MoisEditoriale - Addio alla Legge 626 !

Legge 626 by Moise

Un'altra sublime pensata leghista. Le teste verdastre (saranno piene di Slaim, quella poltiglia viscida di moda negli anni '80?) eliminano di fatto la possibilità di inserire i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza nelle aziende al di sotto dei 16 dipendenti.. Ed i loro cameratucci di governo, ovviamente, ottemperano.

Come dire che gli stessi individui che si strappavano i capelli e i parrucchini per impedire la liberazione di una ragazza morta da 17 anni, ora se ne strafregano, se ne catafottono, se ne impippano di tutti i lavoratori che potrebbero morire nei mini-cantieri, nelle impresucce semi-legali, in tutte quelle realtà in cui lo sfruttamento del lavoro può attecchire con maggiore insidiosità!

Ah già, dimenticavo, tutte queste potenziali vittime dell'incuria soffrono dell'incancellabile colpa di essere poveri, magari extracomunitari, sicuramente poco telegenici e (orrore!) poco redditizi dal punto di vista propagandistico!
Il MoisEditoriale di oggi si riferisce a questa notizia

Tag: Legge 626, Sicurezza sul lavoro, cancellazione, piccole imprese, Lega Nord, sfruttamento dei lavoratori, prevenzione, infortuni, morti bianche.

INFO: Ciccate sulla vignetta per ingrandirla!

Articolo di Paolo Moisello (se non altrimenti indicato) - Martedì, 10/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Editoriali

Andate su www.afnews.info per leggere le altre notizie, vedere altre immagini, altri video e disegni, accedere agli archivi, ai servizi ecc. e fruire di tutte le novità che si trovano nella homepage di afNews.
Volete ricevere queste notizie via eMail, come Newsletter gratuita? Fate click qui! Quindi compilate il semplicissimo modulo: 1- inserite il vostro indirizzo eMail al quale volete ricevere la newsletter, 2- inserite il codice di controllo che trovate nel modulo - la consueta serie di lettere antispam, 3- fate click su "Complete Subscription Request" e 4- ricordate di rispondere al messaggio di verifica che FeedBurner vi invierà per posta elettronica. Se non rispondete al messaggio di verifica, l'abbonamento alla newsletter non verrà attivato: quindi... occhio!
Oppure, per ricevere le notizie in vari altri modi, fate click qui per sapere come fare.
Se volete inserire le afNews in un vostro sito o blog, tramite gadget, widget, RSS-XML ecc., fate click qui per sapere come fare.