Il Giorno del Ricordo - fuori dagli armadi della vergogna
Le Décalogue, tome 4 : Le SermentLa Letteratura Disegnata sa raccontare anche le cose più terribili, per far crescere gli esseri umani. Ma dell'orrore delle foibe, del calvario di un popolo e di altre mostruosità che fanno parte della storia, la nostra storia colpevolmente nascosta (come chissà quanta altra), c'è traccia nel mondo del fumetto? Non è a fumetti ma illustrato, il dossier in dieci pannelli predisposto dalla Fondazione Memoria della Deportazione, che è disponibile qui online e che vi invitamo a scaricare. Un accenno lo si trova in un fumetto non italiano, edito da Glénat, il quarto episodo della serie Il Decalogo (del quale potete leggere una recensione su ComicUS). C'è altro nella narrativa disegnata? Se c'è, segnalatecelo e lo aggiungeremo qui. Lo avevamo già chiesto in passato, ma nulla ci è stato segnalato... Se non c'è, forse è il caso che gli autori, italiani se possibile, comincino anche loro a tirare fuori storie dagli armadi e le raccontino con la propria sensibilità. Per far crescere gli esseri umani. Click qui per un ulteriore approfondimento sul tema.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 10/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Andate su www.afnews.info per leggere le altre notizie, vedere altre immagini, altri video e disegni, accedere agli archivi, ai servizi ecc. e fruire di tutte le novità che si trovano nella homepage di afNews.
Volete ricevere queste notizie via eMail, come Newsletter gratuita? Fate click qui! Quindi compilate il semplicissimo modulo: 1- inserite il vostro indirizzo eMail al quale volete ricevere la newsletter, 2- inserite il codice di controllo che trovate nel modulo - la consueta serie di lettere antispam, 3- fate click su "Complete Subscription Request" e 4- ricordate di rispondere al messaggio di verifica che FeedBurner vi invierà per posta elettronica. Se non rispondete al messaggio di verifica, l'abbonamento alla newsletter non verrà attivato: quindi... occhio!
Oppure, per ricevere le notizie in vari altri modi, fate click qui per sapere come fare.
Se volete inserire le afNews in un vostro sito o blog, tramite gadget, widget, RSS-XML ecc., fate click qui per sapere come fare.