afnews.info - arabafeniceNews - ISSN 1971-1824 - since 1995 daily news from the world of graphic literature
founded & directed by Gianfranco Goria - tel/fax (+39)178.2210472

Novembre 2002

Guadalajara: l'Italia all'Encuentro Internacional de Caricatura e Historieta
Guadalajara, Messico. La 16a edizione della Fiera del Libro, la fiera letteraria più importante del mondo (dopo Francoforte), cui partecipano 13.500 addetti ai lavori provenienti da 32 paesi, che si è già aperta e durerà fino all’8 dicembre, è quest’anno dedicata a Cuba (con con oltre 600 delegati). Tra le manifestazioni, Melina Gatto (l’ambasciatrice ufficiale del Museo del Fumetto Franco Fossati in rappresentanza dell'Italia) ci segnala il 1er. Encuentro Internacional de Caricatura e Historieta, con conferenze molto interessanti (una anche sui maestri della caricatura italiana, tenuta il 5 dicembre da Carmen Vidaurre, e una sulla caricatura cubana, tenuta il 6 dicembre dal cubano Ares, già noto agli appassionati italiani) e la possibilità per il vasto pubblico di incontrare tra gli altri anche autori come Rius e Sergio Aragonés (al quale è dedicato un omaggio sabato 7 dicembre). Per il programma completo dell’Encuentro ringraziamo Carlos Romero "RoM" e Melina Gatto. [Fonte: WOWnews].

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 30/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Autori vs. Disney: ne parla la stampa
Click to zoom in - (c) Rouer-Bercovici ed.Dupuis 1991Cominciano ad apparire sulla stampa nazionale articoli sulla vertenza indetta dal sindacato di categoria SILF/SLC/CGIL contro la Disney per il riconoscimento dei diritti fondamentali degli autori: tra cui i diritti di ristampa e la restituzione degli originali. Il Secolo XIX ne ha parlato il 28 novembre 2002 con un articolo di Claudio Paglieri (Diritti d'Autore: Disney sotto accusa); Donna, il supplemento di Repubblica ne parla oggi, 30 novembre 2002, con un articolo di Graziarosa Villani (I Cartoni si sono Animati). L'Unità, coi pezzi di Renato Pallavicini, è intervenuta due volte sull'argomento, il 19 novembre 2002 (Topolino e il caso dei diritti scomparsi) e il 18 ottobre 2002 (Arriva il 2003: attacco ai diritti di Topolino). Altri sembrano essere in preparazione. Ne abbiamo parlato anche qui e trovate tutte le informazioni nel sito del SILF.
cod-silf

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 30/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-SILF

Intervista a Genovesi su Expocartoon

In coda al servizio fotografico realizzato dal nostro inviato Paolo Castagno da Expocartoon, intervistiamo Roberto Genovesi, il responsabile culturale dell'importante manifestazione romana. L'inviato di afNews nel suo servizio ha evidenziato alcuni aspetti (nei limiti dei tempi e dei modi della sua visita) sui quali abbiamo ritenuto opportuno ascoltare l'opinione di Genovesi, tralasciando ovviamente quelli positivi già enunciati nel servizio stesso. Chiarimenti, opinioni dall'interno e, forse, una frecciatina pungente... Click qui per leggere l'intervista integrale.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 30/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Interviste

Angouleme Tour: ultimi due posti disponibili
P1260231.JPGAnonima Fumetti Comics Tours comunica che con oltre 40 iscritti, il gruppo per il viaggio per Angoulême (dal 23 al 26 gennaio, con partenza la sera del 22 e viaggio in notturna per guadagnare un giorno di visita) del 2003 è al completo. L'albergo che ci ospita ci offre l'ultima camera disponibile, con due posti letto. Chi fosse interessato è invitato a telefonare SUBITO alla nostra agenzia di riferimento ETLI (011.8122122). Il viaggio ad Angoulême è legato al Festival Internazionale (che nel 2003 festeggia i suoi trent'anni) e alla visita all'eccezionale Museo del Fumetto del CNBDI (click qui per vedere un po' di foto e aumentare il vostro desiderio). (Come ogni anno il viaggio è riservato ai soci Anonima Fumetti. Chi non fosse ancora socio Anonima Fumetti, potrà regolarizzare la sua posizione sul pullman oppure provvedere seguendo le istruzioni via Internet alla pagina www.fumetti.org/modulo.htm)

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 29/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Il Futuro Anteriore di Napoli COMICON ad Angoulême
Riceviamo: Napoli COMICON, il Salone Internazionale del Fumetto e dell'Animazione, (che vedrà la sua Quinta edizione il 7/8/9 marzo del 2003) è orgoglioso di comunicare la propria partecipazione al Festival International de la Bande Dessinée d'Angoulême, senza ombra di dubbio il più prestigioso e qualificato d'Europa, che si terrà dal 23 al 27 gennaio 2003. Sarà infatti esposta presso l'Ufficio del Turismo della cittadina francese nei giorni della prossima edizione, la mostra collettiva Futuro Anteriore prodotta da Comicon con la collaborazione del Centro Fumetto Andrea Pazienza e mostrata a Napoli nel marzo 2002 con ottimo successo di pubblico ed alla presenza di quasi tutti gli autori. La presenza nel programma del famoso appuntamento europeo darà al Comicon l'onore di rappresentare il fumetto italiano proprio nell'edizione del Trentennale del festival transalpino e dimostra la forza dell'esposizione Futuro Anteriore, e quindi agli autori partecipanti, (cui va sempre il nostro ringraziamento) evidentemente giudicata degna di tratteggiare quanto di buono prodotto dalla nona arte italica all¹estero. La collaborazione con Angoulême testimonia ancora una volta il riconoscimento internazionale che il Salone di Napoli ha saputo conquistarsi negli anni, confermando come possa ripagare la cura, la passione ma anche la professionalità espresse nei grandi e nei piccoli eventi posti in essere negli ultimi tempi. L'appuntamento è quindi fissato nella centralissima Place des Halles, dove saranno anche presenti, presso un punto informativo di Comicon, molti degli autori della mostra in compagnia del Direttore Luca Boschi.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 29/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Anomalie: giovani fumetti online
2000_1.jpgAnomaliE è un'associazione di Trento che si occupa di fumetto. Gestisce anche una biblioteca ad accesso pubblico (con prestito) ed è presente in rete all'url www.anomalie-net.com. Visitando il sito si scoprono giovani che hanno voglia di raccontare e producono una fanzine quadrimestrale per farlo su carta, oltre che in linea.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 29/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Mussolini sotto una nuova luce (fumettistica)

Il Duce parlaA quanto pare la mostra di Expocartoon di quest'anno che ha maggiormente colpito la stampa estera è stata Dux Strip, dedicata ai fumetti che hanno visto Mussolini come protagonista e curata da Giulio Cesare Cuccolini Claudio Dell'Orso e Stefano Bartolomei. Ci limitiamo a citare a questo proposito un corposo articolo di Philip Willan su The Guardian che titola "Benito and the Beano" e sottotitola "From romantic hero to shaggy-headed lion - an exhibition of cartoons in Rome shows Mussolini in a new light". Per chi non legge l'inglese qui si trova una traduzione dell'articolo a cura di Giulio Cesare Cuccolini.

 A big exhibition dedicated to the presence of Mussolini in the Italian comics is reviewed by Philip Willan on The Guardian.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 28/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Marco Biassoni passed away...
Riceviamo: E' morto Marco Biassoni, martedì 26 novembre 2002. Per chi non lo conoscesse: è stato non solo uno dei mammasantissima degli storici Caroselli TV (Re Artù della pubblicità Pavesi), ma anche uno degli interpreti più creativi della Grafica Umoristica, in particolare, e dell'Arte Leggera, in generale. Nei giorni scorsi si è tenuta a Genova (nel Palazzo Ducale) - sua città natale - una mostra dedicata ai pionieri della moderna pubblicità ligure e Marco era fra questi, insieme a Emanuele Luzzati ed altri Autori di rango. Ci piace ricordare che Marco è stato anche fra gli Zii Fondatori dell'Associazione Nazionale Umoristi, virtuale e virtuosa.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 28/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-rip

Expocartoon 2002: le foto

Il PK dei fan
www.fumetti.org/foto/Expocartoon2002c
Di ritorno da Expocartoon 2002 (21-24 novembre) ecco il servizio completo del nostro inviato Paolo Castagno. Lo trovate qui con le relative fotografie. Vi si parla delle mostre espositive di Toppi e di Mattioli, dello stand Bonelli e della presenza Disney col suo nuovo videogico, della mostra mercato, di quel che non ha funzionato, di un inedito PK creato autonomamente dai fan (che concretizzano così i loro desideri e il loro modo di vedere il papero mascherato) e altro ancora. 
Photo: Paolo Castagno
cod-foto

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 28/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Foto

Expocartoon: nostro servizio fotografico conclusivo

Il PK dei fan
Di ritorno da Expocartoon ecco il servizio completo del nostro inviato Paolo Castagno. Lo trovate qui con le relative fotografie. Vi si parla delle mostre espositive di Toppi e di Mattioli, dello stand Bonelli e della presenza Disney col suo nuovo videogico, della mostra mercato, di quel che non ha funzionato, di un inedito PK creato autonomamente dai fan (che concretizzano così i loro desideri e il loro modo di vedere il papero mascherato) e altro ancora. Buona lettura e alla prossima manifestazione!

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 28/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Incontri su Pinocchio a Perugia

click - il manifesto di BrecciaRiceviamo: Nell'ambito delle manifestazioni di "PINOCCHIO - LE AVVENTURE DI UN BURATTINO - Perugia - Una città per Pinocchio" che si stanno svolgendo appunto a Perugia dal 15 novembre al 1 dicembre, segnaliamo: 1) venerdì 29 alle ore 16,30 l'incontro "Pinocchio e Jacovitti" "Oscar Cosulich presenta il Pinocchio illustrato da Jacovitti" a cura di BibliotecadelleNuvole, Stampa Alternativa,StarShop, Batik Film Festival (sala conferenze della Galleria Nazionale dell'Umbria) 2) sabato 30 alle ore 11,30 "Percorso tra i nuovi illustratori di Pinocchio" a cura di Rossana Dedola (sala conferenze della Galleria Nazionale dell'Umbria); sarà presente l'illustratore Roberto Innocenti 3) sabato 30 alle ore 16,00 "Collodi e Pinocchio", presentazione del libro omonimo di Rossana Dedola, edizioni Bruno Mondadori 4) sabato 30 alle ore 17,30 ""Bestiario Dipinto" percorso tra gli animali di Collodi e quelli della GalleriaNazionale, a cura di Anna Belardinelli. Si ricorda che la mostra"Il Pinocchio Illustrato", realizzata da Biblioteca delle Nuvole e StarShop, con disegni originali di Jacovitti, Mattotti, Luzzati, Bottaro, Parodi, Pinter, Possenti, e in più i pinocchi della collezione Nobile (tra cui opere di Toth, Breccia, Bernet, Mari, Bonazzi, Mattotti, Porcheddu, Zetto, Soldi, Font, Mantero eccetera eccetera) rimane aperta fino al giorno 1 dicembre alla Sala Podiani della Galleria Nazionale dell'Umbria, a Perugia, ingresso libero orario 9-19.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 28/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Prima fiera dell'umorismo e del fumetto in Messico

il Criceto, mascotte e nuovo logo del Museo, disegnato da Vittorio Pavesio nel 2002 da un'idea di Silvia Guglielmotto Gli umoristi e i fumettisti messicani hanno organizzato la prima Feria del Libro de Caricatura y Humor, da giovedì 28 novembre all'1 dicembre, (Donceles 99, Centro Histórico, Città del Messico), con lo scopo di rilanciare un genere che in Messico si è sviluppato sulla stampa fin dal 1826. L'iniziativa è guidata da José Luis Diego Hernández (Trizas), presidente della Sociedad Mexicana de Caricaturistascon l'obiettivo dichiarato di rinnovare l'interesse verso un genere importante ed editorialmente interessante. Saranno poste in vendita tavole originali a cura del Museo de la Caricatura e per la prima volta sarà possibile trovare gli oltre 100 titoli editi dal 1950 a oggi da editori come Planeta, Grijalbo, Juan Pablos Editores, la stessa Sociedad Mexicana de Caricaturistas e librerie antiquarie. Durante i quattro giorni di fiera si troveranno libri sulla storia della caricatura, biografie, libri d'antiquariato e opere compilate dagli artisti sul loro lavoro. Nel contesto della manifestazione troverà posto l'esposizione dei fumettisti messicani, con una mostra storica delle migliaia di testate a fumetti prodotte, ricche e varie nei generi e nelle forme grafiche espresse. Per il Museo del fumetto Franco Fossati sarà presente Melina Gatto, da molti anni residente in Messico, con un incarico da "ambasciatrice" per il fumetto italiano: la "Fondazione Fossati" ha già tracciato un percorso del fumetto messicano all'interno del catalogo "Historietas" del 1997 (edito da Mazzotta) e sta procedendo nella linea di scambi culturali con i paesi latinoamericani, mentre è allo studio una nuova manifestazione a Milano. Fonti: El Universal e WowNews - cod-festival

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 27/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Diversdisney

la copertina - clickSpecchio dell’american way of life ma anche simbolo di diversità sono i personaggi dei cartoni Disney secondo Aut, mensile di politica, cultura e informazione gay, lesbica, bisessuale e transgender del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli di Roma (anno V n.43 novembre 2002). All’argomento è dedicata la cover story con un articolo dal provocatorio titolo: Disney è gay? firmato da Rodolfo Misasi che indaga sul fatto che le visione disenyane sono spesso vicine all’immaginario gay; che, a lato di buoni sentimenti e politically correct nei cartoni animati di casa disney è ben presente, e trattato con serietà, il tema della diversità. Ecco la diversità di Biancaneve che viene accolta con diffidenza e ostilità dalla comunità dei nani per poi divenire figura decisiva del gruppo. Ecco l’icona "lesbica" di Mulan o la diversità fisica di Quasimodo e la negazione della sessualità per il diverso. All’articolo si accompagnano simpatiche immagini tutte ironia e gioco. Ecco un’ignuda Mulan o un terrorizzato Pumba e compagni che fuggono dal titolo dell’articolo. Perché tanti personaggi Disney diventano vere e proprie icone deformate e riproposte dalle drag queens? È una delle domande a cui l’articolo promette un abbozzo di risposta. L’articolo è il primo di una serie, assicura Aut. Anticipando per il futuro di svelare il segreto di una "splendida Pochaontas nuda nei campi di mais".

Articolo di Stefano Gorla (se non altrimenti indicato) - Martedì, 26/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Prato: concorso e manifestazione

MANIFESTO 1983

E' in linea nel sito ufficiale della manifestazione il bando dell'annuale concorso di Prato (Pier Lambicchi per il fumetto e Giovani Illustratori) all'interno della Rassegna Mondiale del Fumetto e del Fantastico. La rassegna avrà luogo dal 3 maggio al 1 giugno 2003. Nel sito trovate il comunicato ai partecipanti, bando e regolamento.
cod-concorso cod-festival

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 25/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Expocartoon: premi e motivazioni
Sono in linea qui tutti i premi Yellow Kid e gli altri premi assegnati durante la scorsa edizione di Expocartoon MediaGateShow. Vi trovate i dettagli con le motivazioni dei premi, la giuria ecc.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 25/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Prossimi Festival - Next Festivals
Piccolo riepilogo provvisorio dei prossimi Festival italiani fin qui segnalatici (fonte RNMS/CNF/afNews):
Mostra Internazionale dei Cartoonists (trentennale), Rapallo 23 novembre - 15 dicembre (30 novembre Cena dei Cartoonists da U Giancu)
Reggio Emilia 7-8 dicembre 2002
ComicStrip Firenze, Stazione Leopolda 13-15 dicembre 2002
Fiera di Roma Karthea 13-15 dicembre 2002
Circolo Don Bosco Karthea 25-26 gennaio 2003
Napoli Comicon 7-9 marzo 2003
Festa di Cronaca di Topolinia Rivoli - 9 marzo 2003
Treviso Comics 29 marzo-13 aprile 2003

Fiera del Libro per Ragazzi Bologna - 2-5 aprile 2003
Expocartoon MediagateShow 30 aprile-4 maggio 2003

Rassegna Mondiale del Fumetto e del Fantastico Prato 3 maggio-1 giugno 2003
Oscar Comix Chieti 23-25 maggio 2003
20milarighe Salone del libro per ragazzi e del fumetto Palermo maggio 2003
Torino Comics 9-11 maggio 2003
Expocartoon MediaGateShow e Salone Internazionale 20-23 novembre 2003

All'estero segnaliamo:
Festival Internazionale di Angouleme (trentennale) 22-26 gennaio 2003.
Frankfurter Book Fair 8-13 ottobre 2003
I dettagli di ogni manifestazione sono nei comunicati pubblicati su afNews (pulsante Saloni-Festivals)
. Il resto dei dati di manifestazioni, mostre ecc. si trova nell'Agenda del Fumetto. Gli appuntamenti con le manifestazioni francofone si trovano su BDparadisio. Alcune manifestazioni USA: COMIC-CON INTERNATIONAL San Diego's Annual Convention, WIZARD WORLD Formerly the Chicago Comicon, BALTIMORE COMICON, MEGACON, MID-OHIO-CON, PITTSBURGH COMIC-CON, WONDERCON, BAT-Con (Dallas area), PLANET COMICON, ITHACON, SPACE Small Press and Alternative Comics Expo, KANSAS CITY COMICON.

 Next Italian comic art Festivals (updated abstract). The French ones are listed on BDparadisio.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 25/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Il fascismo non è una cosa del passato, secondo Walt Kelly
KKK1.JPGIl nazismo è stato sconfitto in guerra. Il comunismo si è sotanzialmente suicidato. Cosa resta da combattere, oltre al terrorismo, si chiede qualcuno oggidì? Beh, almeno il fascismo, a quanto pare. Il fascismo trasformista, travestito da democrazia qua e là, dissimulato da industria della guerra a  volte, o che càpita tiri fuori la testa per eccesso di KKK2.JPGarroganza e si faccia riconoscere... Ed ecco che una delle sue tante forme, una di quelle più evidenti per lo meno, ottiene il diritto di manifestare a volto coperto da quei lugubri cappucci che ispirarono una breve e forte storia del grande Walt Kelly, il creatore dell'indimenticato Pogo, pubblicata anche in italiano, diversi anni fa, sulla rivista amatoriale Funnies (pubblicazione a tiratura limitata per i soci del Funny Print Club). Nel numero 13, per la precisione, con l'introduzione dotta, già allora, di Alberto Becattini, che faceva parte della redazione insieme a Luca Boschi e Mauro Ricciardelli. Quella deliziosa storia, The Kluck Klams, la potete eccezionalmente leggere qui, per riflettere un momento su ciò che a volte si vede e a volte lo si riconosce troppo tardi se si abbassa la guardia, e anche per non perdere la speranza.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 24/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

L'Editoriale di Moise: Elementare, Frankenstein!

by Moise
cod-editoriale

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 24/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Editoriali

Snoopy fa causa a Beetle Bailey

Snoopy contro Beetle Bailey. O meglio, i legali del Museo dedicato a Charles Schulz contro quelli del Museo di Mort Walker, a causa di 44 strisce originali dei Peanuts, prestate da Schulz all'amico Walker per sostenere il suo International Museum of Cartoon Art, per il quale aveva anche donato un milone di dollari. Ora i legali degli eredi Schulz Snoopy & Friends - (c) Schulztemono che Mort Walker venda quegli originali per salvare il proprio museo (della cui crisi abbiamo più volte parlato) e li richiedono indietro. Walker, ovviamente, c'è rimasto piuttosto male e si augura che tutto si risolva per il meglio, tanto più che conta di riaprire appena possibile il suo Museo.

 Charlie Brown vs. Beetle Bailey in a legal battle for 44 original "Peanuts" comic strips. That is, the Charles Schulz Museum vs. the International Museum of Cartoon Art.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 23/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Tintin diventa un film con Spielberg. E poi Alien Legion, Danger Girl e Garfield...

Ne abbiamo parlato diverse volte, come di un fatto del passato, quando Hergé era ancora vivo e Spielberg era desideroso di portare sugli schermi uno dei suoi personaggi preferiti. Ora ci siamo davvero. Spielberg insieme a Kathleen Kennedy produrrà Tintin. Non è la prima volta che il reporter belga è protagonista di un film con attori in carne e ossa (sarebbe la terza volta, per la precisione, dopo le Mystère de la Toison d'or e Les Oranges Bleues), ma certo una produzione di questo livello non l'aveva mai avuta. Le trattative per i diritti collaterali tra la Fondazione Hergé e gli studi Universal Pictures e DreamWorks Pictures sono terminate con l'annuncio ufficiale alla televisione da parte di Rodwell (il marito della vedova di Hergé) che ha parlato di circa 100 milioni di dollari. Per la cronaca, altri eroi dei fumetti, oltre a quelli di cui abbiamo già dato notizia su afNews, stanno per diventare eroi del grande schermo o della televisione, in 3D o con attori umani: in coda sono Alien legion, Danger Girl e Garfield. Il fumetto piace, oh, se piace!

 Spielberg and Kennedy will produce a Tintin live action feature for Universal Pictures and DreamWorks Pictures. Info at Showbizz and at RTL.
cod-tintin cod-cinema

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 23/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Cinema

Rari fascicoli online: cercansi gli altri!
Riceviamo da Marco Barlotti: Nel 1970 fu lanciata con "Topolino" una campagna di educazione sanitaria riservata alla Lombardia. Un non meglio precisato "Centro Lombardo per l'Educazione Sanitaria del Popolo" promosse la distribuzione nella sola Lombardia, in allegato a "Topolino" di una serie di fascicoletti di 8 pagine scritti con la consulenza del prof. Giuseppe Peccatori e del prof. Luigi Oreste Speciani (e probabilmente di altri) e disegnati da Giovan Battista Carpi (il primo)  e Marco Rota (i successivi cinque). La scansione di uno dei fascicoli (e un appello ai possessori degli altri...) è in rete su www.cce.unifi.it/~marcobar/Fumetti/Rari/CLESP.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 23/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Il Fumetto torna alla RAI
Riceviamo: "La RAI torna a parlare di fumetti. Dopo tanti anni di silenzio o di incursioni sporadiche, Viale Mazzini torna a occuparsi in modo organico di comics. In occasione di Expocartoon, in corso a Roma al Salone delle Fontane e al Palazzo della Civiltà Italiana fino a domenica 24 novembre, RaiSat ragazzi ha annunciato la messa in onda a partire da gennaio 2003 di una nuova trasmissione quotidiana dedicata alla scuola di fumetto. Il direttore di RaiSat ragazzi, Gianfranco Noferi e il direttore de Il Giornalino, don Antonio Tarzia (partner dell'operazione) hanno rivelato che il nome della trasmissione sarà DAILY STRIP. Si tratta nel complesso di 65 puntate quotidiane di circa cinque minuti ciascuna attraverso le quali si insegnerà al pubblico dei bambini come realizzare un fumetto attraverso un percorso didattico lineare ma anche passeggiando nei sentieri della storia dei comics con escursioni negli universi paralleli del merchandising e del cinema d'animazione. Ideatore e autore dell'intera trasmissione è Roberto Genovesi, direttore artistico di Expocartoon, giornalista e sceneggiatore. Trattandosi di un prodotto di alto profilo non mancherà la presenza di Anonima Fumetti a cui sarà dedicata tutta la seconda puntata in corso di realizzazione con incursioni anche nelle puntate successive. Le prime riprese di DAILY STRIP sono già iniziate a Lucca Comics e a Expocartoon ed ora le telecamere di RaiSat Ragazzi si apprestano a fare il giro d'Italia alla caccia dei maestri del fumetto."

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 23/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Successo a Milano per la Rassegna sul Cinema
“Ciak, si gira!” Sì, la cinepresa ha cominciato a girare e il film ha inizio. I 10 Cartoonists ricevono gli speciali diplomi e gli applausi dalla tantissima folla presente al foyer del cinema Odeon di Milano. Il 16 Novembre 2002 rimarrà un giorno memorabile per la storia del cinema Odeon di Milano. I protagonisti Umoristi che hanno partecipato all’inaugurazione della Rassegna sul Cinema (Beduschi, Bortolotti, Careghi, Cavandoli, Perazzolli, Peroni e Sterpone) hanno ricevuto elogi e apprezzamenti dai presenti e dai rappresentanti del settore dal calibro di Luigi F. Bona giornalista - Editore, Nessin Vaturi titolare della “Borsa del Fumetto”, Vezio Melegari Editore, e Marcelo Ravoni dell’Agenzia “Quipos”. Tanti i presenti che hanno chiesto ai cartoonists una caricatura, un disegno o uno scarabocchio ma soprattutto tanti bambini a chiedere il famoso Calimero e lo “slurposo” Slurp da Carlo Peroni o il personaggio Fra-Tino da Athos Careghi. Madrina della rassegna la nota cantante Alessandra (della trasmissione TV di Paolo Limiti) che, accanto a Giovanni Beduschi e al presidente dell’”Odeon Caffè Swing Club” Giorgio De Leo, hanno inaugurato e animato la rassegna. Per chi non avesse avuto la possibilità di essere tra i presenti dell’inaugurazione, la rassegna rimarrà aperta tutti i giorni dalle 16 alle 24.00 sino al 15 Dicembre 2002.  E infine, chi proprio non potrà andarci di persona, potrà gustare alcune pillole della rassegna (con curiosità, foto e disegni) visitando la pagina apposita all’indirizzo: www.edydesign.com/news/odeoncsc.htm

Articolo di Carlo Peroni (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 22/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Offerta di lavoro disneyana per professionisti
Siete dei professionisti del fumetto (sceneggiatori e/o disegnatori) e vorreste pubblicare nel mercato Statunitense nell'ambito del fumetto di matrice disneyana? Abbiamo pensato a voi! SILF/SLC/CGIL e Anonima Fumetti - Centro Nazionale del Fumetto si sono ufficialmente attivati per voi e sono lieti di annunciarci che, dopo il 6 gennaio 2003 (assolutamente non prima!), potrete inviare all'Editor della Gemstone Disney Comics (della quale abbiamo recentemente parlato qui) curriculum, campioni del vostro lavoro e vostre proposte originali (in inglese, ovviamente). L'Editor, mr. John Clark (che ci ha confermato che per un certo periodo la Gemstone si limiterà a riproporre esclusivamente storie "europee", ma che in seguito sono intenzionati a produrre nuovo materiale), ci farà avere l'indirizzo di posta elettronica che potrete usare esclusivamente a questo scopo e ne daremo notizia su afNews.
cod-silf

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 22/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Lavoro

Dal nostro inviato a Expocartoon...

Dal nostro reporter a Expocartoon, Paolo Castagno (prima giornata): Expocartoon ritorna nei saloni dell'EUR per la sua nuova edizione, scelta felice per gli spazi, finalmente arieggiati, ma forse un tantino penalizzante per la logistica: la zona e' essenzialmente dedicata agli uffici, e trovare parcheggio e' un'utopia. A differenza delle ultimissime edizioni stavolta la presenza del pubblico e' sembrata piu' alta, nonostante la carenza di incontri ufficiali con gli autori (il solo Massimo Mattioli autore del coniglio reporter Pinky era previsto per oggi). Corposa anche la rappresentanza delle agenzie di informazione (oltre ad afNews, s'intende!): dalla Rai alle televisioni locali, dal Messaggero alle radio romane. Il salone delle fontane e' il cuore vero e proprio della manifestazione, contenendo (oltre agli uffici) il settore dedicato alle mostre espositive, all'area mercato ed alle proiezioni. Interessanti le mostre espositive (tra le quali segnaliamo almeno le biografie a fumetti di Federico II di Sergio Toppi e dell'imperatore Costantino di Rodolfo Torti), anche se limitate ad una serie di tavole originali esposte al pubblico senza il supporto di commenti o di cataloghi disponibili nei pressi, con le didascalie ridotte all'osso. Punto di forza della giornata odierna e' stato l'incontro-dibattito "Giocare il romanzo per imparare a leggere: dalle isole dell'avventura ai Pianeti invisibili"; organizzato dalla Disney Interactive per la presentazione del suo ultimo videogioco "Il pianeta del tesoro", il dibattito si e' svolto alla presenza di un buon numero di persone ed e' stato coordinato, tra gli altri, da Marco Melai (Disney Interactive), Maria Rita Parisi (Direttrice Societa' Italiana Psicoanimazione) e Roberto Genovesi (direttore artistico di Expocartoon). Nell'altra sede della mostra, il palazzo della civilta' italiana, gli spazi erano dedicati esclusivamente ai giochi tradizionali (board games, cards, GdR) ed elettronici (X-Box), ma il pubblico era veramente scarso.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 22/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

eMotion: una rivista per l'animazione
E' il momento. Con Scuola di Fumetto appassionati e aspiranti fumettisti hanno trovato il loro spazio di carta. Ora tocca ad appassionati e aspiranti animatori con la rivista eMotion, interamente dedicata al cinema d'animazione. E' in edicola in questo periodo il primo numero. Ci si trovano notizie, aggiornamenti, interviste, tecnica... Buona lettura! Per saperne di più basta visitare il suo sito: www.iht.it/emotion.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 21/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Recensioni

Capperi: questo sì che è un Museo Nazionale!

click to zoom inSito completamente aggiornato per il notevolissimo Museo Nazionale del Cinema (si prenda nota di come si fanno i veri Musei di portata internazionale!). Le varie splendide collezioni (centinaia di migliaia di pezzi preziosi e affascinanti), dalle quali nasce naturalmente il Museo, sono presentate anche tramite il sito in un percorso virtuale e un hyperfilm attraverso i piani della Mole Antonelliana, il simbolo della città di Torino che ne è anche la sede. Segnaliamo come riferimento al "nostro" mondo, la presenza dell'animazione Disney e la nota collaborazione con il Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumetti per la realizzazione dell'albo a fumetti a compendio di attività rivolte alle scuole. Il sito: www.museonazionaledelcinema.it.

 New beautiful web site for the fantastic National Museum of Cinema in Turin, Italy: www.museonazionaledelcinema.it.
cod-cinema

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 21/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Cinema

Festival del Fumetto ad Ajaccio

Anche la Corsica ha ora il suo festival internazionale. click - logo by PicaSi tratta del Festival International del la Bande Dessinée, il cui sito ufficiale è www.bd-ajaccio.com, e si svolge ad Ajaccio dal 6 all'8 dicembre 2002. per questa partenza in grande stile c'è nientemeno che un'esposizione dedicata a Tintin, pilastro storico del fumetto francofono. La manifestazione è anche in diretta via radio dal Palazzo dei Congressi.

 New Festival in Corse. It's the Festival International del la Bande Dessinée in Ajaccio. Info at www.bd-ajaccio.com.
cod-festival cod-tintin

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 21/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Festival

Mostra: Giovanna Casotto
Le "maliziose matite" di Giovanna Casotto sono in mostra fino al 30 novembre presso lo Spazio Corto Maltese a Roma. Info www.spaziocortomaltese.com opzione mostre.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 21/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

L'Editoriale di Moise: Spendi & Spandi

by Moise
cod-editoriale

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 21/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Editoriali

Hanuman a cartoni
L'India ha giocato la sua carta di successo nel campo dell'animazione "regionale" (e qui per "regione" si intente un intero sub continente più buona parte dell'oriente) con il lungometraggio prodotto dalla Silverstone dedicato al dio scimmia Hanuman, uno degli eroi della mitologia hindu. L'India è un infaticabile produttore (e consumatore) di cinema (oltre 800 l'anno), ma vengono preferiti i film con attori in carne e ossa. In questo caso, però, le avventure mirabolanti di Hanuman bambino e le sue imprese da super supereroe sembrano aver spalancato le porte del successo anche ai film di animazione.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 21/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Un murale di Chris Ware

The Smartest Kid on Earth, by Chris WareSe passate dalla parti di San Francisco, California, USA, per la precisione al numero 826 di Valencia Street, troverete un enorme murale di Chris Ware, campeggiare nella parte alta del palazzo che ospita l'organizzazione omonima 826 Valencia, che si occupa di linguaggio per i bambini nel campo della scrittura creativa, delle abilità linguistiche e di coloro per cui l'inglese è seconda lingua, pur vivendo negli USA. Il grande murale è un fumetto sul linguaggio. Potete vederne una foto qui. www.826valencia.com.

 A big murale about the language by Chris Ware is in San Francisco, California, USA at 826 Valencia st.: www.826valencia.com/store/facade.html.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 21/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Mostra: Nathan Never, Legs Weaver & c.
Simeoni e OlivaresRiceviamo:  “Nathan Never, Legs Weaver a altri eroi dei fumetti” è il titolo della mostra che si inaugurerà sabato 23 Novembre 2002  alle ore 16.30 presso la Biblioteca  “Achille Marazza” di Borgomanero (No). Interverranno Gigi Simeoni e Giancarlo Olivares, disegnatori di Nathan Never e di Legs Weaver che parleranno della loro esperienza nel campo del fumetto e saranno a disposizione per domande, consigli e curiosità. Sarà esposta una serie di disegni originali di Nathan Never, Legs Weaver e di altri eroi dei fumetti, appartenenti alla collezione della galleria Perosa Arte, organizzatrice dell’evento. La mostra sarà aperta dal 23 al 30 Novembre con i seguenti orari:  martedì, mercoledì e giovedì dalle 14 alle 19, venerdì dalle 9,30 alle 12 e dalle 14 alle 19, sabato dalle 9,30 alle 12 e dalle 14 alle 18.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 21/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Premio Gianluigi Bonelli a Valerio Massimo Manfredi
Yellow Kid by Corrado MastantuonoRiceviamo: Dopo Vincenzo Cerami, è toccato ad un altro grande rappresentante della scrittura creativa del nostro paese il Premio Gianluigi Bonelli. Il riconoscimento, intitolato al celebre creatore di Tex scomparso da qualche anno, nasce sotto il patrocinio di Sergio Bonelli editore ed è stato ideato da Roberto Genovesi e Bepi Vigna per premiare quegli autori che nel corso dell’anno, ma più in generale, della loro carriera, hanno saputo meglio esprimersi nel filone della narrativa popolare e nella comunicazione per immagini. La giuria composta da Roberto Genovesi (presidente), Bepi Vigna (Centro del Fumetto di Cagliari), Dino Caterini (Scuola Internazionale dei Comics di Roma), Stefano Santarelli (Scuola Romana dei Fumetti) e Oscar Cosulich ha indicato per questa seconda edizione del Premio Gianluigi Bonelli, Valerio Massimo Manfredi. La cerimonia di premiazione si svolgerà nel corso di Expocartoon, sabato 23 novembre alla sala Quaroni presso il salone delle Fontane alle ore 18,30 dove è in corso di svolgimento il celebre salone internazionale dei comics diretto dallo stesso Genovesi. A Valerio Massimo Manfredi, autore di romanzi come Alexandros, Lo Scudo di Talos e L’Ultima Legione (tutti editi da Mondadori) verrà consegnata una targa ed un premio speciale offerto dalla Soldiers, celebre ditta italiana di soldatini di piombo che, per l’occasione ha preparato una miniatura speciale di legionario romano che verrà consegnata a Manfredi da Marco Lucchetti. Valerio Massimo Mafredi sarà ospite di Expocartoon anche domenica 24 novembre.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 21/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Arriva Expocartoon

la mascotte della manifestazione, lo Yellow Kid di Corrado Mastantuono
Apre i battenti domani la nuova edizione di Expocartoon, d'ora in poi MediaGateShow. Potete leggere il programma, notizie sulle mostre, tariffe e tutto quello che riguarda la manifestazione andando al sito www.expocartoon.net. Expocartoon è aperta fino a domenica. I nostri reporter saranno sul posto, come sempre. E mentre Expocartoon è in corso, vi segnaliamo il bel servizio realizzato dallo staff di ubcFumetti sul recente Lucca Comics.
cod-festival

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 20/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Palumbo insegna all'Università

Palumbo a LucanaComics - foto (c) Renato CiavolaRiceviamo: Mercoledì 27 novembre 2002 ore 11-13: Palumbo specialista all’Università. Il Corso di Laurea Specialistica in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni dell’Università di Urbino sede di Pesaro terrà un seminario sui linguaggi del fumetto e le sue ibridazioni mediali con Giuseppe Palumbo. A partire dalle esperienze fumettistiche underground del Ramarro di Frigidaire, fino ai prodotti “generalisti” come il bonelliano Martin Mystère, dalle rivisitazioni di linguaggio del Diabolik classico attraverso la riscrittura del n.1 con Castelli, alle traduzioni visive dei romanzi di Valerio Evangelisti incentrati sulla figura dell’inquisitore Eymerich. Il seminario verrà svolto nell’ambito dei corsi di “Comunicazione pubblicitaria e linguaggi mediali” del prof. Giovanni Boccia Artieri e del corso “Flussi di cultura globale e pratiche di consumo” della prof.ssa Roberta Bartoletti. LS in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni – CPO. Facoltà di Sociologia – Università di Urbino. Viale Trieste 296 – Pesaro (PU). Info: Tel. 0721/42351 www.soc.uniurb.it/cpo - gboccia@racine.ra.it.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 20/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Confermato: il fumetto Disney torna negli USA

A conferma di quanto abbiamo pubblicato qui ieri, giunge dagli USA la conferma dell'acquisizione della licenza Disney da parte di Steve Geppi con la sua Gemstone. Geppi ha anche acquisito lo staff della Gladstone per partire, in Aprile 2003, con le nuove serie di Uncle Scrooge e Walt Disney Comics. Sarà interessante vedere chi saranno gli autori (sceneggiatori e disegnatori) e le condizioni di lavoro del nuovo licenziatario. Tutti gli altri dettagli sono su The Pulse.

 The Pulse confirms what we wrote yesterday here: the Disney license for the USA is up to Steve Geppi, mr. Gemstone.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 19/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Concorso: Fumetto Comix Festival
Il concorso fumettistico indetto dallo svizzero Fumetto 2003 Comix Festival scade il 31 dicembre 2002. Affrettarsi... Info e bando: www.fumetto.ch/02/wett_d.cfm
cod-concorso

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 19/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Mostra: Munoz & Breccia, l'Argentina in bianco e nero

Du 30 novembre 2002 au 17 février 2003Il Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumetti segnala che dal 30 novembre 2002 al 17 febbraio 2003 saranno in mostra Munoz e Breccia nell'esposizione "L'Argentina in bianco e nero" al Palais des Beaux Arts di Charleroi (Belgio). Info: www.webzinemaker.com/pasamonik.

 A big exhibition dedicated to Munoz and Breccia in Belgium. Info at www.webzinemaker.com/pasamonik.
cod-mostra

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 19/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Napoli Comicon: programma triennale
Riceviamo: Grandi novità per il Salone Internazionale del Fumetto e dell'Animazione di Napoli che, dopo i successi delle ultime edizioni, è in grado di annunciare la programmazione dei prossimi anni e la realizzazione di importanti progetti legati alla Letteratura Disegnata e al Cinema d'Animazione a felice coronamento degli sforzi sin qui compiuti dall'associazione culturale promotrice delle iniziative. Un accordo pluriennale con la Soprintendenza Speciale per il Polo Museale di Napoli ha infatti individuato la sede e il periodo definitivo di svolgimento del Salone: rispettivamente Castel Sant'Elmo e il primo week end di marzo. Nell'accordo, è anche compresa una più ampia presenza di mostre ed eventi legati alla "nona arte" durante tutto l'anno, da ospitarsi negli spazi museali di pertinenza della Soprintendenza Speciale per il Polo Museale. Si tratta di un preciso impegno a far conoscere il medium Fumetto e le arti che gli sono contigue al maggior numero di persone possibile, in ambienti di grande prestigio. La direzione culturale per il prossimo triennio 2003-2005 (ma con sicuro allungamento dei termini) è stata confermata a Luca Boschi, con il quale sono stati già scelti i temi portanti delle prossime edizioni e precisamente:

  • Fumetto e Animazione del nord america (USA e Canada - 2003),
  • Fumetto e Animazione dell'area francofona (Francia, Belgio, Svizzera - 2004),
  • Fumetto e Animazione dell'estremo oriente (Giappone, Corea, Cina - 2005).

La linea operativa tradizionale di Napoli Comicon, impegnata nella più completa collaborazione con le case editrici e gli altri festival, verrà potenziata anche con la partecipazione alle più importanti fiere nazionali (ma anche internazionali) e alla
realizzazione di progetti legati agli autori e alle loro case editrici. Una nuova avventura aspetta, dunque, il "Salone più bello d'Italia", a partire dal 7, 8 e 9 marzo 2003 a Napoli. Info: info@comicon.it - www.comicon.it.
cod-festival

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 19/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

L'antigiudaismo alle origini del fumetto belga

Le Miracle de Bruxelles édité par Gordinne Ca 1915Il Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumetti segnala la conferenza "Antijudaïsme aux origines de la BD belge" il 23 novembre 2002 alla Biblioteca Nazionale di Francia a cura di Didier Pasamonik. info: www.webzinemaker.com/pasamonik

 Lecture by Didier Pasamonik at the National Library of France about "Antijudaism and the origins of belgian comic art". Info at: www.webzinemaker.com/pasamonik.
cod-conferenza

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 19/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Rovero ci scrive dal Camerun!
Pierpaolo RoveroRiceviamo il primo messaggio via internet dal nostro inviato in Africa (Mbalmayo, Camerun) Pierpaolo Rovero: "Primo giorno di corso, l'interesse è altissimo. Per seguire meglio gli allievi tengo anche un corso serale, finisco alle 9 di sera.Gli allievi sono dei veri eroi dato che hanno già le giornate impegnatissime e per trovare il tempo di seguire il corso fanno delle vere rinuncie. [omissis] Quando faccio lezione non so neanche io esattamente quanto durano dato che nessuno, compreso me, ha l'orologio;cosi si va avanti, loro non si stancano e vogliono proseguire. La maggior parte fa solo un pasto al giorno, mi chiedo dove trovino la forza.Un saluto, Pierpaolo."
Della sua missione africana per conto del CDLC/AnonimaFumetti/CNF abbiamo parlato qui (click) il 13 novembre 2002.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 19/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

afNews & afLinks: newsletter e motori di ricerca

BABs (c) Gianfranco GoriaSu afNews c'è di tutto sul e dal mondo del fumetto et similia. Per non perderti proprio la notizia che aspettavi, abbonati, gratis, alla newsletter di afNews: vai alla pagina www.fumetti.org/foryou per sapere come fare. E se cerchi qualcosa in particolare? Usa i nostri motori di ricerca! Quello dell'archivio notizie di afNews è in alto nella colonna di sinistra di www.fumetti.org/afnews (lo puoi usare con parola singola, parole separate, o frase fra virgolette), ma lo trovi anche alla pagina www.fumetti.org/ricerca, insieme al motore di ricerca generale, che scansiona l'intero dominio www.fumetti.org alla ricerca di tutto ciò che non è su afNews. E se cerchi un sito, puoi fare ricerche nel nostro database di link&urls afLinks www.fumetti.org/aflinks, anche qui usando parole chiave a tua scelta.

 If you don't want to miss the news you are waiting for, subscribe to the afNews free newsletter: www.fumetti.org/foryou. And you can use our search engines: in the left column of afNews, or at www.fumetti.org/ricerca. You can also search an url at afLinks www.fumetti.org/aflinks using its search engine.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 19/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Africa Comics: premiazione
Riceviamo: Il 20 novembre 2002 alle 18.00 si terrà, presso la Faculdade de Arquitectura e Planeamento Físico (FAPF), la consegna del " Premio Africa e Mediterraneo per il migliore fumetto africano inedito " all'artista mozambicano Adérito Wetela e la presentazione del volume Africa Comics, Antologia delle migliori storie a fumetti del Premio Africa e Mediterraneo, pubblicato da Lai-momo  Africa e Mediterraneo in ottobre 2002. Il progetto "Africa Comics, azione di conoscenza interculturale e di sensibilizzazione tra nord e sud del mondo attraverso il fumetto africano", è promosso dalla Regione Emilia Romagna con il Co-finanziamento dell'Agençe Intergouvernementale de la Francophonie, e comprende una mostra di tavole originali di fumettisti africani e il concorso Africa e Mediterraneo per il migliore fumetto di autore africano. Per informazioni: Africa e Mediterraneo Via Gamberi, 4 Sasso Marconi (BO) www.africaemediterraneo.it tel e fax 051/840166 e-mail: progetti@africaemediterraneo.it

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 19/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Centro Studi sulla Cultura Popolare del Mediterraneo
Riceviamo: Il Centro Internazionale del fumetto di Cagliari e l’associazione culturale A.S.P.R.I. (Ass. Sarda Professionisti del Racconto e dell'Immagine) hanno dato vita al Centro Studi sulla Cultura Popolare del Mediterraneo, che opererà come gruppo di lavoro all’interno del Centro Internazionale del Fumetto di Cagliari, sotto l’egida dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari e sarà diretto dal giornalista e scrittore Roberto Genovesi, Consulente del Ministro delle Comunicazioni per la Comunicazione all’Infanzia. Il coordinatore dell’attività sarà lo scrittore e sceneggiatore Bepi Vigna. L’intento è quello di favorire la conoscenza tra i popoli dell’area del Mediterraneo attraverso lo studio e la ricerca sul racconto popolare, fungere da punto di incontro per artisti e studiosi di diversi paesi, promuovere la narrativa italiana, organizzare mostre, convegni e incontri che abbiano per tema il fumetto, l’illustrazione, la letteratura per ragazzi, la narrativa tradizionale.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 19/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Personaggi Disney: nuova licenza negli USA all'orizzonte

Uncle Scrooge: His StoryIl 18 novembre 1928 usciva nelle sale statunitensi il primo film sonorizzato di Mickey Mouse... A tanti anni di distanza negli States (a differenza dall'Italia) non c'è neppure la possibilità di leggere le avventure di topi e paperi, se non in ristampe dal tono ormai quasi amatoriale. Già, perché il titolare della licenza Disney, la Gladstone, ha esaurito la sua terza licenza nel dicembre 1998 e in questi anni ha solo potuto fare ristampe saltuarie. Ma può restare l'intero Nord America senza nuove storie dei nostri eroi? Beh, sì, evidentemente. Tuttavia è lo stesso Bruce Hamilton (mr. Gladstone) a segnalare che sono in corso trattative serrate tra la Disney Enterprises e Steve Geppi (propietario della Gemstone e direttore generale della Diamond Distributing) per l'acquisizione della licenza e che la ripartenza delle pubblicazioni di nuove avventure da Paperopoli e Topolinia anche negli USA dovrebbe essere dietro l'angolo.

 News about the Disney stories to be published in the USA. You can read it in the Bruce Hamilton web site.
cod-00001

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 18/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

24 ore magazine-Giappadisney

Japan Cover from http://eega.net/covers/extra.htmlProsegue l’attenzione al mondo del fumetto e dell’illustrazione del mensile de il Sole 24 ore, ovvero Venti4uattro. Nel numero di ottobre il bravo Roberto De Angelis si cimentava con una serie di illustrazioni a complemento dell’articolo Alla ricerca dell’acqua perduta, dove De Angelis immagina la Milano del futuro dopo la riapertura dei Navigli e d’altre vie d’acqua. De Angelis Si occupa anche della copertina. La copertina di novembre è invece affidata a Lorenzo Mattotti che interpreta il mito dell’Orient-Express. Nel corpo della rivista, un articolo di Antonio Dini intorno alla Disney Italia nella sezione Luoghi e affari. Idee, volti e strategie della sezione milanese della multinazionale. Fra le anticipazioni il progetto di far scrivere e disegnare autori giapponesi per la Disney. E si accenna ad un accordo tra Disney Italia, Accademia Disney e Kodanska per insegnare ad artisti giapponesi gli standard Disney. Nuove contaminazioni o omologazione?

 The Italian Disney is looking for artists... in Japan? An important Italian newspaper reports a project of a kind of joint venture Disney Italia - Accademia Disney - Kodansha.

Articolo di Stefano Gorla (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 18/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Prossimi Festival - Next Festivals

P4270995.JPGPiccolo riepilogo provvisorio dei prossimi Festival italiani fin qui segnalatici (fonte RNMS/CNF/afNews):
Expocartoon 21-24 novembre 2002 
Mostra Internazionale dei Cartoonists (trentennale), Rapallo 23 novembre - 15 dicembre (30 novembre Cena dei Cartoonists da U Giancu)
Reggio Emilia 7-8 dicembre 2002
ComicStrip Firenze, Stazione Leopolda 13-15 dicembre 2002
Fiera di Roma Karthea 13-15 dicembre 2002
Circolo Don Bosco Karthea 25-26 gennaio 2003
Napoli Comicon 7-9 marzo 2003
Festa di Cronaca di Topolinia Rivoli - 9 marzo 2003
Treviso Comics 29 marzo-13 aprile 2003

Fiera del Libro per Ragazzi Bologna - 2-5 aprile 2003
Oscar Comix Chieti 23-25 maggio 2003
20milarighe Salone del libro per ragazzi e del fumetto Palermo maggio 2003
Torino Comics 9-11 maggio 2003

All'estero segnaliamo:
Festival Internazionale di Angouleme (trentennale) 22-26 gennaio 2003.
Frankfurter Book Fair 8-13 ottobre 2003
I dettagli di ogni manifestazione sono nei comunicati pubblicati su afNews (pulsante Saloni-Festivals)
. Il resto dei dati di manifestazioni, mostre ecc. si trova nell'Agenda del Fumetto. Gli appuntamenti con le manifestazioni francofone si trovano su BDparadisio. Alcune manifestazioni USA: COMIC-CON INTERNATIONAL San Diego's Annual Convention, WIZARD WORLD Formerly the Chicago Comicon, BALTIMORE COMICON, MEGACON, MID-OHIO-CON, PITTSBURGH COMIC-CON, WONDERCON, BAT-Con (Dallas area), PLANET COMICON, ITHACON, SPACE Small Press and Alternative Comics Expo, KANSAS CITY COMICON.

 Next Italian comic art Festivals (updated abstract). The French ones are listed on BDparadisio.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 18/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

I Venerdì di Magnolia
Riceviamo: Vi inviamo un comunicato riguardante una delle nostre nuove iniziative. Non corsi, questa volta, ma incontri tra lettori ed aspiranti scrittori. La nostra Associazione si sta trasformando e, visti gli esiti dell'ultimo anno, desideriamo dare uno spazio sempre più ampio al mondo delle scritture. Fino all'anno scorso il patto implicito era che avremmo seguito i nostri iscritti, nei loro lavori, anche oltre la fine dei corsi, come in effetti stiamo facendo. Ora vorremmo aprire nuovi spazi anche a chi non ha frequentato i nostri corsi e non ha fatto parte della nostra Associazione. E' nato così il progetto I VENERDI' DI MAGNOLIA. I venerdì di Magnolia sono un'iniziativa nata per dare uno spazio a tutti coloro che amano la letteratura nelle sue varie forme, per poter discorrere sui temi più interessanti e per poter confrontare le proprie opere e le proprie idee. Si tratta di riunioni informali e monotematiche, indipendenti le une dalle altre, che si terranno il primo venerdì (non festivo) di ogni mese. Avranno la forma del laboratorio letterario. Sarà  presente un moderatore dell'agorà, che potrà variare di volta in volta. L'ingresso è libero. La stagione si aprirà, in via eccezionale,  con l'incontro di Venerdì 29 novembre 2002 con inizio alle ore 20.30 circa. Per ulteriori informazioni, basta contattarci via e-mail o ai numeri telefonici indicati in calce. Grazie ancora una volta dell'attenzione, Luigi Pennino Magnolia Italia Via Paolo Mantegazza, 25/2 - 20156 Milano Tel. 02/39257430 - 02/6071396 Fax 02/7573387 - e-mail: magnoliaitalia@libero.it sito internet: www.magnoliaitalia.org.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 17/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Scuola di Fumetto 5
zoom inRiceviamo: Nuovo appuntamento con Scuola di Fumetto, il mensile che parla di comic, manga, bande dessinée e historietas. In questo numero troverete: Marco Soldi in uno skechtbook inedito su Julia con prove, schizzi, layout e copertine della criminologa bonelliana; Giorgio Cavazzano presenta una sua storia inedita di Silas Finn su testi di Tiziano Sclavi; Yoichi Takahashi, il disegnatore di Holly e Benji, si racconta ai lettori; Tito Faraci, poliedrico e prolifico sceneggiatore per Disney, Bonelli e Astorina, svela i segreti del suo lavoro; incontro con Elisabeth Haroche editor della grande casa editrice francese Albin Michel; Roberto Battestini, disegnatore comico e illustratore, spiega il suo sistema di colorazione con Photoshop; come si fanno i supereroi, dritte e consigli di Christopher Hart; infine Laura Scarpa, insieme a Lorenzo Sartori, prosegue il suo discorso "didattico" parlando di prospettiva e processo creativo. Completano il numero rubriche di news, recensioni, segnalazioni, link, la posta e lo spazio per gli esordienti con consigli e giudizi. I debuttanti di questo numero sono due: Rocco Lombardi con "Alienino" e Alessandro Baronciani in "Domenica mattina". SCUOLA DI FUMETTO #5 rivista mensile diretta da Laura Scarpa 64 pagine a colori, spillata, € 4,00.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 17/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Don Rosa entra in Sciopero!

Don Rosa riceve la tessera Anonima Fumetti da Gianfranco Goria - photo (c) GoriaOra basta! La Disney (tramite i suoi licenziatari) ha davvero passato il limite di sopportazione anche per il più famoso autore al mondo dei suoi personaggi, Don Rosa. Delle iniziative di lotta legale (a causa del rifiuto da parte della Disney di inziare una normale e tranquilla trattativa sindacale) da parte del sindacato degli autori italiani (SILF/SLC/CGIL) per ottenere il riconoscimento dei normali diritti di ristampa e sulla proprietà degli originali, abbiamo recentemente parlato qui. Ora, mentre Stan Lee fa causa alla Marvel (come abbiamo già segnalato qui), tocca a Don Rosa dare il via a una iniziativa di lotta ancora più eclatante dal punto di vista mediatico, incrociando braccia e matita sine die. Basterà l'ira dei suoi fans contro i suoi "sfruttatori" per risolvere la questione? Anche in Italia i lettori si schiereranno al fianco degli autori di fumetti contro gli editori che guadagnano cifre iperboliche con la creatività a basso costo dei fumettisti? Info: Collect.com

Comics Buyer's Guide - an issue While in Italy the Union of the comic artists (SILF/SLC/CGIL www.fumetti.org/silf) is fighting against the Disney Italy for the recognition of the reprint rights and the property of the original art, Don Rosa is on strike, as reported by the last issue of Comics Buyer's Guide (November 15, 2002) in the article by Mike Baron: "The popular writer and artist of Walt Disney's Uncle Scrooge and Donald Duck comic books has finally put his foot down, after years of watching big-time European publishers use his name (read the complete article on CBG): "I stopped work as of last June. I was getting too frustrated and bitter about being one of the most well-known cartoonists in Europe and not making a dime off it." [omissis] Rosa said. "They have gotten used to not dealing with me when they reprint my work. Aside from the lack of royalties, the results embarrass me. My stories are often reprinted with incorrect pages of art, the coloring is improper or incorrect, the lettering is poor or missing altogether, the computer reproduction is pixilated. And I don't even know what's going on in the translations of my scripts. But the readers, aside from naturally assuming I get compensated for the books, also assume I have some control and naturally blame me for the errors!" He continued, "The only reason I do these comics in the first place is because I love working with the Carl Barks characters and stories I grew up with. I knew I could never get rich doing Disney comics. It was never my master plan to be world-famous. I just figured I'd be one of the dozens of other writers and artists who do these stories published in the weekly Donald Duck comics that are in virtually every country in Europe and Asia. [omissis] "The Donald Duck & Co. weekly is not simply the best-selling comic book in most of Europe; in many countries it's the best-selling anything. One example: The Norwegian weekly sells 250,000 copies each week. No other publication outsells it. Per capita, that would be like a North American comic book selling about 80,000,000 copies every issue. And sales in Finland are even better, at 350,000 copies per week. One out of every four people reads the Donald Duck comic every week in these entire nations. Sales are also brisk in Sweden, Denmark, France, Italy, and Germany and eastward across Europe through Russia, China, India, Indonesia, etc., and into Japan." [omissis] "It's a very slow prospect dealing with publishers in Europe. I don't have legal representation over there. I don't know how to contact authors' guilds or publishers' guilds for advice. Gaining contacts and representation from agents who can help me decide what to do is slow. All I can do is shut down and see if they'll come around." Info: Collect.com.
cod-silf

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 16/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-SILF

Sciopero
L'aggiornamento delle notizie riprenderà domenica, dopo lo sciopero indetto dalla Federazione nazionale della Stampa.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 16/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Charles Dupuis passed away

Spirou 1938Giovedì 14 novembre 2002 è morto, all'età di 84 anni, l'editore Charles Dupuis, pioniere del fumetto francofono e fondatore del settimanale Spirou. Pur essendo in pensione da molti anni, era soltio passare sempre a vedere i lavori del famoso giornale per ragazzi. L'editrice di famiglia fu ceduta nel 1986 al gruppo Hachette. Info UniversBD.

 The publisher Charles Dupuis, founder of the magazine Spirou, passed away on november 14th at the age of 84. Info UniversBD.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 15/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-rip

Il Fumetto sotto il nazifascismo

Seconda tappa per il corposo e severo dibattito sul fumetto nel periodo dell'occupazione nazi-fascista, "La BD sous l'Occupation" di cui abbiamo parlato qui il 31 ottobre 2002. Ora arriva a Bruxelles sabato 30 novembre 2002, dalle ore 20,00 alla Maison du Livre, 24-28 Rue de Rome. I prestigiosi e competenti oratori sono Benoit Peeters, scrittore e sceneggiatore, autore di "Hergé, fils de Tintin" (Flammarion), Benoît Mouchart, giornalista, autore di "A l'Ombre de la Ligne Claire (Vertige Graphic), Joël Kotek, storico, autore con Joël Rigoulot, di "Le siècle des camps, détention, concentration, extermination. Cent ans de mal radical," (Editions Jean-Claude Lattès) e Frans Lambeau, storico, autore di Histoire du Journal Bravo di cui un estratto è apparso su le Collectionneur de BD, moderati da Didier Pasamonik, giornalista e editore. Info: pasamonik@pasamonik.com - www.aden.be.

 A lecture about the creators who worked for nazi-controlled newspapers during the last world war in Belgium and France. In Bruxelles, on november the 30th 2002, with Kotek, Peeters, Lambeau and Mouchart. Info pasamonik@pasamonik.com - www.aden.be.
cod-conferenza cod-tintin

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 15/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Tintin

Cinema: un nuovo Asterix, poi tocca a Iznogoud


IznogoudAncora film con gli eroi dei fumetti, una storia ormai infinita. Asterix va verso il suo terzo episodio con attori in carne ed ossa, ma stavolta c'è il cambio della guardia: al posto di Clavier e Depardieu nei ruoli di Asterix e Obelix ci saranno Lorant Deutsch e José Garcia, sempre con la produzione di Claude Berri. E, a quanto pare, lo stesso José Garcia dovrebbe anche interpretare un altro eroe del fumetto francofono al cinema: si tratta di Iznogoud (creato dal disegnatore Tabari e dallo sceneggiatore Goscinny, che com'è noto fu anche il creatore di Asterix con Uderzo, e di cui ricorre quest'anno il venticinquennale della morte), "colui che vuol essere Califfo al posto del Califfo".

 Once again Asterix will be a movie with actors: this time it's up to Deutsch and Garcia. Garcia could also be Iznogoud in another movie.
cod-cinema

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 15/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Cinema

Lettera aperta di Roberto Genovesi su Expocartoon
Riceviamo dal Direttore Artistico di Expocartoon:
Lettera aperta agli artisti del fumetto. Di Roberto Genovesi. 
Carissimi amici, tra una settimana si apre Expocartoon. Nelle ultime edizioni, da quando cioè l’Eur s.p.a. ha deciso ospitare la manifestazione nella cornice delle sue splendide costruzioni, lo staff organizzativo ha lavorato molto, con tenacia e dedizione, per ricostruire un evento che fattori esterni e non facilmente contrastabili avevano tentato di penalizzare. Conversando a Lucca con alcuni di voi – i diretti interessati sanno di chi sto parlando – ho raccolto una serie di osservazioni che, in gran parte, mi sono sembrate obiettive e sensate a proposito del rapporto tra chi ha il compito di costruire Expocartoon come grande evento culturale e chi di questo evento culturale non può che essere l’indiscusso protagonista: gli autori o quelli che, in gergo, vengono chiamati affettuosamente ‘’i fumettari’’. Il pubblico affolla le sale allestite al palazzo della Civiltà Italiana e al Salone delle Fontane per ammirare le mostre, per assistere alle tavole rotonde, per acquistare le ultime novità offerte dal mercato ma anche per incontrare i suoi beniamini. Gli autori di fumetti, i disegnatori, gli sceneggiatori, i creatori di quelle serie e di quei personaggi che contribuiscono a costruire il panorama immaginifico dei ragazzi e degli appassionati di comics sono e saranno sempre i benvenuti ad Expocartoon. Per questo, da direttore artistico della manifestazione, grazie allo spazio messomi a disposizione da Anonima Fumetti, rivolgo a tutti voi un caldo invito che assume le vesti della formalità: venite ad Expocartoon. Non da visitatori ma da protagonisti. Vi aspetto dal 21 al 24 novembre a Expocartoon e vi invito a far pervenire al mio indirizzo di posta elettronica decimainvicta@yahoo.com il vostro desiderio di partecipazione e le date corrispondenti. Vi accoglierò tutti personalmente. Con affetto.
Roberto Genovesi

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 15/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Vuoi lavorare per la Egmont? Ecco come si fa...

click to reach the Egmont!Sei un autore di fumetti? Scrivi e/o disegni? La casa editrice danese Egmont ha una sezione apposita per la valutazione di creativi di ogni parte del mondo desiderosi di lavorare per lei. Basta andare nel sito www.ecn.dk e portarsi nella sezione Egmont Creative A/S (click qui per arrivarci in un colpo solo) e scrivere (o invare eMail) agli indirizzi indicati, proponendosi per quel che si vuol fare (o si sa fare, o si vuol proporre). E anche se la Egmont da noi è nota quasi esclusivamente in quanto licenziataria Disney, non fatevi trarre in inganno: è un colosso dell'editoria fumettistica e per ragazzi, non solo nel nord Europa, e pubblica ogni genere di opere originali. In bocca al lupo!

 Would you like to work for Egmont Creative A/S? Just click here to see how you could do it.
cod-silf

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 14/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Lavoro

Scoop:Topolino è stato creato in Austria!

Foto: APA/Rie-press-internationalWalt Disney? Naaa!... Mickey Mouse non è stato creato nel 1928 da Iwerks e Disney, niente affatto. E in Carinzia, pregevole regione turistica austriaca, ne hanno scoperto le prove. Come si vede bene dall'immagine, ecco il primo Topolino ritratto in un affresco tardo romanico della chiesa di Malta, in Austria. Volete saperne di più? Basta visitare il sito del quotidiano der Standard: http://derstandard.at/?id=1131746. Gli abitanti della bella cittadina sciistica chiederanno i diritti d'autore alla Disney o semplicemente il famoso topo è nel pubblico dominio da almeno seicento anni?

 Mickey Mouse is much older than what we thought... About 700 years older, it seems, so he's already in the public dominion? Take a look here http://derstandard.at/?id=1131746 to know more about it!

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 14/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Mostra STRIP! 2002
Fabio Civitelli ad Arezzo - foto inviata da Fabio FioroniRiceviamo da Fabio Fioroni:  Gli Autori aretini presentano le loro opere Sala di Sant'Ignazio Arezzo sino al 24 novembre 2002. I cinque Autori professionisti aretini, Bianchini, Civitelli, Rossi, Santucci e Valdambrini, tutti in forza stabile alla Sergio Bonelli Editore  presentano le loro opere insieme alle nuove leve, le autrici Valentina Davoli e Lucia Cheli. La Mostra ha il suo must negli incontri con gli Autori e sarà seguita da un corso di fumetto gratuito offerto dal Comune di Arezzo. Per gentile concessione della Segio Bonelli Editore durante la Mostra sarà possibile vedere su maxischermo il video realizzato nel cinquantenario di Tex, rare immagini ed interviste con gli autori che ripercorrono tutta la storia del mitico Tex. Sabato 16 alle ore 17,30 presentazione del progetto "Termite Bianca", lungometraggio in 2 e 3D, illustreranno il progetto Marco Bianchini e Marco Santucci, disegnatori di Mister No, che insieme ad altri giovani aretini hanno dato vita a questo interessante progetto. Domenica 17 sempre alle ore 17,30 seminario di scenografia con il disegnatore di Tex, Fabio Civitelli, qui in veste di soggettista. Insieme a Civitelli ci sarà Pierfrancesco Prosperi, autore di numerosi racconti di fantascienza su Urania ed sceneggiatore della storia "La Giostra del Saracino" edita su Topolino dalla Walt Disney. Sabato 23, ore 17,30, si conclude il ciclo di incontri con gli Autori con il trio di Mister No, Bianchini, Santucci e Valdambrini. Infoline Informagiovani 199 40 999 E mail striparezzo@yahoo.it Sito www.arezzoeventi.com

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 14/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Festival

Andie Watson si legge su Ultrazine

SunblockRiceviamo: Un' altra esclusiva targata Ultrazine! Con il potere del Fumetto possiamo tornare alla calda stagione grazie a SUNBLOCK, un piccolo gioiello di narrazione per immagini opera del talento "indie" di ANDI WATSON. www.ultrazine.org/ultrafumetti/sunblock/sunblock_it_1.htm. Scrive Silvio Schirru: "Il pregio maggiore di Andi Watson è la semplicità. Andi racconta con leggerezza cose complesse, facendo sembrare naturali la magia dei suoi dialoghi, il suo tratto essenziale, le sue incredibili scenografie, ottenute con colori vivi e espressivi, parte integrante della narrazione e non semplice orpello decorativo (cosa che, parlando di un fumetto, potrebbe sembrare scontata: non è così)."

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 14/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Disney contro Autori: cronistoria e documenti


Pubblichiamo qui il resoconto dettagliato del rapporto sindacale fra la Disney Italia e il SILF www.fumetti.org/silf, nonché il testo integrale della proposta che il SILF aveva inviato alla Disney.

Carissime, carissimi, come promesso, vi invio una relazione che ricostruisce la storia di tutti i contatti avvenuti tra SILF/SLC/CGIL e The Walt Disney Company Italia SpA. Nell'occasione, vi allego il testo definitivo della piattaforma consegnata (e da loro respinta) alla Disney. Marco Cattaneo, Segreteria Nazionale SILF/SLC/CGIL.

Cronistoria dei rapporti tra SILF/SLC/CGIL e The Walt Disney Company Italia SpA
I rapporti tra SILF e Disney si sono sviluppati a partire dal mese di Novembre del 2000, quando una telefonata intercorsa tra chi scrive e il Direttore del Publishing Mauro Lepore ha fissato il primo incontro, che è avvenuto alla fine del mese. L'incontro, cui partecipano per l'Azienda Lepore, e per il SILF il Segretario Generale Gianfranco Goria, il Coordinatore Nazionale dei Sindacati CGIL delle professioni Creative Massimo Cestaro ed il Segretario Organizzativo Marco Cattaneo, si sviluppa con un tono estremamente cordiale e costruttivo, e serve a stabilire l'ambito nel quale avremmo discusso. Nella fattispecie, stabiliamo di affrontare, insieme, i nodi derivanti dalla gestione dei diritti d'autore sulle ristampe (in Italia ed all'Estero) e dalla definizione della proprietà delle tavole originali. Alla conclusione dell'incontro, ci diamo un appuntamento (puramente indicativo) per l'inizio del nuovo anno, per iniziare a sgrossare quelli che sarebbero diventati i motivi di confronto. In effetti, il secondo appuntamento risale al Febbraio del 2001. Di nuovo, per Disney era presente Lepore e per SILF Goria e Cattaneo. In quell'occasione, iniziamo ad entrare nel dettaglio dei problemi da affrontare (pur restando ad un livello interlocutorio), per costruire la piattaforma rivendicativa che avrebbe dovuto costituire la base delle trattative. Di nuovo, va ricordato il clima del tutto amichevole e costruttivo, con le assicurazioni di Lepore sulla volontà sua e della dirigenza Disney di arrivare a costruire un accordo che lui stesso definisce "storico". Arriviamo al mese di Giugno dello stesso anno, quando (dopo un paio di rinvii dovuti a malattie di Lepore e di Cattaneo), in un nuovo incontro si conclude la definizione dei contenuti della piattaforma che, va detto, sono dichiaratamente condivisi da Lepore (a nome di Disney). Si concorda di far passare l'estate (la nostra delegazione ritiene di aver bisogno di un po' di tempo per definirne il testo con attenzione), compatibilmente con gli impegni che prevediamo di avere in relazione al Congresso di CGIL, che si aprirà a Settembre. In effetti, il Congresso si rivela più lungo ed impegnativo del previsto (iniziato a Settembre, si concluderà a Febbraio dell'anno successivo), ed a questo si aggiungono i problemi di Cattaneo, coinvolto nelle trattative per la fusione del gruppo bancario UniCredito Italiano. Di conseguenza, arriviamo al mese di Marzo del 2002 quando una riunione dei collaboratori Disney "vara" la piattaforma rivendicativa da presentare all'editore. A questo punto, inizia una nuova fase. I nostri tentativi di contattare Lepore per fissare la nuova riunione in cui presentare la nostra piattaforma iniziano per la prima volta a scontrarsi con un muro di problemi: riunioni, indisposizioni, viaggi all'estero si susseguono con regolarità, e si rivela del tutto impossibile parlare con altri che la sua segretaria (pur gentilissima). Nello stesso periodo iniziamo a ricevere dai nostri iscritti (e non solo) notizie di voci che alcuni dirigenti Disney stanno diffondendo, secondo le quali l'Azienda ci starebbe aspettando a braccia aperte per stringere un accordo, mentre noi non ci faremmo vedere. Scegliamo con testardaggine di continuare a tentare di ottenere un incontro con la consueta "informalità", per non rovinare, con delle forzature, un clima estremamente positivo come quello che avevamo fino ad ora trovato. I nostri tentativi non sortiscono alcun effetto. Arriviamo alla fine di Settembre. Decidiamo di abbandonare la strada dell'"amicizia" per passare ad uno stile più formale, e, di conseguenza, richiediamo per iscritto un incontro con l'azienda, indirizzando la nostra richiesta al Direttore Generale Belloni. La conseguenza è una telefonata a Goria da parte del Direttore delle Risorse Umane della Disney Italia, Magnone, che propone un incontro che, tuttavia, dovrà avere un assoluto carattere di informalità e non si potrà verificare nei locali dell'Editore. Concordiamo di incontrarci la settimana successiva presso la sede della CGIL di Milano. L'incontro è bizzarro: Magnone tiene a ripetere più volte che si tratta di un incontro del tutto ufficioso, e, nonostante riusciamo a parlare per quasi due ore dei problemi che intendiamo affrontare, rifiuta di ritirare la nostra piattaforma, che ci consiglia di inoltrare a Belloni per posta elettronica) e perfino di lasciarci un suo biglietto da visita (o di ritirare i nostri). Ci spiega tuttavia di aver compreso perfettamente la nostra posizione, le nostre perplessità e le nostre richieste (dopo aver letto insieme a noi il testo della piattaforma) e lascia comunque la porta aperta ad un accordo, pur spiegandoci che, qualora parlassimo esplicitamente di riconoscimento dei diritti d'autore, incontreremmo l'opposizione decisa della Casa Madre. Seguiamo il suo consiglio, ed inoltriamo la piattaforma a Belloni. Dopo una settimana, veniamo di nuovo contattati telefonicamente da un collaboratore di Magnone che ci spiega che Disney ha scelto di non proseguire alcun rapporto con SILF. Dal punto di vista dell'editore, la vicenda è chiusa. La conseguente riunione con i collaboratori Disney, che si svolge presso la sede della CGIL di Milano, si chiude con il mandato, conferitoci dai presenti, di esperire le pratiche per intentare una causa "pilota" a Disney, cui dovranno seguire le cause di tutti i collaboratori Disney che volessero ottenere il riconoscimento dei propri diritti.

Click qui per leggere il testo integrale della Proposta SILF fatta alla Disney.
cod-silf

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 13/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-SILF

La Disney rifiuta di trattare con gli autori di Topolino e Paperino?!

E' in linea nel sito del sindacato SILF/SLC/CGIL la cronistoria completa dei rapporti decisamente anacronistici tra l'unico sindacato di categoria del settore fumetto e la sezione italiana della multinazionale dell'intrattenimento, la mitica Disney. Ne emerge un quadro veramente fuori del tempo nel quale l'apparentemente banale riconoscimento di diritti garantiti per legge qui in Italia (come quello di ricevere il compenso dovuto per le ristampe delle proprie storie in giro per il mondo e la restituzione dei disegni originali agli autori, due cose altrove assolutamente scontate), si scontra con un atteggiamento di chiusura (addirittura l'indisponibilità ad aprire un tavolo di trattativa) che oramai non si riscontra in Europa nemmeno nelle aziende più retrive. Su www.fumetti.org/silf trovate gli accadimenti Click to zoom in - (c) Rouer-Bercovici ed.Dupuis 1991raccontati dai protagonisti passo per passo e il testo integrale della semplice proposta fatta dal sindacato (a nome e per conto degli autori da esso rappresentati) alla Disney e il cui rifiuto aprioristico avrà come conseguenza, a quanto pare (e a meno di ripensamenti da parte dell'Azienda), una serie di vertenze giudiziarie che trascineranno per anni  in tribunale la gioiosa multinazionale e la sua simpatica immagine.

 The Disney Italia refused to talk with the official representatives (SILF/SLC/CGIL) of the Italian creators of the Mickey Mouse and Donald Duck stories. The consequence is (if Disney does not change its mind) that the Italian Union SILF will sue Disney on behalf of all its members, maybe for years. The creators just asked to talk about their normal rights according to the Italian laws about creators' rights, as is usual in Europe. Info at www.fumetti.org/sindacato.
cod-silf

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 13/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-SILF

CNF/AF/CDLC: nuova missione africana per Pierpaolo Rovero

Rovero (al centro) all'opera a Tunisi, 2002 Il Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumetti (nell'ambito dei suoi rapporti internazionali) è lieto e orgoglioso di augurare buon viaggio e buon lavoro al suo inviato speciale Pierpaolo Rovero (autore di fumetti non solo disneyani) che parte venerdì per la sua nuova missione africana! Rovero, insegnante di fumetto del Centro Didattico per i Linguaggi della Comunicazione, va in Camerun, con RoveroAfrica.jpgun piccolo carico di materiali offerti dal Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumetti, dove si recherà a Mbalmayo, nella regione centrale del paese. Lì terrà un workshop di fumetti all'IFA, Institut de Formation Artistique, unica scuola ad indirizzo artistico attualmente presente in Camerun e riconosciuta dal Ministero dell'educazione, dove lo attende già una prima classe di 30 allievi dell'ultimo anno per seguire il corso. Questa accademia consente una preparazione nelle arti plastiche quali pittura, ceramica e scultura. Il rientro di Pierpaolo "l'africano" è previsto per il 7 dicembre con un carico di fotografie e nuove emozioni da raccontare.

Pierpaolo Rovero Pierpaolo Rovero (Italian comic artist: take a look at his works - click here) will go once again to Africa, this time in Camerun on behalf of the Italian national centre for comic art Anonima Fumetti and its Educational Centre for a special comic art workshop at the Institut de Formation Artistique in Mbalmayo.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 13/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Metal Hurlant è in linea

Metal Hurlant ha infine il suo sito, per quanto piccino. La famosa e per certi versi epocale rivista, creata negli anni settanta e chiusa nel 1987, ha visto nuovamente il giorno in questo 2002. Contestualmente si apre sul web con un sito introdotto da un breve filmato in Flash che ne sintetizza in pochi secondi la storia. Si trova all'url www.metal-hurlant.com.

 The famous french magazine Metal Hurlant is back and has also a web site: www.metal-hurlant.com.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 13/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

L'Editoriale di Moise: la Paura al Governo

by Moise
cod-editoriale

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 13/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Editoriali

Stan Lee fa causa alla Marvel

clickIl famoso autore statunitense Stan Lee, sì proprio il creatore di Spiderman e soci, ha fatto causa alla Marvel per ottenere la sua quota di diritti d'autore sui prodotti derivati, in particolare le recenti produzioni cinematografiche. Per i dettagli si può vedere su SmartMoney.com.

 "Stan Lee, the creator of Spider-Man, The Incredible Hulk and other superheroes, filed a lawsuit claiming Marvel Enterprises Inc. (MVL) has embarked on a "shameful scheme" to deprive him of profits from its top-grossing movies and television programs." Read the complete article at SmartMoney.com.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 12/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Umorismo e Cinema a Milano

L'idea di abbinare umorismo e cinema è alla base della mostra che verrà ospitata nella sala del cinema Odeon di Milano, l'"Odeon Caffè Swing Club", dal 16 novembre fino al 15 dicembre.
Dunque, l'umorismo sta al cinema o il cinema sta all'umorismo? Al fine di risolvere questo interrogativo si sono cimentate le matite di 10 celebri umoristi - Giovanni Beduschi, Aldo Bortolotti, Franco Bruna, Athos Careghi, Ernesto Cattoni, Osvaldo Cavandoli, Danilo Paparelli, Pierpaolo Perazzolli, Carlo Peroni e Carlo Sterpone - i quali hanno evidenziato, con spiritose battute e divertenti caricature, le intriganti caratteristiche del cinema.
Alcuni artisti hanno scelto di tratteggiare in caricature i grandi personaggi quali: Totò, Fellini, Sofia Loren, Sergio Leone.
La Mostra, organizzata dal Presidente dell'"Odeon Caffè Swing Club" Giorgio De Leo, gentilmente ospitati dalla Medusa, con la collaborazione dell'umorista Giovanni Beduschi, è intitolata: "Humour Cinema - 10 Cartoonists in Rassegna". Il locale sito al primo piano dello scalone monumentale dell'Odeon fa da scenografia alla mostra e lì tutti i giorni vi si possono ascoltare brani dei migliori jazzisti nazionali ed internazionali o assaporare un drink in buona compagnia.
Tutti gli umoristi saranno presenti all'inaugurazione che avrà luogo nella sala "Odeon Caffè Swing Club" sabato 16 novembre alle ore 17.00.
La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 15 dicembre, tutti i giorni dalle ore 16 alle 24. L'ingresso è libero.

HUMOUR CINEMA - 10 Cartoonists in Rassegna
Dal 16 Novembre al 15 Dicembre 2002
Cinema Odeon - Odeon Caffè Swing Club - primo piano dello scalone monumentale
Via Santa Redegonda 8 - Milano

Articolo di Carlo Peroni (se non altrimenti indicato) - Martedì, 12/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Jeff Smith: intervista su Ultrazine

Massimiliano Frezzato, Jeff Smith, Gianfranco Goria - nov 1997, Lucca - photo Goria Segnaliamo su Ultrazine nella rubrica UltraParole un'intervista a Jeff Smith, il creatore di Bone. Sull'auto-produzione Smith afferma: "...sei libero di scrivere quello che vuoi. Puoi esplorare il medium fumettistico nel modo che preferisci e puoi andare in stampa e restarci senza chiedere il permesso a nessuno. Segui solo la tua musa. Per alcuni autori, questo da solo vale più di qualsiasi svantaggio." www.ultrazine.org/ultraparole/jeffsmith/intervista.htm.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 12/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Interviste

Mostra: il Pinocchio illustrato
Il Pinocchio di Luciano Bottaro - clickRiceviamo da Ass. UmbriaFumetto - Biblioteca delle Nuvole di Perugia: Sabato 16 novembre, nel novero della manifestazione perugina “Pinocchio, le avventure di un burattino” sarà inaugurata, alle 12,00, la mostra di disegni originali “IL PINOCCHIO ILLUSTRATO”, realizzata da BIBLIOTECAdelleNUVOLE e STAR SHOP. La mostra, che si terrà fino al 1 dicembre prossimo, sarà allestita nella prestigiosa Sala Podiani della Galleria Nazionale dell’Umbria, nel Palazzo dei Priori di Perugia. Si tratta di una carrellata di opere dei più grandi illustratori contemporanei di Pinocchio, saranno infatti esposte tavole di Luciano Bottaro, Benito Jacovitti, Emanuele Luzzati, Emiliano Mammucari, Lorenzo Mattotti, Ferenc Pinter, Elisa Possenti, Giuliano Parodi. Sarà inoltre esposta la Collezione Angelo Nobile, comprendente una settantina di illustrazioni di Pinocchio di artisti cimentatisi a vario titolo con il burattino, tra i quali Alberto Breccia, Nicola Mari, Alex Toth, Jordi Bernet, Alfonzo Font, Simone Bianchi, Bruno Brindisi, Marco Soldi, Beppe Porcheddu, Germano Bonazzi, e moltissimi altri  dagli innumerevoli stili e tecniche. Tantissimi Pinocchi in infinite soluzioni grafiche, a dimostrare come ognuno di noi possa sentire diversamente anche l’universale burattino di Collodi. La mostra è stata realizzata in collaborazione con il Centro d’Arte il Sole di Perugia, con l’amico Antonio Vianovi di Firenze, con Claudia Salmin di Segni&Disegni di Torino, con l’associazione Zero in Condotta di Perugia e con il Comune di Perugia. Da sabato 16, sul sito www.buyermete.com sarà inoltre possibile acquistare le magliette di Pinocchio, realizzate apposta per la manifestazione. Sabato 16 alle 16, in piazza della Repubblica a Perugia sarà installato un Pinocchio con un naso di 200 metri, durante l’evento gli irriducibili della Biblioteca delle Nuvole di Perugia disegneranno Pinocchi per tutti i bambini presenti. La mostra sarà aperta tutti i giorni, dalle 9 alle 19, ad ingresso libero. cod-mostra

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 12/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Lorenzo Bartoli parla di John Doe
Riceviamo da Matteo Losso: Su www.amazingcomics.it lo scrittore romano Lorenzo Bartoli parla in anteprima di John Doe, la nuova e ambiziosa serie a fumetti italiana in uscita nel Giugno 2003 per Eura Editoriale. www.amazingcomics.it/intervista13.htm

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 12/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Interviste

Staino su DimanoTorino
Il giornalista Emanuele Rebuffini intervista Bobo... cioè, scusate, intervista Sergio Staino nel sito www.dinamotorino.it. Vignettista e fumettista che è facile identificare col suo personaggio, Staino risponde a domande sul suo lavoro, ma soprattutto proprio su Bobo, confermando l'impressione di strettissima parentela tra l'autore e il suo personaggio. Buona lettura!

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 11/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Interviste

iminimi dello Sciacallo Elettronico

Riceviamo: Lo Sciacallo Elettronico / DeFalco editore presentano: Una delle proposte più bizzarre e curiose degli ultimi tempi è sicuramente la collana de iminimi targata Lo Sciacallo Elettronico! Spazio di sperimentazione ed ironica forza narrativa. Questo mese la serie si arricchisce di tre nuovi albetti, sempre nell'insolito formato verticale 8x24 cm. Il primo ad opera di Alberto Corradi, le cui devastanti strisce minimali sicuramente avrete letto su Kerosene, Liberaria, Schizzo Immagini, Interzona, Snuff, Comix, Petrolio e molte altre riviste del panorama indipendente italiano. I suoi mostri ed esseri bizzarri popolano questo albo in nuove e divertentissime strisce, di cui già il titolo è una sorpresa... un grosso e grasso punto esclamativo "!". Il secondo "minimo" è invece ad opera di una copia ormai consolidata ovvero il duo Gabriele Ferrero e Alfonso Cucinelli, anch'essi attivi da tempo nel mondo del fumetto ed artefici della rivista Fagorgo nonchè della collana della Biblioteca Isterica. "La buona temperie" è il titolo di questo volumetto, come sempre vibrante fra poesia, testo ed immagini alla ricerca di un filo narrativo insolito e suadente. Spogliarsi del proprio Io e abbandonare il mondo delle illusioni, di quegli inganni che si nascondono in qualsiasi aspetto quotidiano del vivere, potrebbe essere il messaggio di fondo, ma rimane a voi decidere se la questione è realmente questa. Il terzo "Falce di Luna" di Paola Montersino e Valeria Belloro poetico collage di versi ed illustrazioni. Solitamente, nel mondo editoriale, prima nasce un testo poi un illustratore lo va a dipingere con il suo immaginario. In questo caso il fato ha voluto girare la sua ruota al contrario: è stata Valeria a creare inizialmente i disegni e dopo Paola si è divertita a cucirli con le sue trame di poesia. Nulla dunque è prestabilito, questo è il divertimento... ruota solo il cerchio... Come quello della luna che da mezza s’ingrossa fino a divenire tonda e piena, bassa sull’orizzonte e cangiante d’un giallo che tende all’arancio. E’ proprio in quelle sere che c’invita al suo banchetto di formaggio e forse, proprio in quelle sere, si possono avverare gli incontri più bizzarri...
cod-recensione

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 11/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Moise ha ritrovato... la Pace!
  
Salve a tutti! Rovistando fra le mille scartoffie del mio studio ho ritrovato tre vignette di un mio vecchio personaggio: Pacifika, id est la Colomba della Pace (con tanto di rametto d'ulivo) ma in una versione... decisamente più inc... alterata! La figura di Pacifika mi è stata ispirata da una strip del mitico Quino: Mafalda, in piedi sulla seggiola di cucina, con la sua chitarra giocattolo, canta: Noi amiamo la gente e non ci piace mica / che la prendano a fucilate o l'ammazzino di fatica ! / Non so di chi sia la colpa, di questo o quel governante / ma tutta questa violenza sta diventando pesante!... dopodichè scende dalla seggiola e commenta: "Abbiamo trasmesso la canzone di protesta 'I BUONI COMINCIANO A STUFARSI !'" Allego le vignette, conscio che, purtroppo, stanno tornando attuali! Saludos! Moise
cod-editoriale

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 11/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Editoriali

Database di fumetti consultabili in linea

Il Grand Comic-Book Database (www.comics.org) ci segnala che da oggi è possibile non solo consultare online l'enorme database di fumetti, ma anche collaborare inserendo online via web i dati. Già prima i dati arrivavano da diversi paesi, fra cui l'Italia. Provate a consultarlo: se, ad esempio, avete la copertina di un fumetto indicizzato, potete inviare lo scan via web e arricchire così col vostro contributo il database. Oppure potete decidere di entrare a far parte dei collaboratori regolari, inviando dati su fumetti in vostro possesso. Con l'occasione vi ricordiamo anche l'altro grande database online, dedicato in questo caso al solo, ma gigantesco "mondo Disney", l'archivio INDUCKS (www.fumetti.org/inducks col suo motore di ricerca http://coa.duckburg.dk), anch'esso pienamente consultabile online e che è proprio uno dei fornitori di dati per il Grand Comic-Book Database.

 November 11, 2002 -- The Grand Comic-Book Database (GCD), the most comprehensive Internet source for detailed information about the content of comic books old and new (www.comics.org) announced today that it has gone online with its web-based indexing. Long having been a goal of the organization, efforts to create a web-based interface to index comic books for the database was finally completed by Jon Lovstad, the GCD's webmaster. "After months of testing by a selected group, we've opened up the online indexing system to all our current indexers," said Lovstad. "It has been in the works for a long time and it's great to finally be there. However, we're not resting -- we're working on upgrading the system for greater speed and more features. The transition to a new system is in the works and we'll see the fruits of that in early November." "This is a very exciting time for us," said Lionel English, Chairman of the GCD's Board of Directors. "Online indexing opens up the project to a whole new set of indexers. With these new options, it's now easier to index one or two books at a time, rather than making the commitment to a large batch of issues. Also, having an actual interface is much friendlier for many indexers, which has led to a lot of activity from people who were intimidated by trying to put together plain text indexes." Previously, indexers would e-mail their work or physically mail a floppy disk to the GCD data coordinators. Using the GCD's guidelines for submission, an indexer could use computer programs like FileMaker Pro, Microsoft Excel, Microsoft Word, or even something as simple as Notepad to create an index. Indexers who are still comfortable using such programs can continue to do so. However, with direct online indexing, comic book fans can now index their favorite comic book using the convenience of a web-based interface. "Now that we have on-line indexing, we are able to automate quite a few tasks and add additional functionality," reported GCD Board Member Will Allred. "These additions, coupled with the easy-to-use web interface, should allow comics fans from all over the world to continue to make the Grand Comic-Book Database project a truly global repository of information." Among the improvements are: expansion beyond the 255 character limit previous index formats required, a matrix to more easily add cover scans, and the inclusion of job codes to better assist researchers ito identify individual
comic book story creation dates. A tutorial
www.comics.org/docs/tutorial/index.html on the new online indexing format is available. Over 40,000 comic book covers have been uploaded to the database via the new interface in less than a year. That total is more than the number of comic book covers compiled by Ernest & Mary Gerber in their 1989 opus, "The Photo-Journal Guide to Comic Books". "The automated scan upload system has been a runaway success," Lovstad continued. "Our contributors are adding new covers to the site at a rate of 100 or more each day. Not only are new covers being uploaded, we're constantly upgrading earlier scans and thumbnail-only covers as well. We hope to pass 50,000 covers before our first anniversary for this section!" The GCD, an all-volunteer organization, was founded in 1994. The GCD's free online database of comic book information and credits is one of the largest and most diverse in the world. It currently has data from 1,849 publishers and imprints, nearly 10,000 comic book series, 41,350+ comic book cover scans (35,600+ in hi-resolution), 71,900+ indexed issues out of 116,963 registered, 358,300+ features, detailing more than one million creator credits. In addition, the GCD hosts several free e-mail-based international discussion forums and chat lists where comic book fans, historians, indexers, and scholars can ask questions and share their knowledge of comic book history. The GCD also hosts some dedicated fan-sites on comic book topics. The GCD project currently includes list participants and members from Australia, Argentina, Belgium, Brazil, Canada, Chile, France, Germany, Greece, Ireland, Italy, Mexico, the Netherlands, Norway, Portugal, Spain, Sweden, Switzerland, the United Kingdom, and the United States. Participation in the GCD is free and is open to anyone interested in comic books and their history. For full information on the GCD, including how to join or how to contribute your indexing talents and comics knowledge, visit "www.comics.org/".

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 11/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Prossimi Festival - Next Festivals
P4270995.JPGPiccolo riepilogo provvisorio dei prossimi Festival italiani fin qui segnalatici (fonte RNMS/CNF/afNews):
Fumettopoli Karthea Milano 16-17 novembre 2002 
Expocartoon 21-24 novembre 2002 
Mostra Internazionale dei Cartoonists (trentennale), Rapallo 23 novembre - 15 dicembre (30 novembre Cena dei Cartoonists da U Giancu)
Reggio Emilia 7-8 dicembre 2002
ComicStrip Firenze, Stazione Leopolda 13-15 dicembre 2002
Fiera di Roma Karthea 13-15 dicembre 2002
Circolo Don Bosco Karthea 25-26 gennaio 2003
Napoli Comicon 7-9 marzo 2003
Festa di Cronaca di Topolinia Rivoli - 9 marzo 2003
Treviso Comics 29 marzo-13 aprile 2003

Fiera del Libro per Ragazzi Bologna - 2-5 aprile 2003
Oscar Comix Chieti 23-25 maggio 2003
20milarighe Salone del libro per ragazzi e del fumetto Palermo maggio 2003
Torino Comics 9-11 maggio 2003

All'estero segnaliamo:
Festival Internazionale di Angouleme (trentennale) 22-26 gennaio 2003
I dettagli di ogni manifestazione sono nei comunicati pubblicati su afNews (pulsante Saloni-Festivals)
. Il resto dei dati di manifestazioni, mostre ecc. si trova nell'Agenda del Fumetto. Gli appuntamenti con le manifestazioni francofone si trovano su BDparadisio. Alcune manifestazioni USA: COMIC-CON INTERNATIONAL San Diego's Annual Convention, WIZARD WORLD Formerly the Chicago Comicon, BALTIMORE COMICON, MEGACON, MID-OHIO-CON, PITTSBURGH COMIC-CON, WONDERCON, BAT-Con (Dallas area), PLANET COMICON, ITHACON, SPACE Small Press and Alternative Comics Expo, KANSAS CITY COMICON.

 Next Italian comic art Festivals (updated abstract). The French ones are listed on BDparadisio.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 11/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Hilary J. Bader passed away

La giovane sceneggiatrice Hilary J. Bader è morta venerdì 8 novembre 2002 per un tumore. Ne ha dato notizia povonline.com. L'autrice, vincitrice del premio Emmy, lavorava tra l'altro alle serie Batman Beyond e Batman Adventures sia per il fumetto, sia per la televisione (per la quale ha scritto anche per diversi episodi delle serie di Star Trek Next Generation, Deep Space Nine e Lois & Clark, solo per citarne alcune).

 The Emmy winner script-writer Hilary J. Bader passed away, as reported by www.povonline.com where you can find more about her.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 10/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-rip

Comicstrip a Firenze si avvicina...

clickIl Comune di Firenze, l'Associazione Culturale Sinergie e Omni Service presentano, dal 13 al 15 dicembre 2002, la prima edizione di ComicStrip Viaggio nel mondo del Fumetto. COMICSTRIP  avrà luogo presso l'antica Stazione Leopolda, edificio tutelato per il suo interesse storico e artistico, restaurato da Gae Aulenti, già sede di importanti manifestazioni internazionali, situato a meno di un chilometro in linea d'aria dalla Stazione ferroviaria di Santa Maria Novella. Tra le mostre espositive: Una tentacolare personale di Milo Manara, il più celebrato autore italiano vivente; “60 anni di avventura nei fumetti della Sergio Bonelli Editore”, in una rassegna di tavole originali dei principali autori della casa editrice, con personaggi come Tex, Zagor, Martin Mystère, Dylan Dog, Magico Vento, Napoleone, Nathan Never, Mister No; allo stand della Sergio Bonelli Editore siederanno oltre a Sergio Bonelli in persona, più di venti autori tra i quali: Giancarlo Alessandrini (Martin Mystere),Giancarlo Berardi (Julia), Alfredo Castelli (Martin Mystere, Zagor, Mister No), Luca Enoch (Gea), Angelo Stano (Dylan Dog), Claudio Villa (Tex, Martin Mystere); “Diabolik visto da lontano”, rassegna delle tavole originali realizzate per il volume omonimo, curato da Mario Gomboli, che verrà editato da Astorina nel mese di Dicembre, con storie inedite di Alfredo Castelli, Giuseppe Palumbo, Sergio Toppi, Roberto Baldazzini, Claudio Villa ed altri; presso lo stand di Astorina si alterneranno tra gli altri: Tito Faraci, Ivo Milazzo, Paolo Zaniboni; “L'umorismo di Lupo Alberto e Enrico La Talpa”, in una memorabile selezione di vignette firmate Silver; Un'antologica delle tavole di Sergio Staino, con le tappe della carriera dell'autore di Bobo. Silver e Sergio Staino accoglieranno i visitatori delle rispettive mostre. Sono stati invitati e garantiranno la presenza nei prossimi giorni: Omar Calabrese, Massimo Cavezzali, Irene Grandi, Paolo Hendel, Carlo Lucarelli, Gabriele Salvatores, Roberto Vecchioni. Organizzazione culturale a cura di Alberto Becattini (giornalista e storico), Luca Boschi (autore, giornalista, Vice Presidente Anonima Fumetti - Centro Nazionale del Fumetto), Antonio Vianovi (grafico, editore). In collaborazione con l'Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Firenze, sono allo studio work-shops e seminari didattici per gli allievi delle scuole medie e superiori. E-mail: info@comic-strip.it - Sito Internet: www.comic-strip.it.
cod-festival

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 10/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

I romanzieri voglio fare fumetti

Ormai è quasi una moda, un vezzo potremmo dire. In Francia gli Scrittori (uso la maiuscola non a caso) sempre più amano mettersi alla prova con una forma di scrittura che evidentemente considerano più ardua o più immaginifica o più chissà cosa: la sceneggiatura per i fumetti. Altri tre libri di "letteratura disegnata" scritti, pardòn, sceneggiati da professionisti della "letteratura scritta", in una botta sola: Tête de nègre, di Daniel Picouly, Jürg e Patrice Lavolley, Emmanuel Proust éditions; Rester normal, di Frédéric Beigbeder e Philippe Bertrand, ed. Dargaud; Exit - jusqu'au dernier souffle, tome III, di Bernard Werber e Eric Puech, ed. Albin Michel. Ma il risultato sarà all'altezza delle loro opere normali? Gli sconfinamenti creativi a volte funzionano e a volte no, anche perché si tratta oggettivamente di professionalità ben diverse. Un caso emblematico in Italia è quello dello sceneggiatore cinematografico Vincenzo Cerami in coppia con Silvia Ziche. Ai posteri l'ardua sentenza... (Click sui link per vedere delle tavole)

 French writers test their abilities trying to write for comic art... Know more about it at www.leparisien.com/home/info/permanent/article.htm?themeid=517&articleid=185895926.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 10/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Di nuovo in rete i siti di Carlo Peroni

Carlo Peroni "Perogatt" comunica che il suo sito principale "www.perogatt.com" è tornato finalmente in Rete! Ovviamente sono stati ripristinati anche gli altri numerosi siti (come ad esempio "Perocomics", "Slurp", "Ugo", "Worst Joke Contest", "Peroskerzi", ecc.).
A dire la verità, c'è ancora qualcosina da completare, da modificare, da aggiungere... però, la maggior parte delle pagine sono già funzionanti. Tener presente che, ancora per qualche giorno, i vari indirizzi e-mail sparsi in giro per i vari siti (Peromail, Slurp, Ugo, Ispettore Perogatt, ecc.) non sono funzionanti, pertanto si prega di usare solo questo: c.perox@tin.it.
Non sono ancora attive le varie "Perocartoline" ("CRAZYCARDS", "PEROCARD", "SLURPCARD", "UGOCARD") e lo saranno al più presto possibile.
Un ultimo avviso: dato che i siti di Peroni sono... stracolmi di immagini, suoni, giochi, e molti file piuttosto "pesanti", è possibile che (per qualche giorno) a volte le pagine iniziali di questi siti non vengano visualizzate, oppure che si visualizzi un messaggio di errore. Il motivo? Semplice: può darsi che ci si connetta proprio mentre alcuni file sono in via di "trasferimento"... Quindi, nessun problema: basta riprovare un po' più tardi.
Bene, Peroni ringrazia i numerosissimi amici che lo stanno sostenendo "moralmente" per questo... faticoso trasferimento e si augura che molto presto sia ripristinato tutto alla perfezione; nel frattempo invita a visitare anche il suo sito ospitato dall'Anonima Fumetti: www.fumetti.org/perogatt.

Articolo di Carlo Peroni (se non altrimenti indicato) - Sabato, 9/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Nuovo servizio fotografico online

PB030048.JPGSono in linea nella Galleria Fotografica del nostro Museo del Fumetto le foto scattate dal nostro reporter Marco Cattaneo a Lucca.

 The photos by our reporter Marco Cattaneo at Lucca are online in the Photo Gallery of our Comic Art Museum.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 9/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Corsi a Cagliari
Simbolo del laboratorio di fumettoRiceviamo: Sono aperte le iscrizioni al 12° corso di Fumetto della Scuola Sarda di Comics, presso il Centro Internazionale del Fumetto di Cagliari. L’attività didattica inizierà come di consueto a gennaio; le lezioni si terranno il mercoledì pomeriggio e il sabato mattina. Agli allievi saranno fornite dispense e sussidi didattici e sarà messa a loro disposizione la Biblioteca del Fumetto, l’unica in Sardegna, con oltre 40.000 pubblicazioni a fumetti, saggi e volumi monografici, video didattici, cd-rom, collezioni di tavole originali. Tra gli insegnanti della scuola, oltre Bepi Vigna, sceneggiatore autore di Nathan Never e  direttore del Centro Internazionale del Fumetto, Mario Atzori (Bonelli), Franco Putzolu (L’Unione Sarda, Il Bertoldo, L’Intrepido), Otto Gabos (Kappa Edizioni), Marco Meloni (Disney), Stefania Costa (Giunti Editore), Marco Fara, Ilio Leo. Anche quest’anno sarà attivato il laboratorio sul Cinema d’Animazione e, durante il corso dell’anno, verranno presentati al pubblico i cortometraggi realizzati dagli allievi del precedente corso, e giunti ormai alla fase di post-produzione. Alla prossima edizione di Expocartoon, (a Roma,  Palazzo della Civiltà Italiana, dal 21 al 24 novembre), verrà presentata una mostra dei lavori realizzati dagli allievi della scuola, molti dei quali saranno presenti alla manifestazione, insieme ai loro insegnanti. Da dieci anni la scuola Sarda di Comics forma i disegnatori e gli sceneggiatori di fumetti, promuove l’attività dei giovani autori, patrocina la realizzazione di opere di narrativa e saggi, promuove conferenze, mostre, studi e ricerche sulla narrativa popolare. Per informazioni telefonare al 338-7658776, dal martedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 13 o indirizzare un’email a centrodelfumetto@tiscali.it.
cod-corso

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 9/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Luciano Gatto regala una sua tavola originale!

una vignetta della tavola-premio di Luciano GattoLuciano Gatto, il noto autore disneyano (ma non solo!), ha deciso di premiare i visitatori del suo sito personale www.luciano.gatto.name con una sua tavola originale tratta da una storia di Topolino! Beh, mica noccioline, eh? Le modalità di partecipazione le trovate, naturalmente, nel sito di Luciano Gatto... e buona fortuna!

 Luciano Gatto, the wellknown Italian Disney creator (and not only Disney...) will give a special gift to one of the readers of his own web site: one of his original drawings of one page of a Mickey Mouse story! Wow! Just go to www.luciano.gatto.name and look out how you can be the winner!

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 8/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Lucca Comics 2002 autunno - foto Cattaneo

PB020002.JPGwww.fumetti.org/foto/lucca2002cat
Alberto Becattini, Alfredo Castelli, Ivo Milazzo...
Photo: Marco Cattaneo cod-foto

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 8/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Foto

I più grandi sono su GEO: Le Monde Dessinée

La rivista geografica francese GEO pubblica, dal 13 novembre 2002, un numero della serie speciale Hors-série, intitolato Le Monde Dessinée (par les plus grands), interamente realizzato da grandi autori di fumetti: Loustal, Schuiten, Crécy, Dupuy & Berberian, Boucq, Blain, Mattotti, Moebius e Munoz.

 New special for the french geographic magazine GEO Hors-série, dedicated to comic art and voyages with drawings by the best.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 8/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Dick Tracy cerca i bambini rapiti

Dick Tracy

Dick Tracy, la famosa striscia poliziesca creata da Chester Gould e ora continuata da Dick Locher e Michael Kilian non è nuova a collaborazioni con la polizia degli Stati Uniti. Nel 1999 aveva dato una mano nella ricerca dei dieci più importanti ricercati e ora sta collaborando con l'FBI nella ricerca di bambini scomparsi. In contemporanea con una fase delle avventure in cui Dick Tracy sta dando la caccia a un criminale che ha rapito, tra gli altri, la sua nipotina, accanto alla striscia, giornaliera su tutti i quodiani che la pubblicano negli States, appare anche la foto segnaletica di bambini che purtroppo sono davvero scomparsi. Potete vedere le strisce online su www.comicspage.com/dicktracy

 Comic strip crime fighter Dick Tracy started a daily feature on missing children that will run through December 15th. The FBI is providing pictures and descriptive information of actual missing children to strip writer Michael Kilian and artist Dick Locher. See the strip at www.comicspage.com/dicktracy.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 7/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Cavezzali è in linea e cerca autori
Riceviamo: Ciao, sono Cavezzali. Due cose: una è che ho aperto il mio sito ufficiale, diciamo così come dicon tutti, il www.cavezzali.com. E' un sito molto grande: ci ho messo dentro passato, presente e futuro, ed è venuta fuori una cosa curiosa, non usuale. Seconda cosa: voglio aprire dentro il mio sito una rivista non proprio una rivista, ora è difficile da dire l'idea esatta... Comunque cerco disegnatori nuovi umoristici, poeti, scrittori, e chiunque abbia qualcosa da dire. Tutti possono contattarmi all'interno del sito nel cavezzali cafè. Ciao! Massimo Cavezzali.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 7/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Omaggio a Goscinny

Ieri, 5 novembre, è stato il venticinquesimo anniversario della morte di René Goscinny, uno degli sceneggiatori più amati, creatore dell'arcifamoso Asterix e di molti altri grandi personaggi, eroi del fumetto mondiale. Per ricordarlo, Uderzo fa uscire una edizione lussuosa di Asterix chez les Belges, il cui ricavato andrà in beneficenza. Tutti i dettagli, senza peli sulla lingua, sono in linea su www.labd.com nell'articolo En mémoire de Goscinny. Dello speciale Album Goscinny, invece, avevamo già parlato qui il 24 ottobre scorso.

 More about Uderzo and the 25 years after the sudden death of the great Goscinny at www.labd.com in the article En mémoire de Goscinny.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 6/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Angouleme tour: ultimissimi posti disponibili!
P1260231.JPGAnonima Fumetti Comics Tours comunica che il viaggio per Angoulême (dal 23 al 26 gennaio, con partenza la sera del 22 e viaggio in notturna per guadagnare un giorno di visita)  è ormai sicuro, avendo abbondantemente superato la quota minima di partecipanti richiesta dall'operatore. Ora c'è ancora qualche posto disponibile, ma sono pochissimi: chi volesse partecipare è invitato a prenotarsi SUBITO, telefoando con urgenza alla nostra agenzia di riferimento ETLI (011.8122122). Il viaggio ad Angoulême è legato come sempre al Festival Internazionale (che nel 2003 festeggia i suoi trent'anni) e alla visita all'eccezionale Museo del Fumetto del CNBDI (click qui per vedere un po' di foto e aumentare il vostro desiderio). Come sempre (se l'organizzazione francese non ci comunicherà cambiamenti) i partecipanti al nostro tour godranno dell'accredito gratuito come Professionals (con accesso all'area VIP dedicata alle contrattazioni professionali e ai... drink!). (Come ogni anno il viaggio è riservato ai soci Anonima Fumetti. Chi non fosse ancora socio Anonima Fumetti, potrà regolarizzare la sua posizione sul pullman oppure provvedere seguendo le istruzioni via Internet alla pagina www.fumetti.org/modulo.htm)

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 6/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Peter Pan di Loisel in mostra

Il Peter Pan di Loisel è in mostra alla Festa del Libro di Toulon, dal 15 al 17 novembre 2002. La mostra traccia il percorso di iniziazione adolescenziale di Peter, ragazzino che sopravvive ai bassifondi londinesi del diciannovesimo secolo... Info: www.ventsdouest.com sezione "actualités".

 A l'occasion de la Fête Départementale du Livre de Toulon qui se déroulera du 15 au 17 novembre 2002 inclus, venez découvrir l'exposition "Peter Pan" de Loisel retraçant le voyage initiatique de Peter, jeune garçon qui survit dans les bas-fonds londoniens de la fin du 19ème siècle. Un univers profondément poétique dans son traitement graphique et complètement ancré dans le réel ; les personnages y sont entiers avec leurs mesquinerie, leur bêtise, leur concupiscence… leurs faiblesses, rien n'est enjolivé mais tout y est beau… Fête Départementale du Livre de Toulon, sous le chapiteau - Place de la Liberté - 83200 Toulon. Ouverture gratuite au public, vendredi 15 novembre de 9h00 à 19h00 et samedi 16 et dimanche 17 novembre de 10h00 à 19h00. Info: www.ventsdouest.com - "actualités".

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 6/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Winnie the Pooh: la Disney sotto accusa...

Prende toni ancora più aspri la causa legale intentata dagli eredi titolari dei diritti di Winnie the Pooh (il personaggio di maggior successo commerciale tra quelli targati Disney) e la Disney, dopo il tentativo maldestro di quest'ultima di rivoltare la frittata, secondo quanto riferito da AWN. Una frittata da oltre un miliardo di dollari di diritti pregressi che la Disney dovrebbe pagare agli eredi più il conseguente ritiro del personaggio dal catalogo Disney, per intenderci... Maggiori dettagli si trovano su www.awn.com sezione news, alla data del 5 novembre 2002. Della vicenda e della prima fase processuale abbiamo parlato su afNews il 3 febbraio 2002.

 "Disney accused of "Sneak Attack" in Pooh royalties fight. Yet another twist in the bitter battle for Winnie the Pooh royalties surfaced this week when Disney reportedly made an announcement that the granddaughter of Pooh creator A.A. Milne and the granddaughter of Pooh illustrator E. H. Shepard have decided to reclaim all rights to the characters. According to an AP report, Disney"... Read the full article at www.awn.com, News section.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 6/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Disney, i nanetti e il pubblico dominio

Cadoxton © Miniature Gnome

Neil Eskuri, il coordinatore artistico che ha lavorato per la Disney al Pianeta del Tesoro (ennesima versione dell'Isola del tesoro) che uscirà il prossimo anno, è ora all'opera su un'ennesima versione di Romeo e Giulietta nella quale le famiglie rivali saranno composte da... gnomi da giardino! Tanto per dire: anche in questo caso i soggetti sono tratti da opere che sono nel pubblico dominio, quello nel quale invece la Disney non vuole che vada a finire Mickey Mouse.

 Always from the public domain will be the two next Disney movies, Treasure Planet (Disney's space-age version of Treasure Island) and a Romeo and Juliet played by garden gnomes.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 5/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Cinema di Cartone a Spinea
Il Comune di Spinea - Biblioteca Comunale, Sezione Mediateca - ci segnala la rassegna di film d'animazione Cinema di Cartone 2002 a partire da sabato 9 novembre 2002. Per leggere la presentazione completa dell'iniziativa e sapere come partecipare, trovare l'indirizzo ecc. fate click qui. Per vedere le schede e il programma dei film proiettati fate click qui.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 5/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Concorsi per autori pro e non: il database

a kung-fu BAB. BABs (c) by Gianfranco GoriaSei un autore (professionista o aspirante, disegnatore o sceneggiatore) di fumetti e vorresti partecipare ad un concorso in terra francofona (e non solo)? Il sito della scuola online Atelier BD offre una pagina con l'elenco dei concorsi. Basta fare click qui... Il link è anche ospitato permanentemente nel nostro database di url afLinks nella sezione ProLinks. In bocca al lupo!

 A list of french (and not only) comic artists and script writers contest: just click here! The link is always at your disposal at afLinks, option ProLinks.
cod-concorso

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 5/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

L'Apprendista Lettore a Genova
Il Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumetti ci segnala l'iniziativa del Centro Sistema Bibliotecario dell'Assessorato alla Cultura della Provincia di Genova: la quarta edizione, dal 14 novembre, de "L'Apprendista Lettore", quattro incontri di aggiornamento sulla biblioteca per bambini e ragazzi. Si segnala in particolare l'incontro del 14 novembre prossimo relativo alla lettura dei fumetti e alla presentazione delle edizioni BD con l'editore Andrea Rivi. Click qui per leggere il programma completo e tutti i dettagli per la partecipazione.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 5/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

L'Editoriale di Moise: prefabbricati...

by Moise
cod-editoriale

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 5/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Editoriali

La Grande Guerra di Sergio Toppi
Sergio ToppiRiceviamo: È stata inaugurata ieri a Cagliari una mostra di Sergio Toppi intitolata "Quattro Novembre. La Grande Guerra". Dieci tavole inedite del noto disegnatore milanese saranno ospitate per tutto il mese nei locali del Centro Comunale d'arte Il Ghetto, in via Santa Croce 18. Promossa dall'assessorato comunale alla Cultura (che ne ha curato l'allestimento con l'associazione Imago Mundi), la rassegna sarà visitabile fino al primo dicembre, tutti i giorni - eccetto il lunedì - dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20,30. È questa la seconda mostra di Sergio Toppi al Ghetto, nel quartiere medievale del Castello di Cagliari, dopo quella allestita nella primavera scorsa intitolata "Storie di uomini in armi". Nel bookshop del Centro comunale d'arte di via Santa Croce sarà possibile acquistare l'album a tiratura limitata con le riproduzioni delle tavole di Toppi in mostra (testi di Giorgio Pellegrini e Fabrizio Lo Bianco). Per informazioni e per richiedere l'album: Centro Comunale d'Arte Il Ghetto Via Santa Croce 18 - Cagliari Tel. 070/6402115 E-mail: ghetto.im@libero.it.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 5/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Attilio Micheluzzi: cronologia in linea
Loris Cantarelli ci segnala l'avvenuto inserimento in Rete della vita e della cronologia completa delle opere del grande autore e narratore a fumetti Attilio Micheluzzi (1930-90) all'indirizzo: www.comune.modena.it/glamazonia/articoli/micheluzzi/micheluzzi.htm. Trattandosi di uno dei più importanti autori italiani, l'opera è particolarmente meritoria e sarà senz'altro utile ai ricercatori.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 5/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Le polemiche lucchesi continuano: Luigi F. Bona replica...

Luigi F. Bona e Vittorio PavesioRiceviamo da Luigi F. Bona, presidente dell'Associazione Franco Fossati, direttore del Museo del fumetto e della comunicazione visiva, con richiesta di pubblicazione, la seguente lettera aperta:
Di ritorno dalla consueta visita a Lucca, ove mi reco regolarmente da oltre trent'anni (i gloriosi tempi d'oro del "pallone" e del teatro del Giglio) e dove mi auguro di recarmi per altrettanti, mi trovo coinvolto in alcune polemiche dalle quali tengo a dissociarmi.
Dichiaro quindi - e non intendo tornare sull'argomento - che né l'Associazione e il Museo che portano il nome di Franco Fossati né il sottoscritto sono entrati o intendono entrare nel merito di polemiche relative al Museo di Lucca. Gradirei soprattutto che non si facessero processi alle intenzioni. Avevamo già offerto negli anni scorsi (e anche direttamente all'amico Stefano Beani nel 2001 a museo lucchese già annunciato) la nostra collaborazione, qualora fosse stato necessario, per mostre o manifestazioni. Durante questa edizione della manifestazione Beani mi ha cortesemente invitato alla cerimonia delle premiazioni e sono stato lieto di accettare (gli amici che ho abbandonato dal grande "Giulio" prima del dolce possono testimoniare che non è stato senza sacrificio). Non ho problemi ad affermare pubblicamente la disponibilità del Museo del fumetto, soprattutto ora che stiamo perfezionando con il Comune di Sesto San Giovanni (Milano) l'allestimento del nuovo grande spazio espositivo con centro di documentazione internazionale, a collaborare con le altre realtà museali in Italia e all'estero, con le quali abbiamo già contatti sia diretti sia tramite gli amici dell'Anonima Fumetti. Per quanto riguarda il Museo lucchese, avevo già risposto positivamente in questo senso alla richiesta del suo direttore.
Per un anno e più, mi si darà atto che non sono entrato assolutamente nel merito di questioni che riguardano esclusivamente la città di Lucca e l'organizzazione dei suoi spazi espositivi (così come nessun amico lucchese mi è sembrato volesse sindacare sulle scelte culturali di Sesto San Giovanni e dell'area milanese). Personalmente auspico un museo in ogni città, non credo a una "concorrenza" tra Musei Vaticani e Pinacoteca di Brera, meno che mai tra il "museo italiano del fumetto" lucchese e la nostra creatura (che del resto esiste già da qualche anno) posta 270 chilometri più a Nord e impostata con criteri totalmente diversi.
Detto tutto questo, innescare la polemica di cui mi è giunta l'eco per la mia assenza a un incontro pubblico con "direttori di musei europei del fumetto" avvenuto, in mezzo ai tanti, durante la mostra-mercato testè conclusasi, mi sembra quanto meno pretestuoso e ingeneroso.
L'Associazione e il Museo Franco Fossati non erano tra gli invitati all'incontro, quindi non ci si può accusare di "diserzione" (al limite avrebbero potuto accusarci di "invadenza" se avessimo cercato di rubare la scena all'attore protagonista di quell'incontro, partecipando) per non essere stati ufficialmente presenti. Assistere come "convitati di pietra" non sarebbe stato cortese nei confronti del museo lucchese. Infine, ritenevamo che potesse dare più esca alle già troppe polemiche innescate sul museo lucchese la nostra partecipazione piuttosto che una nostra discreta assenza tra il pubblico.
Se così non è stato, mi dispiace, non era nelle intenzioni. Auguro alla città di Lucca, che mi ha regalato momenti che ricordo sempre con commozione, di avere presto un museo all'altezza della sua tradizione, che possa rendere tutto il mondo partecipe del patrimonio di materiali e di memoria raccolto in 35 anni di attività.
Luigi F. Bona, lunedì 4 novembre 2002.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 4/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Humour Cinema a Milano
Giovanni Beduschi www.gbeduschi.too.it ci segnala: Il 16 Novembre alle ore 17.00 presso il cinema Multisale Odeon di Milano avrà luogo la presentazione della Rassegna umoristica intitolata: "Humour Cinema - 10 cartoonists in rassegna". 10 fra i migliori umoristi nazionali presenteranno le proprie opere all'interno della sala del "Odeon Caffè Swing Club" situato entro il Cinema Odeon in via Santa Redegonda 8. Info e immagini: click qui.
cod-mostra

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 4/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

La Panini fa il colpo grosso

Nel corso della passata Fiera del Libro di Francoforte si è concluso un importante contratto commerciale. La storica casa editrice Panini di Modena ha acquistato il gruppo Dino, con un giro d'affari di svariate centinaia di milioni di euro e conosciuto in Italia per la sua sezione, la Dino Italia, che ha pubblicato "Simpsons Comics" sino alla scorsa estate. La Panini ha acquistato la Dino France e la Dino Entertainment Verlag, un colosso con molte testate di fumetti nel suo panorama, dai supereroi alla satirica "Mad", oltre ad alcuni popolari manga, senza contare libri di narrativa e riviste destinate al grande pubblico. Dalla Dino Verlag era nata a suo tempo la Dino Italia, la quale aveva debuttato in edicola nell'ottobre 2001 con il numero 33 di "Simpsons Comics", che riprendeva la numerazione de "I Simpson" già pubblicato da Macchia Nera. Ne era direttore editoriale Anne Berling, mentre il ruolo di "product manager" era ricoperto da Stefania Bitta. Con il n. 41 di "Simpsons Comics", datato luglio 2002, la Panini aveva acquisito una sublicenza per curare la testata. Con l'acquisizione della Dino, la Panini si riconferma una delle più importanti realtà editoriali italiane e, nel contempo, anche una delle principali nell'ambito dei comics. Ulteriori informazioni su Comic.de.

 The Panini group, from Modena, Italy, acquires the Dino publishing group (Italy, France, Germany). More at Comic.de.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 3/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

afLinks: Riviste, Fanzine e Webzine
Cercate siti di Riviste, Fanzine e Webzine in Italia e nel mondo? Potete trovarle nella apposita sezione di afLinks (il nostro deposito di collegamenti Internet): RivisteFanzine. E se il vostro sito manca, potete aggiungerlo voi stessi.

 Web sites of Magazines, Fanzine, Webzines. You can find them at afLinks www.fumetti.org/aflinks, RivisteFanzine option. You can also add your one.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 3/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Anna Lazzarini al teatro Olmetto di Milano

Apertura al femminile per la quinta edizione di fumetti a teatro, mostra permanente dedicata a fumettisti e illustratori. Lo spazio ha visto esposte tavole originali di diversi autori: Emanuele Luzzati, Claudio Villa a Paolo Piffarerio, Carlo Ambrosini, Oskar, Roberto Rinaldi, Franco Luini, Paolo Passoni, Renzo Maggi, Anna Lazzarini, Andrea Cagol, Giuliani Parodi, Stefano Baldo, Emanuele Bergamaschi. Anna Lazzarini, brillante autrice dal tratto raffinato, collabora con la Sergio Bonelli Editore come autrice di Legs. Ha pubblicato sul Corriere dei Piccoli, Telepiù, Blue, Legs Weaver, Gregory Hunter, Dime Press, Fumo di ChinaFra gli originali esposti, l’illustrazione per la copertina di Fumo di China (illustrazione per il numero di ottobre 2002, attualmente in edicola con un’intervista alla Lazzarini), tavole di Legs Weaver e l’inedita versione di Pippi Calzelunghe. Oltre alle tavole della Lazzarini all’Olmetto sono esposte e in vendita serigrafie di Dario Fo e prove d’autore di Emanuele Luzzati. Il teatro Olmetto si trova a Milano, in via Olmetto 8/a tel. 02.875.185 www.teatrolmetto.com, nel sito informazioni sugli spettacoli in scena.

Articolo di Stefano Gorla (se non altrimenti indicato) - Domenica, 3/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Errata corrige

Non avendo ancora ricevuto dall'ufficio stampa di Lucca Comics & Games un'errata corrige per il comunicato di ieri sulle premiazioni, riteniamo di rendere un servizio utile ai lettori (e alle altre agenzie di stampa italiane che, come la nostra, hanno ricevuto lo stesso comunicato) provvedendo noi stessi alle correzioni principali:
Il rappresentante del Museo di Bruxelles è Charles Dierick (con una sola "r") e non la signora Scaon.
Il rappresentante del Museo di Angoulême è Gaby Scaon e non il signor Dierick.
La corretta grafia del centro belga è Centre Belge de la Bande Dessinée.
La corretta grafia della città francese che ospita il museo è Angoulême.
Riteniamo inoltre che la motivazione del premio a Martin Mystère non sia legata all'aver ispirato attività parapsicologiche ("medianiche"), bensì a quelle mediatiche e si tratti di un semplice refuso.
Con l'occasione vi segnaliamo anche gli url per raggiungere le due grandi istituzioni fumettistiche: www.cnbdi.fr e www.fumetti.org/cbbd.

 The press release sent to us (and to the other Italian press agencies) by Lucca Comics & Games contained a few mistakes. Please note that mr. Dierick (with just one "r") is not a representative of the Angoulême Museum, but of the Bruxelles museum. Please note that mrs. Scaon is not a representative of the Bruxelles museum but of the Angoulême one. Please note the correct spellings are Angoulême and Centre Belge de la Bande Dessinée. By the way, here are the urls to reach the two big institutions: www.cnbdi.fr - www.fumetti.org/cbbd.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 3/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Ecco dov'è il vero Museo Italiano del Fumetto!
E mentre infuriano le polemiche, il Museo di Lucca apre i suoi veri battenti online. Già perché se il Museo fisico è ancora di là da venire, quello virtuale c'è, sia pure in versione ridotta (manca ad esempio il catalogo delle collezioni di proprietà del museo stesso, cuore e ragion d'essere di qualunque museo), ma la struttura è qui pienamente illustrata. Buona visita virtuale, allora, su www.museoitalianodelfumetto.com!

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 2/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

I vincitori dei premi di Lucca Comics

Riceviamo, come tutte le altre agenzie di stampa italiane, dall'ufficio stampa di Lucca Comics & Games e pubblichiamo il seguente comunicato senza alcun nostro intervento nel testo ricevuto. In parentesi quadra abbiamo solo notato quelli che riteniamo essere dei refusi: "Serata dei Gran Guinigi nel Teatro di San Girolamo. Saranno presenti i più importanti disegnatori e editori ospiti di Lucca: Alfredo Castelli, Patrick Mc Donnell, Corrado Mastantuono, Antonio Terenghi, Sergio Zaniboni, Roberto Baldazzini, Mario Gomboli, Igort, Giorgio Fenu, Sergio Apicella e tanti altri. Parteciperanno inoltre i direttori del Museo del fumetto di Angoulème [sic], Charles Dierrick [sic-sic], quello del Centre Belgie [sic] de La Bande Déssinèe [sic] di Bruxelles, Gaby Scaon [sic], e Gianni Bono del Museo Italiano del Fumetto di Lucca. Ecco premi e motivazioni. GARN [sic] GUINIGI EDITORE Per aver permesso la grande diffusione del fumetto popolare giapponese in Italia, a coronamento di una serie di scelte editoriali innovative e coraggiose, tra le quali la produzione di serie e miniserie italiane, Gran Guinigi alla Star Comics. GRAN GUINIGI SPECIALE Per aver coniugato felicemente la potenzialità espressiva della tavola disegnata e la capacità narrativa ed evocativa della scrittura, realizzando un’opera destinata ad avvicinare ancora di più il mondo della cultura e quello della cosiddetta arte sequenziale,  Gran Guinigi Speciale a Silvia Ziche e a Vincenzo Cerami. GRAN GUINIGI AUTORE Per aver mantenuto uno stile personale e inequivocabile nella riuscita realizzazione dei suoi lavori, spaziando dal genere avventuroso alle vignette autoconclusive, passando per la raffinata interpretazione del mondo disneyano, Gran Guinigi a Corrado Mastantuono. GRAN GUINIGI CARRIERA Per aver prodotto tavole suggestive su periodici di grande diffusione, attraverso la continua ricerca di un tratto essenziale, prima di caratterizzare definitivamente uno dei più famosi e amati personaggi del fumetto italiano, ponendosi come modello di riferimento per una generazione di disegnatori, Gran Guinigi alla carriera a Sergio Zaniboni. Altre menzioni: RINGRAZIAMENTO Per aver splendidamente tratteggiato le atmosfere e gli scorci della Lucca medievale in una grande saga avventurosa che fa della rigorosa ambientazione uno dei suoi elementi di rilievo, targa di ringraziamento a Robin Wood. PERSONAGGIO MULTIMEDIALE DELL’ANNO Martin Mystère per la padronanza nell’utilizzo di tutti i mezzi di comunicazione e per aver ispirato molteplici attività medianiche [sic]. Ritirano il premio l’autore Alfredo Castelli e il realizzatore del videogioco Riccardo Cangini. Interverrà in teleconferenza lo stesso Martin Mystère che interagirà in tempo reale con il coordinatore di Lucca Comics & Games Stefano Beani."

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 2/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Lucca Comics 2002 autunno - foto Barlotti
foto01.jpgwww.fumetti.org/foto/lucca2002bar 
Fine ottobre 2002, Lucca Comics & Games. Museo Italiano del Fumetto di Lucca.
Photo: Marco Barlotti

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 2/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Foto

Buzzelli in mostra a Castel Sant'Angelo

Segnalazione dal sito dell' Associazione Guido Buzzelli: "Guido Buzzelli, pittore e illustratore romano scomparso nel gennaio 1992, verrà ricordato  in una grande mostra nelle sale di Castel Sant’Angelo in Roma, dall’11 dicembre al 31 gennaio 2003. La rassegna, che si intitola “Metamorfosi”, presenterà una cinquantina di opere pittoriche nelle quali l’universo pittorico e artistico di Buzzelli si esprime  in immagini che spaziando dal grottesco al fantastico, dall’ironia al realismo, offrono un ritratto a forti tinte del nostro tempo. Autore anche di famose storie a fumetti, dalla “Rivolta dei Racchi” ai “Labirinti”, Guido Buzzelli ha trasferito nelle tavole dei comics la sua visione amara, preoccupata, a tratti anche pessimistica ma sempre realistica, della società della seconda metà del Novecento. Pittore estraneo alle mode e alle scuole del suo tempo, disegnatore di fumetti che spesso trasportavano in una dimensione fantascientifica, e proiettavano nel futuro, speranze e incubi, paure e sogni di un mondo passato dalla guerra al terrorismo, Guido Buzzelli è stato sempre un preciso interprete delle inquietudini dell’umanità di “fine secolo”, narrandole e immortalandole sia nei grandi dipinti a forti tinte che nelle vignette satiriche che ogni settimana su “Repubblica” proponevano fatti e personaggi dell’attualità sotto la lente deformante della sua satira. Una visita alla mostra romana non è solo un’occasione per un meritato omaggio a un grande artista, ma anche un modo per ripercorrere un tratto difficile della storia di una società approdata ad un nuovo Millennio che sembra dar forma concreta alle amare “profezie” di Buzzelli."

 A big exhibition about the great Italian artist Guido Buzzelli will be in Rome from december 11 2002 to january 31 2003. Info: www.chez.com/buzzelli.
cod-mostra

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 2/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

L'Editoriale di Moise: la fiducia è una cosa seria!

by Moise
cod-editoriale

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 2/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Editoriali

Le prime foto da Lucca
click per il servizio fotografico di BarlottiRiceviamo il primo servizio via eMail dal nostro reporter Marco Barlotti a Lucca Comics & Games: "Era davvero un bluff l'apertura del Museo del Fumetto; non ce n'e' infatti traccia. Del futuro Museo del Fumetto e' pronto il LOGO, riportato sui cartelli e su tutte le didascalie della mostra dedicata a Tex (foto 04.jpg, foto05.jpg); ed e' pronta, pare, la sede (ingresso ritratto in foto01.jpg). Non c'e' altro. Era la sede, non il Museo, che e' stata inaugurata sabato scorso: cosi' ci ha dichiarato una sorvegliante della mostra temporanea dedicata a Tex, che al momento occupa due stanze dei locali destinati al futuro museo (foto02.jpg, foto03.jpg). Le altre stanze sono chiuse al pubblico, e comunque vuote. Fra le manifestazioni svoltesi oggi alla mostra-mercato, segnaliamo la presentazione del libro "Carta Canta" dedicato ai complessi e variegati rapporti fra musica e fumetto. Un momento della presentazione e' in foto00.jpg." [Il servizio fotografico è nella Galleria Fotografica del Museo del Fumetto dell'Anonima Fumetti.]

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Sabato, 2/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Buone nuove dal Museo del Fumetto...
Buone nuove dal Museo del Fumetto fondato dall'architetto Giuseppe Micciché a Santa Croce Camerina, di cui abbiamo parlato a suo tempo su afNews. Ha infatti ottenuto, oltre al patrocinio della Provincia di Ragusa, anche il contributo della Regione Sicilia e si appresta a realizzare, per la prossima primavera, un convegno nazionale. Il Museo dispone di una corposa collezione ospitata (come potete vedere dalle immagini in cui trovate anche indirizzo, telefono e orari di apertura) in cinque sale tematiche lungo un percorso storico che va dal dal 1932 ad oggi. La biblioteca del Museo è aperta al pubblico e un sito internet è in preparazione.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 1/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Conferenza: comunicare col cuore, comunicare con la testa
Diapositiva4.JPGLo schema della conferenza tenuta ieri dal prof. Gianfranco Goria presso la Fondazione Accorsi nell'ambito del convegno indetto dall'Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti sul tema Comunicare col cuore, Comunicare con la testa è in linea nella sezione Conferenze del Museo del Fumetto dell'Anonima Fumetti. Con l'occasione ricordiamo che tutte le conferenze del Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumetti sono disponibili su richiesta per essere tenute presso qualunque struttura: cnf@fumetti.org.
cod-conferenza

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 1/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Corso di fumetto Magnolia
Riceviamo: Informazioni sui nostri corsi. DISEGNO A FUMETTI - Dall´anatomia al disegno in movimento: come creare i personaggi, costruire il disegno, impostare le tavole, in bianco e nero e a colori. Elementi di rifinitura professionale. I e II anno. Il corso si tiene di martedì. Docente: Igor Zovianoff. SCENEGGIATURA A FUMETTI - In questo corso si creerà un laboratorio di scrittura di e per il fumetto. Durante le lezioni, tramite analisi, sintesi e sviluppo di storie a fumetti, si verrà a formare un´idea precisa di cosa significhi scrivere fumetti e di come realizzarli con esercizi da svolgere sia in classe che a casa. Attraverso la storia, i generi, le tipologie, gli esercizi si arriverà a dare a ciascuno la possibilità di esprimersi attraverso questo media e di prepararsi per un futuro rapporto con le aziende del settore. In momenti specifici del corso interverranno vari autori del fumetto italiano,  e si avrà modo di conoscere e confrontarsi con le loro esperienze nel settore. Le lezioni si terranno una volta alla settimana e dureranno circa treore. Il corso è suddiviso anche in singoli moduli tematici, cui ci si può iscrivere separatamente..Docente: Gino Udina, autore per Nathan Never e Martin Mystère, creatore della serie "Tao", pubblicata dal Messaggero dei Ragazzi di Padova, della serie Demonhunter (1993-1995) e della sceneggiatura per il film indipendente americano "Hellinger". Durante il corso di scrittura verranno elaborate alcune sceneggiature. Inoltre, nel corso dell´anno, interverranno vari autori e disegnatori del mondo del fumetto. Per iscrizioni ed informazioni telefonare allo 02/6071396 o allo 02/39257430 dal lunedì al venerdì, dalle ore 15.00 alle ore 20.00. E´ attivo anche il nostro sito: www.magnoliaitalia.org
Vi segnaliamo inoltre gli altri corsi di Magnolia Italia: SCRIVERE - Corso di scrittura creativa SCRIVI IL TUO ROMANZO - Corso per la realizzazione di un romanzo SCRIVERE IL CINEMA - Corso di sceneggiatura cinematografica GIRIAMO UN CORTOMETRAGGIO - Suddiviso in tre sezioni distinte: HORROR - COMMEDIA - DRAMMATICO. COSTRUIRE UNA FIABA - Corso per la realizzazione grafica e narrativa di storie per l'infanzia UN MONDO DI FIABE - Corso di scrittura creativa per favole e fiabe. Magnolia Italia Via Paolo Mantegazza, 25/2 - 20156 Milano Tel. 02/39257430 - 02/6071396 Fax 02/7573387 - e-mail: magnoliaitalia@libero.it sito internet: www.magnoliaitalia.org.
cod-corso

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 1/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

I demoni hanno fame di Medda e Casini
Riceviamo: E' uscita da pochi giorni la seconda parte de "I Demoni Hanno Fame", la horror-story di Medda e Casini, pubblicata dalla casa editrice Peter Press. Troverete l'albo in anteprima alla fiera di Lucca, presso lo stand della Scuola Nemo di Firenze, al prezzo di 3,62 euro. Presso il suddetto stand si potranno reperire sia le altre pubblicazioni della Peter Press ("Digitus Dei", "I demoni hanno fame n.1, "Fotogrammi di China") sia i volumi di Stefano Casini ("Il demone nell'anima" e "Il buio alle spalle"). Lo stesso Casini sarà presente allo stand nella giornata di Sabato 2 Novembre. Troverete ulteriori dettagli su "I Demoni Hanno Fame" n.2 tra qualche giorno sul sito www.peterpress.com.
cod-recensione

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 1/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Offerta di lavoro settore disegno
Riceviamo (e pubblichiamo, insime al nostro consueto consiglio per ogni offerta di lavoro di ricordarvi di contattare il sindacato di categoria SILF www.fumetti.org/silf - silf-slc@mail.cgil.it per la verifica dei vostri diritti): Agente milanese di biglietti augurali e carta regalo cerca abili artisti free lancer da introdurre nel mercato 328/2211369 novartis.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 1/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

"Oscurati" siti di Carlo Peroni "perogatt"?


Per qualche giorno i vari siti di Peroni (che fanno capo al sito principale: http://www.perogatt.com) si trasferiscono dagli Stati Uniti in Italia, quindi c'è un piccolo... "oscuramento" dovuto a motivi tecnici, ma nessun problema: molto presto tutto tornerà alla normalità. Quindi, se per caso vi accorgete che la pagina iniziale non si carica, non vuol dire che avete digitato male l'indirizzo oppure che il sito se ne è andato in... ferie: basta riprovare dopo qualche giorno e tutto funzionerà come prima, anzi meglio di prima! Tener presente che, dati i numerosi siti di Peroni e l'abbondante quantità di materiale, le operazioni di "trasferimento" sono piuttosto complicate... Comunque, appena il tutto sarà di nuovo in funzione, verrà immediatamente comunicato qui e anche attraverso la sua "Newsletter Perogattiana" (che conta numerosissimi affezionati iscritti). Carlo Peroni comunica inoltre che, nel frattempo, sta aggiornando - graficamente e come contenuti - diverse pagine e preparandone anche di nuove, con molte sorprese... Ovviamente è sempre attivo il sito gentilmente ospitato dall'Anonima Fumetti che si trova all'indirizzo: www.fumetti.org/perogatt, anche se questo sito non è molto aggiornato... Si spera comunque di poterlo aggiornare quanto prima. Intanto Peroni approfitta di questa occasione per ringraziare i numerosi amici che lo seguono quotidianamente e chiede solo di rimanere tali e voler pazientare un pochino... NOTA: Durante il periodo del "trasferimento", si prega di comunicare con Peroni usando "solo" questo indirizzo e-mail: c.perox@tin.it.

Articolo di Carlo Peroni (se non altrimenti indicato) - Venerdì, 1/11/2002
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie


www.afnews.info