afNews daily agency by Gianfranco Goria - news, informations, opinions, insights Gianfranco Goria BABs (c) Gianfranco Goria

Febbraio 2003

Ecco gli autori pubblicati negli USA da Gemstone

WDCS 634, primo della serie Gemstone - copertina di Van Horn - zoom inIl signor John Clark della Gemstone Publishing, gli editori di cui abbiamo parlato per le nuove edizioni di storie disneyane negli USA, ha rilasciato un'intervista per confermare il calendari di uscita delle pubblicazioni. Fra l'altro ha "svelato" alcuni nomi degli autori che verranno pubblicati e che qui vi riportiamo: Patrick Block, Don Rosa, Noel Van Horn, William Van Horn, Carl Barks, Daniel Branca, Ferioli, Daan Jippes, Romano Scarpa e Vicar.

 You can read an interesting interview to mr. John Clark (Gemstone Publishing) about the creators that will be published on Walt Disney's Comics & Stories, at Scoop.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 28/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Torino Comics si fa nel solito posto...
Torino Comics a Torino EsposizioniCNF segnala: Mentre si avvicina il salone Napoli Comicon (7-9 marzo 2003), la cui direzione artistica è affidata a Luca Boschi (Vice Presidente dell'Anonima Fumetti, associazione italiana professionisti del fumetto e Centro Nazionale del Fumetto), l'altro Vice Presidente di Anonima Fumetti, Vittorio Pavesio, ci segnala e conferma ufficialmente e definitivamente che la manifestazione da lui diretta per gli aspetti artistici e organizzativi, Torino Comics (9-11 maggio 2003), si svolgerà ancora per quest'anno nelle strutture di Torino Esposizioni (C.so Massimo D'Azeglio, 15) nelle quali ha avuto luogo negli anni scorsi.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 28/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

L'Anonima Fumetti trasloca!

L'Anonima Fumetti (e quindi anche il Centro Nazionale del Fumetto e il Centro Didattico per i Linguaggi della Comunicazione) trasloca! D'ora in poi il nuovo indirizzo postale è:
il procione dell'Anonima Fumetti visto da Massimiliano FrezzatoAnonima Fumetti
C.P. 3242
Ufficio Postale Marsigli - Torino
e il nuovo numero di telefono è 011.4331465 (ma entrerà in funzione tra qualche settimana; nel frattempo potete telefonare provvisoriamente al numero 011.4333504 e chiedere di Silvano Beltramo che gestisce l'ufficio organizzativo). Ovviamente tutto quel che riguarda Internet resta assolutamente invariato.

 Dear friends, Anonima Fumetti (the Italian association of comic art professionals, the Italian centre for comic art and the educational centre for the communication languages) changes its snail mail address. From now on it is:
a BAB by Gianfranco GoriaAnonima Fumetti
C.P. 3242
Ufficio Postale Marsigli - Torino
Italy
and our new phone number is +39.011.4331465 (for a few weeks you have to phone to +39.011.4333504 and ask for mr. Silvano Beltramo). The Internet urls and addressess remain the same. Please, update your address books. Thank you!

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 27/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Alan Moore: ritratto di uno straordinario gentleman

Alan Moore visto dal grande Sergio ToppiRiceviamo: Nell’anno del 50esimo compleanno dello sceneggiatore inglese Alan Moore, Ultrazine.org, Black Velvet Editrice e la casa editrice inglese Abiogenesis Press confezionano uno straordinario tributo internazionale all’autore di capolavori come Watchmen, From Hell, V for Vendetta e La Lega degli Straordinari Gentlemen. Il volume, che verrà pubblicato sia in Italia che nel mercato anglosassone, conterrà fumetti, illustrazioni, testimonianze, aneddoti, brevi saggi, foto e molto altro ancora, realizzati appositamente per l’occasione da autori di fumetti – e non solo – di tutto il mondo. Inoltre, verranno presentati alcuni rari o mai pubblicati lavori di Moore. Oltre 100 artisti (tra cui Adam Hughes, Ade Capone, Alberto Ponticelli, Alessandro Bilotta, Alex Horley, Andrea Accardi, Bill Sienkiewicz, Bryan Talbot, Carmine di Giandomenico, Claudio Villa, Daniele Brolli, Dave Gibbons, David Lloyd, Eduardo Risso, Emiliano Mammuccari, Gabriele Dell'Otto, Giorgio Cavazzano, Giuseppe Camuncoli, Howard Chaykin, Igort, J H Williams III, Jean-Marc Lofficier, Jeff Smith, Kevin O’Neill, Leo Ortolani, Luca Enoch, Mark Millar, Massimo Giacon, Massimo Semerano, Michael Moorcock, Michele Medda, Neil Gaiman, Oscar Zarate, Pasquale Frisenda, Pat Mills, Rick Veitch, Sam Kieth, Sergio Toppi, Stefano Raffaele, Stephen Bissette, Tito Faraci, Walt Simonson, Will Eisner) per un eccezionale regalo di “Buon Compleanno” che non solo traccia un rivelatore ritratto di una delle più grandi menti creative del nostro tempo, ma mostra la profonda influenza che il suo lavoro ha avuto su molti autori contemporanei. L’edizione inglese edita da Abiogenesis verrà annunciata sul catalogo Previews di Marzo e verrà presentata durante la Convention di Bristol nel Maggio 2003. Il 100% dei profitti derivanti da questo progetto verrà devoluto in beneficenza a favore dell’AIMA (Associazione Italiana Malati Alzheimer) e dell'ADI (Alzheimer's Disease International), associazioni che sostengono la lotta contro il morbo d’Alzheimer. Ultrazine.org, in collaborazione con l’AIMA, sta inoltre organizzando un’asta benefica delle tavole originali donate dagli autori che hanno aderito all’iniziativa. Info: ULTRAZINE: ultrazine@tiscali.it  oppure info@ultrazine.org BLACK VELVET: o.martini@libero.it

 A special book about Alan Moore for his 50 years. Know more at Newsrama, Comicon, Millidge, Artbomb.

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 27/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Fumetto e cinema: 30 days of night

30 days of night #1Se volete fare un film con la vostra storia preferita, bisogna prima che questa diventi un fumetto di successo, ormai si sa. La serie 30 days of night, horror di Steve Niles ambientato in Alaska, dove i vampiri si sfogano in quel mese all'anno in cui la notte ricopre una cittadina, è uscita col suo primo albo (lo vedete qui a fianco) il 5 giugno 2002. Ora Sam Raimi, il regista di Spider-Man (alle prese peraltro con Spider-Man 2, manco a dirlo) dopo aver opzionato il racconto di Niles (e la notizia era già in circolazione il 16 luglio 2002, a poco più di un mese dall'uscita dell'albo numero uno!), si appresta effettivamente a farlo diventare un film. Lunga vita al Cinema, dunque, se il Fumetto avrà lunga vita! Cioè, se gli autori di fumetti continueranno a essere sempre tanto creativi. E giusto per dare un ulteriore campione del lavoro dei fumettisti per il cinema, ecco un breve elenco (parziale) di comic-book-related-movies con relativa data d'uscita: Iron Man  2005 - Fantastic Four  2004 - Tintin  2004 - Werewolf by Night  2004 - Whiteout  2004 - American Splendor  2003 - Daredevil  2003 - Shazam!  2003 - The League of Extraordinary Gentlemen  2003 - X-Men 2  2003 - Comic Book Villains  2002 - Comic Book Confidential  1988 ...

 And so also the comic book 30 days of night will be a movie, by Sam Reimi (Spider-Man 1 & 2).
cod-cinema

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 27/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Cinema

Alla Festa di Topolinia la litografia di Hermann e "corsi in pillole"
la litografia di Hermann - zoom inAlla Festa di Cronaca di Topolinia (Rivoli, 9 marzo 2003) è prevista la partecipazione (oltre agli ospiti italiani di cui abbiamo già parlato qui) di Hermann, il famoso autore di Sarajevo Tango, che ha offerto un suo disegno per la realizzazione di una litografia che sarà messa in vendita per beneficenza al prezzo di 25 euro (non sappiamo però in che percentuale e a favore di chi). Potete vederla qui accanto e farvi tentare. S'intende che per poterla acquistare alla Festa dovete prima pagare il biglietto d'ingresso (gratis se avete non più di 3 anni; 28 euro dai 3 ai 14 anni; per tutti gli altri 46 euro, a meno di non essere soci dell'ass. di Cronaca e in tal caso pagherete solo 38 euro). Per la cronaca (!) Taormina ci segnala che "all'interno della festa di Cronaca di Topolinia si svolgerà la pedana del fumetto che consiste in tre momenti diversi. Con Luciano Gatto ( autore Disney) ci sarà un momento per i più piccoli che potranno imparare a disegnare e colorare  con questo straordinario maestro. Con Sergio Zaniboni chi ha già qualche rudimento di anatomia potrà imparare a disegnare Diabolik e infine per coloro che hanno già una certa tecnica ci sarà la possibilità di affinarla con il maestro Roberto Bonadimani che darà dei ragguagli su come cimentarsi con la fantascienza.".

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 26/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Il Nuovo: Prodi e gli X-Men: il fumetto Usa scopre l'Italia

Il Nuovo pubblica un interessante articolo di Giuseppe Marino dedicato alla presenza, a quanto pare in questa forma per la prima volta in assoluto, di un politico italiano in un fumetto della Marvel. Si tratta del Presidente della Commissione Europea Romano Prodi che compare in un albo degli X-men, in arrivo in Italia a un anno dall'uscita negli USA. la cosa assume un certo significato che viene chiarito nell'articolo. Ve ne consigliamo la lettura.

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 26/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Connie Kurridge - un'eroina atipica - un progetto nuovo

X-18 A.jpgÈ in fase avanzata la realizzazione di un’impresa che – almeno idealmente – è iniziata quasi trent’anni fa. Fortunato Latella, critico e storico del Fumetto americano e abilissimo restauratore di strisce d’epoca con tecnica digitale, ha letteralmente riportato alla vita una buona parte delle dailies dell’annata 1939 di Connie Kurridge di Frank Godwin, un fumetto d’avventura della “Golden Age” (ma ai confini con quella che gli americani chiamano “Platinum Age”) che era considerato praticamente perduto anche Oltreoceano, pur essendo, specie graficamente, una delle vette della cosiddetta syndication. Connie, che apparteneva alla scuderia del Public Ledger Syndicate, fu creata nel 1929 da Frank Godwin, un abilissimo illustratore della scuola di J. Mongomery Flagg, Dana Gibson ed epigoni: inizialmente era una sofisticata fanciulla dell’alta società impegnata X-18 B.jpgin avventure giallo-rosa, ma negli anni Trenta sviluppò un temperamento decisamente avventuroso, con punte di femminismo (si dice che la moglie di Godwin abbia scritto alcuni soggetti delle storie), spaziando dal giallo alla fantascienza più visionaria, con un disegno floreale e quasi Liberty. Il ciclo di storie di Connie, conclusosi nei primi anni Quaranta, non ebbe grande circolazione neppure negli Stati Uniti, anche se per molti anni fu una delle colonne del comic book “Famous Funnies”; fu invece popolare in Francia, col nome di Cora: “Le journal de Mickey” pubblicò, prima della Seconda Guerra Mondiale, una lunga serie di tavole domenicali. In Italia il personaggio conobbe un fugace successo negli anni di guerra e fra il 1947 e il 1949, sugli “Albi Urrà”. Rivalutata dalla critica a partire dagli anni Settanta, la produzione giornaliera di Connie di Frank Godwin sembrava irreperibile. Leonardo Gori, grazie alla collaborazione di Enrique M. Zeiger e Bill Blackbeard della San Francisco Academy of Comic Art, è riuscito a ottenere, nel corso dei decenni, la riproduzione fotostatica di alcune annate-chiave. X-6 A.jpgGrazie al sostegno dell’ANAFI (e all’interessamento personale di Luciano Tamagnini), è stato varato il progetto pilota di pubblicazione di un’annata significativa, quella del 1939, che costituirà il tradizionale omaggio ai soci per l’anno 2004. Un volume di 128 pagine in fomato 34x24 cm (oblungo), in bianco e nero con copertina a colori. Un progetto di impronta nuova. Ma la coppia di storici del Fumetto ha messo a disposizione il suo tesoro assumendosi anche l’onere di un restauro digitale di livello professionale, che Fortunato Latella sta completando con straordinaria perizia e autentico amore, condizione quest’ultima che è divenuta imprescindibile quando ci si occupa di X-6 B.jpgFumetto americano classico. Le strisce miracolosamente fornite dagli americani, infatti, erano in condizioni tali da non permetterne la pubblicazione senza un intervento radicale, lontano dai semplici ritocchi a cui l’editoria “amatoriale” ci aveva abituato. Latella, come dimostrano gli esempi pubblicati, è intervenuto con tecniche digitali sulle campiture nere “bucate” dalla pessima riproduzione, sui tratti resi evanescenti dal tempo, perfino sui retini tipografici, che si è ben guardato dal “rifare” ma che invece, con autentico scrupolo filologico, ha in certi casi “ricreato” con tecniche di clonazione. Crediamo che i risultati che potete apprezzare qui siano eloquenti. Un auspicabile successo dell’iniziativa ANAFI potrà permettere la prosecuzione del progetto, con la pubblicazione, se non di tutta la serie, quanto meno delle annate più interessanti del personaggio. [LG]

 Connie Kurridge daily strips (1939) by Frank Godwin: found by Leonardo Gori, restaured by Fortunato Latella and published in Italy by ANAFI!

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 26/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Ancora un corso di fumetto all'università
Home FacoltaPur se siamo, ahinoi, ancora molto lontani pare dall'istituzione di una regolare "cattedra di Fumetto" nel naturale ambito delle Facoltà Universitarie di Lettere (progetto, cui non abbiamo affatto rinunciato, che avrebbe avuto chances di successo con GB Carpi, se fosse vissuto abbastanza, trattandosi di un autore che eccezionalmente riuniva in sé tutte le doti, le professionalità, la cultura e il carisma necessari a darvi concretezza), tuttavia in diverse università italiane (complice a volte l'attività didattica di entità come il nostro Centro Didattico per i Linguaggi della Comunicazione et similia) di tanto in tanto appaiono corsi legati al fumetto. Stavolta citiamo il caso dell'Università di Verona che ha attivato il corso di storia del fumetto (del valore di tre crediti) all'interno del Corso di laurea in Scienze della Comunicazione, sezione Editoria e Giornalismo, avendo come docente Claudio Gallo.
Eccone in dettaglio il programma di studio: Scienze della comunicazione: editoria e giornalismo 5 M-STO/08 - Archivistica, bibliografia e biblioteconomia: Storia del fumetto (p) (3) 20 ore - Corsi per i quali viene impartito l’insegnamento: SC 2° - Tipologia dell’attività formativa di riferimento: modulo a scelta libera (ambito d) - Anno di corso: secondo Semestre: secondo - Numero totale di crediti: 3 - Carico di lavoro globale: 75 ore, di cui 20 per lezioni frontali e per esercitazioni, 2 per verifiche e 53 per studio individuale. Nome del docente: dott. Claudio Gallo. Obiettivi formativi: il corso si propone l’obiettivo di introdurre lo studente alla conoscenza storica del fumetto tra Otto e Novecento, con particolare riferimento agli editori e agli autori italiani. Prerequisiti: conoscenze di carattere generale. Contenuto del corso. Dopo alcuni cenni sulle origini del fumetto, verranno analizzate: le esperienze dei periodici per ragazzi all’inizio del Novecento; il fumetto popolare e avventuroso italiano tra gli anni Trenta e Cinquanta; gli eroi neri degli anni Sessanta; la stagione del fumetto d’autore e delle riviste tra gli anni Settanta e gli anni Novanta. Una particolare attenzione sarà riservata alla storia editoriale della Sergio Bonelli. Testi di riferimento: A) Appunti delle lezioni. B) Per una conoscenza generale del fenomeno si consiglia la lettura di almeno uno dei seguenti volumi: Piero Zanotto, Il grande libro del fumetto, Milano, Edizione Paoline, 1988, pp. 1-28; Manfredo Guerrera, Storia del fumetto, Roma, Newton Compton, 1995, pp. 38-57; Andrea Sani, Fumettopoli. Come nascono e come crescono le storie a fumetti, Firenze, Sansoni, 1993, pp. 97-136; Gulp! Cento anni di fumetti. Un secolo di disegni, avventure, fantasia, a cura di Ferruccio Giromini, Marilù Martelli, Elisa Pavesi, Lorenzo Vitalone, Milano, Electa, 1996, pp. 67-207; Laura Scarpa, Praticamente fumetti. Piccolo manuale per diventare autori, Roma, Mare Nero, 2001, pp. 7-30, 175-181; Giulio C. Cuccolini, Nerbini l’avventuroso ovvero la lunga e laboriosa gestazione del fumetto in Italia, in I fumetti Nerbini della Marucelliana, a cura di Roberto Maini, Anna Nocentini, Letizia Vecchi, Marta Zangheri, Firenze, Nerbini, 1994, pp. 11-59. C) Per la conoscenza di alcune esperienze editoriali: Leonardo Gori, Profilo storico delle edizioni a fumetti Nerbini (1932/1957), pp. 61-74; Roberto Maini, I periodici, pp. 77-99, in I fumetti Nerbini della Marucelliana, a cura di Roberto Maini, Anna Nocentini, Letizia Vecchi, Marta Zangheri, Firenze, Nerbini, 1994; Luca Boschi, Frigo, valvole e balloons. Viaggio in vent’anni di fumetto italiano d’autore, Roma-Napoli, Theoria, 1997, pp. 53-91; Franco Busatta, Come Tex non c’è nessuno. Storia di un eroe e del suo editore, Bologna, PuntoZero, 1998, pp. 8-61; Claudio Carabba, Corrierino Corrierona. La politica illustrata del Corriere della Sera, Milano, Baldini&Castoldi, 1998 (pp. 7-51); Daniele Bevilacqua/Giuseppe Pollicelli, Bonelli & dintorni, Roma, Associazione culturale "Zagor Club", 2000, pp. 146-163. Ulteriori indicazioni bibliografiche saranno fornite durante il corso. Metodi didattici: frequenza obbligatoria; lezioni frontali ed esercitazioni; incontri con operatori del settore. Modalità di valutazione: da precisare, con il vincolo di sostenere la prova finale al termine del corso in una delle tre date che verranno fissate, due nella sessione estiva, una nella sessione di settembre.
cod-corso

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 26/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Corso: fumetto e sceneggiatura a Modena

Riceviamo: Si sono aperte le iscrizioni al 7° corso di fumetto e sceneggiatura organizzato dal comune di Modena e dalla associazione culturale "Il veleno della poesia". Il corso, articolato in 16 lezioni di 2 ore ciascuna,  è rivolto sia a principianti che a disegnatori e sceneggiatori più esperti. Il corso si propone di fornire le basi e gli spunti di riflessione per affrontare il mestiere di Disegnatore di Fumetti o, semplicemente, per migliorare le proprie capacità espressive. Gli argomenti trattati seguono lo sviluppo naturale della creazione di un fumetto: dalla ideazione alla realizzazione su carta e non solo. Non mancheranno infatti argomenti quali la colorazione a computer, il lettering ed altri ancora. Il corso si svolgerà a Modena dalla fine di Febbraio ai primi di Giugno. Per informazioni Cesare Buffagni tel/fax: 059 310069 cell: 3356846426 E-Mail: Buffo68@iol.it. Il docente Cesare Buffagni è disegnatore e sceneggiatore professionista dal 1992 formandosi alla "scuola modenese del fumetto" (Bonvi, Silver, Bonfatti). Lavora stabilmente come disegnatore/sceneggiatore del personaggio Cattivik (edizioni MCK) dal 1994, ma è anche autore di altri personaggi umoristici meno conosciuti. Ha lavorato come colorista ( tecnica: Photoshop ) per la casa editrice Bonelli colorando l'albo: "Leo Pulp, la scomparsa di Amanda Cross" di Nizzi-Bonfatti (2001). Ha conseguito il  diploma di  sceneggiatore  e regista presso l'accademia delle arti cinematografiche di Bologna. Svolge attività di attore e animatore.
cod-corso

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 26/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Concorso di fumetto Alberto Pasqui
Riceviamo: Il Circolo ARCI Centro Culturale Conca Fallata di Milano organizza la seconda edizione del Concorso per fumettisti dedicato alla memoria di Alberto Pasqui (primo presidente e socio fondatore del Centro). Il concorso è riservato a due categorie di partecipanti: A) giovani dai 14 ai 19 anni compresi B) adulti non professionisti dai 20 anni in su. TERMINE DI CONSEGNA OPERE: 5 APRILE 2003. Il tema del concorso è "STORIE METROPOLITANE" e si propone di comunicare la riflessione creativa sulle forme e sulle esperienze di vita nella città. Il bando del concorso è liberamente scaricabile dalla pagina web www.laconca.org/iniziative/concorsofumetto.htmPer ulteriori informazioni info@laconca.org.
cod-concorso

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 26/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Moiseditoriale: Annuncio di Ritardo

by
Moisecod-editoriale

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 26/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Editoriali

Concorso: illustrazione Kappa Magazine
Riceviamo: nonkorso! Il non-concorso di Kappa Magazine (per illustratori). Sappiamo che tra le fila dei lettori della nostra "rivista ammiraglia" si annidano aspiranti fumettisti, ai quali nell¹arco dell¹anno vengono dedicati svariati concorsi o comunque operazioni in cui si dà loro modo di mostrare la loro abilità in questo campo. Riceviamo però spesso anche proposte di illustratori, che pur avendo affinità con il mondo del fumetto, preferiscono un tipo di lavorazione non sequenziale, nella maggior parte a colori, e che spesso quindi si vedono chiudere porte in faccia da molti editori. Il nostro Nonkorso nasce proprio per soddisfare l¹esigenza dei nostri lettori di Œfarsi vedere¹, poiché spesso mostrare di essere già stati pubblicati su qualche rivista rende gli editori più ricettivi. E¹ proprio per questo che si tratta di un ³non-concorso², poiché qui non vincerete nessun premio, se non un mese di popolarità grazie alla copertina di Kappa Magazine, e alla possibilità ­ in seguito ­ di essere contattati (anche da noi stessi!) per vari tipi di collaborazione. Vi vogliamo snidare, insomma, tirare fuori da dove siete nascosti e vedere come lavorate. Vi daremo un tema, che dovrete sviluppare con impegno e dedizione, oltre a misure e formati ben precisi su cui lavorare. Siete pronti? Il regolamento si trova su Kappa Magazine 128, in edicola e libreria a partire dalla fine di febbraio. Buon lavoro! Kappa boys
cod-concorso

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 26/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Un secolo a strisce. A fumetti la storia del Vicenza.
Riceviamo da Vincenzo Cucino: "Un secolo a strisce. Biancorosse, naturalmente. I colori sono quelli del Vicenza, le strisce sono delle maglie dei calciatori ma in questo caso anche dei fumetti. Proprio così: per celebrare i cento anni (e poco più) della società, parte una nuova iniziativa de "Il Giornale di Vicenza". Nell'arco di quindici settimane, da oggi e sino alla conclusione del campionato cadetto, torneo in cui la formazione di Mandorlini sta regalando soddisfazioni impensabili fino a pochi mesi fa, pubblicheremo la storia del Vicenza calcio attraverso i disegni di Luca Pozza. Disegnatore e sceneggiatore di fumetti, Pozza , classe 1970, è stato tra i redattori della fanzine milanese Comix ; successivamente ha collaborato al ripasso delle tavole di Aldo Capitanio per un racconto del Grande Blek e, sempre con Capitanio, ha disegnato per la Storia d'Italia a fumetti di Enzo Biagi e per la Storia dell'uomo della De Agostini. Il suo è un tratto accattivante, per una storia che si fa leggere anche grazie alla resa visiva di episodi e aneddoti scovati sotto la polvere degli anni, tra gli archivi della memoria. Ah, una curiosità: il secolo biancorosso ha visto i suoi natali nel 1902; noi proseguiamo nelle celebrazioni in questo 2003 ma le strisce partono dal 1911: in questo apparente guazzabuglio di date e ricorrenze sfalsate c'è un unico filo conduttore, quello dell'amore e del rispetto per i gloriosi colori di una società che ha contribuito a fare la storia del calcio italiano anche attraverso peripezie e prodezze dei suoi campioni - i Savoini, i Campana, i Rossi, i Baggio."

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 26/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Alberto Sordi ci ha lasciato

zoom inAlberto Sordi se n'è andato stamane. Un pezzo d'Italia se ne va con lui e contemporaneamente resta, perché restano i suoi film. Icona delle molte Italie che ha attraversato nella sua vita, Albertone ha inevitabilmente ispirato molti autori di fumetti italiani. Qui lo ricordiamo tramite un personaggio dei fumetti che si richiama a lui esplicitamente, Nando di Claudio Nizzi. Ne trovate la scheda e le immagini su uBCfumetti.

 The great and beloved Italian actor Alberto Sordi passed away today. At uBCfumetti you can see him in a comic book.

Print itManda/Send via eMailMartedì, 25/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-rip

Lastcomics per fare fumetti online insieme

Riceviamo: Dare la possibilità al lettore, di contribuire a creare la trama del "suo" fumetto. E' da questa idea che nasce il progetto Lastcomics. ed è da questo presupposto che Due ragazzi di 24 anni (Antonio "Phobos" Lucchi (Disegnatore/Master) ed Andrea "Mestre" Ledda (Scrittore/Master) entrambi di Sassari (Sardegna), hanno iniziato a lavorare al progetto del Primo "vero" fumetto interattivo. Si è deciso di partire con un'ambientazione horror...(si spera di poter aprire in seguito nuove ambientazioni e generi) e di catapultare quindi i giocatori in una villetta disabitata immersa in una scura foresta...Si buttano giù le regole del gioco, che diventerà poi una via di mezzo tra le classiche storie a bivi, ed i giochi di ruolo by mail...con l'unica differenza che poi dalle storie così create verrà realizzato il fumetto. Prende così vita il sito www.lastside.net/lastcomics. Realizzato graficamente da Antonio Lucchi e programmato da Giampiero Chessa della lastside. Subito viene pubblicato sulla maggiore rivista di videogames italiana "the games machine" un lancio pubblicitario insperato. Arrivano tantissime iscrizioni e così inizia l'avventura. Per partecipare basta leggere il breve regolamento, compilare il form per la creazione del personaggio, poi il tutto passa nelle nostre mani... verrà realizzato graficamente il personaggio, che verrà così inserito in un gruppo di gioco e nella galleria dei personaggi. Da qui comincia la vera avventura...il giocatore viene introdotto nell'ambientazione attraverso una mail d'ingresso..da qui in poi è libero di fare come vuole (ovviamente limitato da un minimo di realismo e buon senso...per il resto l'unico limite è la sua fantasia)... Nel sito si trova il regolamento, il form per la creazione del personaggio, la galleria dei personaggi, un forum ricchissimo e da poco..finalmente le prime tavole del fumetto. la Casa tetra che fa da sfondo al gioco/fumetto è ora abitata da ben 6 gruppi composti da 6 persone ciascuno. ed è per la mole di materiale che si sta creando, che siamo alla ricerca di nuovi disegnatori che possano aiutarci a tradurre in immagini tutte le storie che sono state e saranno create.

Print itManda/Send via eMailMartedì, 25/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Moiseditoriale: testate pacifiste

Ah, che pazienza che ci vuole... Ecco l'ennesimo editoriale fumettato di quel terrorista di
Moisecod-editoriale

Print itManda/Send via eMailLunedì, 24/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Editoriali

A Napoli Comicon nasce l'Area Professionisti
Riceviamo: Nel tentativo di colmare una lacuna spesso avvertita nell'ambiente del Fumetto italiano e in riferimento ad analoghe esperienze internazionali, Napoli COMICON è lieto di annunciare la prima edizione degli Incontri Professionali del Fumetto. Le recenti esperienze di collaborazioni estere (con il coreano Bucheon International Comics Festival, in cui Napoli COMICON ha, di fatto, rappresentato l'intera industria italiana del fumetto, e con il francese Festival de la Bande Dessinée di Angoulême), hanno evidenziato la mancanza di un'organizzazione che riunisca e rappresenti in maniera non arbitraria tutti gli operatori nazionali. Oltre agli autori, saranno perciò presenti alcune personalità della scena fumettistica internazionale che renderanno la manifestazione un'occasione di incontro per gli addetti ai lavori, ai quali sarà dedicata un'area "riservata" (denominata "Area Pro") con free bar a disposizione degli operatori. Per agevolare la discussione, verranno proposti due incontri aperti al pubblico. Venerdì pomeriggio l'annuale dibattito sullo stato dell'editoria a Fumetti in Italia, al quale sono invitati a partecipare editori e distributori presenti al Salone. Sabato mattina invece saranno gli editor esteri invitati ad incontrare il pubblico ed i giovani autori della collettiva A1:Futuro Anteriore. Inoltre verranno fissati degli orari certi nei quali poter trovare nell'Area Pro gli operatori che aderiranno, a disposizione di chiunque, tra autori, addetti e giornalisti accreditati, voglia proporsi e/o proporre. Tra gli ospiti chiamati a intervenire sui temi proposti: Will Dennis, editor Vertigo per DC Comics; Lora Fountain, rights-agent per celebri autori, americani e francesi; Chris Oliveros, titolare della casa editrice canadese Drawn & Quarterly e scopritore di nuovi talenti; Katja Centomo, dell'agenzia italiana Red Whale; Nadia Gibert, editor della Casterman, oltre ovviamente a Joe Quesada e Jim Lee in qualità di editor in chief di Marvel e Wildstorm. Tra gli ospiti accreditati, anche Jean-Marc Thévenet, direttore generale del Festival de la Bande Dessinée di Angoulême, Alfio Bastiancich, direttore di Cartoons on the Bay, Luca Raffaelli (La Repubblica),  M. Marcello Lupoi (Panini Comics), oltre ovviamente ai maggiori editori del settore. Il nostro è pertanto un invito ufficiale a tutti gli operatori del settore, autori, giornalisti ed editori a venire al Salone, accreditandosi agli Incontri Professionali, scaricando l'apposito form dal sito www.comicon.it. Da quest'anno, Napoli Comicon si avvale della consulenza dell'agenzia di viaggi "I Viaggi del Vesuvio" (081.5535580 - iviaggidelvesuvio@tin.it Gianluca ed Ilaria) che si occupa di alloggi e spostamenti.

Print itManda/Send via eMailLunedì, 24/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

In uscita Comic Art 2, in preparazione il 3

Comic Art 3E' in uscita Comic Art 2: l'indice completo si trova online qui. Tra i vari articoli, Paul Gravett parla di Hergé e della "linea chiara", Armando Mendez parla di Alex Raymond e Rip Kirby e altro ancora... E' in preparazione il numero 3 con un articolo di Beerbohm e Wheeler sulle edizioni della prima metà dell'ottocento delle storie a fumetti di Topffer negli USA, un servizio su Chris Ware e altro ancora.

 Comic Art #2 is ready with Hergé, Raymond and more. Comic Art #3: works in progress with Topffer, Ware and more. Know more at www.comicartmagazine.com.
cod-tintin

Print itManda/Send via eMailLunedì, 24/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Recensioni

Corto Maltese su Repubblica: tiratura alla francese con 800.000 copie!
Riceviamo: Repubblica presenta i Classici del fumetto, una collana realizzata in partnership con Panini Comics, che offre ai lettori 30 volumi dedicati ai personaggi più celebri del fumetto mondiale, da Corto Maltese a Tex, dall’Uomo Ragno a Dylan Dog, e poi Paperino, Diabolik, Valentina, Topolino, Ken Parker, Max Fridman, L’eternauta, o a grandi autori come Will Eisner, Milo Manara, Altan, Jiro Taniguchi, ecc. Realizzati con una grafica elegante, carta di pregio, copertina plastificata opaca con bandelle, i libri contengono una parte introduttiva e un’analisi stilistica di Luca Raffaelli; di Enrico Fornaroli è la cura editoriale nonché quella delle pagine dedicate ad autori, storie e bibliografia. Il primo numero della collana “Corto Maltese” sarà regalato a tutti i lettori di Repubblica martedì 25 febbraio, e sarà stampato in 800.000 copie, record assoluto di tiratura per un libro a fumetti in Italia. Successivamente, a partire da venerdì 28 febbraio con Tex, i libri saranno posti in vendita con Repubblica, ogni venerdì ad un prezzo incrementale di soli 4,90 Euro.

Print itManda/Send via eMailLunedì, 24/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Fuori di Trend: Gil Kane, the Art of Comics
Fuori di Trend by Leonardo Gori:
zoom inFatta con intenti molto simili a quella su Kurt Swan, ma con risultati assai zoom inpiù modesti, è la monografia dedicata a Gil Kane: DANIEL HERMAN – Gil Kane, The Art of The Comics, Hermes Press, 2001. Quello che disturba, di primo acchito, è la brutta impaginazione, caotica e con un’interlinea di testo così ampia da essere addirittura irritante (vedi l’esempio qui accanto). Ma l’arte di Gil Kane, l’autore di Green Lantern (da noi Lanterna Verde), in queste quasi 190 pagine, è in fondo ben descritta. Kane è stato un grande del fumetto, e se questo è l’unico saggio a lui dedicato, allora corriamo ad acquistarlo, dal solito Bud Plant
, per US $ 29.99, che però non è affatto poco.
cod-fdt cod-recensione

Print itManda/Send via eMailDomenica, 23/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-FdT

E' Uscito ESU - 2 Anni di Strisce
Riceviamo da Free Comics Club: Nata nel Novembre 2000 sulle pagine de Il Giornale a Fumetti (ed. Free Comics Club) e migrata sulla prozine Cronaca di Topolinia (ed. Ass. Alex Raymond), la comic strip ad opera di Carlo Coratelli e Davide Zamberlan, dopo due anni di onorata ed esilarante carriera giunge alla matura età degli albi monografici.   E in occasione dell'uscita, proprio per Cronaca, del suo primo albo inedito che la promuove fumetto maturo - il numero 19 della collana Gli Albi a Fumetti di Cronaca di Topolinia - la Free Comics Club Edizioni gli dedica questa ristampa riveduta e corretta delle strisce apparse finora. Si tratta di "un caso più unico che raro nel panorama cartoonistico italiano" come recita l'introduzione di Renato Ciavola "nel leggere E.S.U. ho la sensazione di 'tornare a casa', di vedermi un po' ESU anch'io, di ritrovare fra i personaggi ben caratterizzati e simpatici di queste strisce i vecchi amici di facoltà. Un po' di nostalgia, ma sì...". La tiratura è limitata, non perdete l'occasione, presentandovi con entrambi gli albi di E.S.U. (o acquistandoli) allo stand del Free Comics Club a Treviso Comics il 15 e 16 Marzo di ricevere un simpatico omaggio dagli autori in persona. info: www.comicus.it/esu.

Print itManda/Send via eMailDomenica, 23/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Scuola di Fumetto 8
zoom inE' in edicola l'ottavo numero di Scuola di Fumetto, la rivista mensile diretta da Laura Scarpa per la Coniglio Editore. Questo il sommario: la saga di Berserk, il fantasy cupo e violento di Kentaro Miura che ha venduto milioni di copie, raccontato dal suo autore; sketchbook bonelliano sui model sheet e lo studio dei personaggi con disegni inediti di Roi, Genzianella, Rossi, Riboldi, Bisi e Suarez; intervista a Scott Morse, uno dei nuovi disegnatori più interessanti del panorama d'oltreoceano; quattro chiacciere con Silvia Ziche, disegnatrice e autrice Disney, che presenta le sue strisce umoristiche dal titolo "Un nodo alla gola"; speciale reportage Angoulême, la cittadina francese che da trent'anni ospita la più importante fiera europea del fumetto; dossier Supergulp!, la trasmisione mito degli anni Settanta che portò i fumetti in televisione; il punto sull'editoria con Marco Schiavone, editore della nuova casa editrice Alta Fedeltà; infine Laura Scarpa prosegue il suo discorso "didattico" parlando di prospettiva e di narrazione comica. Completano il numero rubriche di news, recensioni, segnalazioni, link, la posta e lo spazio per gli esordienti con consigli e giudizi. L'esordiente di questo numero è Mabel Morri con "Dalle 16.04 alle 16.15 la testa di Sebastiano non girava a dovere".
cod-recensione

Print itManda/Send via eMailSabato, 22/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Recensioni

Concorso: Barracano 2003

E' qui disponibile il bando del Concorso di Fumetto e Illustrazione Barracano, giunto alla quinta edizione. Scadenza: 12 aprile 2003.
cod-concorso

Print itManda/Send via eMailSabato, 22/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Asterix contro tutti

clickLe cause per il diritto d'autore tendono a essere lunghette... anche quando hanno risvolti demenziali come quella intentata anni fa da Uderzo (uno dei due papà di Asterix) contro il sito internet MobiliX.org ("Mobile UniX systems" che si occupa per l'appunto di sistemi di comunicazione a base Unix su sistemi mobili come computer portatili, palmari ecc.). Eh, sì, ne avevamo parlato su afNews nel 2001, la causa ha avuto il suo lento svolgimento, e un Tribunale tedesco ha dato incredibilmente ragione a Uderzo costringengo i titolari del piccolo sito internet www.mobilix.org a spendere già 60.000 dollari in avvocati et similia, come se effettivamente Uderzo fosse titolare di un diritto mondiale sul suffisso -ix! Pare che altri due siti (Masterix e Skobelix) non abbiano avuto il fegato di quelli di MobiliX e si siano arresi prima, chiudendo i battenti di fronte alle terrorizzanti richieste dell'avvocato gallo. Non è chiaro il perché di questo accanimento, visto che in Danimarca c'è una grande azienda di telecomunicazioni che si chiama, anche lei, Mobilix, per non parlare di marchi come Linux, Unix, Informix IBM, Cyrix, o il preservativo Mannix... Ehm, amici del sito www.komix.org e/o www.komix.it, attenzione, potrebbe venire anche il vostro turno! Sul sito www.mobilix.org trovate una lista di articoli sulla vexata questio.

 Once again about Uderzo (one of the two Asterix fathers) who sued the web site www.mobilix.org because of the suffix "ix"! Incredible, but true. Take a look at that web site and think about it... So, what about the operating system Unix, the chipset Cyrix, the condom Mannix and everything else with the suffix "ix"? Copyright paranoia, maybe?

Print itManda/Send via eMailSabato, 22/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Fumettopoli a Milano
fumettopolibiragoRiceviamo: Torna a Milano il mondo di fumetti e dischi al gran completo: 1 e 2 Marzo 2003, FUMETTOPOLI COLPISCE ANCORA! Un appuntamento da non mancare per tutti i curiosi e gli appassionati del settore. Un centinaio di stand stracolmi di fumetti e di tutto ciò che li riguarda, disegnatori famosi, editori di prestigio, pezzi rari, antiquariato, le ultime novità e una marea di collezionisti di nuovo insieme per dare vita a una vivacissima full immersion nel mondo degli eroi di carta e della musica su vinile e CD. Sabato e domenica 1 e 2 marzo a Milano, presso l'Hotel Executive in viale Sturzo 45 (MM Garibaldi) si svolgerà, con orario non stop dalle 10 alle 20, la fumettopoliserpieri9ª edizione di Fumettopoli, mitica mostra mercato dedicata a fumetti, libri, film, colonne sonore, CD, DVD e gadgets, tutti ovviamente di argomento fumettistico e ai dischi di vinile, non solo riguardanti gli eroi di carta ma anche gli idoli pop e rock dagli anni O50 ad oggi. Accanto a quelle italiane è presente un'ampia scelta di produzioni internazionali. Quest'anno la manifestazione, organizzata dall'Associazione Culturale Fumettopoli (già Karthea), si estenderà per la prima volta su due piani per un totale di 1400 mq. Esporranno fumetterie, case editrici (tra cui Frigidaire, Coniglio, Glamour, Penguin, eccetera), collezionisti commercianti e privati di tutta Italia. E¹ prevista la proiezione di filmati in lingua originale e alcuni  dibattiti-betvarincontri con personaggi di spicco. Anche stavolta arriveranno i  cosplayers, persone travestite da eroi dei fumetti che, dopo essersi aggirate a lungo fra i visitatori nei due giorni della fumettopoli, sfileranno tutte insieme domenica alle ore 18 con premiazione offerta da Fumettopoli. Ospite della Manifestazione con mostra di tavole originali é il disegnatore nostrano con oltre 20anni di carriera: Roberto Baldazzini. L'ingresso costa 7 euro, ridotto a 4 euro per chi ha la cartolina-invito, si iscrive alla mailing list sul sito www.fumettopoli.com o presenta il coupon ritagliato dai giornali che aderiscono all¹iniziativa. Ai visitatori verrà dato in omaggio un albo sperciale inedito, creato appositamente per la manifestazione e l'accesso alla sala videoproiezioni con interessanti anteprime tra cui DNA2 della Yamato. e-mail:  info@fumettopoli.com.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 21/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Fuori di Trend: Curt Swan, a life in comics
Fuori di Trend by Leonardo Gori:
zoom inPrima di Crisis, prima della morte di Superman, prima del rilancio “moderno” del personaggio negli anni Settanta, c’era Kurt Swan, e il suo stile pulito, accattivante, quasi una “Linea Chiara” d’Oltreoceano. Abbiamo conosciuto questo grande autore quando Superman, da noi, si chiamava Nembo Kid, ed era edito da Mondadori in albetti che oggi costano una fortuna… Abbiamo sempre avuto una grande curiosità zoom inriguardo l’opera di Swan, scomparso nel 1996, ma le notizie su di lui erano disperse tra enciclopedie e articoli su fanzines e riviste. Ora la lacuna è colmata grazie al bel volume di EDDY ZENO – Curt Swan, A Life in Comics, Vanguard, 2002, rintracciabile al modico prezzo di US $ 19.95 (se non si pretende l’hardcover o il de-luxe) presso il solito Bud Plant. Sono oltre 190 pagine stampate su carta patinata, illustratissime, con un inserto a colori. Oltre alla biografia dell’autore e a una svelta analisi della sua opera, il libro pubblica molte interviste, fra cui quelle a John Byrne, Joe Kubert e Carmine Infantino.
cod-fdt cod-recensione

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 20/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-FdT

Moiseditoriale: una modesta proposta

by
Moisecod-editoriale

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 20/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Editoriali

Vorresti lavorare per il CDLC?

disegno di Scott McCloud da Capire il Fumetto (ed. VPP)Sei un professionista del fumetto (sceneggiatore, disegnatore, letterista, colorista...) o di professioni collegate al fumetto? Forse il Centro Didattico per i Linguaggi della Comunicazione ha del lavoro per te. Contatta subito il CDLC facendo click qui! Se ci saranno prospettive adeguate, il Direttore del Centro Didattico ti contatterà direttamente. Come in ogni caso di offerta di lavoro ti ricordiamo che, per la tutela dei tuoi diritti, per consulenze e informazioni professionali, esiste un sindacato specifico a cui rivolgersi per i settori del fumetto, dell'animazione, dell'illustrazione e della comunicazione visiva, il SILF/SLC/CGIL.
cod-silf

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 19/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-CDLC

Scoop! Il primo comic book USA era svizzero!

copertina dell'albo curato da Alfredo CastelliTopffer negli USA, 1842L'ignoranza ha regnato sovrana per tanto tempo, nel comicdom italiano (e non solo). Chi, anche tra quelli che si occupavano professionalmente di letteratura disegnata, aveva avuto occasione di leggere i racconti a fumetti dello svizzero Rodolphe Töpffer, fino a pochi anni fa? Pochissimi... Eppure molti "grandi esperti" avevano ugualmente deciso a priori che "il fumetto moderno nasce con Yellow Kid" e i pochi che conoscevano almeno il nome di Töpffer sentenziavano che "al massimo il suo era un proto-fumetto" (e chissà cosa intendessero realmente con questo termine)... Beh, va detto Alfredo Castelli e Bob Beerbohm - photo Goriache alcuni di coloro che così dicevano magari non avevano letto neppure Yellow Kid e si limitavano a citare critici che, a loro volta, sicruamente non avevano mai letto Topffer. Bene, da quest'anno il cieco non dovrà più farsi guidare da un altro cieco. Alfredo Castelli sta preparando, con la collaborazione del collezionista ed esperto statunitense Robert Beerbohm, l'edizione italiana del "primo comic book pubblicato negli USA": una storia di Rodolphe Töpffer! Qui in anteprima copertina e un paio di tavole, recuperate dall'albo originale con non poca fatica (per via delle condizioni dipagina 8 - Topffer, 1842 conservazione della carta dal 1842 ad oggi) da Castelli, e che verrà ufficialmente presentato, coi dovuti onori, durante la prossima edizione di Napoli Comicon. "Pubblicare Töpffer oggi in Italia" è il commento del Presidente del CNF/AF, "è davvero utile, non è una semplice chicca per palati raffinati. Troppi, persino tra gli esperti di letteratura disegnata, ne hanno ignorato Beerbohm mostra l'albo di Topffer stampato nelgi USA nel 1842l'esistenza e il ruolo fondamentale per la nascita, la strutturazione, lo sviluppo e l'evoluzione del linguaggio moderno del fumetto. Per questo il Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumetti invita a gustare con attenzione e affetto questo raro frammento del nostro passato: può aiutarci a capire cosa era e cosa è il Fumetto, oltre a lasciarci intravedere quanto imprevedibile potrebbe ancora essere il suo futuro."

 The first USA comic book in 1842 was by Rodolphe Töpffer, the swiss "father" of the modern language of comic art. This comic book will be reprinted in Italy by Alfredo Castelli, in cooperation with Robert Beerbohm, and presented at the Napoli Comicon festival.

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 19/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

E' nata l'associazione Ayaaaak
Una nuova associazione di appassionati è nata dall'esperienza accumulata su Internet. Si tratta di Ayaaaak e potete trovare tutte le informazioni necessarie all'url www.ayaaaak.net/associazione.

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 19/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Seguite quella Jaguar

Riceviamo: A Latina, mercoledì 19 febbraio alle ore 11:00, presso l'aula magna dell'Istituto Salvemini, A. C. Cappi presenterà il suo ultimo libro edito da Sonzogno: Diabolik-La lunga notte, il primo romanzo con protagonista il mitico personaggio dei fumetti creato dalle sorelle Giussani. Interverranno anche i responsabili di Komix.it. www.komix.it/article.php?sid=2859

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 19/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Creatività dell'Africa contemporanea - fumetto, arte, stampa indipendente
Riceviamo: Libreria Azalai, Milano, Corso di Porta Ticinese 46, martedì 18 e 25 febbraio, 4 marzo 2003. La Libreria Azalai e la rivista Africa e Mediterraneo organizzano tre incontri sulla creatività dell'Africa contemporanea. I redattori della rivista e alcuni artisti africani presentano al pubblico opere pittoriche e tavole a fumetti originali, assieme a tre pubblicazioni sull'arte plastica, il fumetto e la stampa indipendente. Gli incontri si tengono presso la Libreria Azalai, Corso di Porta Ticinese 46, alle ore 18,30 e sono realizzati in collaborazione con Heritage-Oltre i Confini e Alisei. Informazioni Libreria Azalai Tel. + 39 02 58101310 - Africa e Mediterraneo Tel. + 39 051 840166 www.africaemediterraneo.it.

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 19/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

RAI: Atlantis e il Fumetto
I giornalisti Guido Tiberga e Luca Raffaelli in una foto di Goria ad Angouleme, 1996Ieri, nel corso di Atlantis, il programma pomeridiano Rai di Radiodue, il giornalista Luca Raffaelli è intervenuto parlando del festival di Angoulême e del grande successo della sua ultima edizione. Ha inoltre ricordato che per la creazione di quel festival i francesi si ispirarono al Salone di Lucca diretto da Rinaldo Traini, in tempi Tito Faraci e Luca Raffaelli a Firenze, Comicstrip 2002 - photo Goriagloriosi per il fumetto italiano. "Un doveroso, pubblico riconoscimento a chi tanto ha fatto per lo sdoganamento culturale della letteratura disegnata." Raffaelli ha poi parlato di Giulio De Vita, autore italiano che in Francia sta ottenendo un grande successo con James Healer scritto da Swolfs e pubblicato da Delcourt (in Italia è pubblicato su Lanciostory). Ad Angoulême, ha riferito Raffaelli, De Vita era costretto agli straordinari per accontentare gli appassionati in fila per un suo disegno.

Print itManda/Send via eMailMartedì, 18/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Grandi Fumetti su La Repubblica: il piano completo
Come avevamo annunciato qui, il quotidiano La Repubblica offre ai suoi lettori una selezione dei "grandi classici della letteratura disegnata", partendo dal 25 febbraio 2003. Ecco il comunicato ufficiale: "Un’iniziativa editoriale unica e senza precedenti: trenta preziosi volumi per lasciarsi trasportare nelle avventure dei personaggi che hanno fatto la storia del fumetto mondiale. Una collana dedicata ai maestri della matita e ai loro eroi di carta: da Tex all’Uomo Ragno, da Valentina a Diabolik, da Dylan Dog a Paperino, e tanti altri ancora. Solitari, ironici, affascinanti, misteriosi ed intensi, vi accompagneranno in un emozionante viaggio nel fantastico mondo dei fumetti. In regalo con Repubblica il primo volume della collana: Corto Maltese.
E da venerdì 28, ogni settimana, un nuovo appuntamento con i grandi classici del fumetto." Fate click su Corto Maltese per vedere il piano di pubblicazione completo.

Print itManda/Send via eMailMartedì, 18/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Kahil passed away

(c) KahilMahmoud Kahil, uno dei più noti cartoonist arabi, è morto l'11 febbraio 2003 in Gran Bretagna. Ne dà notizia l'agenzia Arab News.

 Arab News cartoonist Mahmoud Kahil died on February the 11th, 2003 after undergoing surgery at a British hospital. Read more at Arab News.

Print itManda/Send via eMailDomenica, 16/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-rip

Offerta di lavoro per biglietti augurali
Riceviamo: agente milanese di biglietti augurali cerca ottimi artisti free lancer da inserire nel mercato: 328/2211369. Ma come al solito vi consigliamo di consultare il SILF/SLC/CGIL per la tutela dei vostri diritti prima di aderire a offerte e contratti di lavoro.
cod-silf

Print itManda/Send via eMailDomenica, 16/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

È nato il PEROPORTALE!
"Perogatt" ne ha fatta un'altra delle sue: dopo mesi di... fatiche, è finalmente on-line il "PEROPORTALE" che si può visitare all'indirizzo: www.perogatt.com/peroportale.
PEROPORTALE, il portale dei fumetti di Carlo Peroni "Perogatt", ha svariate e utili possibilità, tra le quali la PeroChat, il PeroForum, le PeroNews, il PeroGiornale, i PeroSondaggi e moltissimo altro ancora.
Inoltre, iscrivendosi (gratis!) come Utenti, si hanno dei particolari vantaggi: la possibilità di gestire la propria posta, scegliere a proprio piacimento il "tema" del Peroportale (con ben quattro possibilità di scelta: DeepGreenSlurp, DeepYellowPerogatt, DeepMagentaUgo e DeepBlue), inviare messaggi privati agli iscritti e messaggi pubblici (che appariranno - per un po' di tempo - proprio sulla home page), iscriversi alla Newsletter, avere privilegi riservati agli iscritti e molto, molto altro...
Ma c'è anche una novità importante: si può inviare - direttamente dal PEROPORTALE - un proprio articolo, una notizia, una recensione: il Webmaster poi, se riterrà valido quanto inviato, lo metterà on-line sul Peroportale.
Si possono trovare anche Web Links, dove è possibile segnalare dei siti - preferibilmente che trattino come argomento fumetti e simili (vignette, disegni animati, ecc.) - e trovarne altri, magari da consigliare agli amici.
Inoltre, è possibile inviare agli amici gli Articoli pubblicati, oppure stamparli.
Insomma, questo PEROPORTALE è tutto da scoprire: conviene andare subito a visitarlo ed iscriversi!

It's now on-line the new Carlo Peroni - Perogatt's PEROPORTALE (the Carlo Peroni's comics portal)!
In this PEROPORTALE there are many interesting options and curiosities for all cartoons fans.
Besides, the Account members of the PEROPORTALE, can write some Articles and other amazing advantages.

Print itManda/Send via eMailDomenica, 16/2/2003 - Autore: Carlo Peroni (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Le Grandi Fumettiste in mostra
(c) Dale MessickCNF/AF segnala: Women's History Month at the Cartoon Art Museum. Programs: The Great Women Cartoonists: Presentation and Slide Show by Trina Robbins Thursday, March 13, 2003 at 6:30 pm, Free. Discover the amazing but often underappreciated work of the great women cartoonists of the 20th century with historian and cartoon artist Trina Robbins. Robbins began as one of the pioneers of the underground comics movement, publishing her first strip in an underground newspaper in 1966. In 1970 she produced the first all-women comics anthology, It Ain't Me Babe, and in 1972 helped found the groundbreaking Wimmen's Comix Collective. Robbins has authored nine books, including The Great Women Cartoonists (Watson-Guptill), Eternally Bad (Conari Press, 2001) and From Girls to Grrlz (Chronicle Books, 1999). She also curated the exhibition She Draws Comics: Great Women Cartoonists, currently on display at the Cartoon Art Museum. Women in Contemporary Comics Thursday, March 27, 2003 at 6:30 pm, Free. Join panelists Madison Clell (Cuckoo), Molly Kiely (Saucy Little Tart, Diary of a Dominatrix), Caryn Leschen (Ask Aunt Violet, Wimmin's Comix), Lee Marrs (Pudge, Girl Blimp, Wimmin's Comix), Laurenn McCubbin (XXXLive Nude Girls, Kitchen Sink), and Trina Robbins as they discuss their work and the challenges and rewards of being a woman artist in the world of contemporary comics. Exhibition: She Draws Comics: Great Women Cartoonists January 25 - June 8, 2003 This exhibition spans ninety years of comic art by over 60 women. It provides an overview of the work of great women cartoonists of the 20th and 21st centuries, their concerns and experiences.  Today, more women than ever before are creating and producing comics of great depth and variety. The exhibition features pioneers Nell Brinkley, Edwina Dumm (Capp Stubbs and Tippie), Grace Drayton, and Dale Messick (Brenda Starr). It also includes comic book creators Julie Doucet, Debbie Drechsler, Pheobe Gloeckner, Lee Marrs, Trina Robbins, Marie Severin, Leslie Sternbergh, and Anne Timmons as well as comic strip creators Isabella Bannerman (Six Chix), Barbara Brandon-Croft (Where I'm Coming From), Cathy Guisewite (Cathy), Lynn Johnston (For Better of For Worse), Kathryn LeMieux (Six Chix), Nina Paley (Nina's Adventures) and Rina Piccolo (Six Chix).
Cartoon Art Museum. 655 Mission Street . San Francisco, CA 94105. 415-CAR-TOON . www.cartoonart.org Hours:  Tues. - Sun. 11:00 - 5:00, Closed Monday General Admission:$6.00 . Student/Senior:$4.00 . Children 6-12:$2.00 . Members & Children under 6: Free The Cartoon Art Museum is a tax-exempt, non-profit, educational organization dedicated to the collection, preservation, study and exhibition of original cartoon art in all forms.

Print itManda/Send via eMailDomenica, 16/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Mac Interpol e il mistero del Crop Circle
Click, by Jove!I cerchi nel grano, o Crop circles, sono a tutt’oggi un mistero irrisolto. Alieni ? Folletti? Misteriose Forze della Natura? Chiunque sia l’autore di queste stupefacenti opere d’arte è riuscito sinora a tutelare la propria privacy… Quando sir Angus Hoax, il notissimo ‘re dei pasticcini da tè’ mi ha invitato nella sua tenuta per indagare sull’apparizione di un Crop circle nel campo antistante il castello ho sentito su di me l’inquietante soffio dell’ignoto. Holy haggis! Già mi figuravo un X-file su misura, un mistero con la M maiuscola e invece… Moise (per vedere il caso, fare click sull'immagine a fianco)
cod-mac

Print itManda/Send via eMailDomenica, 16/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Mac

SILF: fumetti su pace e guerra
(c) Pierpaolo RoveroSILF comunica: Stanno arrivando nuove vignette e strisce sul tema della pace e della guerra nella pagina dei Disegni per la CGIL (in aggiunta a tutte le altre su vari argomenti) nel sito del SILF. Le new entry sono di Bruno Olivieri, Pierpaolo Rovero, Tiziano Riverso e Paolo Moise Moisello, che ringraziamo.
cod-silf

Print itManda/Send via eMailSabato, 15/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-SILF

Rinaldo Traini (Comic Art) ci scrive
Yellow Kid by Corrado MastantuonoRiceviamo: Caro Gianfranco, mi tocca leggere che quasi tutto il mondo del fumetto, a causa di disinformazione e di malevoli interventi, è convinto che la Casa Editrice Comic Art sia fallita. Naturalmente il fallimento si verifica quando il tribunale, su richiesta di un creditore, accerta lo stato di dissesto, dichiara il fallimento  e nomina un Curatore fallimentare. Nulla di questo è accaduto, nessuno ha presentato istanza di fallimento nè alcun tribunale ha sentenziato il fallimento della Comic Art Srl. La Comic Art è viva e vegeta e ha solo interrotto la sua attività editoriale come è possibile verificare, da parte dei più diligenti, presso la Camera di Commercio di Roma. Naturalmente in questi due anni alcuni si sono prodigati per diffamare e sminuire la lunga attività della Comic Art. Debbo dire che mi sarei aspettato che alla Comic Art fossero riconosciuti i meriti che credo abbia guadagnato (qualcuno l'ha fatto ma non certo i cosiddetti critici). Ho creduto opportuno intervenire perchè, mentre Gianfranco Goria e Rinaldo Traini all'incontro sul sindacato SILF a Roma, Expocartoon: 19 novembre 2000... zoom incapisco l'acredine, peraltro non motivata, di alcuni ai quali poco importa se la Comic Art sia o meno fallita, purchè se ne parli male, mi spiace che a tanti giovani appassionati di fumetti venga fornita una informazione falsa, perchè di falso si tratta, che li può condizionare negativamente nel giudizio verso quelle attività editoriali di qualità che hanno sempre guardato ai comics e agli autori con ammirazione e rispetto. E forse varrebbe la pena di ricordare il Salone di Lucca dei tempi d'oro pensato e progettato nella redazione della Comic Art. Seguo con attenzione e consenso la vostra battaglia a difesa dei diritti degli autori. Mi piace ricordare che la Comic Art ha sempre avuto con i suoi autori un rapporto regolato più dalle leggi francesi Traini consegna il premio a Robial. Alle spalle, Bertieri. Angouleme, 1975. Zoom in...(che pur essendo state promulgate nel 1956 rappresentano quanto c'è di meglio per garantire la creatività degli autori di fumetti) che con quelle italiane che sembrano, almeno nella pratica, proteggere innanzitutto gli editori o i produttori di fumetti. E credo che sarebbe ora di voltare pagina. A proposito: non mi risulta che qualche autore rivendichi qualche diritto o credito nei confronti della Comic Art. Mi piacerebbe che molti altri editori potessero vantarsi di aver avuto con gli autori, come la Comic Art, lo stesso rapporto praticando, contrattualmente, il riconoscimento pieno, rispettoso e senza condizioni del diritto degli autori di disporre delle loro opere (e degli originali). Grazie per l'attenzione. Rinaldo Traini.

Print itManda/Send via eMailSabato, 15/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

afLinks: di tutto sul fumetto

a kung-fu BAB. BABs (c) by Gianfranco GoriaCercate siti sul fumetto, di fumetti, a fumetti, italiani, americani, giapponesi, sudamercani, europei, francofoni, orientali, africani ecc.? Potete trovarli nelle varie sezioni di afLinks (il nostro deposito di collegamenti Internet). E se il vostro sito preferito manca, potete aggiungerlo voi stessi.

 Web sites about comic art, from all over the world... You can find them at afLinks
www.fumetti.org/aflinks. You can also add your one.

Print itManda/Send via eMailSabato, 15/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

afNews via eMail

Uh!Oh!... BABs (c) Gianfranco GoriaVuoi ricevere TUTTE le nostre notizie via eMail?
Do you want ALL our news via eMail?
Abbonati alla Newsletter di afNews!
Subscribe to the afNews Newsletter!

Per iscriverti alla Newsletter di afNews manda una mail (dall'indirizzo a cui vuoi ricevere la newsletter di afNews) a:Posta - Mail afnews-subscribe@yahoogroups.com 
Per annullare l'iscrizione manda una mail (dall'indirizzo che vuoi disabbonare) a:Posta - Mail afnews-unsubscribe@yahoogroups.com 

 

Print itManda/Send via eMailSabato, 15/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Un Catalogo delle storie di Topolino
Riceviamo: E' stato pubblicato su Internet un nuovo catalogo delle storie di Topolino edite in Italia a partire dal n. 605. Il sistema è fornito di modalità di ricerca che, oltre al titolo di una storia o eventualmente a parole chiave, permette la ricerca in base ad una "Serie" a cui appartiene, come per esempio "La macchina del tempo", con il professor Zapotec e il professor Marlin, o "Dal diario di Paperina", e così via, ed un secondo campo aggiuntivo chiamato "Particolarità", che contiene ulteriori informazioni, come altri personaggi presenti nella storia, o il protagonista, qualora nel titolo della storia non fosse stato incluso, e molte altre.

Print itManda/Send via eMailSabato, 15/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Fuori di Trend: The Missing Years
Fuori di Trend by Leonardo Gori:
Pensate che i Classici della syndication americana ormai siano sepolti nell’oblìo, anche nella loro Patria d’origine? Beh, sostanzialmente non avete tutti i torti. Eppure c’è qualcuno, negli USA, che sforna a getto continuo ristampe (anche se il termine è improprio, vedremo poi perché) delle strisce giornaliere e delle tavole domenicali più o meno classiche. Lodevolmente, l’attività è focalizzata a ciò che non hanno prodotto editori blasonati come Fantagraphics, Kitchen Sink, Eclipse, ecc. E così la testata principale della SPEC Production si chiama proprio “The Missing Years”: oltre 64 pagine fotocopiate (eh, sì, ahimè!) a numero, con gli “anni mancanti” di serie come Wash Tubbs, Terry and The Pirates, Jungle Jim, Rip Kirby, Johnny Hazard, e chicche incredibili come le avventure di Patsy di Mel Graff, col primo supereroe dei fumetti sindacati… Se poi vi fate spedire il catalogo, scoprirete che questa gente sta ristampando (ehm, …fotocopiando, ma la qualità è alta, come vedete dalle immagini) veramente di tutto: Dick Tracy, Secret Agent Corrigan, Steve Canyon, Moon Mullins, Barney Baxter, Brick Bradford, Buck Rogers, Gasoline Alley, Smilin’ Jack, Alley Oop, Dan Dunn, Kerry Drake, Jim Hardy, Flash Gordon, Joe Palooka, Lone Ranger, Sky Roads… Il tutto su una varietà di testate e volumi, e in più fanzines, monografie, guide… C’è da perderci la testa, ma ne vale la pena. Tutto il materiale non è distribuito, ed è richiedibile solo alla SPEC.
cod-fdt cod-recensione

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 14/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-FdT

Buon San Valentino con le PEROCARDS!
Da oggi si possono inviare le "PEROCARDS", le cartoline virtuali di Carlo Peroni - Perogatt, realizzate con la collaborazione di noti umoristi italiani: Achille Superbi, Dentiblù, Giovanni Beduschi, Roberto Bargna "Orby", Pierpaolo Perazzolli "EdyDesign", Debora Scarfone "Dea", Bruno Olivieri, Martina Tauro "Poiana", oltre ovviamente lo stesso Carlo Peroni. Altri autori e altre cartoline stanno già arrivando e saranno sul sito al più presto.
Si possono trovare numerose cartoline divise per settori e per autori: c'è solo l'imbarazzo della scelta...
Beh, tanto per cominciare, perchè non approfittare inviando subito una cartolina di San Valentino?
Peroni invita i colleghi umoristi ad inviare altre cartoline segnalandogli il proprio nominativo e la propria disponibilità; e-mail: peromail@perogatt.com.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 14/2/2003 - Autore: Carlo Peroni (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

M di Mattioli finalmente ristampato

M le Magicien (c) Massimo MattioliI grandi autori italiani sono assai apprezzati nel mercato francofono, è risaputo, anche quando da noi si tende a dimenticarli. Tocca ora al bravissimo Massimo Mattioli (noto, fra l'altro, per Pinky sul Giornalino, o Squeak the Mouse su Frigidaire) vedere finalmente la ristampa di 232 tavole della spassosa serie M le Magicien, apparsa sulla rivista PIF dal 1968 al 1973, capolavoro di humour e poesia. Il volume monografico è previsto per novembre 2003 ed è frutto di un certosino lavoro di recupero dallo stampato, giacché, pare, gli originali e persino le pellicole sono irreperibili. Qualcuno di voi ne ha notizia?

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 14/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Atlantide di Jacobs: in arrivo un dossier

L'Enigma di Atlantide di Edgar Pierre Jacobs è considerato uno dei classici capolavori della storia del fumetto. Ora pare che, tempo un anno, uscirà un libro Cliquez pour agrandirdossier di trecento pagine interamente dedicato a quest'albo. Sarà composto da materiale d'archivio, sempre che l'autore del saggio, Philippe Biermé (amico di Jacobs e gestore del suo lascito) riesca a risolvere alcuni problemi con la Fondation Jacobs (titolare dei diritti sui personaggi) e con l'editore Dargaud (per la pubblicazione). L'editore è molto interessato e vorrebbe fare altrettanto anche con gli altri episodi della serie Blake et Mortimer, putroppo però Jacobs, in alcuni momenti di depressione, aveva distrutto molto del proprio materiale.

 Maybe for the end of 2003 or the beginning of 2004 Philippe Bermié will publish a big dossier about L'Enigme de l'Atlantide by Edgar Pierre Jacobs.
cod-bm

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 14/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-BM

Moiseditoriale: il giubbotto di Bush

by
Moisecod-editoriale

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 14/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Editoriali

Shrek diventa un fumetto

Shrek, il protagonista del noto film in animazione, diventa un personaggio dei fumetti in una miniserie della Dark Horse in quattro episodi scritta da Mark Evanier e disegnata da Ramon Bachs e Raul Fernandez.

 Shrek will be a Dark Horse comic book miniseries by Evanier, Bachs and Fernandez.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 14/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Amazingcomics.it intervista il futuro
Riceviamo: Amazingcomics.it lancia uno sguardo al futuro del fumetto italiano ed intervista tre autori giovani, ma già molto affermati. Roberto Recchioni ci parla diffusamente di "John Doe", la nuova serie che sta creando per l'Eura Editoriale. Emiliano Santalucia ci spiega come, da semplice appassionato, è diventato il disegnatore ufficiale del comicbook USA dedicato a He-Man ed ai mitici "Masters of the Universe". Last but not least, Elena De Grimani ci parla di se e del suo "Rigel", passato da semplice autoproduzione a fumetto targato Panini.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 14/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Interviste

Montigelli offre le sue bandiere online

Il cartoonist Gabriele Montigelli ci segnala la sua adesione alla campagna delle bandiere della pace digitali online mettendo a disposizione le proprie nel sito www.lud.it/pace.
cod-silf

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 14/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

I creativi per la Pace: AIAP e SILF
(c) Moise - zoom in SILF segnala: L'AIAP, l'associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva, ha indetto una iniziativa a favore della pace in questo momento di drammatica minaccia di nuove guerre. "E' il nostro modo di continuare la riflessione per una comunicazione attenta, civile ed etica" scrivono, e propongono agli illustratori la produzione di una serie di "oggetti grafici" che verranno esposti nel loro sito. Maggiori informazioni in questo allegato in formato pdf. Con l'occasione il SILF (sindacato dei settori fumetto, animazione, illustrazione e comunicazione visiva), aderendo alla campagna della CGIL, ricorda che è attiva una raccolta di fumetti e vignette sulla pace da mettere a disposizione nella pagina www.fumetti.org/sindacato/disegni (leggere le note nella pagina stessa): chi vuole può inviare il proprio contributo grafico a silf-slc@mail.cgil.it.
cod-silf

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 13/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-SILF

Arrivano i fumetti con la Repubblica

click x BoDoiNe avevamo parlato su afNews a gennaio, limitandoci a un accenno vago vincolati dal "segreto professionale". Ora la notizia è di pubblico dominio: il quotidiano la Repubblica, in collaborazione con Panini, offre ai lettori Letteratura Disegnata, partendo martedì 25 febbraio 2003 con Corto Maltese per proseguire con Tex, Paperino, Peanuts, Diabolik, Batman, Altan, Valentina ecc. ecc. ecc.

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 13/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Africa Comics a Genova
fumetto africano 1Non vi stupisca che ne parliamo spesso ultimamente e non solo perché vi siamo presenti con una nostra "azione culturale fumettistica". Il fatto è che l'Africa è un grande deposito di creatività e ogni tanto riesce a farsi notare. Ora il fumetto africano è in mostra a Genova, Palazzo Ducale, dal 13 al 28 febbraio, frutto di una collaborazione tra la rivista Africa & Mediterraneo, la cooperativa Lai-momo e il sito www.mentelocale.it. Per saperne di più potete visitare il sito della mostra
cod-mostra

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 13/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Martin Mystère presenta True Fakes
zoom inRiceviamo: Martin Mystere presenta: True Fakes Alfredo Castelli & Lucio Filippucci 21x30 - 32pp a colori - Spillato - Euro 3,50. Qual'è la molla che spinge illustri artigiani della musica, della letteratura, del teatro, delle arti in genere, a misurarsi nella creazione di palesi contraffazioni? Non certo la stessa che spinge le "bande degli onesti" di turno a falsificare banconote, dipinti, monili assortiti, persino libri e fascicoli con un qualche valore di mercato per poi immetterli nel flusso degli "articoli veri". Men che meno è il desiderio di trarre profitto dalle loro opere, a muovere la categoria dei falsari. Per realizzare le loro mimesi, talvolta sublimi, i produttori di scopiazzature allusive e manifeste, come quelle incluse nel volume realizzato da Alfredo Castelli e Lucio Filippucci, impeghino assai più tempo e denaro di quanto non ne servirebbe a portare a termine lavori più personali ed ufficiali. Tutti i falsi che compongono questo volume hanno il comune denominatore di mettere in pista il BVZM, immaginandolo onnipresente nel tempo e nello spazio, graziato dalle mani e dalle intelligenze di disegnatori quali Giancarlo Alessandrini, Corrado Roi, Michele Pepe, Vittorio Giardino, Silver... Chi fosse interessato può farne richiesta scrivendo Libreria Calvin, Via delle Porte Nuove 23r - 50144 - Firenze oppure a info@calvin.it.

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 13/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Kurt Dunder & Kompagni: nuovo bimestrale

Riceviamo la notizia dell'uscita di una nuova rivista di fumetti per ragazzi, ma non in Italia, in Danimarca,  legata al personaggio Kurt Dunder di Frank Madsen del quale abbiamo avuto modo di parlare su afNews. Info:  www.kurtdunder.dk.

 November 15th the first issue of a brand new bi-monthly comics magazine, KURT DUNDER & KOMPAGNI, hit news stands and stores all over Denmark. The magazine contains 5 new comics series, produced by 9 danish writers and artists, all inspired by the japanese manga style. The team had been preparing the new magazine for more than 8 months, but the launch in November came as a complete surprise to the public, and the event was covered enthusiasticly by more than 25 newspapers and five TV-programs, totalling more than 5 mio. readers and viewers. KURT DUNDER & KOMPAGNI # 2 and 3 are released January 20th and March 12th. Februart 23rd artists Frank Madsen and Anders Walther Hansen will be on national TV2 to participate in the children's program SNURRE SNUPS SØNDAGSKLUB. More press info, free comics and games at KURT DUNDER & KOMPAGNI's website www.kurtdunder.dk: Info on issue # 1: www.kurtdunder.dk/blad/nr1_praesentation.htm Info on issue # 2: www.kurtdunder.dk/blad/naestenr.htm.

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 13/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

E' ora di iscriversi al SILF!
Click qui per mandarci un messaggio!SILF comunica: Ricordiamo agli autori di fumetti, agli illustratori, a chi lavora nel cinema d'animazione e nel settore della comunicazione visiva, a chi ha opere nel Deposito degli Autori, a chi ha vertenze in corso, a chi necessita di consulenza fiscale o legale, che, se non l'hanno ancora fatto, è ora di rinnovare la quota di iscrizione al sindacato SILF/SLC/CGIL per il 2003. E chi non fosse mai stato iscritto, ne valuti l'opportunità visitando il nostro sito su www.fumetti.org/silf! Info: silf-slc@mail.cgil.it.
cod-silf

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 12/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-SILF

eMotion: Spirited Away ecc.

zoom inRiceviamo: E' in edicola il terzo numero (Feb/Mar) della rivista eMotion dedicata a cartoon e cinema d'animazione. In questo numero: - Spirited Away - la città incantata - Bill Plymton, il cartoonist più trasgressivo d'America - Intervista a Isaac Kerlow della Disney - Speciale CINA - Made in Italy: Saturno contro la terra... E molto altro! eMotion è un bimestrale critico-informativo dedicato all'animazione, vista come fatto artistico, ma anche come soluzione tecnica, con una prospettiva a 360 gradi che abbraccia produzioni di tutte le nazionalità e i generi, realizzate con spirito commerciale o autoriale, e in qualsiasi stile. Il nome eMotion è la sintesi di "emozione in movimento". Il cinema d'animazione è infatti creato dal movimento, dal quale scaturiscono le emozioni nostre e dei personaggi, dalle gag slapstick alle sottili espressioni di un volto in primo piano. Per ulteriori informazioni: www.iht.it/emotion.

Print itManda/Send via eMailMartedì, 11/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Recensioni

Berty a Busto Arsizio
Riceviamo: Martedì 25 febbraio alle ore 21, alla libreria Boragno di Busto
Arsizio, presentazione in anteprima italiana del fumetto Berty di e con Alberto Fortis, serata multimediale alla presenza degli autori,ingresso rigorosamente gratutito. info Tiziano Riverso 3384901168 Pino Ceriotti 3384505604.

Print itManda/Send via eMailMartedì, 11/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Une trop bruyante solitude-Una mostra - Too Loud A Solitude-An exhibition

P1010049.JPG(Lionel Tran, Valérie Berge, Ambre) Al CNBDI di Angoulême prosegue fino al 5 aprile la mostra Une trop bruyante solitude (Una solitudine troppo rumorosa) che illustra e complementa l’albo a fumetti appena pubblicato da 6 pieds sous terre, a conferma della vitalità del romanzo grafico nel fumetto attuale. Non si tratta della semplice versione a fumetti (operazione che spesso porta a risultati deludenti) del romanzo di Bohumil Hrabal (pubblicato in Italia da Einaudi), ma di una vera trasposizione del romanzo nel medium fumetto, un processo che ha coinvolto totalmente gli autori per un periodo di due anni nella ricerca degli ambienti, delle atmosfere, degli spazi mentali del romanzo. Il tema della storia (la distruzione dei libri e della cultura, ma anche la perdita di figure professionali e di posti di lavoro) è straordinariamente e dolorosamente attuale. Se il fumetto riesce P1010055.JPGbrillantemente a ricreare il libro di Hrabal in una forma artistica diversa, la mostra fornisce una inquietante materializzazione degli ambienti e delle atmosfere sia del libro che del fumetto. Non si tratta di una mostra illustrativa, ma di una mostra creativa, di un’estensione del fumetto capace di una sua esistenza propria. I libri che costituiscono lo scenario dell’iter espositivo sono stati svuotati, non solo per motivi pratici di peso, ma anche a segnalare il fatto che la cultura è stata mutilata e svuotata lasciando un guscio vuoto. Il fumetto gioca su un continuo rimando tra fotografia e disegno. Il tratto netto di P1010101.JPGAmbre, quasi da incisione, aderisce alla realtà, ma crea in parallelo una realtà mentale ripetitiva e ossessiva che riproduce quella del romanzo. Per realizzare tutto questo, il team ha rinunciato alla facile tentazione di raccogliere a Praga elementi e ambienti che sarebbero inevitabilmente risultati di sapore turistico, scegliendo invece di riambientare il tutto nella loro Lione, in quartieri operai semiabbandonati e cadenti. La base di questo lavoro è costituita dal lungo e amorevole lavoro fotografico di Valérie Berge, sul quale il disegnatore Ambre ha adottato uno stile molto diverso dal suo abituale per avvicinarsi alla realtà delle macchine e dell’industria. Lionel Tran si è invece occupato dell’adattamento in fumetto e della mostra.

 An interesting exhibition at the CNBDI in Angoulême is on until April 5th. Une trop bruyante solitude (Too Loud A Solitude) illustrates and complements the graphic novel just published in France by 6 pieds sous terre, confirming the health of graphic novels in present comics. This is not just the comic version of Bohumil Hrabal’s novel, but a transposition and recreation of the atmosphere of the novel, a process that has taken two years for Lionel Tran, who adapted the novel, Valérie Berge who made all the photographs used as a basis for the illustrations, and Ambre, the cartoonist who drew the story. The theme—the destruction of books and culture and the demise of obsolete working classes—is painfully relevant to our age and society. While the graphic novel brilliantly recreates Hrabal’s book in a different medium, the exhibition materialises the atmospheres of both the book and the comic. P1010050.JPGThis is not an illustrative exhibition, it is a self-sufficient creation and extension of the comic. The books used in masses for the scenario of the exhibition have been gutted out, becoming a symbol of a book culture that needs to be defended but which has already vanished. The neat style of the drawings, close to a photographic reality, also creates a repetitive and obsessive mental space that exactly translates the one expressed in the book. To achieve all this, the team did not fall into the trap of going to Prague to create a setting that could only have resulted in something fake and touristy. Instead they used Lyon’s forsaken working-class areas laden with memories and conveying a sense of loss, perfectly in line with the book.

Print itManda/Send via eMailLunedì, 10/2/2003 - Autore: Guido Vogliotti (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Bertolini illustra i Rosa Mondadori
Max BertoliniPino Daeni, lo storico copertinista americano (ma nato in italia) dei Rosa Mondadori ha smesso di produrre per l'editoria, dedicandosi alla vendita ai privati delle sue tele. La Mondadori si e' cosi' ritrovata senza un copertinista fisso per la sua publicazione che ora e' diventata settimanale, e ha proposto a Max Bertolini, gia' disegnatore di Nathan Never e copertinista dell'Eura, di fare qualche prova. Adesso dalle prove si e' passati al lavoro vero, ed eccone i primi risultati, nelle edicole da questo mese. "Naturalmente sono contento per la fiducia che mi hanno dato i responsabili della sezione fiction (Sandrone Dazieri e Fabiola Riboni), e spero di poter fare un lavoro sempre migliore" dice Max Bertolini il cui sito è www.maxbertolini.com.

Print itManda/Send via eMailLunedì, 10/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Un eroe che parla Lakota!

zoom inAnche i nativi americani hanno il loro fumetto. Koda è un nuovo comic book creato da un appartenente agli Spirit Lake Sioux, Mark Mindt, che intende usare questo mezzo per far circolare i valori della sua gente. Koda il guerriero parla il Lakota ed è, ovviamente, una sorta di supereroe. Volete averlo? Info: kodathewarrior@yahoo.com.

 "KODA is a Native American superhero that speaks the Lakota language. He gains strength and power by practicing and encouraging good values and servant leadership qualities to others of all cultures. This Premier Edition features another of Mindt’s heroes, his father LaVern. The book begins with Mark saving his father’s life from a storm that sweeps through their farm. Ironically, the book had already been written when Mark learned of his father’s death, nearly a year ago, caused by falling off the tractor while feeding cattle. 
"KODA The Warrior" comic book will be available to anyone for $4.50 and can be purchased by contacting Mindt at kodathewar-rior@yahoo.com or at the Impact store on 324 E Broadway Ave in Bismarck." The complete article here.

Print itManda/Send via eMailLunedì, 10/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Corso di Sceneggiatura Anonima Fumetti/Pictor
Inizia domani, martedì 11 febbraio 2003, il Corso di Sceneggiatura per il Fumetto della Scuola di Fumetto, Illustrazione e Arti Visive presentato da Anonima Fumetti e Accademia Pictor.cod-corso

Print itManda/Send via eMailLunedì, 10/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Corso: Mitici Fumetti
Riceviamo: Mitici Fumetti - corso teorico-pratico di tecniche del fumetto, mitologie di ieri e di oggi. Il corso si svolgerà nei locali del parco letterario Horcynus Orca e si comporrà in 10 lezioni di 3 ore divise per quattro grandi aree tematiche: Una storia da disegnare; Il disegno e le tecniche; Dalla matita alla china; La stampa e il lettering. Le lezioni si svolgeranno di domenica pomeriggio, inizio previsto per domenica 16 febbraio. Il costo a persona è di 120 euro per un max di 15 persone di età a partire dai 14 anni. Sarà fornito un attestato di frequenza. Il corso sarà tenuto da Michela De Domenico (C.F.A. Pazienza, Kappa edizioni). Per specifiche aree tematiche sono previste collaborazioni di docenti ospiti. Periodicamente saranno proiettati, a scopo didattico, film d'animazione e materiali audiovisivi che aiuteranno a focalizzare l'ampiezza del tema generale del corso e l'applicazione alle esercitazioni in corso.  Parco Horcynus Orca, località Torre Faro, Capo Peloro, Messina, www.horcynusorca.it - info@horcynusorca.it - info tel. +39 090 325236.

Print itManda/Send via eMailLunedì, 10/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Claudio Villa e Tito Faraci a Oscarcomix
Riceviamo: Claudio Villa e Tito Faraci, terranno uno stage di tecnica del  fumetto che avrà la durata di tre giorni nell'ambito della manifestazione Oscarcomix che si terrà a Chieti dal 23 al 25 maggio 2003, per ulteriori info farinalaura@libero.it oppure info@neropuro.it

Print itManda/Send via eMailDomenica, 9/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

I Moiseditoriali: Chi mi ama mi segua - Come nasce una guerra
-
by
Moisecod-editoriale

Print itManda/Send via eMailSabato, 8/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Editoriali

Omaggio al Re del crimine: FdC n.105

È nelle edicole il numero 105 di Fumo di China. Il dossier, Diabolik: cavalli di razza per il re nero, presenta il volume-omaggio: Diabolik – Visti da lontano. Interviste e interventi di Mario Gomboli, Tito Faraci, Sergio Toppi, Claudio Villa, Giorgio Cavazzano, Sergio Zaniboni, Alfredo Castelli, Corrado Mastantuono, Daniele Brolli, Ivo Milazzo, Lorenzo Mattotti, Giuseppe Palumbo, Roberto Baldazzini, Vittorio Giardino. Special guest: Marcello Toninelli con il fumetto Diabrokko. Il giallo da ridere. Per il settore autori: intervista a Jessica Abel e ad Alessandro Boni. Per la serie: I classici del fumetto italiano, Claudio Dell’Orso presenta il misterioso Mister V pubblicato su Il Vittorioso. Prosegue la cronologia delle opere di Will Eisner, viene presentata l’ultima fatica di Graziano Origa e il suo Edifumetto Index e un omaggio a Pazienza, celebrato da un gruppo di fan in rete (con un inedito Zanardi, "splendido quarantenne" immaginato da Duilio Cusani). In più, recensioni, anticipazioni, uno sguardo al mercato americano e a quello francese. Sergio Rossi commemora Franz Drappier e Giulio C. Cuccolini passa al microscopio un inedito Don Backy, improbabile autore di fumetti.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 7/2/2003 - Autore: Stefano Gorla (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Recensioni

Fumetti gratis il 3 maggio 2003

Per il secondo anno, il circuito fumettistico statunitense cerca di rilanciare la lettura (e la vendita) dei fumetti regalandoli per un giorno, il 3 maggio. Nel sito del Free Comic Book Day trovate l'elenco completo di tutti gli albi che saranno regalati, l'elenco dei rivenditori che aderiscono all'inziativa, qualche informazione su come fare ad avere gli omaggi (e se si troveranno, ad esempio, anche in Italia). Per la cronaca, tra gli altri sarà in omaggio anche la ristampa curata dalla Gemstone (che festeggia così il suo ingresso nel settore Disney) dell'avventura di Carl Barks "Maharaja Donald", apparsa in un rarrissimo albo omaggio, quotato oggi 7.000 dollari... Mica male, eh? Per saperne di più andate nel sito del Free Comic Book Day.

 Everything about the Free Comic Book Day at www.freecomicbookday.com.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 7/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Luca Novelli vi farà passare la voglia di fumare
(c) Luca NovelliOggi 8 febbraio inizia su La7 la campagna antifumo del Ministero della Salute. Ogni giorno andrà in onda, insieme a un promo educational una serie di minispot ideati e animati da Luca Novelli. Ogni minispot dura 7 secondi esatti è stato disegnato con Flash5: sigarette che si trasformano in animali famelici (attenti al fumo), gare di mortalità (chi fuma arriva primo), fumatori che fumano i vicini, cervelli che vanno in fumo etecetera etcetera. Il personaggio che anima tutti i minispot si chiama Bis. Era nato come oggetto d'arredamento di siti e per salvaschermi animati. È finito in televisione. Così è la vita. Tute le animazioni antifumo saranno presto disponibili anche su Internet. Alla campagna antifumo seguirà una campagna parallela per una corretta alimentazione. Per saperne di più si va su: www.lucanovelli.com.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 7/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Concorso: Tu chiamale emozioni...
Riceviamo: Il “Circolo Culturale Larocca” indice la I° edizione del Concorso Internazionale di Fumetti “TU CHIAMALE EMOZIONI...”. REGOLAMENTO: - i concorrenti possono partecipare con un massimo di n. 3 strisce che abbiano per tema le emozioni; - gli elaborati dovranno pervenire ENTRO E NON OLTRE IL 31 MARZO 2003 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: CIRCOLO CULTURALE “LAROCCA” VIA COLOMBINA N. 80 – 50013 CAMPI BISENZIO (FI); - la quota di partecipazione è di 15,00 euro da inviare in contanti o con assegno bancario unitamente agli elaborati, oppure con vaglia postale del quale allegare copia; - gli elaborati non verranno restituiti; - il giudizio della Giuria è insindacabile; - i nominativi dei componenti la Giuria verranno resi noti nel corso della premiazione; - i premi non verranno spediti e dovranno essere ritirati dai vincitori, o da loro delegati, nel corso della premiazione; - la partecipazione al premio implica la completa accettazione del presente regolamento; - il trattamento dei dati personali riguardanti i concorrenti viene svolto nel pieno rispetto della L.675/96. La premiazione avrà luogo SABATO 24 MAGGIO 2003 a Villa Rucellai, nel centro storico di Campi Bisenzio. I vincitori verranno preventivamente avvisati. I premi sono così stabiliti: 1° classificato 300 euro, 2° classificato 200 euro, 3° classificato coppa, dal 4° classificato sono previste targhe, medaglie o diplomi. Per informazioni telefonare ai seguenti numeri: 055/8952433 – 055/8964019.
cod-concorso

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 7/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

L'ONU parla all'Africa coi fumetti

Le agenzie di stampa hanno diffuso la notizie che l'ONU ha scelto il linguaggio dei fumetti per insegnare ai paesi più poveri dell'Africa le teorie economiche del premio Nobel Amartya K. Sen. Il tutto tramite una storia di 48 tavole intitolata "C'è un modo migliore" e realizzata dal programma delle Nazioni Unite per l'ambiente e dall'Istituto internazionale per lo sviluppo sostenibile di Toronto, in inglese, per il Sudafrica, Kenya, Uganda, Zambia e Tanzania, per poi essere tradotto in francese e spagnolo.

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 6/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Carl Barks: Conversations - nuovo libro sull'uomo dei paperi

Photo credit: Courtesy of Barbara BoatnerLa University Press of Mississippi esce con un nuovo libro su Barks: Carl Barks - Conversations, una corposa raccolta di interviste al grande narratore curata da Donald Ault. Si va dalla prima mitica intervista realizzata dal fan Malcom Willits, colui che scoprì l'identità dell'uomo dei paperi, fino all'ultima rilasciata proprio a Donald Ault e alcune sono pubblicate per la prima volta.

 A new comprehensive collection of interviews to Carl Barks: Carl Barks - Conversations, by Donald Ault.

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 6/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Recensioni

"Gli Originali" di Maser 5 in un volume autografato!

zoom inRiceviamo: Grandi e sfarzose: le tavole di Frezzato come non le avete mai viste! zoom inIn occasione dell'uscita del quinto volume della saga dei Maser, la Vittorio Pavesio Productions dà alle stampe un volume autografato a tiratura limitata e in scala uno a uno. Gli Originali raccoglie, in una preziosa veste grafica "a cartellina", le tavole (riprodotte una per foglio) di La cima del mondo nell'autentico formato di lavorazione. Un'edizione di pregio che esalta il dinamismo, l'estro cromatico e l'intensità dello stile di Frezzato, e che permette di saggiare da vicino l'arte di uno dei più prodigiosi disegnatori dell'ultima generazione. Le pennellate, i segni di matita, le rifiniture vengono zoom inqui rivelati nella massima fedeltà al lavoro dell'autore: la più strabiliante opera di Frezzato esattamente come la vedreste sul suo tavolo da disegno. Un'edizione d'arte per intenditori, in sole 200 copie numerate e firmate.

 A special book with the reproduction of the original drawings by Massimiliano Frezzato for the Maser 5, by Vittorio Pavesio Productions.

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 6/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Fuori di Trend: Krigstein
Fuori di Trend by Leonardo Gori:
Simile come formato e foliazione, ma assai superiore a quello di Kane come realizzazione, è il volume di GREG SADOWSKI – B. Krigstein – Fantagraphics Books, 2002. 250 pagine straordinariamente ben impiegate per raccontare con dovizia di immagini, moltissime a colori e tante mai viste, la vita e l’opera di uno dei più grandi e misconosciuti Maestri della Comic Art americana, quel Bernie Krigstein che negli anni Cinquanta fu una colonna della EC Comics. Per rendergli giustizia non basterebbe un intero sito Web… Il suo capolavoro, la breve storia Master Race, che il volume ristampa integralmente insieme a molte altre dell’autore (il libro è pertanto anche una preziosa antologia), è degna di figurare tra i tre o quattro fumetti più belli e importanti di tutti i tempi. Volume lussuoso, hardbound, acquistabile scontatissimo per US $ 34,97 da Amazon. Imperdibile, obbligatorio.
cod-fdt cod-recensione

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 6/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-FdT

Concorso: 1 concours europeen de bande dessinée

In premio 5.000 euro per la realizzazione dell'albo dal quale ottenere quindi regolari diritti d'autore. L'editore che si lancia in questa impresa è Glènat e c'è tempo fino al 31 luglio. Può essere un'interessante occasione per pubblicare la propria opera prima con un'editore francofono. Il bando è disponibile nel sito Glènat BD. La storia deve svolgersi in in una città europea nel taglio di 32 tavole, ma basterà mandarne le prime cinque.

 European contest by Glenat BD. If you win you'll be published. Deadline: July 31st, 2003.
cod-concorso

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 6/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Swann Foundation applications
CNF/AF segnala: Applications for the Swann Foundation Fellowship in Caricature and Cartoon are due February 14, 2003.  The annually awarded stipend of $15,000 supports scholarly graduate research in caricature and cartoon. Guidelines and application form can be accessed at: http://lcweb.loc.gov/rr/print/swann/swannhome.html. Questions by email can be sent to swann@loc.gov. Please send applications by Federal Express or other express service as regular mail is still delayed.  Thank you very much. My apologies for cross posting. Martha H. Kennedy, Curatorial Assistant - Swann Collection of Caricature and Cartoon - Prints and Photographs Division - Library of Congress - Ph.: 202/707-9115.

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 6/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Il "trasloco" di www.perogatt.com è terminato!
Chi, in questi ultimi giorni, si fosse avventurato sul sito di Carlo Peroni - Perogatt (www.perogatt.com), avrà notato che appariva una pagina con l'avviso che la "PEROTRASLOCHI" stava eseguendo le operazioni di trasloco...
Ora finalmente, dopo una certa fatica da parte di Peroni (dato il notevole quantitativo di materiale da trasportare), il sito è di nuovo attivo e - ovviamente - sempre allo stesso indirizzo!
Ma la notizia non è solo questa: molte pagine sono state anche aggiornate come grafica e contenuti, specialmente per "Worst Joke Contest" (dove si possono inviare e votare i "peggiori" Jokes).
Ma non è tutto: Peroni sta preparando anche una particolare sorpresa che sarà in rete al più presto e verrà comunicata qui.
Nel frattempo ecco qui un elenco dei principali siti e "sottositi" di Peroni:
www.perogatt.com - www.perogatt.com/perocomics - www.clik.to/worstjokecontest - www.perogatt.com/ecchissenefrega - www.peroskerzi.too.it - www.perogatt.com/slurp - www.perogatt.com/ugo - www.perodissea.too.it - www.perogatt.com/pochesie - www.anu.3000.it - www.perogatt.com/millenniotuttodaridere.it.
Beh, non sono pochi. Conviene proprio prendersi una vacanza... e visitarli tutti!
Si raccomanda di visitare anche il sito di Peroni gentilmente ospitato dall'Anonima Fumetti: www.fumetti.org/perogatt dove si può trovare un po' di tutto su Carlo Peroni ed i suoi numerosissimi personaggi famosi.


The Carlo Peroni - Perogatt's official web site is back again!
At last now the transfer is over and the address is still the same: www.perogatt.com (plus amazing links).
Above all, many famous characters and animated cartoons by Carlo Peroni - Perogatt.

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 5/2/2003 - Autore: Carlo Peroni (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Copyright e "fair use" negli USA

Interessante il commento della rivista online ICV2 sulla nota sentenza relativa all'estensione del copyright negli Stati Uniti. In chiusura la rivista afferma "In Giappone, dove gli appassionati (giacché sono in una società molto meno litigiosa della nostra) possono farlo, creano e vendono opere usando personaggi non propri coperti da copyright (doujinski manga ad esempio) e questa pratica non ha certamente nuociuto agli interessi del principali editori di manga, persino nei casi in cui gli artisti appassionati hanno rappresentato (come spesso fanno) in situazioni sessuali personaggi 'puliti' come Sailor Moon". Nella stessa rivista un altro articolo tratta di una vertenza legale nella quale la Corte Suprema ha semplicemente rifiutato di aprire la causa ritenendola inutile: una editrice voleva impedire l'uso dell'immagine dei suoi personaggi in un catalogo/guida per collezionisti. La Corte Suprema ha fato notare che il caso non sussiste, perché rientra da sempre nel "fair use" la realizzazione di cataloghi, guide ecc. utilizzando le immagini relative necessarie.
cod-silf

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 5/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-SILF

Letteratura e Fumetto su Salmigondis

SalmigondisLa Letteratura stringe sempre più quello che dovrebbe essere il naturale legame col mondo del Fumetto. Ora la rivista letteraria Salmigondis offre ben 120 pagine alla pubblicazione di opere di sceneggiatori e disegnatori di fumetti. Salmigondis è una rivista di letteratura francese, va detto, ma l'Italia non sarà da meno, avendo un po' di pazienza.

 Literature and Comic Art, together in the french magazine Salmigondis.

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 5/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Concorso: Humour and Satire in Arts
CNF/AF ha ricevuto: Dear humour art lover, This is just a kind reminder that the deadline for sending entries for the 16th International Biennial of Humour and Satire in the Arts – Gabrovo 2003 is drawing to a close. This year’s Biennial is dedicated to its 30th anniversary, and the complete conditions of entry and entry-form can be found at www.humorhouse.org. If the entry fee is a problem to you, we are willing to ignore it being more interested in presenting your art and country in our exhibitions.We look forward to receiving your works by March 1, 2003 (it is the date on the postmark that matters). Good health and laughter! Tatyana Tsankova Director.
cod-concorso

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 5/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Cronaca di Topolinia 36 e Festa
Copertina provvisoriaRiceviamo da Salvatore Taormina: E' uscito il nuovo numero di Cronaca di Topolinia. All'interno troviamo ampi articoli di preparazione alla festa che si terrà il 9 marzo, dando dei consigli su come vestirsi da personaggio del fumetto femminile o dei cartoni animati; infatti quest'anno faremo l'elezione della miss e della mini-miss di cronaca di Topolinia.  Inauguriamo con questo numero la nuova rubrica: " Fumetti d'Oltralpe" che penso non richieda alcun commento, inoltre troviamo un'intervista a Vittorio Pavesio, alcune strisce inedite di E.S.U., la cronologia illustrata completa delle strisce di Tarzan delle ed. Mondiali e completano il tutto le consuete rubriche: " L'angolo del Texiano", " Darkwood Monitor" I "Consigli per gli acquisti" di Marco Candellone, " l'angolo Diaboliko" con un resoconto sul pranzo del dk club a Torino e la "bancarella".
UNA FESTA ALL'INSEGNA DELLA MISS quest'anno invitiamo tutte le signore/ine e anche le bambine ( ci sarà anche l'elezione della mini-miss) a vestirsi da personaggio del fumetto femminile ( o anche dei cartoni animati) in modo da dare un tocco di colore alla festa, saranno premiati il vestito più fedele all'originale, il più simpatico ecc. e ovviamente la più affascinante che avrà il titolo di Miss Cronaca di Topolinia ( a tutte le partecipanti la nuova maglietta di Cronaca di Topolinia in omaggio) . Madrina della festa sarà la fotomodella Sara Mori ( ovviamente fuori concorso!!) e inoltre... ci sarà la "Pedana del Fumetto", ovvero alcuni tra i grandi autori presenti ( per l'occasione Luciano Gatto (Disney), Sergio zaniboni ( Diabolik ) e Roberto Bonadimani ( Fantasy) insegneranno ai bambini e a tutti coloro che vorranno partecipare a disegnare e colorare...  e ancora tutti i partecipanti riceveranno in omaggio un albo a fumetto tra quelli editati per la festa ( Nick Raider, Storia del Far West, E.S.U, Robinson Hart ) o una litografia a sceltra tra: Zagor, Dilan Dog, Mister No, Diabolik, magico Vento, Zagor e Tex, Martin Mystère ovviamente numerate e firmate. per uletriori informazioni sui costi di partecipazione alla festa  e prenotazioni Salvatore Taormina 338/3126327

Print itManda/Send via eMailMartedì, 4/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Recensioni

Intervista a Leo Ortolani sullo Spazio Bianco
L'ultimo dei supereroi: Rat-ManRiceviamo da Ettore Gabrielli: Lo Spazio Bianco è orgoglioso di presentare una lunga intervista con Leonardo Ortolani, geniale autore di Rat-Man. Ortolani parla a ruota libera dei suoi gusti fumettistici, della famiglia, del mercato attuale, delle sue fonti di ispirazione comiche. Un'occasione per conoscere un grande autore. Inoltre sullo Spazio Bianco i nuovi articoli: Intervista a Pasolini - un omaggio di Davide Toffolo ad un grande autore; Grant Morrison - uno sguardo sulle più recenti proposte in Italia. E le ultime recensioni: Napoleone n. 33, Sole Maledetto di Fuyumi Soryo, Wolverine-Hulk - La storia di Po, Terminale Paradiso di Morgante e Pepe, Aldebaran n. 5, La lega degli straordinari Gentlemen di Alan Moore.

Print itManda/Send via eMailMartedì, 4/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Interviste

Reportage Fotografico da Gulp! Supergulp! 30 anni di fumetti in TV
Click Per ingrandire...Riceviamo da Claudio Morini: Nel sito www.ilbonvi.it è presente, nella sezione eventi, un reportage fotografico fatto giovedì 30 gennaio, durante l'innaugurazione della mostra, tenutasi a Modena "Gulp!Supergulp! 30 anni di fumetti in TV". Vi trovate Silver, De Maria, Governi, Clod ecc.

Print itManda/Send via eMailLunedì, 3/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Fuori di Trend: Hal Foster prince of illustrators
Fuori di Trend by Leonardo Gori:
Decisamente in ritardo sull’uscita, segnaliamo il lussuoso volume biografico di BRIAN M. Kane – Hal Foster, Prince of Illustrators, Father of the Adventure Strip – Vanguard, 2001. Edito in varie versioni, di cui noi, ammiratori sfegatati del padre di Prince Valiant, ci siamo procurati quella de luxe, hardbound, con alcune pagine in più rispetto alla versione “regular” (fra cui The Song of Bernardette, stampata molti anni fa dal GAF Firenze in un albo ormai introvabile), conta oltre 208 pagine illustratissime, quasi esclusivamente in b/n. Occasione parzialmente perduta, a nostro giudizio, per la focalizzazione quasi esclusiva sull’aspetto biografico e per la carenza dal lato storico-fumettistico, e con una pletora di fotografie personali della famiglia Foster di cui non sentivamo la mancanza. Alcune immagini e certi paragrafi, va detto, sono rare e illuminanti, e giustificano la spesa di almeno US $ 13.97, scontatissimo prezzo per l’edizione in paperback reperibile su Amazon.
cod-fdt cod-recensione

Print itManda/Send via eMailLunedì, 3/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-FdT

Concorso: Oliodisatira
Premio Oliodisatira è  un concorso di satira, gratuito e aperto a tutti, di cui trovate qui il bando, la scadenza, i riferimenti.
cod-concorso

Print itManda/Send via eMailLunedì, 3/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Anteprime bonelliane su uBC
Elettra Gorni - vai su uBCfumetti per le anteprimeSu uBCfumetti c'è la possibilità di vedere le anteprime di alcune testate bonelliane grazie alla collaborazione degli autori e della casa editrice. In questo periodo potete ammirare le prossime cinque storie di Dampyr, con ben 22 tavole in anteprima! di D.Alfonso
www.ubcfumetti.com/preview/0301a.htm e 7 tavole in anteprima dalle prossime avventure di Jonathan Steele di R.Panichi www.ubcfumetti.com/preview/0301b.htm tra cui la prova d'autore di Elettra Gorni (Cocche Belle) per i testi di Jonathan Steele.

Print itManda/Send via eMailDomenica, 2/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Arriva Bazooka Jules!
zoom inRiceviamo da Alberto Polita, Indy Press: E sono tre! Dopo il successo di "Il Cielo tra i rami" e "Cla$$war" (nelle librerie in questi giorni) ecco il terzo albo Com.X prodotto dalla Indy Press, Bazooka Jules #1 (di 3). Jules è una ragazzina inglese come tante altre... o no? Quando la superspia Eddie Daytona ruba un proto-simbiote proveniente da un'altra dimensione e lo nasconde addosso alla giovane studentessa di liceo... E' I'inizio del disastro! La multinazionale cui Daytona ha sottratto la sostanza senziente manda una pattuglia da guerra al recupero del prezioso bene, e il simbionte interpreta i desideri segreti di Jules in chiave difensiva, dotandola di "grossi calibri" sia a livello bellico che a livello circonferenza seno! Una spassosa mini in sei episodi, raccolta in tre volumetti a colori da Indy Press, a cadenza trimestrale. Una serie leggera e divertente, con ottimi momenti di azione concitata e un talento grafico e narrativo in costante ascesa e veramente notevole. Uno degli sleeper-hit in Gran Bretagna e USA nel 2002. Indy Press offre il lavoro scritto, disegnato e letterato dall'artista graffiti-manga Neil Googe (presto lo vedremo su X-men Unlimited) a 5.50 euro per 48 pagine a colori.

Print itManda/Send via eMailDomenica, 2/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Gli Editoriali di Moise: Tranquilli! e Pubblicità regresso
-
by
Moisecod-editoriale

Print itManda/Send via eMailDomenica, 2/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Editoriali

Mac Interpol e lo strano caso del piccolo Fuffi
Click, by Jove!Il mio carissimo amico Moise potrà testimoniare quanto io adori i cani! Nel caso del rapimento del ‘piccolo’ Fuffi, tuttavia, mi sono trovato a dubitare dell’effettiva appartenenza del suddetto animale alla razza canina… Rarissimo esemplare di Slurper-terrier gigante delle highlands, il ‘cucciolo’, grosso come un vitello, ha la sconveniente abitudine di leccare in maniera invereconda chiunque gli capiti a tiro! Per questo motivo ,una volta risolto il caso e subite le ‘effusioni’ del cuccioletto, mi sono visto costretto ad addebitare a Lady Petunia Doggerty un ‘extra’ per spese di lavanderia! Moise (per vedere il caso, fare click sull'immagine a fianco)
cod-mac

Print itManda/Send via eMailDomenica, 2/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Mac

Concorso: Ignazio Buttitta - l'espressività tra poetica e grafica
Riceviamo: Parte il terzo concorso per fumettisti, promosso dall'Assessorato Regionale ai Beni Culturali, Ambientali e Pubblica Istruzione e dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Palermo e organizzato da AFFICHE, il cui titolo è "Ignazio Buttitta : l'espressività tra poetica e grafica" e dedicato al recupero del più grande poeta dialettale contemporaneo, appunto Ignazio Buttitta. Gli autori saranno chiamati ad una libera trasposizione a fumetti della poesia "Un secolo di storia". Chi intenda partecipare dovrà inviare la propria adesione ad AFFICHE piazza San Carlo, 3 Palermo entro il 22 febbraio p.v. Sui siti www.afficheartcomics.comwww.regione.sicilia.it e www.lettere.unipa.it sarà disponibile dal primo febbraio il bando di partecipazione ed il testo. I lavori pervenuti saranno giudicati da una commissione composta da: Luca Boschi (sceneggiatore e collaboratore della Disney Italia, vice presidente Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumettti), Giancarlo Alessandrini (autore di fumetti), Gianni Miriantini (editore Hazard) prof. Eva Di Stefano (critico d'arte), prof. Natale Tedesco  (in rappresentanza della Facoltà di Lettere dell'Università di Palermo), dott. M.Grazia Raimondi (in rappresentanza dell’Assessorato Regionale Beni Culturali), prof. Ignazio E. Buttitta (in rappresentanza della famiglia Buttitta) e da un  Segretario (indicato da AFFICHE) senza diritto di voto e di giudizio. La manifestazione è completata da una mostra di Cinzia Ghigliano che interpreterà 15 poesie di Ignazio Buttitta in quindici quadri. Tra luglio ed ottobre tutti i lavoro saranno esposti in mostra a Palermo, Mondovì, Bagheria e Roma.
cod-concorso

Print itManda/Send via eMailDomenica, 2/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

How to make Disney magic

E' ovviamente pensato per i lettori della danese Egmont, cioè i ragazzini. E' How to make Magic, un sito gradevole, segnalato dall'INDUCKS nella sua newsletter, che fa vedere le varie fasi di creazione di una storia a fumetti Disneyana.
 
 An Egmont web site dedicated to how to make a Disney story: How to make Magic.

Print itManda/Send via eMailDomenica, 2/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Entro l'estate apre un nuovo grande Museo del Fumetto

E' in arrivo un nuovo museo del fumetto a Bruxelles, dopo quello storico del CBBD (che, bene o male, riesce ancora a sopravvivere, in attesa che gli eredi Hergé costruiscano il proprio Museo dedicato a Tintin, di cui si parla spesso e la cui concorrenza potrebbe essere fatale). Dovrebbe chiamarsi Musée Jijé de l'Ecole belge de la BD, giacché basato sulla figura fondamentale di Joseph Gillain (detto Jijé, 1914-1980), autore di grandi capacità, estro e disponibilità verso i nuovi autori, tanto da aver fatto veramente scuola, a differenza di altri grandi, tra cui lo stesso Hergé. Se ne occupa Francis Denayer che ha acquistato i locali di una importante ex tipografia in rue du Houblon per ospitare il museo. Dovrebbe essere finito per la prossima estate. A differenza del vecchio museo del CBBD, questo si caratterizzerà puntando alla cosiddetta scuola di Marcinelle, legata ai quattro grandi del giornale Spirou: Jijé, Franquin, Morris e Will, e, nello spirito di Jijé, un'ala del museo ospiterà regolarmente le nuove leve del fumetto belga. Statue, affreschi, ristorante, libreria e zona dedicata ai bambini completeranno la struttura finanziata da Denayer che la vuole "viva e generosa come fu Jijé".

 A new comic art museum in Bruxelles, Belgium, will open next summer. By Francois Denayer, it will be the Musée Jijé de l'Ecole belge de la BD.

Print itManda/Send via eMailDomenica, 2/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

afNews via eMail

Uh!Oh!... BABs (c) Gianfranco GoriaVuoi ricevere tutte le nostre notizie via eMail?
Do you want all our news via eMail?
Abbonati alla Newsletter di afNews!
Subscribe to the afNews Newsletter!

Per iscriverti alla Newsletter di afNews manda una mail (dall'indirizzo a cui vuoi ricevere la newsletter di afNews) a:Posta - Mail afnews-subscribe@yahoogroups.com 
Per annullare l'iscrizione manda una mail (dall'indirizzo che vuoi disabbonare) a:Posta - Mail afnews-unsubscribe@yahoogroups.com 

Print itManda/Send via eMailSabato, 1/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Napoli Comicon 2003
E' qui in linea il programma di Napoli Comicon 2003 (7-8-9 marzo), gli ospiti (Don Rosa, Jim Lee ecc.), le mostre, gli incontri professionali e tutto il resto.
cod-festival

Print itManda/Send via eMailSabato, 1/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Concorso: Tex e il West
Il Museo del Fumetto dell'associazione Xanadu indice un concorso. Click qui per il bando.
cod-concorso

Print itManda/Send via eMailSabato, 1/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

HOP! n° 96: E viva Pepito !

HOP! 96Esce il numero 96 della fanzine francese HOP! dedicato stavolta alla riscoperta del bel classico Pepito di Luciano Bottaro. Non stupisca il fatto: il fumetto italiano ha avuta una lunghissima stagione d'oro presso i cugini francesi anni fa ed è rimasto nel cuore di molti di loro, come potete leggere dal pezzo inviatoci dal curatore della rivista.
 
 HOP! n° 96 vient de paraître. Sous-titré « Actualité BD », ce copieux numéro de 64 pages nous convie à la (re)découverte du petit corsaire Pépito, de la tunique rouge Baldo, etc, etc, à travers une interview de leur créateur, l’italien Luciano Bottaro. La première partie de la bibliographie française de Bottaro est consacrée à Pépito, vedette du magazine éponyme dont presque 400 numéros sont parus chez Sagédition  puis d’autres éditeurs entre 1954 et 1988. Encore la Sagédition, avec la suite du dossier consacré à l’hebdomadaire « Aventures », et, cette fois, aux bandes dessinées françaises qui y furent publiées (qui se souvient de « Loana » -la princesse de la jungle, pas la lofteuse !- illustrée par Marcello?). Toujours Sagédition, avec la rubrique Dans les Poches, consacrée à « Monty », un petit format des années 60 qui publia « Canadian Boy » (encore Marcello), « Buffalo Bill Junior », mais aussi, comme ça tombe bien, « Baldo » de Bottaro. Hop ! continue la rétrospective consacrée à Roger Lécureux, avec la suite de sa passionnante interview et la bibliographie de « Lynx Blanc », paru dans « Vaillant » entre 1947 et 1955. Les rubriques –désormais habituelles- consacrées à l’actualité de la bande dessinée complètent ce riche sommaire qui se termine, hélas, par une avalanche de « Remember », dernier hommage rendu aux dessinateurs qui sont partis cette fin 2002,  dont Brocal Remohi, Paparella et M.-R. Novi. “HOP !” Revue d’informations et d’études sur la B.D. - N° 96 (décembre 2002) 64 pages en noir et blanc, 8,82  Euros port compris. Abonnement un an pour l'étranger: (4 numéros) : 30 Euros. Mandat international de paiement à l’ordre de Louis Cance. "HOP ! “ : 56 bd  Lintilhac, 15000 Aurillac. http://perso.wanadoo.fr/marc-andre.dumonteil/lastone.htm

Print itManda/Send via eMailSabato, 1/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Fuori di Trend: Comic Art numero 1
Fuori di Trend by Leonardo Gori:
Finalmente ci è arrivato il primo numero di “Comic Art & Popular Culture Quarterly”, già annunciato anche su AfNews. Una rivista ibrida, già nel titolo. Per metà è infatti una miniera di notizie, approfondimenti e splendide illustrazioni a colori e in nero, stampate divinamente su carta patinata, tutte incentrate sul fumetto sindacato classico. I testi sono di grandi esperti come Robert Beerbohm (che scrive dei libri illustrati di Frank King); R.C. Harvey, che finalmente rende giustizia a Milton Caniff, che NON si servì di Noel Sickles come ghost artist, come spesso si insinua di qua e di là dell’Oceano (How Noel Sickles Inspired Milton Caniff but Didn’t Draw for Him); Trina Robbins (Tarpe Mills and Miss Fury). Per il resto, la rivista ospita articoli sul Fumetto pseudo-underground americano, con risultati dubbi e qualche snobismo di troppo, alla maniera del “Comics Journal”, di un clone del quale non si sentiva la mancanza. Rivista molto cara, ben 9 dollari, reperibile da Bud Plant.
cod-fdt cod-recensione

Print itManda/Send via eMailSabato, 1/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-FdT

L'Editoriale di Moise: 'O Schiattammuort'

by
Moisecod-editoriale

Print itManda/Send via eMailSabato, 1/2/2003 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Editoriali