Novita' al Museo di Lucca!

photo (c) Goria - click to zoom in at FlickrUltime da Lucca. Si è tenuta stamattina la conferenza stampa in cui il Sindaco Favilla ha dato ad Angelo Nencetti l'incarico per sostituire Gianni Bono alla guida del Museo del Fumetto, per la programmazione nel medio periodo, in attesa dell'assetto istituzionale definitivo del Museo stesso. In effetti non si tratta di un cambio di Direttore, per il banale motivo che, come si sapeva, non c'è mai stato un Direttore del Museo. Bono svolgeva semplicemente un ruolo di consulente, non di Direttore, ed era responsabile della progettazione culturale che egli stesso poneva in essere per conto del Comune di Lucca. Quanto alla vexata questio dell'etichetta "Nazionale" photo (c) Goria - click to zoom in at Flickrimpropriamente auto-attribuita, è stato dichiarato formalmente, una volta per tutte, quanto era stato a più riprese documentato anche su afNews: quello di Lucca non è mai stato un Museo Nazionale. E' semplicemente (e, in fondo, orgogliosamente) il Museo del Fumetto di Lucca. In conferenza è stata quindi ringraziata la precedente amministrazione per aver creato un contenitore, che ora, finalmente, deve essere riempito come si deve. Abbiamo intervistato Angelo Nencetti che ci ha indicato alcune delle linee di progetto per il futuro prossimo del Museo: garantire la realizzazione di grandi eventi sul fumetto in photo (c) Goria - click to zoom in at FlickrLucca per coprire culturalmente il periodo tra una fiera del fumetto e l'altra; realizzare delle strutture didattiche e seminariali, per arrivare magari anche alla costituzione di una presenza Universitaria legata concretamente (quindi anche a livello professionale) al comicdom; sviluppare la comunicazione culturale tramite pubblicazioni periodiche museali, che offrano spazio all'approfondimento scientifico sulla letteratura disegnata. Il radicamente nel territorio e il coinvolgimento della città si consoliderà con la partecipazione al progetto delle professionalità del comicdom lucchese (da Genovese a Rovai a Russo ecc.). photo (c) Goria - click to zoom in at FlickrParimenti le migliori risorse del comicdom italiano verranno chiamate a contribuire (citiamo in sequenza casuale alcuni dei nomi citati: Luca Boschi, Franco Spiritelli, Luigi Bona del Museo Franco Fossati, Paola Pallottino, Umberto Eco, Antonio Faeti, Rinaldo Traini, Gianni Bono ecc.) su progetti e iniziative specifiche. Verranno anche chiariti tutti gli aspetti, anche legali, relativi alla conservazione, rotazione e gestione dei materiali prestati al Museo e dei suoi spazi. Insomma, chiarimenti che erano ormai diventati urgenti e improrogabili, e aria di rinnovamento, rilancio e grandi progetti per il Museo del Fumetto di Lucca. In bocca al lupo!

 Big changes at the Museum of Comic Art in Lucca. The responsable for the Museum projects is now mr. Angelo Nencetti and many changes will be done, said the Mayor, mr. Favilla in today's press conference in Lucca. Call for details.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 9/11/2007
© copyright afNews/Goria/Autore - afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie