Disney presenta Mad Sonja
Arriva l'estate e in edicola compaiono le nuove proposte che sperano di "agganciare" giovani lettori. In questo caso si tratta di giovani lettrici, giacché Mad Sonja è la nuova serie a fumetti targata Disney, dedicata alle ragazze dai 12 ai 15 anni. Opera degli "artisti di Greyhound Studio", racconta le avventure di Sonja, una teen-ager alle prese con i problemi e i conflitti tipici delle ragazze della sua età. “Sonja è un personaggio sorprendente” dichiara il direttore di Mad Sonja, Veronica Di Lisio all’inizio ti trovi davanti una protagonista nella quale o ti riconosci subito o dalla quale ti viene da prendere le distanze perché la trovi diversa da te e dalla tua storia. Ma il suo mondo interiore è così straordinario che finisci per entrare in empatia con i suoi 15 anni e per innamorarti della sua vicenda. Una deliziosa ragazza alla quale la vita ha tolto la fortuna di una partenza facile, perché l’arrivo sia la conquista della sua adolescenza”. Com'è giusto che sia oggidì, la serie ha una sua controparte su internet, nel blog www.madsonja.it "dove le lettrici potranno raccontare pensieri, esprimere emozioni e condividere il proprio modo di sentirsi mad". Mad Sonja sarà in edicola con cadenza mensile da oggi, mercoledì 18 giugno 2008, al prezzo di 2 euro. Il succo della storia è questo: "Chi ha detto che l’adolescenza è il momento più bello della vita? Essere una teen-ager a volte può essere difficile e Sonja Summer lo sa bene… Sonja è una ragazza carina, ma non crede di esserlo. E’ orfana fin dalla nascita e vive a Sunset City con la volubile zia Eleonore, single e sempre a caccia di un compagno. Frequenta la J. Connor High School, non ha un fidanzato perché non si è mai innamorata davvero, ma può contare sugli amici, quelli veri, quelli che ti capiscono e ti accettano. Al primo posto per Sonja c’è Kim: l’amica che non ti tradirebbe mai e che mai tradiresti…almeno in teoria perché nella realtà le cose sono più complicate! Sonja è una ragazza tranquilla, ironica, a volte un po’ timida. Si confida con Kim o scrivendo sul suo blog. Ha degli incubi ricorrenti che la trasportano in un mondo irreale e che cerca di interpretare con l’aiuto del dottor Goldberg. Spesso teme di essere considerata strana a causa dei suoi strani sogni, ma parlare dei sogni e cercare di interpretarli, è l’unico modo che ha per trovare le risposte che cerca. E’ in compagnia di un amico particolare, il Wurler, un pupazzo che improvvisamente si anima e che soffre di una strana allergia ai campanelli. Sonja scoprirà di avere un misterioso nemico, Hellbloom, un oscuro uomo, conoscente dei suoi genitori, che ha come unico obiettivo quello di ucciderla. Il perché è tutto da scoprire… Sonja rappresenta ogni teen-ager e, come tale, ha l’obiettivo di trasformare i sogni in realtà, trovare le proprie radici, risolvere i conflitti per costruire la propria identità e per poter, un giorno, guardare all’adolescenza come ad uno dei momenti più belli della vita!" Info: www.disney.it.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 18/6/2008
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Recensioni

Andate su www.afnews.info per leggere le altre notizie, vedere altre immagini, altri video e disegni, accedere agli archivi, ai servizi ecc. e fruire di tutte le novità che si trovano nella homepage di afNews.
Volete ricevere queste notizie via eMail, come Newsletter gratuita? Fate click qui! Quindi compilate il semplicissimo modulo: 1- inserite il vostro indirizzo eMail al quale volete ricevere la newsletter, 2- inserite il codice di controllo che trovate nel modulo - la consueta serie di lettere antispam, 3- fate click su "Complete Subscription Request" e 4- ricordate di rispondere al messaggio di verifica che FeedBurner vi invierà per posta elettronica. Se non rispondete al messaggio di verifica, l'abbonamento alla newsletter non verrà attivato: quindi... occhio!
Oppure, per ricevere le notizie in vari altri modi, fate click qui per sapere come fare.
Se volete inserire le afNews in un vostro sito o blog, tramite gadget, widget, RSS-XML ecc., fate click qui per sapere come fare.