MoisEditoriale - La prigione di Eluana
La prigione di Eluana by Moise

I casi sono due:
Se Dio esiste (quantomeno il supereroe barbuto dei cattolici), allora - come recita il Manuale di Istruzioni (leggi: Bibbia) lo stesso Dio ha concesso agli esseri umani il Libero Arbitrio e questo implica che la volontà di Eluana, cioè il suo esercizio del proprio Libero Arbitrio relativamente a se stessa, è indiscutibile.
Si può condividerlo o meno ma, come avrebbe detto pure il barbuto col triangolo, ciò che decide di fare è stato ed è è affar suo.
Se Dio NON c'è allora, a maggior ragione, nessuno può permettersi di mettere in discussione ciò che una persona ha consapevolmente deciso di fare del proprio essere. Perchè in questo modo si violerebbe quell'altro concetto che è più importante di tutti i diktat di dei, semidei, santoni, fate o folletti e che si chiama LIBERTA'
Adesso scopriamo che SanSilvio e compagnia brutta hanno deciso di essere in missione per conto di dio e - con il giusto suggerimentino dal lato vaticano - fanno, disfanno e rifanno legge, giustizia, diritti e doveri...
e non ci mettono neppure i canonici sette giorni!

Il MoisEditoriale di oggi si riferisce a questa notizia
Tag: Eluana Englaro, diritti, libero arbitrio, vita, morte, Berlusconi, Vaticano, testamento biologico, religione, politica, superstizione, laicità, conflitto di interessi

INFO: Ciccate sulla vignetta per ingrandirla!

Articolo di Paolo Moisello (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 6/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Editoriali

Andate su www.afnews.info per leggere le altre notizie, vedere altre immagini, altri video e disegni, accedere agli archivi, ai servizi ecc. e fruire di tutte le novità che si trovano nella homepage di afNews.
Volete ricevere queste notizie via eMail, come Newsletter gratuita? Fate click qui! Quindi compilate il semplicissimo modulo: 1- inserite il vostro indirizzo eMail al quale volete ricevere la newsletter, 2- inserite il codice di controllo che trovate nel modulo - la consueta serie di lettere antispam, 3- fate click su "Complete Subscription Request" e 4- ricordate di rispondere al messaggio di verifica che FeedBurner vi invierà per posta elettronica. Se non rispondete al messaggio di verifica, l'abbonamento alla newsletter non verrà attivato: quindi... occhio!
Oppure, per ricevere le notizie in vari altri modi, fate click qui per sapere come fare.
Se volete inserire le afNews in un vostro sito o blog, tramite gadget, widget, RSS-XML ecc., fate click qui per sapere come fare.