Diari illustrati senza eroi al Museo di Lucca
E' stata inaugurata oggi al Museo del fumetto di Lucca, e proseguirà fino al 31 marzo 2009, la mostra "Diari illustrati senza eroi": nella nuova area coperta allestita al centro del Muf ci sono 156 tavole originali (quasi tutte a colori) realizzate da Sergio Toppi, Sergio Tisselli, Renzo Calegari e Giovanni Ticci. Contestualmente è stato presentato anche un volume omonimo di 256 pagine, sceneggiato da Angelo Nencetti (responsabile della programmazione del Museo) e disegnato dal quartetto di artisti appena citato. Il libro, frutto della collaborazione tra Museo del fumetto e Grifo edizioni, non sembra possa essere considerato ugualmente "attraente". Per saperne di più sulla mostra e sul libro (che dovrebbe arrivare anche al ministro Gelmini...) potete leggere questo articolo nel quale si presentano, fra l'altro, anche le prossime attività espositive. Una segnalazione fra tutte? La mostra di Dino Battaglia che, dopo Lucca, sarà allestita nel maggio 2009 a Strasburgo. Una galleria fotografica della conferenza stampa e della mostra in allestimento è invece consultabile facendo click qui.

Articolo di Gianluca Testa (se non altrimenti indicato) - Sabato, 29/11/2008
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Mostre

Andate su www.afnews.info per leggere le altre notizie, vedere altre immagini, altri video e disegni, accedere agli archivi, ai servizi ecc. e fruire di tutte le novità che si trovano nella homepage di afNews.
Volete ricevere queste notizie via eMail, come Newsletter gratuita? Fate click qui! Quindi compilate il semplicissimo modulo: 1- inserite il vostro indirizzo eMail al quale volete ricevere la newsletter, 2- inserite il codice di controllo che trovate nel modulo - la consueta serie di lettere antispam, 3- fate click su "Complete Subscription Request" e 4- ricordate di rispondere al messaggio di verifica che FeedBurner vi invierà per posta elettronica. Se non rispondete al messaggio di verifica, l'abbonamento alla newsletter non verrà attivato: quindi... occhio!
Oppure, per ricevere le notizie in vari altri modi, fate click qui per sapere come fare.
Se volete inserire le afNews in un vostro sito o blog, tramite gadget, widget, RSS-XML ecc., fate click qui per sapere come fare.