Darwin tra le nuvole - teatro e fumetto
"Due docenti universitari, ma soprattutto due appassionati "fumettofili", per uno spettacolo che insegna e diverte. Charles Darwin avrebbe apprezzato che la sua storia venisse raccontata a teatro? Sicuramente sì: era curioso, Darwin, come ogni scienziato che si rispetti, e aperto alle nuove esperienze. A soli 22 anni aveva abbandonato gli studi di medicina per un’avventura straordinaria: il giro del mondo sul Beagle, vascello della marina di Sua Maestà. La nave lo avrebbe portato, in cinque anni, alla scoperta dei luoghi più remoti del mondo, Brasile, Ande Patagonia, Terra del Fuoco, Galapagos... Da questo viaggio tornò con una quantità impressionante di informazioni sulla natura - minerali, piante, ma soprattutto animali - che gli consentirono di formulare la sua teoria sull’evoluzione. Questa storia, la storia vera di un uomo fuori dal comune, è diventata uno spettacolo teatrale, grazie all’incontro di due docenti universitari, Giulio Giorello, epistemologo, e Luca Boschi professore di Fumetto e Cinema d’Animazione e di un regista teatrale, Stefano de Luca..." Articolo completo: PiccoloTeatro. Il fumettista Giorgio Salati recensice lo spettacolo nel suo blog: click qui.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 9/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Recensioni

Andate su www.afnews.info per leggere le altre notizie, vedere altre immagini, altri video e disegni, accedere agli archivi, ai servizi ecc. e fruire di tutte le novità che si trovano nella homepage di afNews.
Volete ricevere queste notizie via eMail, come Newsletter gratuita? Fate click qui! Quindi compilate il semplicissimo modulo: 1- inserite il vostro indirizzo eMail al quale volete ricevere la newsletter, 2- inserite il codice di controllo che trovate nel modulo - la consueta serie di lettere antispam, 3- fate click su "Complete Subscription Request" e 4- ricordate di rispondere al messaggio di verifica che FeedBurner vi invierà per posta elettronica. Se non rispondete al messaggio di verifica, l'abbonamento alla newsletter non verrà attivato: quindi... occhio!
Oppure, per ricevere le notizie in vari altri modi, fate click qui per sapere come fare.
Se volete inserire le afNews in un vostro sito o blog, tramite gadget, widget, RSS-XML ecc., fate click qui per sapere come fare.