Scaringi: Pazienza - storie sempre attuali
Pazienza - zoom in - foto (c) NardellaAndrea Pazienza è scomparso ormai da venti anni, il 16 giugno 1988, ma il geniale disegnatore continua a vivere nel ricordo dei lettori e nelle molte ristampe che periodicamente ripropongono i suoi personaggi. Nato nel 1956, in una dozzina di anni di intenso lavoro, Pazienza ha disegnato centinaia di vignette satiriche e tantissime storie che hanno lasciato un segno nel fumetto italiano. Tra il 1977, quando su Alterlinus comparve Pentothal, al 1988 quando Comic Art iniziava a pubblicare la sua ultima storia rimasta incompiuta, Pazienza ha narrato, anche rabbiosamente, tutto il disagio giovanile di quegli anni attraverso personaggi non sempre Andrea Pazienza - La sofferenza dell'abbandono. Parte Primapositivi ma certamente emblematici di quel periodo. Il primo è stato Pentothal, protagonista di storie sospese tra sogno e realtà, con risvolti umoristici e avventurosi, tra droga e violenza, e con un disegno dissacrante e grottesco. Ma il personaggio simbolo del suo mondo giovanile è stato Zanardi, che esprime disagio, emarginazione, rabbia, violenza, e talora anche un po’ di cinismo. Altro eroe negativo è Pompeo, un giovane che attraversa numerose esperienze prima di giungere al suicidio. Le storie di Pazienza hanno talora un carattere evasivo, ma non sono mai una fuga dalla realtà perché radicate in quel mondo che trascurava, allora come oggi, i giovani, i loro sogni, le loro aspirazioni e tentava di stroncarne le ribellioni. Negli ultimi anni si era stabilito nella campagna toscana, a Montepulciano e dintorni, Andrea Pazienza - La sofferenza dell'abbandono.Parte Secondadove forse cercava quella tranquillità agreste e bucolica che talvolta si avverte nelle sue storie metropolitane. A Montepulciano si è conclusa la sua avventura, dopo che era anche uscito dal tunnel di anni prima. Ma come detto, Andrea Pazienza continua a vivere nei suoi personaggi, anche perché molte delle cause che lo avevano spinto a raccontarne le storie, sussistono ancora, e Andrea è lì a indicare il cammino da percorrere. [Carlo Scaringi] - [Click le immagini dei video, per vedere una rara e malinconica intervista di Red Ronnie ad Andrea Pazienza. NdR]

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 12/6/2008
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Scaringi

Andate su www.afnews.info per leggere le altre notizie, vedere altre immagini, altri video e disegni, accedere agli archivi, ai servizi ecc. e fruire di tutte le novità che si trovano nella homepage di afNews.
Volete ricevere queste notizie via eMail, come Newsletter gratuita? Fate click qui! Quindi compilate il semplicissimo modulo: 1- inserite il vostro indirizzo eMail al quale volete ricevere la newsletter, 2- inserite il codice di controllo che trovate nel modulo - la consueta serie di lettere antispam, 3- fate click su "Complete Subscription Request" e 4- ricordate di rispondere al messaggio di verifica che FeedBurner vi invierà per posta elettronica. Se non rispondete al messaggio di verifica, l'abbonamento alla newsletter non verrà attivato: quindi... occhio!
Oppure, per ricevere le notizie in vari altri modi, fate click qui per sapere come fare.
Se volete inserire le afNews in un vostro sito o blog, tramite gadget, widget, RSS-XML ecc., fate click qui per sapere come fare.