Lucca, il fumetto, Rinaldo Traini e Renato Genovese

Riceviamo da Rinaldo Traini questa brevissima puntualizzazione che pubblichiamo. Non verrà pubblicato altro (tipo “botta e risposta”) su questo argomento qui: nel caso fosse necessaria l’apertura di un dibattito, segnaliamo agli interessati che nella pagina di afNews su FaceBook c’è la zona “Discussioni” disponibile per questo tipo di interventi con carattere di “forum”: “Credo che Renato Genovese abbia letto un altro testo e non certamente “La Lucca che non c’è più”. Forse ha risposto ad altri o ha voluto manifestare alcune sue convinzioni aggiungendovi personali giudizi di merito dai quali sempre rifuggo. Per non farla troppo lunga preciso che non ho mai detto che “Lucca Comics & Games” è organizzata da appassionati dell’ultima ora, anzi credo di aver detto altro. Prego Genovese di leggere meglio il mio intervento che ha affrontato argomenti che nulla hanno a che fare con la realtà attuale della manifestazione. Vedo che invece siamo d’accordo che il “Salone” e “Lucca Comics & Games” sono due realtà diverse senza alcun rapporto di continuità tra loro. Ciascuna con i suoi meriti. Rinaldo Traini

Scrivi il tuo bel Commento, dai! Ma prima leggi qui: Criteri di comportamento per i Commenti. Potete condividere il vostro contributo positivo, nuovi elementi utili per i lettori di afNews, integrazioni, correzioni, documentazioni aggiuntive, segnalazioni specifiche relative all’articolo e cose del genere che possano servire a completare e arricchire i contenuti liberamente condivisi in uno spirito di positiva partecipazione collettiva. Perciò se siete adirati, un pelo fuori di voi, pronti a scatenare una flame war ecc. datevi una calmata, rilassatevi e scrivete un commento privo di insulti, agitazione, furor sacro ecc.: viceversa verrà semplicemente cancellato. Non è afNews il posto adatto a certi comportamenti. Punto. Leggete con molta attenzione il paragrafo Norme Vincolanti di Comportamento dalla sezione di menù HELP! e, se volete commentare su afNews, adeguatevi. Tenete conto che tutti i commenti sono soggetti a moderazione, oltre al controllo automatico anti-spam, e non tutti verranno necessariamente pubblicati. Ricordate anche che la zona commenti diretti di afNews non è intesa come spazio “forum” o come arena per le polemiche, ma solo come spazio di arricchimento comune, basato solo su fatti documentabili. Per forum, discussioni e polemiche si usino gli spazi ad hoc sui Social. Buon divertimento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.