La Grande Festa dei Puffi arriva in Italia con UNICEF!
Schtroumpfs by Peyo - matita by Franquin > zoom inComunicato Stampa dalla Fondazione Fossati: Grande festa cittadina per il 50° compleanno dei Puffi! Cortile delle Armi e Fossato del Castello Sforzesco – Milano Ingresso libero – Informazioni 02/75261301: BUON PUFFLEANNO! Approda a Milano il grande tour che sta girando l’Europa per festeggiare il 50° compleanno dei Puffi. Una grande mostra e due giorni di animazione, giochi, laboratori didattici, concorsi, musica, ospiti importanti, sorprese e chi più ne ha più ne puffi! Nati dalla fantasia del disegnatore belga Pierre Culliford, in arte “Peyo”, esattamente cinquant’anni fa, i Puffi, i simpatici omini blu in calzamaglia e capello bianco che hanno conquistato il cuore dei bambini di tutto il mondo, arrivano a Milano per una grande festa che coinvolgerà tutta la città. Una pacifica invasione puffosa dedicata ai più piccini, ma anche a coloro che con i Puffi ci sono cresciuti, che avrà il suo centro al Castello Sforzesco, messo a disposizione dal Comune di Milano, con una mostra, laboratori didattici, intrattenimento, musica, ospiti importanti e chi più ne ha più ne puffi. La città di Milano è stata scelta come tappa italiana di un grande tour europeo che statue1m20.jpgcoinvolgerà in tutto 16 città europee e che ha già fatto tappa a Angouleme (Francia), Barcellona (Spagna), Scheveningen (Olanda). L’evento è organizzato da Imps e da Il Giornalino in collaborazione con la Fondazione Franco Fossati e l’Unicef. La grande festa per i cinquant’anni dei Puffi inizierà all’alba di venerdì 16 maggio, quando migliaia di puffi in gomma, “alti due mele o poco più” (circa 20 cm), invaderanno le strade e le piazze di Milano: top secret l’elenco preciso dei luoghi. I milanesi potranno così cercarli (magari senza sentirsi per forza emuli di Gargamella), raccoglierli e portarli a casa per conservarli come simpatici ricordi 03_V%e9ronique, Nine & Thierry Culliford_ Jan 2008.jpgoppure colorarli (sono completamente bianchi) e partecipare al concorso creativo “adotta un puffo”. Per tutta la giornata, presso il Cortile delle Armi del Castello Sforzesco, tutti i bambini che lo desiderano potranno partecipare ai laboratori didattici organizzati dalla Scuola del Fumetto di Milano, in collaborazione con Giotto-Fila, imparando come si disegna e colora un Puffo, avvicinandosi così alle diverse tecniche di disegno e animazione. Ai laboratori didattici seguirà poi una visita guidata alla mostra dei “50 unicef_01.jpganni di creatività blu” (dalle 9.00 alle 18.00 e sabato fino alle 22.00) allestita sempre presso il Cortile delle Armi: 36 megapannelli coloratissimi, con i classici piedoni bianchi dei Puffi, raccontano la storia di questi simpatici omini blu, dalla loro nascita nel 1958 a oggi. Alle ore 12.00, durante la conferenza stampa sarà presentato il programma completo della manifestazione. Per l’occasione sarà anche svelato un Puffo gigante decorato e vestito da Benetton: un Puffo assai particolare che andrà ad aggiungersi a quelli decorati da altre personalità nel corso delle feste organizzate in molte altre città europee. Il Puffo Famoso “Made in hanna-barbera.jpgBenetton” verrà poi venduto all’asta, il cui ricavato andrà in favore dell’Unicef. Sempre venerdì, alle 16.30, festa puffosa anche all’Atelier Gluck (Via Gluck, 45 info: 347/8686784 ingresso libero): il coro degli alunni dell’Istituto Gonzaga di Milano diretto da Roberto Conte interpreterà dal vivo la canzone “Il villaggio dei Puffi” scritta appositamente da Laura Susan e, prima di fare il pieno di cartoni animati (i mitici episodi “La Puffetta”, “Re Puffo”, “Puffo Burlone” e “L’Astropuffo” messi a disposizione da Cinehollywood), merenda puffosa per tutti! A far da “cornice”, una piccola mostra espone una ricostruzione del villaggio dei puffi 'Le Schtroumpf Financier'.jpganimato da una collezione privata di 130 puffi in gomma, albi e simpatici ricordi puffosi! Sabato 17 maggio è la grande giornata dei Puffi, la festa vera e propria. Sempre presso gli spazi del Castello Sforzesco, fin dalla mattina (a partire dalle 10.30) verranno organizzati momenti di intrattenimento tutti puffosi: proiezione delle puntate più divertenti della serie animata, dimostrazioni e lezioni di tiro con l’arco (con l’intervento di arcieri professionisti, tra cui le rappresentative italiane nazionali e olimpiche), un’edizione speciale di Pompieropoli (iniziativa ludico-dimostrativa organizzata dai Vigili del statue_04.jpgFuoco di Milano in collaborazione con l’Unicef). Sul palco si esibiranno i comici torinesi Skanzio e Pikkio, il Coro Anghelion Green di Nembro, il Coro degli alunni dell’Istituto Gonzaga di Milano, verrà allestito lo spettacolo “Terra, Terra!” dell’Associazione Culturale Educarte di Busto Arsizio e, dulcis in puffo, la presenza di Cristina D’Avena, mitica interprete delle sigle dei Puffi. Ciliegina sulla torta: un piccolo dirigibile puffoso solcherà i cieli di Milano portando a bordo anche alcuni bambini. Upper Deck sarà presente con una serie di stand demo appositamente predisposti per au_village.jpgaccogliere tutti i visitatori e gli appassionati e far provare sul campo il nuovo Family Card Game e il gioco da tavolo 3D Memo Game dedicati ai Puffi. BOING, il primo canale gratuito di general entertainment per ragazzi in Italia, in onda con successo sulla tv digitale terrestre, dà appuntamento ai bambini nell’IGLOO CINEMA, colorata struttura gonfiabile, dedicata alla visione delle più belle puntate dei Puffi. Per tutti, tanti gadget da portare a casa come ricordo della giornata. Per l’occasione Il Giornalino, storica testata per ragazzi che da anni ospita sulle sue 03_peyo.jpgpagine le avventure dei Puffi, pubblicherà un numero speciale dedicato alla festa per i loro 50 anni con una storia interamente ambientata a Milano, al Castello Sforzesco, la cui castellana ha il volto di una celeberrima cantante: Mina!, anch’essa in versione “blu puffo”, con tanto di occhiali da sole e chitarra (starà suonando "Le Mille bolle blu"?). Le iniziative sono interamente gratuite. Il ricavato ottenuto da donazioni e dalla vendita dei simpatici puffi in gomma che saranno le mascotte delle due giornate (offerta libera a partire da 10,00 euro) saranno interamente devolute all’Unicef.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 13/5/2008
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Andate su www.afnews.info per leggere le altre notizie, vedere altre immagini, altri video e disegni, accedere agli archivi, ai servizi ecc. e fruire di tutte le novità che si trovano nella homepage di afNews.
Volete ricevere queste notizie via eMail, come Newsletter gratuita? Fate click qui! Quindi compilate il semplicissimo modulo: 1- inserite il vostro indirizzo eMail al quale volete ricevere la newsletter, 2- inserite il codice di controllo che trovate nel modulo - la consueta serie di lettere antispam, 3- fate click su "Complete Subscription Request" e 4- ricordate di rispondere al messaggio di verifica che FeedBurner vi invierà per posta elettronica. Se non rispondete al messaggio di verifica, l'abbonamento alla newsletter non verrà attivato: quindi... occhio!
Oppure, per ricevere le notizie in vari altri modi, fate click qui per sapere come fare.
Se volete inserire le afNews in un vostro sito o blog, tramite gadget, widget, RSS-XML ecc., fate click qui per sapere come fare.