Segnali di fumetto a Bruxelles e in Vallonia!

Bruxelles cbbd - photo Goria - clickRiceviamo dall’ Anonima Fumetti: Da una partnership tra Ufficio Belga per il Turismo Bruxelles-Vallonia e CTS, in collaborazione con Brussels Airlines e Anonima Fumetti, la possibilità di viaggiare nel cuore d’Europa a prezzi imbattibili con un’eccezionale offerta di viaggio in occasione dell’Anno del Fumetto. Volo A/R + 2 notti a Bruxelles + tasse a partire da 270,00 €. La nona arte, quella dei fumetti, è entrata a far parte del patrimonio culturale e della vita quotidiana degli abitanti di Bruxelles e della Vallonia, la regione a sud del Belgio, una destinazione adatta ai giovani, cosmopolita e moderna, che accoglie nuove tendenze e nuovi stimoli culturali rendendoli disponibili a tutte le tasche. Quale miglior accompagnatore, dunque, se non il fumetto, l’arte del movimento per eccellenza, dell’apertura verso il mondo, della diversità e della creatività, per scoprire nuovi luoghi dove l’art de vivre è una regola di vita? Per immergersi in questo fantastico mondo e per ritrovare i mitici eroi di carta, è d’obbligo una visita al CBBD-Centro Belga del Fumetto, che nei suoi 4000 metri quadrati, racconta la storia del fumetto ed ospita anche la più grande biblioteca al mondo del genere. Vi sembra poco? Aspettate di vedere il Museo Hergé! Si apre il 2 giugno, a Louvain-la-Neuve (nei dintorni di Bruxelles), una nuova finestra sul mondo dei fumetti interamente dedicato a Georges Remi, in arte Hergé, il papà creativo di Tintin e di tanti altri personaggi colorati. Informazioni e prenotazioni presso le sedi CTS o allo 06.44.111.66 Per informazioni sull’anno del Fumetto consultate la pagina “Il Belgio, patria della nona arte“. Info: http://www.cts.it/