afnews.info - arabafeniceNews - ISSN 1971-1824 - since 1995 daily news from the world of graphic literature
founded & directed by Gianfranco Goria - tel/fax (+39)178.2210472

Febbraio 2009

Spielberg in Angouleme: eccolo, nonostante i divieti!

Supergulp 2003 - Tintin - photo Goria - clickEra vietato fotografarlo. Era vietato filmarlo. Proprio nessun giornalista ha violato il divieto? Se volete sentire la voce di Nick Rodwell e, di seguito, quelle di Spielberg e Jackson, be'... fate click qui.

 The video with Spielberg and Jackson about Tintin in Angouleme: photos and videos were prohibited. Anyway... "As Wim mentioned earlier in his first report from Angoulême, Nick Rodwell of Moulinsart and Joost Swarte were talking about the Hergé Museum and then in a surprise move introduced a video link-up to Peter Jackson and Steven Spielberg who..." Full article and... more: click here.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 5/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Tintin

Nuovo accordo tra le parti sul diritto di autore
E' stato siglato un nuovo accordo tra le parti per i diritti di autore sulle fotocopie. Trovate i dettagli facendo click qui.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 5/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-SILF

ActuaBD: Tintin e Herge' ad Angouleme

Nick Rodwell by Didier Pasamonik - ActuaBDI nostri colleghi di ActuaBD titolano il loro reportage odierno sulla conferenza stampa (di cui vi abbiamo già relazionato su afNews) della Moulinsart sul film di Tintin e il Museo Hergé, "Conferenza stampa ad Angouleme: la gaffe di mr. Nick Rodwell". Tutto sommato prevedibile (il titolo, ma anche la gaffe), visti i preliminari, per cui Rodwell ha accolto i giornalisti con la frase "Lieto di vedervi così numerosi. Risponderemo oggi a tutte le vostre domande, persino a quelle di ActuaBD!". Come dire, saltatemi addosso. Ce n'é già quanto basta per ricordare, a noi poveri italiani, le nostre quotidiane molteplici polemiche politiche, a volte feroci, e spesso, purtroppo, inutili. In questo caso, per lo meno, la polemica viene stemperata con un po' di umorismo, ma la sostanza resta intatta. Incuriositi? Ci sono altre interessanti curiosità da svelare? Scopirtelo voi stessi, seguendo l'articolo qui di seguito. La voce ufficiale della Moulisart, invece, la trovate, come sempre, su www.tintin.com. Resta comunque ancora incomprensibile, per noi, il divieto posto sul fotografare e riprendere il divertente intervento registrato di Spielberg e Jackson, divieto che, secondo ActuaBD, Rodwell ha espressamente attribuito proprio ai registi. Strano persino dal punto di vista del marketing.

 "Avec l’ouverture prochaine du Musée Hergé et le début du tournage de Tintin, Nick Rodwell se devait de lancer ces futurs projets à Angoulême. Les surprises ont été de taille, de part et d’autre du micro..." Full article: ActuaBD.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 5/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Tintin

MoisEditoriale - PadanASL
PadanASL by Moise

Continua a tambur battente il processo di razzistizzazione e di incivilizzazione (neologismi orribili, ma il concetto che adombrano è ancora più brutto!) della nostra povera Italia. Dopo la legalizzazione delle ronde padane, i centri di delazione (anche anonima!) nei confronti degli extracomunitari, anche la possibilità per i medici di denunciare coloro che hanno bisogno di cure... Pare di sentirli questi Sommi Statisti Padani: " 'Sti Bingo Bongo... vadano a farsi curare dai loro stregoni! "
E meno male che lo chiamano Piano per la sicurezza! Con questa marea di intolleranza, inciviltà e odio possiamo stare sicuri che si perderanno, oltre alla tolleranza, anche i più elementari sentimenti di umanità.
Il MoisEditoriale di oggi si riferisce a questa notizia

Tag: Medici, Lega Nord, razzismo, delazione, ronde padane, extracomunitari, cattiveria, persecuzione
INFO: Ciccate sulla vignetta per ingrandirla!

Articolo di Paolo Moisello (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 5/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Editoriali

Panini Comics in tour nelle fumetterie
impact-cvr333"Dopo molti anni, torna l’evento che coinvolge una serie di grandi fumetterie in giro per l’Italia, e lo staff Panini Comics al gran completo, con annessi e connessi. Le città interessate quest’anno saranno Palermo, Roma, Perugia, Firenze, Modena, Genova, Padova, Bergamo, Torino, Napoli e Milano. Se vivete in questi luoghi o nei dintorni non mancate a quello che sarà il primo grande evento promozionale e di coinvolgimento tra redazione e lettori del 2009..." Testo completo del comunicato stampa: click qui.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 5/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Conferenze

Grammatica e Tradizione del Lettering fumettistico

nate.jpgNate Piekos tratta di Lettering su Blambot. L'argomento è sempre affascinante (la potenza espressiva del lettering è nota, anche se troppe volte sacrificata per meschine scelte editoriali). Segnaliamo un intervento di base che potete apprezzare facendo click sull'immagine qui accanto.

 "Comic book lettering has some grammatical and aesthetic traditions that are quite unique. What follows is a list that every letterer eventually commits to his/her own mental reference file. The majority of these points are established tradition, sprinkled with modern trends and a bit of my own opinion having lettered professionally for a few years now. The majority of these ideas have been established by ..." Full article: blambot.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 5/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Schulz in un documentario del 1963
E' The Daily Cartoonist, con un intervento di Alan Gardner, a segnalare un video, un documentario, su Charles M. Schulz, il creatore dei mitici Peanuts, girato nel 1963. Naturalmente interessante per i contenuti audio (l'autore parla del proprio lavoro, di come trova l'ispirazione ecc.), diventa una chicca nei contenuti video: fa un certo effetto vedere come si viaggiava in automobile negli anni sessanta, senza cinture di sicurezza, con una valanga di bambini appresso, e si può anche vedere come lavorava Schulz, il formato (enorme) della tavola da cui ricava le proprie strisce ecc. Tutte cose per vedere le quali, negli stessi anni, avrei dato fuori di testa, quando ero un ragazzino alle prese coi misteri della striscia disegnata. Oggi è un mondo diverso. C'é internet. E il video è proprio qui sotto. Buona visione!

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 5/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Video

PierAldo Vignazia e il Tango a Torino
Riceviamo: "Lo scrittore e fumettista PierAldo Vignazia è al Circolo dei Lettori di Torino (Palazzo Graneri della Roccia Via Bogino 9), l'11 febbraio 2009 alle 21:00 per RossoTango Talk Show. Parlerà del suo libro Il tango è (sempre) una storia d'amore... e non una rosa in bocca, testo e vignette di Pier Aldo Vignazia, prefazione di Sergio Staino. Pier Aldo Vignazia, scrittore e istruttore di alpinismo, vignettista satirico su Satyricon, Cuore, Linus, Il Piccolo, Il Gazzettino, L'Adige, Il Corriere delle Alpi, Famiglia Cristiana, corsivista." Info: digilander.libero.it/etnotango/www.pieraldovignazia.it

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 5/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Conferenze

MoisEditoriale - il computer... fa l'indiano
Il computer fa... l'indiano by Moise

"Belìn! Lo voglio anch'io!!! Sto parlando ovviamente del computer da 8 Euro che stanno per sfornare quei geniacci degli indiani!
Sarà pure a manovella, a pedali oppure in formato ultra-austero, ma un computer super risparmioso non può che stimolare reazioni pavloviane in un genovese tirchiaccio come il sottoscritto!!!
Il MoisEditoriale di oggi si riferisce a questa notizia

Tag: India, informatica, computer, economia, tecnologia, austerity, risparmio, Negroponte

INFO: Ciccate sulla vignetta per ingrandirla!

Articolo di Paolo Moisello (se non altrimenti indicato) - Giovedì, 5/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Editoriali

Dave Simons e il cancro

L'autore statunitense Dave Simons sta combattendo la sua battaglia col cancro. per saperne di più, potete seguire l'articolo qui di seguito.

 "Dave Simons has been struggling along with esophageal cancer and needs to intensify his treatments in order to extend his life. While the medical portion ..." Full article: thedailycartoonist.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 4/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Angouleme 2009: le foto di Laurent Melikian

Marine Blandin - Prix du stripIl nostro corrispondente Laurent Melikian ci ha inviato il suo foto reportage dal Festival di Angouleme 2009. Potete vederlo in formato slideshow facendo click qui, oppure nel formato set leggero facendo click qui. I suoi reportage precedenti ospitati da afNews potete vederli nel formato raccolta facendo click qui.

Jean Sole' - Leopold Bensaid - Thierry Tinlot Here it comes, the photo reportage from Angouleme 2009 by Laurent Melikian (thank you!). In slideshow: click here, in light set: click here, and his collection at afNews: click here.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Mercoledì, 4/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Foto

Topolino di Jeff Smith!

Massimiliano Frezzato, Jeff Smith, Gianfranco Goria - photo Goria - clickJeff Smith (lo vedete qui accanto, in una nostra foto d'altri tempi), diventato famoso a suo tempo con la serie Bone, ha creato un tot di personaggi, da bambino (Bone compreso). Li riprende in mano, uno alla volta, si direbbe, e ora tocca a Little Mouse, un topolino con la camicia rossa, e, anche questa volta, si parla a bambini e ragazzini. Già, perché da quelle parti, evidentemente, gli autori (anche quelli famosi, che potrebbero darsi le arie da Grandi Artisti) non si vergognano di fare fumetti per bambini, anzi. O forse è che sono capaci di farlo? O sono gli editori che pensano ai bambini come a un mercato interessante? Bah, la questione, adesso, è marginale, resta il fatto che negli USA la nuova serie uscirà in settembre (chi, con lungimiranza, ne ha comprato i diritti per l'Italia?) e per ora potete vederne qualche esempio seguendo l'articolo di Vaneta Rogers qui di seguito.

 "Now that his self-published comic book Bone has become a successful series for kids, cartoonist Jeff Smith is reaching out to children again with Little Mouse Gets Ready, a book for emerging readers. "Little Mouse is actually a character I created when I was a kid... " Full article: newsarama.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 3/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Recensioni

Asterix: rottura tra Albert e Sylvie Uderzo

Obelix perplesso - photo Goria - clickSe la gestione dell'importante patrimonio di Hergé (il creatore di Tintin) da parte di chi ne possiede l'eredità ha, da sempre, suscitato polemiche accese nel comicdom francofono (com'era peraltro prevedibile, viste le dimensioni), poteva non succedere qualcosa di analogo con Asterix? Stavolta, purtroppo, la lite è tra padre e figlia, Sylvie, che ormai non si frequentano nemmeno più. Albert Uderzo, coi suoi 81 anni, pensa ormai a sistemare il figlio di carta e lo ha fatto, come abbiamo riportato su afNews a suo tempo,  concedendogli di sopravvivergli (non ci sarà quindi tutta la questione che invece ha congelato Tintin) e ora mette al riparo (dell'erede e del di lei marito, Bernard Boyer de Choisy) anche le tavole originali (1300), affidandole alla Biblioteca Naizonale di Francia, per impedirne la dispersione, la vendita, la  "monetizzazione". Il tutto fra pesanti e tristi accuse reciproche, come potete leggere in dettaglio nell'articolo qui di seguito.

 "Le dessinateur Albert Uderzo, en conflit avec sa fille Sylvie sur la vente des éditions Albert-René à Hachette, envisage de «mettre à l'abri toutes les planches originales» des aventures d'Astérix en se tournant «vers la Bibliothèque nationale», mardi dans une interview au Figaro. Interrogé sur le conflit qui l'oppose à sa fille, Albert Uderzo met en cause son..." Full article: lepays.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 3/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

In mostra la lunga storia del Corriere dei Piccoli
Buster Brown di Outcault sul CdPComunemente si fa coincidere la nascita del fumetto italiano con l’arrivo in edicola del Corriere dei Piccoli [fondato e diretto fino al 1931 dal giornalista Silvio Spaventa Filippi - NdR], uscito per la prima volta il 27 dicembre del 1908. In prima pagina c’era una tavola di Buster Brown, il bambino elegante e raffinato, biondo e dispettoso, che Outcault aveva disegnato quasi fosse pentito di aver ideato quel monello di Yellow Kid, "primo personaggio dei comics". Nell’ultima pagina c’era invece un negretto, Bilbolbul, che cambiava colore secondo i suoi stati d’animo, per cui diventava rosso di vergogna, bianco per la paura, verde d’invidia, e così via. Era disegnato da Attilio Mussino, Corriere dei Piccoli 32 1910 Quadratinouno dei primi illustratori di Pinocchio, che insieme ad Antonio Rubino, divenne subito una “colonna” del Corrierino. L’intero 1909 vide i due disegnatori impegnati a rivaleggiare con i loro colleghi americani, che occupavano quasi tutte le pagine, con storielle qua e là ritoccate, ma soprattutto private delle caratteristiche nuvolette, sostituite da ingenue strofette in rima, quasi filastrocche infantili da imparare a memoria. Nei suoi primi anni di vita, il Corriere dei Piccoli pubblicò soprattutto fumetti americani, molti ghiochini e tanti racconti, spesso scritti da alcuni dei migliori autori italiani. Ma ben presto tutto sarebbe cambiato, grazie soprattutto alla fantasia di Mussino, che nel 1909 aveva fra l’altro inventato il personaggio di Sor Spaccone, e di Antonio Rubino, che fu forse il più prolifico disegnatore dei primi decenni del Novecento. Seppure legato a uno stile floreale, con un tratto il costume di Bonaventura di Sergio Tofanorotondeggiante, quasi barocco, Rubino ideò piccoli personaggi spesso diversi l’uno dall’altro, dalle coppie Pino e Pina e Lola e Lalla, all’originale Quadratino, un bambino figlio di Mamma Geometria, la cui testa quadra assumeva spesso dimensioni insolite, dal triangolo all’esagono, ma sempre rigorosamente geometriche. Altri personaggi di successo, sempre di Rubino, furono Pippotto e il caprone Barbacucco e Italino, un contadinello scarpe grosse e cervello fino, che negli anni di guerra si divertiva a giocare divertenti burle al nemico, impersonato da un impettito Kartoffel Otto. Tra i collaboratori del Corrierino 'era già anche Sergio Tofano, non ancora attore famoso, ma già originale disegnatore, che nel 1917 avrebbe dato inizio alla saga infinita del Signor Bonaventura. Tutti questi, e decine di altri personaggi sala Bonaventura e giochivengono ricordati in una grande mostra, aperta fino al prossimo 17 maggio, alla Rotonda di via Besana a Milano, che permette di ripercorrere, attraverso i materiali del ricco archivio storico del Corriere della Sera, la lunga storia del Corriere dei Piccoli, vissuto fino agli anni Ottanta [e novanta - NdR]. Questo settimanale per ragazzi è stato lo specchio fedele di alcuni decenni di vita italiana, raccontata con umorismo e originalità da quasi tutti i migliori disegnatori e sceneggiatori italiani, compresi Hugo Pratt e Bonvi, da Angoletta a Carlo Bisi, da Giovanni Manca a Mino Milani, e così via. I ragazzi di oggi, che non hanno conosciuto il mitico Corrierino, non sanno cosa si sono persi. Certamente hanno perduto quei momenti di serenità, che non sempre riescono a offrire i fumetti di oggi o gli altri divertimenti tecnologici. [Carlo Scaringi]

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 3/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Scaringi

Stage di Illustrazione Editoriale
L'associazione Arte Invisibile di Grosseto ci segnala, tra le sue iniziative, lo stage di Illustrazione Editoriale tenuto da Massimiliano Longo. Info: www.arteinvisibile.com

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 3/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Corsi

Cronaca Comics, notizie e concorso

Ci viene segnalato che uscirà a Milano Novegro (7 e 8 febbraio) il nuovo numero di Cronaca Comics. Cover di Manuela Soriani, racconti di Raffio, Da Sacco, Soriani, Bulgarelli, Celestini e d'Amico, notizie sulla prossima festa di Cronaca di Topolinia (il 14 e 15 marzo e celebrerà il ventennale dell’associazione Alex Raymond), risultati del concorso G. Taormina Illustrazioni e il bando del concorso Sceneggiature. Info: click qui.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Martedì, 3/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Recensioni

MoisEditoriale - SchizoMaroni
SchizoMaroni by Moise

Avremmo anche potuto intitolare questo MoisEditoriale Lo strano caso del dottor Maronkyll e di Mr.MaronHyde ma ci parrebbe di recar disdoro ai mitici personaggi di Robert Louis Stevenson...
Insomma, il rimarchevole ministro del governo italiano (ma non era un 'extracomunitario' anche lui, giacchè sedicente natìo della inesistente Padania?) si esibisce in un primo momento nella parte del buon dottor Jekyll e si profonde in lacrimose quanto fantasiose giaculatorie sui poveri bimbi extracomunitari, potenziali prede dei trafugatori d'organi (che magari viaggiano a bordo della mitica ambulanza nera )... poi, dopo essere stato smentito dall' AIDO si ritrasforma nel famigerato Mr.Hyde e riprende ad invocar cattiveria ad oltranza contro tutti i clandestini (compresi, verrebbe da pensare, quei pooooverrriiiniii che rischiavano l'espianto di organi)... Insomma, un bell'esempio di schizofrenia leghista!

Il MoisEditoriale di oggi si riferisce a questa notizia
Tag: Maroni, extracomunitari, clandestini, cattiveria, razzismo, ottusità, lega Nord

INFO: Ciccate sulla vignetta per ingrandirla!

Articolo di Paolo Moisello (se non altrimenti indicato) - Martedì, 3/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Editoriali

Pinocchio vince ad Angouleme
"Pinocchio star del 36° Festival del Fumetto di Angoulême di Fabrizio Lo Bianco. È Pinocchio di Winshluss, edito da Les Requins Marteaux, il lavoro che vince il Fauve d'Or, il premio per il miglior album a fumetti del 36° Festival di Angoulême, conclusosi domenica 1° febbraio." Articolo completo di Fabrizio Lo Bianco: sole24ore.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 2/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Festival

Enzo d'Alo': Cinema e TV
dalo300.jpgLa Cometafilm ci segnala che il regista Enzo d’Alò sarà presto su RAI Tre con una serie Tv che ha come protagonisti tre animaletti: Pipì, Pupù e Rosmarina (in concorso ad Annecy, al quarto posto della TOP FIVE del festival come serie più vista e apprezzata dal pubblico e da MIFA, soggetto originale e regia di Enzo d'Alò, sceneggiatura di Vincenzo Cerami, voce narrante di Giancarlo Giannini, disegni e illustrazioni Anna Laura Cantone, musiche di Daniele Di Gregorio). Inoltre sta lavorando al lungometraggio Pinocchio, con i disegni di Lorenzo Mattotti e le musiche di Lucio Dalla. Info: www.pipipupuerosmarina.com.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 2/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Cinema

Corso: 4x4 illustrazione
Artelier ci segnala i suoi workshop di illustrazione: digital, scolastica, prima infanzia, stampa (periodici, magazine). Trovate tutti i dettagli facendo click qui. Info: info@artelier.veneto.it - www.artelier.veneto.it

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 2/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Corsi

Peroni vs. Il Giornalino: chi fraintende?
Ci viene riferito via internet che afNews avrebbe "frainteso" quanto citato relativamente alle affermazioni di Carlo Peroni sul Vittorioso e via via fino alla questione con Il Giornalino. Pur sapendo che è di moda, da qualche tempo, affibbiare ai giornalisti lo status arbitrario di "fraintenditori professionisti", afNews ha citato con virgolettato quanto scritto da Carlo Peroni nei suoi due blog. Impossibile fraintendere, anche volendo. Diverso sarebbe attribuire torti e ragioni agli uni o agli altri: ciò non è di nostra competenza e se la vedranno fra loro gli eventuali contendenti (se contesa ci sarà). E' evidente che è chi ci regala l'etichetta di fraintenditori che ha frainteso il testo del nostro breve articolo (click qui) che si limitava e raccontare un fatto (vale a dire che Peroni aveva scritto determinate cose, lanciando qua e là delle accuse sul comicdom italiano), per cui, come d'uso in queste circostanze, respingiamo al mittente la relativa accusa.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 2/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Future Film Bologna: Nichetti e i cartoni
Bologna. Al Future Film Nichetti si dà ai cartoni, di Federico Fiecconi. Sospeso fra passato e futuro (apertura con omaggio alla matita di Iwerks che 80 anni fa creò Topolino, chiusura con l’anteprima del nuovo ratto digitale Despereaux, ad aprile nei nostri cinema) il Future Film Festival all’undicesima edizione celebra l’entertainment in 3D. Le prime impressionanti immagini del nuovo cartone Mostri contro alieni proiettate a Bologna confermano che ..." Artiucolo completo di Federico Fiecconi: ilgiornale.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Lunedì, 2/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Cinema

MoisEditoriale - Candelotti di beneficenza
Candelotti di beneficenza by Moise

Una disdicevole disavventura (fortunatamente finita bene) per la Comunità di San Benedetto al porto dell'ottimo Don Gallo.
Uno dei consueti pacchi che le FFSS scelgono fra gli oggetti smarriti e destinano alla beneficenza conteneva infatti quelle che avrebbero potuto sembrare ecumeniche candele ma che si sono rivelate molto più letali candelotti di dinamite.
Sembra una sirtuazione alla Wile E. Coyite ma poteva finire molto male!
Per fortuna l'acume (oppure un'ispirazione dall'Alto ?) di don Gallo e dei suoi protetti ha scongiurato il botto!
Il MoisEditoriale di oggi si riferisce a questa notizia
Tag: Don Gallo, Comunità san Benedetto al porto, beneficenza, FFSS, dinamite, zainetto

INFO: Ciccate sulla vignetta per ingrandirla!

Articolo di Paolo Moisello (se non altrimenti indicato) - Domenica, 1/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Editoriali

Blutch: Gran Premio di Angouleme

Il vincitore maximo di questa edizione del Festival di Angouleme è Blutch. Tutti i dettagli nell'articolo del nostro corrispondente Didier Pasamonik su ActuaBD, qui di seguito.

 "C'est probablement le dessinateur le plus doué de ce que l’on a surnommé « La Nouvelle bande dessinée ». C’est aussi un des rares qui ne soit pas arrivé au faîte de la gloire. Il est élu cette année par l’Académie des Grands Prix. Une fois de plus, l’édition indépendante se trouve couronnée. L’Académie des Grands Prix du Festival d’Angoulême a donné le Grand Prix cette année à Blutch. De son vrai nom, Christian Hincker, Blutch est né à..." Full article by Didier Pasamonik: ActuaBD

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 1/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Festival

Il Sole 24 ore ad Angouleme
Angouleme festival - photo Goria - click"Sono arrivati tutti ad Angoulême, nonostante lo sciopero che ha paralizzato la Francia giovedì scorso. C'è Tintin, che ha ottant'anni e neanche una ruga, pronto a essere proiettato nell'ipertecnologia tridimensionale (e motion caption) di Hollywood, protagonista inossidabile del suo primo film, firmato Steven Spielberg: Il segreto del Liocorno. Le riprese inizieranno domani, finiranno nel 2011, ha detto in un videomessaggio il regista, che indossava un ..." Articolo completo di Lara Ricci: Sole24ore.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 1/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Notizie

Viva i Fumetti! Zivel Strip 09
FERRAGE1 at afnews"La nona edizione della manifestazione VIVA I FUMETTI-ZIVEL STRIP si apre con la mostra di Massimiliano Gosparini e Matej Kocjan a Visionario, giovedì 12 febbraio alle ore 18.30. I due autori presentano i rispettivi personaggi protagonisti del concorso rivolto ai ragazzi dai 6 ai 24 anni della Regione Friuli Venezia Giulia e della vicina Slovenia. Il concorso prevede una sezione di fumettto e una di animazione e la scadenza per la spedizione degli eleborati è il 1 di aprile... La mostra è curata da Paola Bristot con il progetto allestitivo di Sara Codutti. In occasione della presente esposizione, che durerà fino al 27 febbraio i due autori terranno un workshop il 20 e 21 febbraio presso il gatto omar at afnewsLAB, il Centro Formazione Professionale del Centro di Solidarietà Giovani di Udine... Per tutti gli studenti che partecipano al concorso con storie a fumetti che con animazioni sono previsti premi di partecipazione. Il vincitore della sezione Animazione parteciperà al Festival d’Animazione Internazionale Animateka a Lubiana, mentre ai tre vincitori della sezione fumetto andranno buoni libri da 250 euro ciascuno. Gli elaborati di tutti i concorrenti saranno esposti nel mese di aprile presso lo spazio KUD France Preseren di Lubiana dove si terrà anche la cerimonia di premiazione ufficiale. La giuria selezionatrice è composta..." Comunicato integrale e bando completo: click qui.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 1/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Concorsi

Foto: GiPi ad Angougou
click - BoDoiDi Manara e Giardino fotografati ad Angouleme abbiamo parlato ieri. Oggi vi segnaliamo la presenza, immortalata, di GiPi, tutto preso a far dediche "alla francese". Lo scatto è dei colleghi di BoDoi e potete vederlo in grande facendoci click sopra e andando all'articolo originale, da dove potrete avere il vostro zoom. Info: BoDoi.

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 1/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Foto

Concorso: fuoco dentro
Il Premio - promosso L'Associazione Culturale Pietra Cagnola di Cocconato (AT) promuove il Premio IL FUOCO DENTRO per opere grafiche o fumettistiche. --- rimosso su richiesta dell'ente inviante per errori nel bando inviato. ---

Articolo di afnews (se non altrimenti indicato) - Domenica, 1/2/2009
© copyright afNews/Goria/Autore - http://www.afnews.info ISSN 1971-1824 - cod-Concorsi


www.afnews.info