afNews daily agency by Gianfranco Goria - news, informations, opinions, insights Gianfranco Goria BABs (c) Gianfranco Goria

Febbraio 2002

Oltre a Don Rosa, anche Schuiten e Peeters a Torino Comics!

Le manifestazioni italiane ci danno dentro! Ci segnalano ora che, oltre al già citato famosissimo Don Rosa, il "biografo ufficiale" di Zio Paperone, anche gli eccezionali autori della serie "Le Città oscure", Schuiten e Peeters, saranno ospiti dell'edizione 2002 di Torino Comics, la manifestazione patrocinata dal Centro Nazionale del Fumetto - Anonima Fumetti! Info: www.torinocomics.com


At the Italian festival Torino Comics sponsored by the Italian centre for comic art Anonima Fumetti: Don Rosa, mr. Uncle Scrooge, and the creators of the Obscure Cities, Schuiten & Peeters! Info: www.torinocomics.com
cod-festival

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 28/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Corso di Fumetto LucanaComics
(Dal nostro inviato) Sabato 9 marzo partono le lezioni di LUCANACOMICS a Potenza per protrarsi fino alla metà di maggio. La scuola di fumetto, organizzata dall’Associazione Amici di Ypsilon e dall’Amministrazione Provinciale, prevede una iniziale serie di 10 lezioni teoriche e sperimentali con docenti professionisti del fumetto; è coinvolto anche un nutrito gruppo di insegnanti dell’Istituto d’Arte nei cui locali si svolge il corso. In effetti, si svolgerà un 1° corso per allievi che non hanno mai avuto esperienze simili, ed un 2° corso per allievi che hanno già all’attivo almeno l’esperienza dello stage di settembre scorso. Direttore della struttura è il giornalista-animatore culturale Lello Colangelo, organizzatore e coordinatore didattico è Renato Ciavola, referente Anonima Fumetti. Sono chiamati a dare il loro contributo professionale: Elisabetta Barletta (disegnatrice) Giuseppe Palumbo (autore di fumetti), Angelo Pastore (sceneggiatore), Domenico Volpi (scrittore e giornalista), Renato Ciavola (fumetti ed altro). Per informazioni: Renato Ciavola.
cod-corso

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 28/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Giovani leve all'opera...
Riceviamo da DISCONNESSIONE: Potete trovare la versione online del numero zero della fanzine "Disconnessione" all'indirizzo:  http://web.tiscali.it/disconnessione/rivista0/latteplus.htm
In questo numero tre storie di tre giovani autori romani. La versione cartacea della fanzine nasce dal progetto di realizzare una rivista amatoriale di fumetti a bassissimo costo e prezzo, mentre su internet naturalmente è gratis.

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 28/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

SuperCarnera a fumetti
Riceviamo: Grande mostra a Pordenone dal 23 marzo al 14 aprile A PORDENONE grande occasione per entrare nel mondo del Fumetto con la 2° edizione di VIVA I FUMETTI sviluppata attorno alla mostra "SUPERCARNERA. Davide Toffolo racconta il mito di Primo Carnera". In mostra saranno esposte le 120 tavole a fumetti che compongono il libro "Carnera la montagna che cammina", edito dalla Biblioteca dell'Immagine, premiato da IL MUCCHIO SELVAGGIO come miglior libro a fumetti dell'anno. Oltre ai disegni di Davide Toffolo la mostra presenta uno spaccato degli  anni Trenta con fotografie dell'epoca, giornali, documenti su Florian (il clown veneziano che la leggenda vuole abbia usato nei suoi numeri le enormi scarpe del GIGANTE di Sequals), sui divi Mary Pickford, Douglas Fairbanks e Charlie Chaplin, amici americani del pugile, sull'invenzione della TELEVISIONE (Primo Carnera fu, assieme al Papa, il primo divo apparso in televisione!) e oggetti appartenenti al pugile, come le scarpe e la bicicletta, entrambi di dimensioni sorprendenti. In mostra anche le immagini degli eroi a fumetti che il Campione ha direttamente o indirettamente ispirato: da SUPERMAN a Dick FULMINE, da Colosso a Maciste per capire l'impatto che la figura di Primo ha avuto nell'immaginario collettivo del secolo passato. All'inaugurazione, sabato 23 marzo nell'ex-convento di San Francesco a Pordenone alle ore 18.00 saranno presenti il disegnatore Davide Toffolo e il naturale erede del pugile, il campione dei SUPERMASSIMI Paolo VIDOZ, campione internazionale consacrato, come Carnera, sui RING americani. La mostra resterà aperta fino al 14 aprile. Nel sito di Viva Comix http://www.vivacomix.com/ e nel weblog http://vivacomix.blogspot.com/ saranno presto presenti ulteriori informazioni e aggiornamenti sulla manifestazione.

IL CONCORSO E'stato presentato ai presidi e ai dirigenti scolatici delle scuole di Pordenone il concorso “Viva i fumetti”. L’incontro si è svolto martedì 15 gennaio nella “Sala Rossa” del Comune di Pordenone. Durante la presentazione è stato proiettato il video "Carnera: la montagna che cammina" con immagini delle tavole a fumetti del disegnatore di Pordenone Davide Toffolo, e spezzoni documentari della vita del pugile friulano. Erano presenti gli assessori alla scuola, formazione e università , Ezio Pasut e alla cultura Claudio Cudin, il sindaco di Pordenone Sergio Bolzonello, il sindaco di Sequals (dove Primo Carnera è nato e ha vissuto), Giampiero Blarasin, la coordinatrice del progetto Paola Bristot e l'autore Davide Toffolo. Il concorso è rivolto agli studenti delle scuole elementari, medie e primo biennio delle scuole superiori. I ragazzi dovranno presentare un racconto a fumetti su un tema scelto tra due tracce: “Le avventure di Supercarnera” e “Una pagina del mio diario”. La scadenza della consegna dei disegni è il 27 marzo. Per ciascun vincitore delle tre sezioni è previsto un premio di 400 euro. Il tema principale è legato alla figura del campione del mondo dei pesi massimi Primo Carnera, una figura mitica, non solo in Friuli, ma in tutto il mondo. I ragazzi dovranno sviluppare in una storia a fumetti un racconto che lo veda protagonista. Il concorso è organizzato dall’associazione “Vivacomix” – in collaborazione con il Comune di Pordenone - nell’ambito della mostra dedicata al boxeur friulano. I disegni dei ragazzi saranno esposti in una sezione della mostra "Supercarnera" allestita dal 23 marzo al 14 aprile all'ex-convento di San Francesco a Pordenone.

Il materiale dovrà essere indirizzato a: VIVA I FUMETTI - Assessorato alla cultura - Comune di Pordenone entro e non oltre il 27 marzo 2002. La premiazione si terrà sabato 6 aprile nell’aula magna del Centro Studi in piazza Maestri del lavoro 3 a Pordenone.
cod-mostra

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 27/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Martin su "Blue"
Riceviamo: Dal mese di gennaio, l'autore Miguel Angel Martin viene pubblicato regolarmente sulle pagine della rivista "BLUE" con la serie "Surfing in the third wave". E' la storia di un gruppo di amici, giovani europei sempre sulla cresta dell'onda e dai gusti sofisticati.Musica, mode, tendenze,tecnologia e scienza passano sotto lo sguardo acuto di questo autore molto particolare. Un autore che la letteratura contemporanea ci invidia. "Surfing in the third wave" è clinico, spietato, individualista come i rapporti quotidiani che si mascherano di amicizia e di ciò che ci fa credere "diversi". Martin ci regala l'update della sua poetica, una camera con vista sul futuro prossimo venturo (o il futuro che è già qui?). La serie è composta da episodi autoconclusivi completamente a colori. "BLUE" Mensile in tutte le edicole € 5.16.
cod-recensione

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 27/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Il film Paz nelle sale italiane
Il film Paz nelle sale italiane

Per tutti i Paz fans e per tutte le persone brave brave...
ecco dal sito di Pazilfilm, l'elenco delle sale cinematografiche in cui verrà proiettato Paz.
Ne consigliamo vivamente la visione!
Intanto, eccovi ancora una volta il link del sito ufficiale del film
http://www.pazilfilm.it/homeflash.html

Paz!
Elenco delle sale (nell'ordine: prima la città poi il nome della sala)
ROMA NUOVO SACHER
ROMA TIBUR
MILANO ANTHEO
BOLOGNA RIALTO
BOLOGNA ADMIRAL
NAPOLI MODERNISSIMO
FIRENZE FLORA
TORINO MASSIMO
BARI ABC
PADOVA ASTRA
BRESCIA METROPOL
GENOVA ARISTON
MONFALCONE COMUNALE
FOGGIA FALSO MOVIMENTO
REGGIO EMILIA JOLLY
PISA LANTERI
LECCE ODEON
PALERMO IGEA LIDO
CAGLIARI GREENWICH
TREVISO CORSO
LA SPEZIA NUOVO
CARRARA GARIBALDI
RAVENNA ALEXANDER
GORIZIA VITTORIA
CESENA S. BIAGIO
FERRARA BALDINI
MESTRE CORSINO
FORLI SAFFI
TRIESTE ALCIONE

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 27/2/2002 - Autore: Centro Fumetto Andrea Pazienza (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Laura Scarpa e Francesco Coniglio: incontro a Cremona
CENTRO FUMETTO “ANDREA PAZIENZA”
INCONTRO CON L’AUTRICE
LAURA SCARPA & L’EDITORE FRANCESCO CONIGLIO
IL PUNTO “.” DELLA SITUAZIONE
“COME LA VITA 2”, BLUE E L’ITALICA EDITORIA!
SABATO 2 MARZO 2002 – ORE 18.00
PRESSO LA SEDE DEL CENTRO FUMETTO, IN VIA SPECIANO 2.


LAURA SCARPA
E’ nata a Venezia nel 1957. Ha collaborato con Linus, Alter, Orient Express, Corriere dei Piccoli, Snoopy, Lupo Alberto Magazine, Terre
di Mezzo, Blu. Ha lavorato anche come illustratrice per le principali case editrici italiane, come Mondadori e Fabbri. Attualmente Laura
Scarpa è all’opera con lo sceneggiatore Carlos Trillo per la serie “Come la Vita”, edita in Italia da Mare Nero e pubblicata anche
all’estero. Apprezzata insegnante di fumetto, ha scritto il manuale “Praticamente Fumetto”, sempre per Mare Nero.

FRANCESCO CONIGLIO
Da molti anni lavora nel campo dell’editoria, soprattutto nell’ambito del fumetto. Ha fondato e diretto diverse case editrici come
Acme, Macchia Nera e Mare Nero. Ha operato anche nel settore della narrativa moderna, prima con Castelvecchi e ora con Derive &
Approdi. Dirige la rivista Blue.

Laura Scarpa terrà inoltre un incontro riservato per i ragazzi iscritti al circuito Attraversarte, ai quali sarà presentato il suo manuale "Praticamente Fumetto", edito da Mare Nero.

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 27/2/2002 - Autore: Centro Fumetto Andrea Pazienza (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Magnus On Line!

26 febbraio 2002, Milano - TNT Studio annuncia il lancio di "Magnus On Line" (www.magnusonline.it), sito ufficiale del maestro del fumetto Magnus, padre di "Alan Ford" e de "Lo sconosciuto". Il sito verrà presentato il giorno 4 marzo 2002 alle ore 18:00 presso lo Spazio Eventi di FNAC in via Torino, angolo via della Palla, Milano.

It's online the official website dedicate to Magnus (Roberto raviola) the great Italian creator: www.magnusonline.it.

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 27/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Napoli ComiCon

Comicon.
Napoli ComiCon si avvicina. 8-9-10 marzo 2002. cod-festival

Print itManda/Send via eMailMartedì, 26/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Il Presidente fuorilegge!

Ora che è diventato Presidente, vincendo regolarmente le elezioni, chi lo potrà fermare? Anche quelli che sanno che in realtà questo prestigioso uomo d'affari di successo ha alle spalle un passato oscuro e conoscono le sue macchinazioni, come potranno affidarlo alla Giustizia, adesso che è protetto dalle risorse del potere e della presidenza a sua disposizione? Adesso ha mano libera per distruggere tutti i suoi avversari e potrà farlo con la presunta innocenza che gli deriva dal consenso degli, ignari o ingenui, elettori. E non è tutto. Ora può fare le leggi che gli servono, può usare tutti gli strumenti della Nazione per i suoi scopi personali. Primo fra tutti... scoprire finalmente la vera identità di Superman! Eh, sì, perché Lex Luthor, nemico numero uno di Superman fin dal lontano 1940, inzialmente genio malefico e in seguito, nel "nuovo mondo DC", uomo d'affari di strepitoso successo, nel numero 178 di Superman Earth DC, usando gli archivi USA, a sua disposizione in quanto neo presidente degli Stati Uniti, riesce a tracciare il percorso di un certo razzo Kryptoniano che atterrò parecchi anni prima nei pressi della fattoria dei coniugi Kent, a Smalville nel Kansas... Come se la caverà ora il nostro eroe?
Tenere in piedi una serie a fumetti per oltre sessant'anni non è uno scherzo e ogni tanto bisogna inventarsi qualcosa per riaccendere l'attenzione dei lettori. Basterà questo nuovo espediente? Certo chi abitualmente non legge le soap super-eroistiche fa fatica capire come la gente, nel fumetto, non si accorga che Clark Kent e Superman sono semplicemente identici (occhiali a parte), ma questo fa parte delle "convenzioni letterarie", del patto che si instaura fra lettore e autore. E poi, anche nella vita reale in fondo, non è sempre scontato che si riesca a capire subito chi è veramente una persona...
www.dccomics.com 
 -  www.dccomics.com/features/lex/lexwins.html - www.supermanhomepage.com/comics/special-reports/lex-luthor1.html
cod-recensione

Print itManda/Send via eMailDomenica, 24/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Straordinari Gentiluomini

www.cinematografo.itglory closeupIl Fumetto è un deposito inesauribile di ineffabile creatività senza limiti. Anzi, per essere esatti: gli Autori di fumetti, questi straordinari gentiluomini, sono un deposito inesauribile di ineffabile creatività senza limiti! Ecco perché il cinema (e non solo) continua a prendere a piene mani da questo deposito. Ora tocca di nuovo ad Alan Moore (da cui si è attinto per From Hell - la vera storia di Jack lo squartatore) con il film ispirato alla sua opera La Lega degli Straordinari Gentiluomini che vedrà Sean Connery fra gli interpreti in una produzione da 80 miloni di dollari. Info su www.alanmoorefansite.com.

Once again the comic art scritp writer Alan Moore is the inspiration for a movie, with Sean Connery, about the League of Extraordinary Gentlemen. More at www.alanmoorefansite.com.

Print itManda/Send via eMailDomenica, 24/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Museo del Fumetto: sala conferenze

E' stata aperta la Sala Conferenze del Museo del Fumetto dell'Anonima Fumetti www.fumetti.org/museo. E' la sala numero 14 e ospiterà, man mano che saranno pronte in versione digitale, le conferenze organizzate dal Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumetti.

BuckRogers.jpgThe Lecture's Hall of the online Museum of Comic Art by Anonima Fumetti is open. It's the Hall 14 of our little Museum - www.fumetti.org/museo - and it will host all the lectures organized by the Italian centre for comic art Anonima Fumetti, as soon as they are digitalized.
cod-conferenza

Print itManda/Send via eMailDomenica, 24/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

afNews: tutte le notizie!

il procione visto da Massimiliano Frezzato - (c) 2002 Frezzato/Anonima FumettiCerchi notizie? Quando c'è una manifestazione? Un concorso? Cerchi un corso o una scuola? Vuoi le ultime curiosità? Informazioni su personaggi e autori? Non trovi più una vecchia notizia che ti aveva colpito?
Su afNews www.fumetti.org/afnews trovi di tutto, compreso un archivio di notizie dal gennaio 1996 a oggi e un motore di ricerca interno. E se non vuoi perdere nemmeno una notizia, abbonati alla afNews Mailing List www.fumetti.org/foryou.htm: è ancora GRATIS!

Looking for news? Exhibitions? Festivals? Contests or courses? Curiosities or info about characters and creators? Old news?
Try on afNews www.fumetti.org/afnews; there is also a news database starting from January 1996 and a serach engine. And if you don't want to lose a single news, subscribe to the afNews Mailing List www.fumetti.org/foryou.htm: it's still FREE!

Print itManda/Send via eMailDomenica, 24/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Cartaigienicaweb Underground Party
Riceviamo da www.cartaigienicaweb.it: Venerdì 1° marzo presso il FABRIK di Moncalieri (TO) - str. Mongina 9/13, si festeggia la rinascita degli albi cartacei targati Cartaigienica. Questo nuovo numero conterrà una selezione di lavori inediti realizzati dagli autori più promettenti che hanno collaborato con la webzine e sarà distribuita sul circuito nazionale; Durante la festa si esibiranno LIVE Voodoo Lake, Isola di niente, dEMI e Sonic Laundry (presenta Rokko Skrokko), Beat Unique from Mucchio Selvaggio DJ set Marco Foresta, e inoltre performances teatrali, web area, mostra autori Cartaigienicaweb, stand editoria indipendente webzine ed associazioni - si parte alle 22:00 - INGRESSO GRATUITO.

Print itManda/Send via eMailDomenica, 24/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Michel Vaillant italian web site

click per vedere una paginaIl prepartissimo webmaster del sito italiano dedicato a Michel Vaillant di Jean Graton (http://web.tiscali.it/vaillant, serie creata nel 1957) ci segnala la pagina speciale dedicata all'ultimo numero uscito in Italia (l'episodio Mirage) all'url http://web.tiscali.it/vaillant/spec_mir-01.htm e con l'occasione vi segnaliamo noi l'interessante e divertente pagina dedicata ai Blob delle edizioni italiane (con, ad esempio, traduzioni tanto assurde quanto sbagliate) alla pagina http://web.tiscali.it/vaillant/errori-01.htm. Buon divertimento!

Fans of Michel Vaillant by Jean Graton, there is a web site in Italian for you, with covers, news, bloopers and more at http://web.tiscali.it/vaillant.

Print itManda/Send via eMailDomenica, 24/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Chuck Jones se n'è andato...

Chuck JonesAlla bella età di 89 anni ci ha lasciato il grande animatore Chuck Jones. Prima di approdare alla Warner aveva lavorato col mitico Ub Iwerks (il creatore di Mickey Mouse e soci) e con Schlesinger. Altro su www.rainews24.it/Notizia.asp?NewsID=18385. Qui il suo sito ufficiale: www.chuckjones.com.

The worldwide famous animator Chuck Jones passed away at 89... http://www.chuckjones.com/

Print itManda/Send via eMailSabato, 23/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-rip

Michel Vaillant diventa un film

Vaillant intro_grandesfida.jpg (7388 byte)Il famoso regista Luc Besson (Nikita, Il Quinto Elemento, Léon), noto appassionato di fumetti, molto probabilmente comincerà a riprendere scene automobilistiche al circuito di Les Mans in vista del suo progetto di portare sul grande schermo le avventure di Michel Vaillant, l'eroe a fumetti creato da Jean Graton, edito in Italia da Alessandro Editore. Altro su www.tf1.fr/news/people/0%2C%2C891541%2C00.html. Il sito italiano dedicato al pilota: web.tiscalinet.it/vaillant/. Alcuni titoli dipsonibili per l'acquisto online: Michel Vaillant. Vol. 3: Racing show. Graton Jean ; Alessandro     € 12,39 
Michel Vaillant. L'uomo di Lisbona Graton Jean ; Alessandro     € 12,39 
Michel Vaillant. Vol. 2: Cairo. Graton Jean ; Alessandro     € 12,39 


Michel Vaillant by Jean Graton will be a movie star thanks to Luc Besson. More at www.tf1.fr/news/people/0%2C%2C891541%2C00.html

Print itManda/Send via eMailSabato, 23/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Il Museo del Fumetto cerca nuova casa

Mort Walker in Angouleme, La Rochefoucauld castle. Photo by G.Goria (c)Mort Walker, il papà di Beetle Bailey, è ancora alla ricerca di una nuova città in grado di ospitare il suo celebre Museo del Fumetto www.cartoon.org, forte di oltre 250.000 pezzi, tra cui una preziosissima collezione di originali di cartoni animati (ricorderete quelli Disney di cui parlammo in passato). Quella in lizza al momento, dopo aver dovuto abbandonare Boca Raton in Florida, sarebbe New Haven.

Mort Walker, creator of the "Beetle Bailey" comic strip, talks about New Haven as the town at the top of his list as the potential new location for his International Museum of Cartoon Art. http://www.cartoon.org/

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 21/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Ganesh sequestrato?

Riceviamo notizia da http://italy.indymedia.org che "stamattina le forze dell'ordine si sono presentate nel centro sociale Gabrio di Torino, dove si produce la nota rivista di fumetti Ganesh. Numerosi mezzi (blindati, camionette, autovetture) e centinaia di agenti in assetto antisommossa, hanno eseguito un ordine della Procura di Genova. I magistrati Andrea Canciani e Anna Canepa chiedono di cercare e sequestrare materiale audio e video relativo ai fatti di Genova, con particolare riferimento agli episodi dell'irruzione delle forze dell'ordine nel Media Center e della mattanza della scuola Diaz-Pertini. Il Decreto di perquisizione spiega che i suddetti materiali sarebbero stati raccolti attraverso il sito di Indymedia Italia e si troverebbero nei centri sociali Gabrio, Tpo, Cecco Rivolta e nella sede dei Cobas di Taranto e in altri luoghi (con una forma aleatoria che gli consente di effettuare perquisizioni e sequestri a loro piacimento). Le perquisizioni sono ancora in corso. Le forze dell'ordine stanno sequestrando computer, archivi, materiali di ogni genere... [omissis]" Maggiori informazioni in diretta su http://italy.indymedia.org.

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 21/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Le quattro stagioni

Jessica Abel, Le quattro stagioni, 24 pp, b/n, spillato, ottobre 1997, Centro Fumetti Andrea Pazienza, £. 4.000. CPAZ@libero,it. Recensione di Alberto Conte
Questa è la prima opera presentata in Italia dell’artista canadese Jessica Abel, a cura del Centro Fumetto Andrea Pazienza. Uno spillato contenente quattro storie brevi in bianco e nero, caratterizzate da una buona capacità narrativa, ma ancora in parte acerba dal punto di vista grafico. Tema fondamentale della giovane artista sono i rapporti interpersonali, esplorati con sensibilità ed intelligenza: i personaggi sono giovani alla ricerca della propria identità, incerti e legati da una fragilità esistenziale comune. E’ il quotidiano la fonte prima d’ispirazione, il vissuto osservato con partecipazione dall’autrice. Come già detto sopra, la Abel dimostra di avere una buona dimestichezza con la narrazione per immagini, soprattutto a livello di sceneggiatura e dialoghi, che definiscono efficacemente i protagonisti: l’autrice alterna pagine fitte di personaggi e dialoghi ad altre, dove i silenzi e gli spazi si estendono, per rallentare il ritmo del racconto. La tecnica del disegno è acerba e spesso rigida, anche se l’uso del bianco e nero trova sempre un proprio equilibrio nello sviluppo delle tavole. E’ stato recentemente pubblicato dalla casa editrice Black Velvet il volume Artbabe, raccolta di short stories di un periodo successivo rispetto al volume in esame.


This is the first volume of the indipendent cartoonist Jessica Abel, presented in Italy by Centro Fumetto Andrea Pazienza. The original title is Four seasons. The short stories are precisely four, created between 1995 and 1996: main themes are the relationships between young people, their fears and wishes. Jessica Abel writes with sensitivity: only her way of drawing is still uncertain. Another volume, Artbabe, is published in Italy by Black Velvet.
cod-recensione

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 21/2/2002 - Autore: Alberto Conte (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Recensioni

04.01.00

Davide Catania, 04.01.00, 24 pp, spillato, col., Novembre 2001, Centro Fumetto "Andrea Pazienza", £. 5000, Recensione di Alberto Conte & Andrea Piccardo.
Davide Catania scompone ambiziosamente la struttura del racconto, mescolando le tessere del mosaico, alla ricerca di un linguaggio che esprima appieno la propria identità artistica. Una narrazione condotta attraverso una successione di immagini, relegando la parola a margine, non necessaria peraltro al medium fumetto: suggestioni filtrate dall’occhio dell’autore, attraverso zoomate, reiterazioni degli oggetti presenti e suggestioni cromatiche. Anche se di vero e proprio fumetto non si può parlare, quest’opera di Davide Catania è un buon tentativo di pittura dinamica: un modo di raccontare attraverso colori, simboli e geometrie. 04.01.00 è il titolo, una data immaginaria: una gelida giornata invernale in cui si svolge una storia malinconica in una soggettiva fatta di flash, stralci di parole e immagini. Sicuramente un prodotto non facile e nemmeno diretto, l’inizio di un linguaggio o di un progetto, che pur avendo ben chiare le difficoltà di comunicazione e l’ovvio rischio dell’autoreferenzialità, non rinuncia alla sfida. Salvo poi cercare in ultimo un riscontro, un approccio semplificativo con il lettore. Alla penultima pagina, infatti, si trova una sceneggiatura sintetica ed esplicativa, che dimostra quanto possa guadagnare una storia semplice nei contenuti, se raccontata attraverso una regia più ardita. Non convince del tutto, ma intriga: ulteriore esempio della ricerca condotta da Michele Ginevra e compagni, da anni impegnati coraggiosamente a proporre giovani artisti, anche contro la banalizzazione imperante del medium (di cui siamo vittime e complici al contempo).



Davide Catania is a young and ambitious author: 04.01.00 is the title of a comic hard to understand for the common reader. The storytelling used comes from an artistic search: a peculiar communication code made by images and colors. A brave experiment presented by Centro Fumetto Andrea Pazienza.
cod-recensione

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 21/2/2002 - Autore: Alberto Conte (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Recensioni

Treviso Comics


Riceviamo dall'ufficio stampa di Treviso Comics: Dal 13 al 28 aprile 2002, Treviso Comics torna nella città in cui è nata. Organizzata, come sempre, dal Circolo Amici del Fumetto con il contributo di Cassamarca, della Camera di Commercio, della Fondazione Cassamarca e di Ascom-Confcommercio, la Rassegna festeggia la sua 26ma edizione con un programma gremito di eventi culturali, di esposizioni d'arte, di incontri con gli autori, di possibilità offerte al pubblico di scoprire l'inestinguibile vitalità del linguaggio dei fumetti. Treviso Comics 26, infatti, col titolo ALTRISEGNI intende portare in primo piano le opere di quegli artisti che, superando i convenzionali territori dell'avventura e dell'umorismo, stanno oggi affermando la capacità della narrativa vignettata di addentrarsi nella ricerca estetica e formale, nella sperimentazione e nella visionarietà creativa, per affermare se stessa come forma espressiva davvero originale, come strumento di indagine sulla realtà e sulla fantasia, come risposta ai bisogni intellettuali dei lettori più attenti. Numerose le mostre inserite nel programma di Treviso Comics/ALTRISEGNI.
Al pianterreno di Casa dei Carraresi il protagonista sarà Lorenzo Mattotti con settanta tavole di quei fumetti e di quelle illustrazioni che lo hanno reso famoso in tutto il mondo: da Il Signor Spartaco a Fuochi, da Dottor Nefasto a Caboto, da L'uomo alla finestra a Stigmate, fino a Jekyll & Hyde  e alle copertine per la rivista The New Yorker. La panoramica sugli ALTRISEGNI continuerà al primo piano del prestigioso edificio con una sezione dedicata ad alcuni tra i piu' significativi esponenti del "nuovo fumetto" italiano. Qui, la panoramica comprende opere di Michele Petrucci, Gipi, Antonio Pepe, Andrea Bruno, Marco Corona, Mauro Chiarotto, Gianluca Costantini, Rosanna Murello caratterizzate dalla fusione tra racconto minimalista e fumetto "espressionista" con risultati grafici e letterari assolutamente sorprendenti. Inoltre, per  accogliere nella maniera più spettacolare il ritorno di Treviso Comics, sarà la città stessa a offrire ad ALTRISEGNI ulteriori, inediti luoghi di esposizione. Grazie infatti alla collaborazione di Ascom-Confcommercio, numerose attività commerciali del centro storico di Treviso ospiteranno i fumetti di giovani esordienti. Questo permetterà al pubblico non solo di conoscere i possibili protagonisti del fumetto futuro, ma anche di ammirare le bellezze della città veneta e la dimensione più effervescente e genuina dell'economia locale. Presso la Camera di Commercio, infine, nei giorni 13 e 14 aprile (sabato e domenica) si svolgerà la tradizionale Mostra Mercato delle novità editoriali e del fumetto d'antiquariato che vedrà la presenza di editori, di collezionisti, di antiquari e di numerosi disegnatori di fumetti. Riprende dunque, alla grande, l'appuntamento con le vignette e con la fantasia. Ancora una volta a Treviso. Una città a fumetti.
Info: Circolo Amici del Fumetto, via Isonzo 10, 31100 Treviso. tel. 0422 260157 fax 0422 433901 email tvcomics@tin.it sito www.trevisocomics.it
cod-festival

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 20/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Rodolphe Töpffer inventore del Fumetto
Vi segnaliamo il primo incontro della Settimana Culturale Svizzera 2002 a Firenze (iniziativa di cui abbiamo parlato ieri e che gode del Patrocinio del Centro Nazionale del Fumetto - Anonima Fumetti) dedicata a Rodolphe Töpffer "l'inventore" del fumetto moderno. Facendo click qui potete invece leggere il programma completo predisposto dal Consolato di Svizzera in Italia.

SETTIMANA DI CULTURA SVIZZERA  A FIRENZE, 4 - 13 marzo 2002: Töpffer e dintorni - Invito al Viaggio e Invenzione del Fumetto.

Lunedì 4 marzo: Palagio di Parte Guelfa, Piazzetta di Parte Guelfa 1-12.00h Conferenza Stampa - 17.30h Conferenza “Rodolphe Töpffer inventore del Fumetto”, Relatori: Thierry Groensteen, Alfredo Castelli, Roland Margueron, Sergio Staino - 19.00h Apertura Mostre “Rodolphe Töpffer – Il segno e l’avventura” e  “Les nièces et neveux de Töpffer” (4-18 marzo 2002, apertura 9-13, 15-18) - 19.30h Cocktail.
cod-mostra cod-conferenza

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 20/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Medicina Nucleare compleanno
Riceviamo da Medicina Nucleare: In questo mese Medicina Nucleare la casa editrice di fumetti che in questo anno si è distinta per aver proposto autori esordienti, dando così la possibilità di farsi e far conoscere nuovi e vecchi stili nel campo del fumetto italiano, compie un anno! Dai primi di Gennaio, Medicina Nucleare per festeggiare il primo anno di vita ha affrontato molti cambiamenti, il primo fra questi l’aumento delle pagine della propria testata mensile, da  20 a 32 pagine, il primo ad giovare di questo cambiamento è stato Andrea Rania con la propria storia ambientalista “Richiamo” apparsa a gennaio su Medicina Nucleare numero dieci(€1.55) che è ancora disponibile in molte edicole e librerie specializzate italiane. Con l’aumento delle pagine abbiamo inserito non solo una storia più lunga, ma anche molte informazioni riguardante l’autore forma di intervista o di biografia, ma non solo anche molte informazioni su le prossime uscite e sulla casa editrice. Ad un anno di distanza dal numero zero, Medicina Nucleare si presenta nel mese di Febbraio con Claudio Parentela un autore underground rinomato sia nelle fanzines che nelle webzines italiane ed estere, in Medicina Nucleare si presenta con “L’agnello sacrificale e la salamandra impiccata al patè 666”(€1.55), storia molto cruda adatta ad un pubblico più maturo, dove il tratto molto particolare e violento di Parentela riesce a darti delle forti emozioni. La storia tratta di una donna costretta a prostituirsi ed appunto per questo motivo la storia risulta molto cruda ed incisiva. A febbraio, a causa di un ritardo, uscirà il terzo numero di “Heart of Chastity”(€2.58) di Alessandro Boni, con questo numero continua la mini-serie apocalittica che ha come protagonisti Gabriel, Chastity, Maddalena e tutti gli altri personaggi dove si intersecheranno i ruoli dei protagonisti del male con quelli del bene. Per avere Medicina Nucleare basta ordinarlo presso le molte librerie specializzate d’italia oppure direttamente alla distribuzione tramite i loro siti internet, ma questi non sono gli unici modi per ricevere Medicina Nucleare, è possibile trovarlo anche in molte edicole italiane oppure ordinandolo direttamente alla redazione di Medicina Nucleare, per scoprire come ordinarli visita www.medicinanucleare.net. Per avere altre informazioni o anteprime sulle future uscite, sui gadgets, sugli autori, sui ritardi o le mostre-mercato a cui siamo presenti visita www.medicinanucleare.net o scrivi a scrivi@medicinanucleare.net.

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 20/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Festa di Cronaca di Topolinia
Riceviamo da Salvatore Tormina: Scade il 28 febbraio la data per prenotare l'adesione alla festa di cronaca di Topolinia che prevede oltre al consueto pranzo luculliano un momento d'incontro con autori e disegnatori (per i soliti schizzetti) e alcuni giochi a squadre con quiz fumettistici. A tutti i partecipanti un piccolo premio. A tutti i partecipanti un albo a fumetti a scelta tra: La stirpe di Elan ( inedito), Diabolik, Pedrito el drito (inedito) e La storia del Far West (inedito in Italia) e ai non soci anche un numero della rivista Cronaca di Topolinia in omaggio. I costi di partecipazione sono di 38 euro per i soci e di 46 euro per i non soci e sono previste agevolazioni per le famiglie. Telefonare a Salvatore Taormina 338/3126327 per prenotare e visitate il sito nternet www.cronacaditopolinia.3000.it per maggiori informazioni.

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 20/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

"¡Otro.it!" è stato trasferito

logo otro.jpg (20911 byte) Il sito ¡Otro.it!, che si occupa di fumetti indipendenti, alternativi e autoprodotti avverte tutti che il sito è stato trasferito su un altro spazio web per rendere il suo servizio ancora migliore. L'indirizzo è sempre lo stesso, http://www.otro.it! E allora? E allora chi di voi lo ha messo fra i preferiti o i webmaster che lo hanno linkato ad una sua pagina interna è pregato di rivedere il link, mentre chi non lo ha ancora fatto... cosa aspetta? Lo staff è disponibile per ogni chiarimento all'indirizzo e-mail otro@email.it e vi prega inoltre di segnalargli eventuali inconvenienti causati dal trasferimento.
Otro.it: lo spazio web cambia, l'informazione resta!

¡Otro.it! is moving! A new web space for this site about independent comics. The site's U.R.L. is still the same http://www.otro.it but any link or bookmark to its internal pages has to be reviewed. Otro's staff is available for any question at the following e-mail address: otro@email.it
Otro.it: webspace is changing, information remains!

Print itManda/Send via eMailMartedì, 19/2/2002 - Autore: Carlo Peroni (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Recensioni

Topffer a Firenze

Click!Thierry Groensteen ci segnala che il 4 marzo 2002 al Palagio di Parte Guelfa, in Firenze, si inaugurerà una mostra dedicata allo svizzero Rodolphe Topffer, il "padre fondatore" (osannato da Goethe) del linguaggio del fumetto moderno. La manifestazione, nell'ambito della Settimana di Cultura Svizzera a Firenze edizione 2002, organizzata dal Consolato, sarà dedicata quest'anno a Rodolphe Toepffer, all'invenzione del fumetto e al viaggio. Il catalogo della mostra, disponibile a breve, sarà di particolare interesse, anche perché conterrà fra l'altro una storia inedita di Martin Mystère, scritta da Alfredo Castelli e disegnata ad hoc (fate click sull'icona per ammirare la splendida copertina d'epoca in anteprima assoluta!), oltre ad interventi di esperti internazionali su alcuni aspetti inediti della personalità di Toepffer. Il volume potrà essere richiesto contrassegno all'indirizzo e-mail aleruspoli@libero.it oppure mandando un fax al Consolato Svizzero a Firenze, al numero 055.22.05.17. 
www.fanofunny.com/topffer.html la pagina di Fanofunny su Topffer.

Rodolphe Topffer: the exhibition will open on March, Monday 4, at the Palagio di Parte Guelfa in Firenze, and is organized by the Swiss Cultural Center. There will be a catalog (click the icon).

Print itManda/Send via eMailMartedì, 19/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Giornalismo a fumetti
http://www.tribuastratte.it/suk/calia/calindex.htmLargo al giornalismo a fumetti! Joe Sacco è molto più famoso, certo, ma l'italiano Claudio Calia cerca la propria via. I suoi editoriali si trovano settimanalmente su www.tribuastratte.it/suk/calia/calindex.htm e trattano temi d'attualità. L'esempio qui riportato è un frammento della striscia di questa settimana, che parla di Berlusconi, sì, quello che fa le corna ai suoi colleghi all'estero e si toglie le scarpe in pubblico, proprio lui.

Print itManda/Send via eMailMartedì, 19/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Pazienza...

In occasione dell'uscita del film dedicato ad Andrea Pazienza (uno dei miti el fumetto italiano) www.pazilfilm.it, la RAI ha aperto una pagina (click) nel suo sito, in cui si trova anche la nota intervista di Vincenzo Mollica, pardòn, Paperica. Anzi a questo proposito è interessante notare che, come dice Paperica stesso, "Ispirandosi ad una caricatura di Vincenzo Mollica, realizzata da Andrea Pazienza, Cavazzano dà vita fumettistica al papero Vincenzo Paperica, che debutta nella storia "Paperino Oscar del centenario", pubblicata nel 1995 su Topolino n. 2074."

The movie about Andrea Pazienza is ready: www.pazilfilm.it.

Print itManda/Send via eMailMartedì, 19/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Interviste

Dupuy-Berberian: il fumetto francese parla del quotidiano

click to zoom in!Dal 15 febbraio al 14 aprile 2002 la grande mostra dedicata al duo francese Dupuy e Berberian www.chez.com/duber, gli artisti che raccontano a fumetti la vita di tutti i giorni. Informazioni dettagliate su www.beeldbeeld.org

Dès le 15 février: exposition rétrospective sur le duo français de la BD, Dupuy-Berberian www.chez.com/duber, intitulée "la bande dessinée française parle du quotidien". L'exposition est ouverte au grand public dès le 15 février et se déroulera jusqu'au 14 avril 2002. Plus de 300 oeuvres du tandem de la bande dessinée seront exposées dans les différentes salles de Tweebronnen. Aux côtés de l'oeuvre spécifique de bande dessinée seront également présentés les travaux libres et illustrations réalisés sur commande. Des posters, sérigraphies et affiches seront en outre exposés dans les salles publiques de Tweebronnen. L'entrée est de 6 euros. Plusieurs visites seront organisées, tandis que les visiteurs pourront acquérir dans la boutique du musée des bandes dessinées, des livres et des illustrations de Dupuy et Berberian. Pour l'occasion, l'asbl Beeld Beeld produit un livre sur leur manière de collaboration, et deux sérigraphies. Info sur www.beeldbeeld.org.

Everyday Life in the French Comic Strip. Beeld Beeld, Cultuurcentrum Leuven and Tweebronnen organise a retrospective exhibition about the work of french comic strip authors Philippe Dupuy and Charles Berberian www.chez.com/duber. From February 15 untill April 14, 2002, Tweebronnen, the beautifully renovated technical school by art nouveau architect Henry Van de Velde, features more than 300 original objects (strip plates, posters, covers, free work) from Dupuy & Berberian’s oevre. The exposition is completed by sound recordings, video projections, a reading corner and a - especially for this exhibition created - autobiographical animation film by the authors themselves. More info at www.beeldbeeld.org.

Print itManda/Send via eMailLunedì, 18/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Scoop: Don Rosa a Torino Comics!

L'Anonima Fumetti - Centro nazionale del Fumetto è lieta di annunciare la venuta direttamente da Louisville, Kentuky, a Torino Comics 2002 di Don Rosa, l'autore che ha raccontato al mondo intero la biografia e le gesta giovanili di Zio Paperone. Don Rosa è unanimemente considerato uno dei più grandi fumettisti dei nostri tempi e l’erede letterario di Carl Barks. Il suo approccio alle avventure dei paperi disneyani si inserisce nella tradizione, ma contemporaneamente impone un nuovo stile narrativo, con un originalissimo sense of humour. Con lui i paperi disneyani hanno conosciuto un autentico Rinascimento fumettistico. Don Rosa sarà ospite di Torino Comics 2002 per stupire ancora una volta con i suoi disegni e anticipare cosa  ha in serbo per Paperone & company. Info: www.torinocomics.com.

The Italian centre for comic art Anonima Fumetti is proud to announce that Keno Don Rosa will be in Italy, special guest at the festival Torino Comics 2002. More info at www.torinocomics.com.

Print itManda/Send via eMailLunedì, 18/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Lavori nel mondo dei fumetti, dell'animazione, della comunicazione visiva? Iscriversi al SILF ti conviene!
Click qui per mandarci un messaggio!Il Sindacato Italiano Lavoratori del Fumetto, del Cinema d'Animazione e della Comunicazione Visiva (SILF/SLC/CGIL www.fumetti.org/silf), nato con l'appoggio diretto di Sergio Cofferati a nome della CGIL, è entrato nel suo secondo anno di attività a pieno regime. Oltre a essere l'unico sindacato di categoria specifico per questi settori in Italia (e, pare, in Europa), è un sindacato che nasce dagli autori stessi, appoggiandosi alla enorme forza operativa e organizzativa della CGIL pur conservando intera la sua autonomia ed è entrato a far parte di GAIA, il coordinamento nazionale per le professioni creative e artistiche. Questo consente non solo di ottenere consulenza e assistenza legale e vertenziale, ma anche di poter usufruire di tutti i servizi aggiuntivi che vengono normalmente offerti agli iscritti al sindacato: assistenza fiscale, convenzioni ecc. Sono già molte le vertenze individuali in corso (diritti d'autore non percepiti, tavole originali non restituite, contratti inadeguati o capestro ecc.), rese possibili dal fatto che i costi legali sono coperti dal sindacato (in molti casi i fumettisti avevano precedentemente rinunciato a cercare di ottenere giustizia a causa dell'elevato costo delle cause individuali e degli avvocati); diverse si sono già felicemente concluse e altre sono in dirittura d'arrivo. Così come sono in corso trattative per la realizzazione di accordi sindacali di gruppo, una novità assoluta nel panorama italian ed europeo!Un ulteriore servizio, in convenzione con Anonima Fumetti, è il Deposito Autori - www.fumetti.org/deposito - uno strumento agile per tutelare le vostre opere.
Con l'occasione ricordiamo agli iscritti che non l'avessero già fatto, che devono rinnovare la quota per il 2002, per poter continuare a usufruire dei servizi e delle convenzioni (Deposito compreso - leggere attentamente le istruizoni all'url www.fumetti.org/deposito)!
Sergio Cofferati alla conferenza stampa del SILFAll'url www.fumetti.org/sindacato/iscrizione.htm trovate tutte le istruzioni necessarie e l'indicazione di chi può iscriversi al Sindacato. Il SILF è uno strumento unico e prezioso per il tuo lavoro: meglio non perdere l'occasione. per ulteriori informazioni: Marco Cattaneo, segretario organizzativo nazionale, 338.3885210 - silf-slc@mail.cgil.it.

Print itManda/Send via eMailLunedì, 18/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-SILF

Fumetto Messicano

L'associazione Messicana del fumetto ha il suo sito, qui: http://somehi.hypermart.net/.

The SOMEHI, Sociedad Mexicana de historietistas (mexican comic book artists asociation) is at http://somehi.hypermart.net/.

Print itManda/Send via eMailLunedì, 18/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Nona Arte numero 7

E' disponibile nelle librerie francesi, ma è anche ordinabile via web, il numero 7 della prestigiosa rivista 9e Art edita dal Centro nazionale Francese del Fumetto (CNBDI www.cnbdi.fr), coordinata da Thierry Groensteen, ex direttore del Museo nazionale del Fumetto. Stavolta si parla a fondo di Caran D'Ache, A.B. Frost, Arthème Fayard, giornalismo a fumetti, Joe Sacco, la collezione di "matite" del Museo: Pinchon, Hergé, Dut, Tardi, Kurtzman, Baudoin, di Jean Philippe Stassen e di Will Eisner in particolare con ben tre articoli di approfondimento sull'opera del Maestro statunitense. museebd@cnbdi.fr

I has been presented at the Angouleme festival and you can order it at the CNBDI www.cnbdi.fr: the 7th issue of the wondeful magazinr 9e Art. museebd@cnbdi.fr
cod-recensione

Print itManda/Send via eMailDomenica, 17/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Conferenza: Architettura e Fumetto

001631.JPGSono in linea scaletta e immagini della conferenza su Architettura e Fumetto tenuta da Gianfranco Goria a Vercelli il 16 settembre 2002, nell'ambito dell'iniziativa organizzata dall'Atelier Nomade www.ateliernomade.it col patrocinio del Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumetti www.fumetti.org. Trovate i materiali grezzi all'url www.fumetti.org/lecture/arkfum.


Lecture by Gianfranco Goria about Architecture & Comic Art: text and images at www.fumetti.org/lecture/arkfum.
cod-conferenza

Print itManda/Send via eMailDomenica, 17/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Architettura e Fumetto a Vercelli

i vincitoriInaugurata la mostra organizzata dall'Atelier Nomade www.ateliernomade.it a Vercelli su Architettura e Fumetto. Prima della premiazione del concorso legato all'inziativa alla presenza delle Autorità locali, ci sono stati due interventi scientifici sull'argomento, a cura del presidente del Centro Nazionale del Fumetto - Anonima Fumetti, Gianfranco Goria, e del professor Michelone. Nell'archivio fotografico www.fumetti.org/foto, le foto dell'inaugurazione e i vincitori: www.fumetti.org/foto/Vercelli2002. Altre foto delle precedenti stazioni della mostra dell'Atelier Nomade sono qui www.fumetti.org/foto/Peeters/page_01.htm e qui www.fumetti.org/mostre/mostrarchitettura/default.htm. La mostra è aperta fino al 3 marzo. Info: info@ateliernomade.it


Architecture and Comic Art, exhibition and contest in Vercelli, Italy, with two lectures by the AF/CNF president Goria and professor Michelone. To know more about it: www.ateliernomade.it -  www.fumetti.org/foto/Vercelli2002. More photos at the links in the previous paragraph. Info: info@ateliernomade.it
cod-mostra cod-conferenza

Print itManda/Send via eMailDomenica, 17/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Concorso in Turchia
Riceviamo da ismail kar Turkish Cartoonist&illustrator www.geocities.com/ismailkartoons:
 22nd Nasrettin Hodja Cartoon Contest/rules web site: www.geocities.com/ismailkartons/hodja.htm.
cod-concorso

Print itManda/Send via eMailDomenica, 17/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Topolino e la Via dell'Oregon
Riceviamo: Come certamente saprete, nella raccolta della serie "C'ERA UNA VOLTA IN AMERICA..." pubblicata in un volumetto qualche mese fa, per ragioni tecniche è stata omessa una storia che purtroppo è utile per comprendere meglio quelle successive. Si tratta di Topolino e la via dell'Oregon nella quale Topolino vive una delle più classiche avventure del West come dovevano essere  quelle dei coloni che attraversavano le grandi pianure per raggiungere l'Oregon e la mitica California. Su www.fumettiestorie.com ve la proponiamo in versione integrale, rimontata appositamente per il web, per completare il discorso! In questo modo tutta la saga è maggiormente apprezzabile. - Giorgio Pezzin -

Print itManda/Send via eMailSabato, 16/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Charles Schulz parla!

Charles M. SchulzPer periodi di tempo limitati, The Comics Journal versione online offre ai naviganti interviste audio. Ora è la volta del mitico Schulz in linea fino al 15 marzo 2002. Non perdetevela. www.tcj.com.

Fantagraphics and THE COMICS JOURNAL is proud to announce the inauguration of our new series of online audio excerpts from the Journal's legendary archive of interviews (in MP3 format) with an extended selection of conversations between Gary and Charles Schulz, originally conducted for the long out-of-print The Comics Journal #200 (currently fetching ridiculous amounts on eBay). While absolutely free, each interview excerpt will be archived for a limited period of 30 day on the COMICS JOURNAL's website, so don't miss out! Find it here: www.tcj.com.

Print itManda/Send via eMailSabato, 16/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Interviste

Architettura e Fumetto a Vercelli: foto

P2160003.JPGwww.fumetti.org/foto/Vercelli2002
Mostra e Concorso organizzati dall'Atelier Nomade. I vincitori del concorso; il prof. Michelone.
Photo: Gianfranco Goria

Print itManda/Send via eMailSabato, 16/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Foto

Vincenzo Monti ci ha lasciato...

La sua prima avventura di Tex (n.262 agosto 1982)AAutoritratto di Vincenzo Montibbiamo appena ricevuto dalla Sergio Bonelli Editore la triste notizia. Vincenzo Monti (nato a Milano nel 1941), noto disegnatore di Tex Willer dal 1982, malato da tempo, ci ha lasciato. Aveva inziato a far fumetti verso la fine degli anni '60 e ha continuato senza interruzione, lavorando per diverse case editrici e facendosi le ossa, come molti, col fumetto per adulti allora tanto in voga. Comincia a lavorare per la Bonelli nel 1973, passando da Mister No a Ken Parker prima di approdare stabilmente a Tex. I funerali dovrebbero aver luogo lunedì. Troverete notizie aggiornate nel sito www.sergiobonellieditore.it.

The Tex Willer wellknown artist Vincenzo Monti passed away. More about him at www.sergiobonellieditore.it.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 15/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-rip

La Fondazione: centro internazionale di studi e documentazione

Originale di Milton CaniffLa Fondazione è il centro di studi e documentazione internazionale su fumetto, comunicazione e immagine dell'Associazione Franco Fossati. Forte di un fondo di oltre 500.000 (cinquecentomila) pezzi (e di altri depositi in conto terzi con altre centinaia di migliaia di pezzi) è sicuramente uno dei riferimenti principali nel panorama europeo. Il Fondo è costituito dalle collezioni raccolte nel corso della sua vita dal famoso giornalista ed esperto Franco Fossati, amico carissimo prematuramente scomparso nel 1996, e il presidente Luigi F. Bona e il prof. Alberto Arato del Centro Didattico Anonima Fumetti all'interno dello straripante deposito della Fondazioneviene gestito con competenza dal Presidente Luigi F. Bona per svolgere le svariate attività culturali dell'associazione, dalle consulenze scientifiche all'organizzazione di mostre ecc. Per dare una vaga idea delle dimensioni del Fondo Fossati basta immaginare che se in una stanza di un museo si esponessero ben 50 pezzi alla volta, il Fondo Fossati potrebbe riempire diecimila stanze! O rimpolpare cento biblioteche... Giusto per accennare alle quantità; ma se si approfondisce l'argomento "qualità", si scopre che il Fondo offre una eccezionale e rarissima possibilità di ricerca storica e letteraria. Maggiori informazioni le trovate su www.fumetti.org/fondazione - fondazione@lfb.it - foxyfond@tin.it. Qualche foto alla rinfusa di alcuni oggetti e di parte di un deposito provvisorio sono qui: www.fumetti.org/foto/Fondo2002.


Maybe it's the biggest one in Italy? Who knows. But La Fondazione (The Foundation) is the international centre for studies and documentation about comic art, communication and image organized by the Associazione Franco Fossati - www.fumetti.org/fondazione -, with more than 500.000 (half a million) items as the basis of the Fund Fossati. Franco Fossati - www.fumetti.org/autori/fossati.htm - was a wellknown expert and journalist and a great collector. Want to know more about it? Go to www.fumetti.org/fondazione - fondazione@lfb.it - foxyfond@tin.it and ask for the President Luigi F. Bona. You can also take a look a few phots of some items and a section of one provisory depot: www.fumetti.org/foto/Fondo2002.

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 14/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Una nuova avventura di Top De Tops! Peccato che...
Riceviamo questa mail che affronta il tema del rispetto per il lavoro degli sceneggiatori: Nel numero 2412 di Topolino è pubblicata una nuova avventura di Top De Tops. Ringrazio gli amici che mi hanno già fatto i complimenti via e-mail per questa storia che però.... non è mia! Nel senso che io avevo scritto una storia con lo stesso titolo e lo stesso protagonista, ma il pur bravissimo Massimo De Vita ha modificato di sua iniziativa la sceneggiatura in modo tale che la storia originaria non è più riconoscibile. Poichè non è la prima volta e poichè stavolta l'intromissione del disegnatore, per quanto bravo, nel mio lavoro di sceneggiatore è particolarmente pesante (e immotivata, oltreché inopportuna: a me piaceva molto di più la mia versione) approfitto di questa vicenda, per me molto spiacevole, per aprire un discorso sul ruolo degli sceneggiatori  e sulla loro visibilità nei confronti del prodotto finale.
Il discorso continua su www.fumettiestorie.com. Saluti, Giorgio Pezzin.

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 13/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Incontro con Cajelli e Bertelè
CENTRO FUMETTO “ANDREA PAZIENZA”

INCONTRO CON GLI AUTORI
DIEGO CAJELLI & LUCA BERTELE’

IL PUNTO “.” DELLA SITUAZIONE
CARRELLATA SU BONELLI, EURA E L’ITALICA EDITORIA!
SABATO 16 FEBBRAIO 2002 – ORE 18.00

PRESSO LA SEDE DEL CENTRO FUMETTO, IN VIA SPECIANO 2, a Cremona.

Info allo 0372/22207. E-Mail: centrofumetto.apaz@rccr.cremona.it

n.b. Gli autori incontreranno alle 15.00 i frequentanti il gruppo di Attraversarte, per una lezione sul fumetto. La partecipazione è
riservata ai ragazzi di Attraversarte, circuito d'espressività giovanile promosso dal Comune di Cremona.
Sabato 2 marzo sarà poi il turno di Laura Scarpa, con la quale presenteremo il secondo capitolo di "Come la vita", opera sceneggiata
da Carlos Trillo.

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 13/2/2002 - Autore: Centro Fumetto Andrea Pazienza (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Visita al Fondo Fossati, Muggiò: foto
P2130752.JPGwww.fumetti.org/foto/Fondo2002
Foto del Fondo Franco Fossati. Luigi F. Bona, Alberto Arato, Gianfranco Goria.
Photo: Gianfranco Goria

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 13/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Foto

ASIFA news
Riceviamo: ASIFA NEWS 11/02/2002
APPUNTAMENTI:
Leinì (Torino): domenica 17 febbraio 2002 (dopo le 15.00)
Incontro con VINCENZO GIOANOLA a cura di Asifa Italia.
L'Associazione Italiana Film d'Animazione propone, nel contesto di IMMAGINA Festival Video Scuola, l'incontro con uno dei più noti ed originali artisti del cinema d'animazione italiano, i cui cortometraggi, realizzati con la tecnica del disegno a graffito diretto sulla pellicola hanno conquistato riconoscimenti nazionali e internazionali. Nell'ambito dell'incontro verrà presentata una selezione di cortometraggi commentati dal regista.
Per info: immaginafestival@libero.it
web: http://digilander.iol.it/immaginavideoscuola

FESTIVAL SCADENZE:
Deadline: 15 febbraio 2002
MEDIA PLUS Bando 2002
vi ricordiamo che il 15 febbraio scade il termine di presentazione delle domande relative al nuovo bando Formazione nell'ambito del programma comunitario Media Plus, il bando pubblicato sulla Gazzetta ufficiale delle Comunità europee n. C. 339 del primo dicembre 2001 é disponibile sul sito internet www.mediadesk.it
Deadline: 16 febbraio 2002  (per sezione videorome: 30 marzo 2002)
Roma: 31 Maggio - 6 Giugno 2002
ARCIPELAGO FESTIVAL
Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini.
Regolamento e modulo d'iscrizione sono disponibili sul sito internet
www.arcipelagofilmfestival.org
Per info: info@arcipelagofilmfestival.org

Roma: 26 - 28 febbraio 2002
RIFF AWARDS
prima edizione organizzata da Roma Independent Film Festival.
Tre giorni di anteprime con lungometraggi, cortometraggi, documentari, video animazioni, video musicali e artistici.
Trovate il programma completo su www.riff.it Per info: info@riff.it

Deadline: 28 febbraio 2002
Asolo (Treviso): 1 - 5 maggio 2002
FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM SULL'ARTE E DI BIOGRAFIE D'ARTISTA
Il materiale prodotto nel biennio 2000-2001 per la partecipazione a una delle 5 sezioni: film sull'arte, biografie d'artisti, video art e computer art, net art, produzioni sperimentali deve essere inviato entro il 28 febbraio.
Per info: artfilmfestival@libero.it
www.artfilmfestival.it

Deadline: 28 febbraio 2002
Sanremo: 30 aprile - 4 maggio 2002
Rassegna SCHOOL MOVIE FESTIVAL - Festival del cinema scolastico
Seconda edizione promossa dal GEF - Global Education Festival in collaborazione con il C.I.A.S. L'iniziativa é rivolta alle scuole di ogni ordine e grado italiane e straniere.
Inviare il materiale a:
GEF " School Movie Festival / Festival del cinema scolastico"
via Roma 20 18038 Sanremo (Imperia)
Per info:
GEF tel: 0184/570300 fax: 0184/504685
email: info@globaleducationfestival.it
web: www.globaleducationfestival.it/Schoolmovie.htm 

Deadline accrediti: 28 febbraio 2002
Poitiers (Francia): 11- 17 marzo 2002
International Film Schools Festival
Per info:
Rencontres Internationales Henri Langlois
38, boulevard du Pont Joubert - 86000 Poitiers France
tel: +33 (0)5 4941 8000 fax:  +33 (0)5 4941 7601
email:  festival-poitiers@rihl.org
web: www.rihl.org

Deadline MIP TV: 13 marzo
Cannes: 15-19 aprile
MIP TV 2002 - MEDIA STAND
presso: 4° e 5° piano del Palais des Festival di Cannes
Mercato internazionale di programmi televisivi.
Grazie al sostegno del Programma MEDIA dell¹Unione Europea, la struttura olandese
The Marketplace organizzerà come di consueto un MEDIA Stand al prossimo MIP TV 2002.
Produttori e distributori indipendenti europei potranno avere accesso a condizioni agevolate.
Deadline MIP'DOC: 22 febbraio
Cannes: 13-14 aprile
MIP'DOC
presso: l¹Hotel Martinez di Cannes
Evento speciale per lo screening di documentari rivolto a buyers internazionali.
I partecipanti del MIP-TV iscritti tramite Marketplace potranno iscrivere i loro principali titoli di documentari al MIP¹DOC 2002.
La data di scadenza è fissata al 13 marzo per iscriversi al MIP TV e al 22 febbraio per accedere anche al MIP'DOC.
Per info e formulari d¹iscrizione:
The Marketplace
tel. +31 35.695.01.96      fax +31 35.695.04.49
e-mail: marketplace@bit.nl  - www.marketplace-events.com     

SEGNALAZIONI:
2° edizione ­ 21-22 aprile 2002
CONCORSO PITCH-ME! ITALIA
Cartoons on the Bay ripropone, dopo il successo dello scorso anno, il concorso per progetti di animazione.
Cinque nuovi progetti italiani esposti agli operatori e valutati da una giuria di esperti.
Il concorso é rivolto a: autori, giovani o meno, sceneggiatori, studi di realizzazione, produttori indipendenti e chiunque altro voglia lanciare un nuovo progetto italiano di animazione da realizzare con qualsiasi tecnica e per ogni media esistente (televisione, cinema, web).
Per iscriversi occorre compilare l¹apposita scheda di iscrizione e spedirla al Festival via fax o email entro il 31 marzo 2002.
Per info: Yolanda Hornman tel. 06 37498315
Cartoons on the Bay-Rai Trade  via Umberto Novaro 18 - 00195 Roma
fax 06 37515631 e-mail: cartoonsbay@raitrade.it
Chi fosse interessato può richiedere la scheda di iscrizione al concorso PITCH-ME! ITALIAanche ad Asifa Italia. Si comunica che tale scheda verrà inviata esclusivamente via email.

OPPORTUNITA':
La società ENARMONIA srl  cerca cortometraggi d'autore da selezionare e inserire nel palinsesto di un circuito video privato (non sale cinematografiche nè reti televisive) a scopo promozionale del settore e degli autori.
I corti dovranno essere inviati presso la società Enarmonia srl Via Po 2, 10123 Torino entro e non oltre il 15/02/02 su supporto betacam sp con chiare indicazioni dei depositari dei diritti.
Gli autori delle opere selezionate verranno contattati per definire la liberatoria.
Per ulteriori informazioni telefonare allo 011 8137301
e-mail: enarmonia@katamail.com

Film Commission Torino Piemonte sta realizzando la pubblicazione di una Guida alla Produzione, uno strumento di consultazione destinato alle produzioni e agli uomini di cinema, per segnalare le potenzialità professionali, tecniche, organizzative reperibili a Torino e in Piemonte.
Tutti coloro, perciò, che operano nel campo cinematografico, televisivo e dell¹audiovisivo piemontese possono essere citati nella guida, che la Film Commission provvederà a divulgare in Italia e all¹estero.
L'inserimento nella guida é gratuito.
Asifa Italia ha offerto la propria collaborazione all'iniziativa ed invita pertanto i professionisti piemontesi  dell'animazione che fossero interessati a fornire i propri dati collegandosi a:
www.blink.it/filmcommission 

Cécile Devroye responsabile Risorse Umane dell'ONIRIA PICTURES ci segnala che stanno cercando layout artists per la produzione del film in animazione " Renart, the Fox" .
L' impegno di lavoro avrà una durata di 5 mesi e si svolgerà in Lussemburgo.
I candidati ideali devono possedere i seguenti requisiti:
- esperienza in animazione layout;
- forte senso della prospettiva architettonica (città, castelli ecc.. );
- buone attitudini al disegno di vegetazione (foreste, paesaggi, cascate ecc..)
- buone capacità compositive e di uso delle luci (tonalità, profondità etc..)
Per informazioni:
Oniria Pictures
59 cote d'Eich L-1450 Luxembourg
tel:+352 2643 411  fax: +352 26 43 1742
email: info@oniriapictures.com
www.oniriapictures.com

AIFA Italia - Associazione Italiana Film d'Animazione
Italian Association of Animated Film
str. Villa d'Aglié 15 - 10132 Torino - Italia
ph. +39 011 8997339 fax +39 011 8997169
www.asifaitalia.org

Print itManda/Send via eMailMartedì, 12/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

CODICE PETRUS - La Storia della Chiesa a fumetti

A partire dal 13 febbraio Il Giornalino, il settimanale per ragazzi dei Periodici San Paolo, pubblicherà “Codice Petrus”, una monumentale «riduzione» a fumetti della Storia della Chiesa. Raccontato in oltre quaranta di episodi e illustrato in circa 370 tavole complessive, “Codice Petrus” nasce dal tratto del disegnatore Marco Rostagno che per Il Giornalino realizzò, nel 1995, l’”Antico Testamento” della Bibbia a fumetti. La sceneggiatura, la cui scrittura è iniziata più di quattro anni fa, è stata realizzata per le prime 20 puntate da Mauro Cominelli e portata a termine da don Tommaso Mastrandrea, ex direttore de Il Giornalino e sceneggiatore della Bibbia a strisce. “Codice Petrus” si sviluppa come un romanzo “a rivelazione”, un giallo fantapolitico: l’intreccio ha inizio con la scomparsa, forse per sequestro, del Pontefice appena eletto. La rivelazione della sua identità e il luogo di ritrovamento dipendono dalla decodifica di una scheda elettronica, il “Codice Petrus”, che il Papa ha fatto pervenire al fidato cardinale Soderini poco prima della sua sparizione. Il religioso, vincolato dal segreto e caricato di una grave responsabilità, si rivolge al Centro Studi di Qumran, un laboratorio di grafologia antica diretto dal professor Roberto Contini. Sarà grazie al contributo dei ragazzi del professore, che verrà svelato il codice e risolto il dilemma la cui chiave di lettura si spiega attraverso un vero e proprio viaggio nei secoli segnato dalle tappe principali della Storia della Chiesa. “La collaborazione ormai consolidata tra Rostagno, Cominelli e Mastrandrea” dichiara don Antonio Tarzia, direttore de Il Giornalino, “ha dato nuovamente prova, con un lavoro che ha richiesto più di quattro anni di realizzazione, di essere in grado di orientare il fumetto d’autore verso soggetti e argomenti insoliti ma originali, capaci di affascinare e appassionare sia i giovani lettori sia tutti coloro che apprezzano il fumetto”. Marco Rostagno è nato a Torino nel 1953. Pittore e illustratore vive e lavora in Francia. La sua prima realizzazione importante a fumetti è legata alla “Storia della Chiesa” di Enzo Biagi. Dopo quest’impegno intraprende la carriera di illustratore realizzando serigrafie, stampe e xilografie. Nel 1994 per Il Giornalino riprende a disegnare fumetti: prima della Bibbia realizza la serie avventurosa Reporter Blues e il racconto fantastico 72 ore. Don Tommaso Mastrandrea è nato a Grumo Appula (Bari) nel 1942, è sacerdote dal 1968. Ex direttore de Il Giornalino (1976-1999), ha ideato e scritto per il disegnatore Alfredo Brasioli E’ lui! (una storia su Gesù), per Gianni De Luca Paulus (la storia di San Paolo proiettata nel futuro) e per Sergio Toppi Il segreto dei quattro codici (la vita e le opere di don Giacomo Alberione, fondatore della Società San Paolo). Mauro Cominelli è nato a Milano nel 1956. Ha lavorato come autore di testi di cartoni animati e ha scritto libri per ragazzi. Per Il Giornalino ha scritto numerose storie brevi come Le inchieste del maresciallo, Topeka Smith e La pattuglia ecologica. Ha sceneggiato inoltre La Sacra Bibbia (Antico Testamento). Il Giornalino è consultabile in parte nel sito internet: www.sanpaolo.org/gio. Per informazioni: Ufficio Stampa Il Giornalino tel.02-48.00.88.38 – Fax 02-48.19.45.65 – spi@stpauls.it

A new story by Marco Rostagno and Cominelli and Mastrandrea for Il Giornalino (the Italian catholic magazine for kids) about a mistery, a Pope, and computer codes.

Print itManda/Send via eMailLunedì, 11/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Pazienza: Francesco Stella
Riceviamo: La Coconino Press www.coconinopress.com presenta un libro di ANDREA PAZIENZA in uscita nel mese di marzo FRANCESCO STELLA: per la prima volta in un unico volume le storie principali di uno dei personaggi indimenticabili creati da Pazienza. Francesco Stella, un uomo dalle tante facce e dalle biografie molteplici e contradditorie raccontate con ironia giocosa dalla matita felice di Andrea Pazienza. Sono passati molti anni dalla scomparsa di questo autore geniale e oggi per la prima volta la Coconino Press propone in un unico volume le storie principali di Francesco Stella (imperatore del pomodoro, rappresetante degli italici costumi) in un'edizione estremamente attenta sul piano filologico, che recupera bozzetti inediti, foto, appunti, materiali di lavorazione e presenta due storie memorabili disegnate a colori: 1936 (pubblicata in  origine sul finire degli anni settanta nelle pagine di "Cannibale") e F. Stella, vita e gite (1981 su "Frigidaire" e poi biglietto da visita per la Francia) a queste perle dellla produzione del Paz nazionale si affianca il bellissimo romanzetto picaresco che prende il titolo di Aficionados, pubblicato nella versione originale restaurata, in bianco e nero, come la volle l'autore e stampata su carta avoriata. In Aficionados Pazienza racconta una storia di guerra all'italiana: una pattuglia d'eroi, guidata dal tenente Francesco Stella, ex maestro di tennis di Livorno e dal caporalmaggiore Marcello D'angelo, si perde nel deserto algerino. Questa storia disegnata nel 1981 raccoglie una una strepitosa serie di colpi di scena, ridicoli ed esilaranti, raccontati con la grazia del Pazienza migliore. Una storia di italiani in guerra che con il loro carroarmatino, per sfuggire agli inglesi, tra le montagne dell'Atlante marocchino, "si stazzano, lontani dalle schegge di una guerra immonda, a fumare come dii, riveriti come pascià" . Un libro imperdibile per tutti i pazienza del mondo.

Print itManda/Send via eMailLunedì, 11/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

"Chi ha incastrato Carlo Peroni?"

Carlo Peroni fotografato da Gianfranco GoriaAlcuni giorni fa è arrivata a Gianfranco Goria (presidente dell'"Anonima Fumetti") una e-mail di Massimo Albini (noto fumettista milanese) con la segnalazione di una articolo uscito su un quotidiano (sembra si tratti di "Libero") della morte di Carlo Peroni, il celebre fumettista e animatore...
Goria ha subito risposto in maniera scherzosa ad Albini, rassicurandolo che la notizia era completamente falsa: Peroni è vivo e vegeto, anzi sta lavorando forse più di prima!
A questo punto Carlo Peroni si è messo in contatto con il collega e amico Albini per chiedergli chiarimenti, ma al momento questi non si ricorda in quale giorno sia uscita quella notizia; comunque si darà da fare per cercare di rintracciare quel giornale, ma teme sia un po' difficile.
Massimo Albini ha però suggerito a Peroni di mettere un annuncio chiedendo agli amici di cercare di aiutarlo a rintracciare quel numero di "Libero" (o di qualche altro quotidiano che abbia riportato la falsa notizia).
Bene, la sua proposta è stata accettata. Quindi la caccia è aperta: chi riuscirà a rintracciare il giornale con la "falsa notizia", riceverà in cambio un "prezioso dono" da Carlo Peroni "Perogatt": una tavola originale di "Gianconiglio", il fumetto che ha avuto enorme successo sia in Italia sia in molte parti del mondo!
Allora, chi riesce a trovare il numero "incriminato" si faccia avanti e lo comunichi subito a Peroni all'indirizzo "peromail@perogatt.com" e il primo che ci riuscirà riceverà senz'altro quanto promesso.
Nel frattempo, però, Peroni si sta chiedendo: sarà stato un abbaglio di qualche incauto giornalista? Oppure uno scherzo (di cattivo genere) di qualche suo collega burlone? Oppure una manovra di qualche suo collega/rivale invidioso?... Oppure ancora semplicemente uno strano caso di omonimia?
Resta comunque il fatto che non è da tutti leggere il proprio "necrologio"... e Peroni vorrebbe appendere il ritaglio di quella notizia nel suo studio, in mezzo a vari attestati (veri o fasulli) e agli originali (veri o fasulli) di colleghi Italiani e Americani... ;-)


Print itManda/Send via eMailLunedì, 11/2/2002 - Autore: Carlo Peroni (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Gli Scrittori del Fumetto

L'isola del tesoro di Luciano Bottaro e La Regione Piemonte sostiene il Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumetti - The Piedmont Region (Italy) sponsorizes Anonima Fumetti the Italian national centre for comic art presentano...
I Martedì del Fumetto, ciclo di conferenze illustrate in convenzione con la Regione Piemonte, curate dal prof. Alberto Arato e da Gianfranco Goria, presso il Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumetti, via Botero 17, primo piano, Torino. 011.5170147 - cnf@fumetti.org - www.fumetti.org. Aperte a tutti, ingresso libero, fino a esaurimento dei posti. Dalle 17.30 alle 19.00. Sono "conferenze illustrate", cioè proiettiamo lucidi e filmati, mostriamo immagini e disegni su carta e in digitale, presentiamo libri ecc., perché i fumetti si devono vedere, oibò! Inoltre ogni volta cercheremo di avere a disposizione di chi li volesse, dei libri sul tema della serata, predisposti da Orlando Furioso, Direttore della Biblioteca del CNF/AF.
A cura del Centro Nazionale del Fumetto - Anonima Fumetti, del Centro Didattico per i Linguaggi della Comunicazione e della Biblioteca del CNF/AF, in convenzione e con il contributo della Regione Piemonte. (cod-conferenza)

12 febbraio 2002: Sceneggiatori: gli scrittori del fumetto
(a cura di Gianfranco Goria, presidente Centro Nazionale del Fumetto Anonima Fumetti e sceneggiatore Disney)
Dai francofoni Goscinny a Charlier, passando per il grande Oesterheld, vittima del terrore fascista in Argentina, e senza dimenticare gli italiani, naturalmente...
L'arte della scrittura nel fumetto di lingua francese, da Asterix a Blueberry a confronto con la scrittura italiana e latinoamericana, da Castelli a Sclavi, passando per Berardi e gli sceneggiatori Disney e Bonelli.

Print itManda/Send via eMailDomenica, 10/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Topolino: ritorno a Mu

Immagine della copertinaTopolino n° 2412, in edicola da mercoledì 19 Febbraio, si apre con un'ottima storia splendidamente illustrata da Massimo De Vita e scritta da un ispirato Giorgio Pezzin: "Topolino e l'isola dei giganti - ovvero: i superstiti del Continente Perduto". È una storia del ciclo di Top De Tops, lontano parente di Topolino vissuto all'inizio del secolo scorso le cui avventure Topolino "ci" legge da un diario da poco ereditato. In questo caso la storia verte sul mistero delle enormi teste dell'isola di Pasqua (tema non nuovo per le storie Disney), ma ad un certo punto la storia prende una svolta inaspettata ed il vero mistero diventa quello del continente scomparso... non Atlantide, come va di moda ora, ma Mu. Anche questo non è un tema nuovo per i lettori Disney di vecchia data, che sicuramente ricorderanno un'altra celebre avventura disegnata (e in quel caso anche scritta) da Massimo de Vita nel 1979 "Topolino e l'enigma di Mu" su Topolino n° 1237-1238. De Vita è graficamente coerente con se stesso nei disegni, rappresentando Mu ed altri dettagli come allora. E se siete curiosi riguardo alla sorte dell'Albero della vita, non vi resta che recuperare la vecchia storia di De Vita (vedi l'indice inducks - http://www2.ec-lille.fr/willot/coa/c1/story.php/5/I+TL+1238-A per le ristampe della storia).
Da segnalare anche una storia di Amelia di Gentina/Vian che parte con uno spunto simile alla celebre "Decini e destini" di Don Rosa, ma che invece si sviluppa poi su una strada completamente diversa (e abbastanza originale). Inoltre una storia di Paperoga (che spiega come potesse essere vigile in una recente serie di storielle di una pagina), ed una simpatica storiella di Paperino Paperotto.

On the new Topolino issue you can find a great Mickey story by Pezzin and De Vita set in the mysterious Lost Continent of Mu! With many reminiscences from old other Disney stories. Don't miss it!

(cod-recensione)

Print itManda/Send via eMailDomenica, 10/2/2002 - Autore: Francesco Spreafico (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Recensioni

FiComics

manifesto di Jaime Martin per il FICOMIC festivalIl festival del fumetto di Barcellona, FICOMIC, famoso per svolgersi all'interno della stazione ferroviaria, avrà luogo quest'anno dal 9 al 12 maggio. Nel sito trovate anche un prezioso elenco dei concorsi che si volgono in Spagna e sono più di quanto potreste pensare. Info: www.ficomic.com - ficomic@retemail.es.

The FICOMIC festival in Barcelona, Spain, will be from 9 to 12 May, 2002. Info: www.ficomic.com - ficomic@retemail.es.

Print itManda/Send via eMailDomenica, 10/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Lupo Alberto fa Carnevale a Ghemme

Ghemme ha un ottimo rapporto col mondo del fumetto, si sa. Quest'anno l'ospite d'onore del suo carnevale è Lupo Alberto di Silver. Ammiratelo anche in rete su www.pro-fly.it/carnevalspettacolo.

Ghemme's carnival 2002 is with Lupo Alberto by Silver.

Print itManda/Send via eMailSabato, 9/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Napoli ComiCon

NAPOLI COMICON - 4° SALONE INTERNAZIONALE DEL FUMETTO E DELL’ANIMAZIONE, 8, 9 e 10 marzo 2002 - Napoli, Castel Sant’Elmo.
La quarta edizione del Salone Internazionale del Fumetto e dell’Animazione di Napoli si svolgerà sotto la direzione culturale di Luca Boschi (vice presidente Anonima Fumetti - Centro Nazionale del Fumetto) dall’8 al 10 marzo 2002 nelle sale di Castel Sant’Elmo, e avrà per tema il Fumetto Italiano. Ospite d’onore di quest’anno sarà proprio uno degli autori internazionalmente più conosciuti e apprezzati d’Italia: Milo Manara, celeberrimo creatore di indimenticabili figure femminili entrate nell’immaginario erotico moderno. Ma molti altri saranno presenti. Infatti hanno già confermato la loro partecipazione Roberto Baldazzini, Giuseppe Palumbo, Stefano Ricci, Igort, Giuseppe Camuncoli, Matteo Casali, Michele Petrucci, Davide Toffolo, Luca Enoch, Dario Morgante, Antonio Pepe, Giorgio Cavazzano, Lorenzo Bartoli, Andrea Bruno, Laura Scarpa e tutti i principali autori Disney e Bonelli. Confermata inoltre la presenza degli operatori delle principali case editrici (Kappa, M. M. Lupoi, P. Ruggiero, M. Ginevra, Jorge Vacca, M. Paganelli, A. Plazzi, G. Miriantini, Francesco Coniglio, ecc.). Nell’area mostre, oltre alla vasta e inedita personale di Manara intitolata “Sirenae”, sono previsti sette diversi percorsi espositivi: altre tre personali avranno per protagonisti rispettivamente Igort (nella sua prima grande mostra dedicata), Roberto Baldazzini (che, con una gran quantità di materiale inedito, ha optato per un taglio decisamente “hard”) e Luca Enoch (dove particolare risalto verrà dato ai suoi lavori più recenti, in particolare “Gea” per la Bonelli); due retrospettive saranno dedicate una al compianto maestro Giovan Battista Carpi, geniale autore Disney e non solo, e una al personaggio di Diabolik per i suoi quarant’anni (a partire dal “remake” firmato da Castelli e Palumbo e impreziosita da numerosi elementi scenografici); una vasta collettiva ci mostrerà il “Futuro Anteriore”, ovvero quegli autori italiani che sono ormai realtà consolidate pur mancando loro un completo e definitivo riconoscimento professionale, non più “emergenti” ma la futura generazione artistica della letteratura disegnata nel nostro paese; infine, in collaborazione con Poste Italiane, una monografica avrà per tema i soggetti fumettistici nei francobolli d’Italia. Consolidata la collaborazione “tecnica” con la Scuola Italiana di Comix e la Fabbrica dell’Immaginario, anche quest’anno il Comicon potrà contare su una ricchissima sezione Cinema d’Animazione, che grazie alla partnership con Cartoons on the Bay si appresta a divenire uno dei principali eventi del settore a livello nazionale. Mentre infatti l’appuntamento col celebre festival di Positano ad aprile continuerà ad essere il più importante forum per gli addetti ai lavori in Italia, il Comicon da questa edizione ne rappresenterà il momento di apertura al grande pubblico fruitore dell’animazione televisiva. Confermata è infine la presenza delle principali case editrici, delle librerie specializzate, degli antiquari del fumetto e dei distributori home video, in un’area mercato notevolmente ampliata anche nella sezione riservata al collezionismo.
www.comicon.it
cod-festival cod-mostra

Print itManda/Send via eMailSabato, 9/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Cartoomics 2002: le mostre

EROI PER RIDERE. Mostra antologica dedicata ai comics umoristico-avventurosi. Saranno i comics umoristico-avventurosi il filo conduttore del 9° Salone del Fumetto dei Cartoons, del Collezionismo e dei Videogames in programma alla Fiera di Milano dal 21 al 24 marzo 2002. Moltissimi gli elementi di notevole richiamo per il pubblico, grazie a un’agenda ricchissima di eventi e manifestazioni in grado di soddisfare gli interessi dei visitatori di tutte le fasce d’età. Queste le principali sezioni: 1. Quel rissoso, irascibile, inimitabile Braccio di Ferro. Una grande mostra celebrerà l’eroe umoristico-avventuroso per antonomasia: Braccio di Ferro. Si potrà scoprire tutto sul personaggio, le sue pubblicazioni, i film e i cartoni animati, ma non solo. In mostra anche giochi e oggettistica ispirati dal grande Popeye. Un ospite d’eccezione. Sarà ospite speciale di Cartoomics il grande Hy Eisman, il disegnatore di Braccio di Ferro, nonché attuale titolare della strip nota in Italia con il nome di Capitan Cocoricò, un fumetto che viene pubblicato ininterrottamente da ben 105 anni! A completare l’esposizione ci sarà una mostra personale di Eisman con tavole originali. 2. La fiesta di Cico. Altro protagonista del fumetto umoristico-avventuroso sarà il simpatico Cico, il compagno fedele delle mille avventure di Zagor, che da oltre venti anni ha una testata tutta sua, “Cico Story” di cui è assoluto protagonista. La mostra dedicata a Cico sarà anche un’occasione per vivere con il pubblico una grande festa dedicata al folklore e alla gastronomia messicana. 3. Avventure domestiche. I campioni italiani dell’avventura umoristica saranno rappresentati da Cucciolo e Tiramolla i celebri personaggi dei quali ricorre il cinquantenario della nascita e che verranno celebrati con una completa retrospettiva. Una spettacolare “sagoma” di gomma di Tiramolla (di circa 15 metri) sarà “l’insegna” di questa sezione dedicata a due protagonisti importanti del fumetto nostrano. In più una esaustiva mostra personale di Giorgio Rebuffi, disegnatore e creatore proprio del simpatico di Tiramolla.
PARLANDO DI LEO. Leo Cimpellin e Leo Ortolani: matite parallele. A Cartoomics si potranno anche ammirare le opere (messe a confronto) e incontrare due grandi firme del fumetto italiano: il maestro Leo Cimpellin e Leo Ortolani, idoli di migliaia di fans. A questa inedita coppia verrà dedicato un volume bio-bibliografico della collana “Quaderni d’autore”, edita da Epierre, che mette a confronto stili e opere dei due disegnatori. Il volume viene presentato a Cartoomics in anteprima esclusiva.
FESTA GRANDE PER DIABOLIK. Nel quarantennale della nascita di Diabolik, la mostra ripercorre la storia dell’eroe inventato dalle sorelle Giussani. La storia di un fumetto che riflette quattro decenni di Storia, con la maiuscola. Diabolik è cambiato, riuscendo a rimanere sempre uguale a se stesso. E con lui sono cambiati i suoi lettori. Ed è cambiata l’Italia. La mostra sarà divisa in quattro grandi sezioni, corrispondenti ad altrettanti decenni: dagli anni Sessanta agli anni Novanta. Inoltre, un’ultima sezione sarà dedicata al presente e, soprattutto, al futuro di Diabolik.
RIDERE SENZA PAROLE. Una simpatica mostra, con ingrandimenti, tavole e disegni originali, sarà dedicata al simpatico fraticello Fra Tino (le cui avventure sono pubblicate su “Il Giornalino”), nel suo ventesimo anniversario. In collaborazione con “il Giornalino” (San Paolo Edizioni).
www.assoexpo.com/cartoomics/
cod-festival cod-mostra

Print itManda/Send via eMailSabato, 9/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Brownstein nuovo direttore del CBLDF
Riceviamo: February 8, 2002 - Northampton, MA--- The Board of Directors of the Comic Book Legal Defense Fund (CBLDF) has selected Charles Brownstein as its new Executive Director. Brownstein becomes the Fund's fourth full-time director, replacing the recently departed Chris Bleistein. www.cbldf.org

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 8/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Fantasia. Il mondo del Fumetto.

Su http://raisatzoom.com/archivio/realvideo.phtml?nv=180&t=ram potete vedere il filmato dell'incontro "Fantasia. Il mondo del fumetto", tenutosi alla Fiera del Libro di Torino nel maggio 2000, con Sergio Bonelli, Silver, Bruno Bozzetto, Mario Gomboli e Silvio Pautasso, condotto da Alberto Gedda.

Video with Bonelli, Silver, Bozzetto, Pautasso and Gomboli at http://raisatzoom.com/archivio/realvideo.phtml?nv=180&t=ram

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 8/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

"Come sono stato bombardato dal mondo libero"

Emails aus Serbien. Tägliche Augenzeugenberichte während des Kosovokrieges von März bis Juni 1999.Nel sito giornalistico Clorofilla si trova una interessante intervista, a tre anni dai bombardamenti, all'autore serbo Aleksandar Zograf (pseudonimo di Saša Rakezic - www.ecn.org/zograf): www.clorofilla.it/articolo.asp?articolo=1379.

Zograf interview on www.clorofilla.it/articolo.asp?articolo=1379.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 8/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Interviste

Italiani d'America

Riceviamo: In UltraParole uno sguardo agli "Italiani d'America". Due interviste a: Sal Velluto (www.ultrazine.org/ultraparole/velluto/velluto.htm) apprezzatissimo penciler del marveliano Black Panther, e Giuseppe Camuncoli (www.ultrazine.org/ultraparole/camuncoli/camuncoli.htm), di recente all'opera sui vertigheggianti Swamp Thing e Hellblazer. Ritorna lo speciale dedicato ad Alan Moore. E per il sedicesimo appuntamento ecco due italici contributi d'eccezione: Omar Martini con il suo "Moore, la magia e le performance" (www.ultrazine.org/ultraspeciali/UM016/martini/martini.htm) e una immagine ispirata a From Hell dalla talentuosa matita di Emiliano Mammucari (www.ultrazine.org/ultraspeciali/UM016/mammucari_picture.htm). Per l’ULTRAZINE CONNECTION, due recensioni targate Stanza101 (www.stanza101.com) - La Fortezza di Trondheim (www.ultrazine.org/ultravisioni/STANZA101/la_fortezza/la_fortezza.htm) e Capitan Harlock di Leiji Matsumoto (www.ultrazine.org/ultravisioni/STANZA101/capitan_harlock/cap_harlock.htm). smoky man - www.ultrazine.org


Italian creators in the USA. Sal Velluto and Giuseppe Camuncoli: www.ultrazine.org/ultraparole/velluto/velluto.htm - www.ultrazine.org/ultraparole/camuncoli/camuncoli.htm.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 8/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Interviste

Oesterheld: un grande uomo

La vita di Che Guevara, scritta da Oesterheld, disegnata da BrecciaAll'url www.fumetti.org/foto/MostraOesterheld  le foto dell'inaugurazione (con la partecipazione della vedova, l'eroica Elsa Oesterheld e di Sergio Bonelli, Juan Zanotto, Silver e tanti altri esponenti del comicdom italiano) della ricca mostra dedicata al grande Hector German Oesterheld (www.giga.com.ar/axxon/oeshome.htm - www.geocities.com/hollywood/agency/1430/index.htm - www.cbldf.org/articles/che.shtml), uno dei più grandi sceneggiatori del mondo, un eroe della resistenza antifascista in Argentina, militante del gruppo Montoneros, vittima (insieme alle sue quattro figlie, due delle quali incinte, e ai tre generi) della mostruosa violenza fascista che in Argentina fece letteralmente sparire almeno trentamila esseri umani (i "desaparecidos"), non senza averli prima torturati e violentati. La mostra ripercorre, grazie alle sue sceneggiature, ai disegni dei tantissimi fumetti da lui creati e realizzati da grandissimi autori come Hugo Pratt, Juan Zanotto, Francisco Solano Lopez, a documenti originali, a una colonna sonora particolare, a testi originali, la storia della sua vita umana e artistica. Se avete dei figli, fate loro leggere L'Eternauta: Oesterheld non ha scritto semplicemente un racconto di fantascienza, ma ha tragicamente profetizzato il terrore che di lì a poco avrebbe invaso l'Argentina (e non solo) negli anni settanta. Una lezione di amore e lotta per la libertà e la democrazia (da non dare mai per scontate, mai). Nell'immagine la copertina dell'edizione italiana della vita di Che Guevara, scritta da Oesterheld e disegnata da Alberto e Enrique Breccia, libro il cui semplice possesso portava immediatamente all'arresto.
Click qui per una musica adeguata da ascoltare mentre vedete le foto. Una mostra de Lo Scarabeo. Info: www.loscarabeo.com/dondeesta


A big exhibition about the great Hector German Oesterheld in Turin, Italy. Photos at www.fumetti.org/foto/MostraOesterheld. More about Oesterheld at www.giga.com.ar/axxon/oeshome.htm - www.geocities.com/hollywood/agency/1430/index.htm - www.cbldf.org/articles/che.shtml.
cod-mostra

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 7/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Mostra Oesterheld le foto
Donde Esta Oesterheld? - by Lo Scarabeo, 2002, Torino. Bonelli, Silver, Lusso, Gedda...

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 7/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Foto

Cambio della guardia al CBLDF

Riceviamo: Northampton MA -- Chris Bleistein has resigned from the Comic Book Legal Defense Fund (CBLDF), a non-profit organization protecting First Amendment rights in the comics industry. He had been an employee of the CBLDF more than four years, serving for the past thirteen months as the organization's Executive Director (ED). "It's been a privilege working for the CBLDF," said Bleistein, "both as Deputy Director and Executive Director. I'm glad to be leaving the Fund on much surer financial footing than when I assumed the duties of director. I believe as strongly as ever in the Fund's mission, but after more than four years, I felt it was time to move on." "Chris has done an exemplary job of stabilizing and improving the CBLDF's bottom line," noted Denis Kitchen, the Fund's President. "He stepped up at a time when the organization's finances were of concern. Chris's frugality and attention to budgetary detail has dramatically helped the Fund's ability to defend retailers, artists and others who are unfairly prosecuted." Kitchen indicated that the CBLDF board would make an announcement at a later date regarding Bleistein's replacement. The Comic Book Legal Defense Fund was founded in 1986 as a 501 (c) 3 non-profit organization to protect constitutional rights and to educate the comics community on First Amendment rights. Donations and inquiries should be directed to the CBLDF at P.O. Box 693, Northampton, MA 01061. For more CBLDF news and information, pick up a copy of "Busted!," the Fund's free periodic newsletter, or visit the CBLDF web-site at www.cbldf.org.

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 7/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Mostra Oesterheld: foto
P2070651.JPGwww.fumetti.org/foto/MostraOesterheld
Mostra al Museo dell'Automibile di Torino dedicata al grande sceneggiatore vittima del fascismo in Argentina.
Nelle foto: Elsa Oesterheld, Juan Zanotto, Alberto Gedda, Piero Alligo, Giapiero Leo, Sergio Bonelli, Mauro Marcheselli, Marco Tomatis, Guido Tiberga, Silver, Ricky Gianco ...
Photo: Gianfranco Goria

Print itManda/Send via eMailGiovedì, 7/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Foto

Mostra e Conferenza Architettura e Fumetto

NomadeArchitettura e Fumetto, gli appuntamenti: 16 febbraio 2002, Conferenza e premiazione concorso, presso il Ridotto del Teatro Civico, Via Monte di Pietà, 15 (VC). La conferenza sarà tenuta da Luca Boschi (autore della Walt Disney Italia e Vice Presidente di Anonima Fumetti - Centro Nazionale del Fumetto), con la partecipazione del Prof. Michelone docente di comunicazione alla Università Cattolica Di Milano, il Presidente dell'Ordine degli Architetti della Provincia di Vercelli, Atelier Nomade, ed il Presidente del Centro Nazionale del Fumetto, Sig. Gianfranco Goria. Ore 15,00 - 16,30 Premiazione concorso. Ore 16,30 - 17,30 Inaugurazione mostra presso lo spazio culturale di S. Chiara, C.so Libertà 300 (VC). In cui verranno presentate, accanto alla mostra "Architettura e Fumetto", le tavole del concorso e la personale del fumettista Daniele Statella. sabato 16\02\2002, ore 18,00 - 20,00. Periodo espositivo della mostra all'Auditorium di S. Chiara: sabato 16\02- domenica 03\03\2002. Orario apertura mostra (giorno di chiusura:lunedì): giorni feriali: ore 16,30 - 19,00 giorni festivi e prefestivi: ore 10,00 - 12,00; 16,30 - 19,00. (domenica 03|03: 10,00 - 12,00) architettura e fumetto, il concorso: In concomitanza dell’evento architettura e fumetto è stato organizzato un concorso "Vercelli tra Architettura e Fumetto",divulgato nelle scuole medio superiori della provincia di Vercelli. Il nostro obbiettivo, era fornire uno strumento didattico per mettere in discussione il proprio modo di vedere l’architettura attraverso un’arte visiva quale è il fumetto. Può essere una visione futuristica, contemporanea, ottimista, pessimistica; l’importante è stimolare un approccio critico che utilizzasse la metrica dello storyboard fumettistico per dare una interpretazione, la più libera possibile, della città in cui si abita. Il risultato è stato sorprendente, non tanto per il numero dei partecipanti, quanto per il livello raggiunto dagli elaborati. Questo ha creato non poche difficoltà alla giuria (composta dai componenti di Atelier Nomade, dalla Prof. Fazzone e dal Presidente dell’ Anonima Fumetti Gianfranco Goria) per l’assegnazione dei premi ai primi tre classificati. "Daniele Statella. Vercelli tra le nuvole." Nell’ambito della mostra Architettura e Fumetto ci sarà un settore dal titolo "Daniele Statella. Vercelli tra le nuvole." Si tratta di una mostra personale dell’autore vercellese con un percorso espositivo che va dalle tavole originali tratte dai volumi "Domani è un altro giorno" e "Un giorno perfetto", ambientati nel capoluogo di risaia, ad una serie di omaggi di disegnatori tra cui Beniamino Del Vecchio (Diabolik), Oskar (Alan Ford) e altri che hanno interpretato con il loro stile i personaggi dell’universo creativo di Daniele Statella.
ASSOCIAZIONE CULTURALE ATELIER NOMADE, Via S. Antonio da Padova 10, 10121 Torino, Tel : 011\548568, Fax : 011\5132889, e-mail. paolomensa@ateliernomade.it - www.ateliernomade.it

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 6/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Mostra di Fumetti "Il mio amico Mister No" Personale di Marco Bianchini
L’Associazione Nuvoloso ha organizzato una mostra di tavole originali di Marco Bianchini, affermato disegnatore di fumetti. Oltre alle tavole disegnate per la Sergio Bonelli Editore, di MISTER NO, verranno esposte anche tavole di altri personaggi disegnati dall’autore nei suoi 20 anni di carriera. L’Artista sarà presente il sabato 9/03/2002 per l’inaugurazione e la domenica 10/03/2002 disponibile ad incontrare il pubblico e ad autografare un disegno inedito realizzato appositamente per la manifestazione. Luogo e orari della mostra: Ludovicolo Via Don Minzioni,11/13 – Albano Laziale – Roma. Inaugurazione della mostra: sabato 09 Marzo 2002 alle ore 17.30. Orari apertura mostra: domenica 10 e lunedì 11 – mattino ore 10.30/13.00 – pomeriggio ore 16.30/19.30. Ingresso libero. Informazioni: Associazione Nuvoloso Piazza Luigi Sabatini, 12 – 00041 Albano Laziale – Roma. Tel/fax 069322693
info@nuvoloso.it - www.nuvoloso.it
cod-mostra

Print itManda/Send via eMailMercoledì, 6/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Philip Mazzei, eroe

E' stato presentato a New York l'albo "Philip Mazzei, a hero of american Indipendence", scritto da Marco Di Grazia e disegnato da Marcello Mangiantini, già autori della serie indipendente "Area 51" e altre brevi storie pubblicate da varie riviste. L'albo, realizzato due anni fa e presentato alla mostra di Prato 2000, è stato prodotto dal comune di Poggio a Caiano (Prato) laddove Filippo Mazzei nacque nel 1730. Viaggiatore, commerciante, pensatore illuminista, Mazzei fu amico di Benjamin Franklin, George Washington e Thomas Jefferson e la sua fu una presenza importante per i principi che animarono la rivolta americana. A due anni di distanza dalla sua uscita, l'albo è stato tradotto in inglese e presentato al liceo "Guglielmo Marconi" di New York dall'assessore regionale Mariella Zoppi nel corso della mostra "Gente di Toscana". In primavera sono previste nuove presentazioni in Virginia.
 
An Italian hero in the USA: Philip Mazzei, a hero of american indipendece.

Print itManda/Send via eMailMartedì, 5/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Festival Internazionale del Cinema d'Animazione e del Fumetto

Il Festival ha traslocato, da Dervio, dove è nato, alla nuova casa in Lecco, dove si svolgerà tra giugno e luglio 2002. Nel nuovo sito www.festivalcineanimazioneefumetto.org trovate anche i regolamenti dei concorsi tra cui quello dedicato agli studenti.


This animation and comics festival goes to Lecco from Dervio. Contests and more at www.festivalcineanimazioneefumetto.org.
cod-festival cod-concorso

Print itManda/Send via eMailLunedì, 4/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

ASIFA NEWS 4/02/2002
APPUNTAMENTI:
Milano: 6 febbraio 2002 ore 21.15
Serata Omaggio a Fusako Yusaki
presso la sala dello Spazio Oberdan
viale Vittorio Veneto 2 - Milano
All'iniziativa, promossa dalla Fondazione Cineteca Italiana e curata da Attilio Valenti (Vicepresidente Asifa Italia), parteciperanno per dialogare con Fusako Yusaki, presente in sala, Laura Fiori (Presidente Asifa Italia) e Chiara Magri ( Segretario Generale Asifa Italia).
Partecipate numerosi !!
Per informazioni:
Fondazione Cineteca Italiana
tel: 02 799 224 o 02 7602 2847
email: cinetecaitaliana@digibank.it

Leinì (Torino): 14 - 17 febbraio 2002
IMMAGINA LEINI 2002, Festival Video Scuola
Festival di lavori realizzati dalle scuole
Orario proiezioni: 10.00/15.00/17.30
Due le sessioni in programma: sezione tema libero e sezione spot-pubblicità sociale.
Domenica 17 febbraio nel pomeriggio: incontro con Vincenzo Gioanola a cura di Asifa Italia. L'Associazione Italiana Film d'Animazione propone l'incontro con uno dei più noti ed originali artisti del cinema d'animazione italiano, i cui cortometraggi, realizzati con la tecnica del disegno a graffito diretto sulla pellicola hanno conquistato riconoscimenti nazionali e internazionali.
Nell'ambito dell'incontro verrà presentata una selezione di cortometraggi commentati dal regista.
Per informazioni:
web: http://digilander.iol.it/immaginavideoscuola
email: immaginafestival@libero.it

Deadline: 16 febbraio 2002  (per sezione videorome: 30 marzo 2002)
Roma: 31 Maggio - 6 Giugno 2002
ARCIPELAGO FESTIVAL
Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini
Regolamento e modulo d'iscrizione sono disponibili all'indirizzo
Web www.arcipelagofilmfestival.org.
L'edizione 2002 prevede le seguenti sezioni competitive:
· ONDE CORTE, concorso internazionale cortometraggi. Il limite di durata è
30 minuti. Sono ammessi lavori in video o in pellicola, sia di fiction che
documentari, d'animazione o sperimentali.
· eMOVIE/STORIE DIGITALI, concorso internazionale nuove immagini. Sono
ammessi i cortometraggi italiani e stranieri fino a 30 minuti realizzati al
computer e/o con sistemi di ripresa digitali.
· CORTO.WEB 3.0, concorso internazionale on-line. Riservata ai cortometraggi
italiani e stranieri espressamente realizzati per Internet o comunque
compatibili con la diffusione in Rete. Il concorso avrà luogo esclusivamente
on-line e riguarderà lavori non più lunghi di 15 minuti, senza esclusione di
generi.
· CONCORTO, concorso nazionale cortometraggi. Possono partecipare lavori
"inediti"fino a 60 minuti di durata, in video o pellicola, sia di fiction
che documentari, d'animazione o sperimentali.
· VIDEOROME, quinto concorso per videomaker romani - 3 minuti in video sul
tema "Il fiume negli occhi" - organizzato in collaborazione con la Mediateca
Roma e l'Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Roma.
Come di consueto, nella sezione ITINERARI verrà invece proposta una
panoramica della produzione breve italiana apparsa nei festival dell'ultimo
anno, mentre la sezione PROTOTIPI accoglierà alcuni lungometraggi
indipendenti di particolare interesse sul piano dell'innovazione linguistica
e delle modalità produttive.
Per spedizioni via posta ordinaria, spedire a:
FESTIVAL ARCIPELAGO
c/o Associazione Culturale 3E-medi@
C.P. 6154 - 00195 Roma Prati
Per spedizioni postacelere o corriere, spedire a:
FESTIVAL ARCIPELAGO
c/o Associazione Culturale 3E-medi@
Clivo di Monte del Gallo 22 - 00165 Roma
Per informazioni: Tel. 06/39387246 - Fax 06/39388262 -
e-mail: info@arcipelagofilmfestival.org
web: http://www.arcipelagofilmfestival.org

In ricordo di Silvana Pegan
E' da poco mancata Silvana Pegan che ha dedicato tutta la sua vita alla bellissima arte del disegno animato. Silvana ha lavorato con Bruno Bozzetto dai tempi di West & Soda come capo lucidatrice. Chi le ha voluto bene la descrive come una persona modesta, precisa e appassionata con una capacità manuale eccezionale. Moltissimi film italiani sono stati realizzati grazie al suo prezioso e costante impegno. La ricorderemo tutti con affetto e con riconoscenza.

OPPORTUNITA':
La società ENARMONIA srl  cerca cortometraggi d'autore da selezionare e inserire nel palinsesto di un circuito video privato (non sale cinematografiche nè reti televisive) a scopo promozionale del settore e degli autori.
I corti dovranno essere inviati presso la società Enarmonia srl Via Po 2, 10123 Torino entro e non oltre il 15/02/02 su supporto betacam sp con chiare indicazioni dei depositari dei diritti.
Gli autori delle opere selezionate verranno contattati per definire la liberatoria.

Per ulteriori informazioni telefonare allo 011 8137301
e-mail: enarmonia@katamail.com

Film Commission Torino Piemonte sta realizzando la pubblicazione di una Guida alla Produzione, uno strumento di consultazione destinato alle produzioni e agli uomini di cinema, per segnalare le potenzialità professionali, tecniche, organizzative reperibili a Torino e in Piemonte.
Tutti coloro, perciò, che operano nel campo cinematografico, televisivo e dell¹audiovisivo piemontese possono essere citati nella guida, che la Film Commission provvederà a divulgare in Italia e all¹estero.
L'inserimento nella guida é gratuito.
Asifa Italia ha offerto la propria collaborazione all'iniziativa ed invita pertanto i professionisti piemontesi  dell'animazione che fossero interessati a fornire i propri dati collegandosi a:
http://www.blink.it/filmcommission

OPPORTUNITA' DI LAVORO
Cécile Devroye
responsabile Risorse Umane dell'ONIRIA PICTURES ci segnala che stanno cercando layout artists per la produzione del film in animazione " Renart, the Fox" .
L' impegno di lavoro avrà una durata di 5 mesi e si svolgerà in Lussemburgo.
I candidati ideali devono possedere i seguenti requisiti:
- esperienza in animazione layout;
- forte senso della prospettiva architettonica (città, castelli ecc.. );
- buone attitudini al disegno di vegetazione (foreste, paesaggi, cascate ecc..)
- buone capacità compositive e di uso delle luci (tonalità, profondità etc..)
Per informazioni:
Oniria Pictures
59 cote d'Eich L-1450 Luxembourg
tel:+352 2643 411  fax: +352 26 43 1742
email: info@oniriapictures.com
www.oniriapictures.com 

FORMAZIONE:
L' Interaction Design Institute di Ivrea é alla ricerca di studenti per il nuovo anno accademico.
Le domande di iscrizione devono pervenire entro e non oltre il 22 febbraio 2002.
I corsi sono aperti ai laureati e spaziano dal'architettura alla psicologia, dall'informatica alla grafica.
Se volete saperne di più:
http://www.interaction-ivrea.it/studenti_appl.asp

Con l'intento di diffondere la conoscenza dell'arte dell'animazione, di favorire i contatti e gli scambi fra i professionisti, nonché di di promuovere i vostri progetti professionali VI RINNOVIAMO L'INVITO AD INVIARCI ALL'INDIRIZZO asifaita@tin.it  LE VOSTRE SEGNALAZIONI, ARTICOLI E QUANTO RITENETE IMPORTANTE PER IL SITO DI ASIFA ITALIA.
Saremmo davvero felici di una vostra collaborazione  !!!

www.asifaitalia.org
ASIFA Italia - Associazione Italiana Film d'Animazione - Italian Association of Animated Film, str. Villa d'Aglié 15 - 10132 Torino - Italia, ph. +39 011 8997339 fax +39 011 8997169

Print itManda/Send via eMailLunedì, 4/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

"Brian's World" in Mostra
ASS. CULT. ELICRISO E TOPOLIN EDIZIONI presentano dal 15 febbraio al 9 marzo "BRIAN'S WORLD". Il sorprendente mondo di Brian the brain creato dalla candida penna di Miguel Angel Martin. Illustrazioni, tavole originali, inediti, cartoni.... Inaugurazione 15 febbraio alle ore 18. Dopodichè finalmente il famigerato albo sequestrato nel 1995, "Psycho Pathia sexualis" in vendita!! E per sostenere l'autogestione buffet con vino e alimenti biologici a offerta libera.
LA CUEVA (No Art-Gallery), Via Vigevano 2/a, Milano. MM: Porta Genova To. Info: tel. 339 4826675 info@topolin.it elicir@libero.it 

Print itManda/Send via eMailLunedì, 4/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Disney perde il primo round nella battaglia per Pooh - Disney loses first round in Pooh battle

Una piccola azienda a conduzione familiare (Stephen Slesinger Inc.) ha ottenuto una prima vittoria contro la Disney, incriminata da un giudice californiano di aver distrutto prove fondamentali in una battaglia legale durata 11 anni su chi detiene i diritti di Winnie the Pooh (www.just-pooh.com). Il giudice ha dichiarato la Disney colpevole di grave negligenza per aver distrutto prove in una sentenza che è appena stata resa pubblica, quando è stata ordinata la divulgazione di centinaia di pagine di documenti del lungo processo. Disney acquistò i diritti sul merchandising di Pooh dalla vedova di Mr. Slesinger nel 1961. Secondo i documenti della corte, quel contratto dava alla Disney “il diritto di sfruttare e di dare in licenza ad altri, i personaggi Pooh,” e le imponeva di pagare le royalties agli Slesinger “pari al 4% degli introiti lordi di Disney e altri dallo sfruttamento commerciale dei personaggi Pooh in tutto il mondo.” La vedova e la figlia di Mr. Slesinger sostengono che la Disney li truffò per circa 200 milioni di $ in royalties per articoli legati a Pooh. Vogliono recuperare milioni di $ di perdite e rescindere il loro contratto che dà alla Disney il diritto di commercializzare l’orsetto. Gli Slesinger chiedono “danni per una cifra di 200 milioni di $ o una somma più alta che verrà accertata dal processo,” e un’ammenda per danni “per un ammontare che, considerando l’enorme patrimonio e introito della Disney, sia sufficiente a punire la Disney e a dare un esempio e a fare da deterrente per futuri comportamenti scorretti.”

Print itManda/Send via eMailDomenica, 3/2/2002 - Autore: Guido Vogliotti (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Imago 2002 concorso
“IMAGO 2002” CONCORSO DI FUMETTO E GRAFICA - 4° EDIZIONE Tema:  €uropa: i mille volti di una sola moneta.
Dopo il successo delle precedenti edizioni, parte in anticipo e amplia notevolmente il raggio d’azione quest’anno il Concorso di grafica e fumetto IMAGO 2002 promosso dal Napoli COMICON e Rossitecnica. Unico accreditato concorso dedicato alle arti grafiche di tutto il Centro-Sud, IMAGO 2002 gode del Patrocinio della Regione Campania, dell’Assessorato alle Politiche Formative della Provincia di Napoli, dell’Assessorato all’Educazione del Comune di Napoli e della Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania; il concorso è realizzato grazie al supporto di Magic Press, Infinity Shop, Burning Brain e Scuola Internazionale di Comix, Ekos Accessories e Fiat; oltre al contributo del CEICC Centro Europeo Informazione Cultura Cittadinanza di Napoli. Il tema di quest’anno, legato al passaggio dei paesi dell’Unione Europea al regime economico unico dell’Euro, primo passo concreto verso l’unificazione sociale, permetterà ai ragazzi di confrontarsi sull’Europa (e sulla nascita della sua nuova moneta, con tutto ciò che questo comporta), intesa sì come unione di popoli simili e vicini per caratteristiche principali, ma anche e soprattutto come unione di culture diverse e multiformi. Il concorso è come sempre aperto a tutti gli appassionati, agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, purchè non professionisti. Il bando è scaricabile direttamente dai siti: www.comicon.it o www.rossitecnica.it o www.denaro.it. I lavori presentati entro il 25 febbraio verranno selezionati da una commissione di esperti del settore: Milo Manara ospite d'onore del Napoli Comicon, Raffaele Porta Assessore all'Educazione del Comune di Napoli, Maurizio Ponticello giornalista resp. Rossitecnica, Alfonso Ruffo Direttore de Il Denaro, Paola Damiano resp. Napoli Comicon. Gli elaborati ritenuti meritevoli saranno esposti in un’apposita sezione del 4° Salone Internazionale del Fumetto e dell’Animazione Napoli COMICON, che si terrà a Castel Sant’Elmo l’8, 9 e 10 marzo 2002. Come per le passate edizioni saranno i visitatori del Salone ad esprimere un voto di preferenza per ogni categoria: i vincitori risultanti dai voti di questa “giuria popolare” verranno premiati nella serata conclusiva della manifestazione con volumi a fumetti, materiale da disegno e corsi gratuiti presso scuole di Grafica e di Fumetto. Da quest’anno il concorso si arricchisce di una nuova sezione dedicata alla Satira che sarà indirizzata anche ai professionisti del settore. Il voto della giuria popolare sarà in questo caso solo indicativo, mentre una giuria di esperti sceglierà il vincitore che potrà così ricevere dalle mani del Direttore del quotidiano economico campano Il Denaro un contratto di lavoro a tempo determinato come vignettista. Partono da quest’anno anche laboratori e corsi tesi alla promozione tra i più giovani del fumetto inteso come Letteratura Disegnata. I corsi, tenuti dall'autore Davide Toffolo,  ed i laboratori applicativi tenuti da personale specializzato, saranno realizzati grazie all'impegno dell'Ufficio Scuola del Napoli Comicon e con la collaborazione della VIVA COMIX. Essi avranno luogo al Salone venerdì 8 marzo e sabato 9 marzo 2002. INFO: FactaManent tel/fax 0814238127 e-mail: info@comicon.it.
Napoli COMICON 4° Salone Internazionale del Fumetto e dell'Animazione 8 - 10 marzo 2002 Castel Sant'Elmo - Napoli, ITALIA Segreteria Organizzativa/Organization FactaManent Via Chiaia, 41 80121 Napoli Tel/Fax +39 0814238127 Mobile +39 3292306991 info@comicon.it - www.comicon.it.
cod-concorso

Print itManda/Send via eMailDomenica, 3/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Fumetto... è cultura!
Dal nostro corrispondente: Potenza, giovedì 7 febbraio ore 20.00. Al Museo di Scienze Naturali, da tempo anche importante contenitore culturale del capoluogo di regione lucano,  si ripropone una delle serate di intrattenimento artistico che quest'anno hanno avuto grande successo di critica e di pubblico. Giovedì 7 c.m., inoltre grande novità, il Fumetto sarà oggetto di uno dei momenti della serata. Dopo i brani di Astor Piazzolla e una scena teatrale tratta dal goldoniano "Arlecchino servitore di due padroni", è atteso Renato Ciavola (referente Anonima Fumetti e coordinatore didattico di Lucanacomics-Scuola del Fumetto di Basilicata) renatociavola@libero.it, che parlerà sul tema "Fumetto... è cultura!". L'intervento di Ciavola non fa altro che confermare l'importanza che la Provincia di Potenza sta dando alle proposte culturali e di linguaggio che possono venire dalla locale Scuola di Fumetto che, dopo lo stage dell'estate scorsa, dovrebbe partire con una serie regolare di lezioni settimanali a fine febbraio, per continuare poi con due stage di approfondimento a settembre prossimo. Lucanacomics, diretta dal giornalista e animatore culturale Lello Colangelo,  è ubicata nel locale Istituto Statale d'Arte, dove un nutrito manipolo di docenti è pronto a specializzarsi nel linguaggio dei comics e a dare il proprio contributo al lavoro di altri insegnanti, i professionisti del fumetto che condurranno il corso.
cod-conferenza

Print itManda/Send via eMailSabato, 2/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

TV-spazzatura o Fumetto-spazzatura?
Satira contro la tv-spazzatura o trionfo del fumetto-spazzatura? Questo il quesito che pone La Repubblica sull'ultima trovata (sinceramente contestatrice o astutamente auto-pubblicitaria?) di Luciano Secchi, in arte Max Bunker, nel suo Alan Ford. Potete leggere di che si tratta (l'argomento potrebbe essere considerato troppo di cattivo gusto per proporlo direttamente qui) su www.repubblica.it/online/societa/alan/alan/alan.html, mentre le tavole incriminate sono qui www.repubblica.it/gallerie/online/societa/Erika/index.html.

Print itManda/Send via eMailSabato, 2/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Lorenzo Mattotti in mostra

Ci segnalano che Lorenzo Mattotti è in mostra nella Villa Bernasconi a Lancy (nei pressi di Ginevra in Svizzera) il 23 e 24 febbraio 2002. Info: (+41) 0 22.7061533. Con l'occasione ricordiamo le recenti mostre con grandi autori italiani di fumetti:
Tutto l'odio del mondo,  Milano  Dal 13/12/2001 al 07/01/2002, PALAZZO DELL¹ARENGARIO. Dopo l’attacco dell’11 settembre alle Torri gemelle : Mimmo Rotella, Lorenzo Mattotti, Emilio Tadini, Dario Fo, Gilberto Zorio, Guido Crepax, Joe Kubert e molti altri. a cura di Alessandro Riva. Inaugurazione: 13 dicembre, alle ore 18.30.
In fumo. Arte, fumetto, comunicazione da Warhol a Keith Haring a Muratami, Bergamo  Fino al 06/01/2002, GAMC. La mostra indaga le contaminazioni reciproche tra arte e fumetto nell’opera di 28 artisti internazionali.
Guido Crepax e le arti, Busto Arsizio  Dal 29/09/2001 al 15/02/2002, Fondazione Bandera per l'Arte - Via Andrea Costa, 29. Telefono 0331.322.311 - Telefax 0331.398.464 - info@fondazionebanderaperlarte.it


Du samedi 23 février au dimanche 24 mars expo Lorenzo Mattoti à la Villa Bernasconi à Lancy (près de Genève en Suisse). Ouverture du mercredi au samedi de 15h à 19h, le dimanche de 15 à 18h. Info: +41(0)22 706 15 33

Print itManda/Send via eMailSabato, 2/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Stanislao Moulinsky torna per carnevale
Titolo: "L'Impiccato Scomparso"Novità nel sito www.nickcarter.it, dedicato al detective dei fumetti in TV creato 30 anni fa da Bonvi e De Maria, ormai un "cult" della rete. Aggiunti oggi due testi interessanti nella sezione Biblioteca. Ma soprattutto... da mercoledì 6 febbraio 2002 on-line lo Speciale Carnevale "I TRAVESTIMENTI PIU' BELLI DI STANISLAO MOULINSKY"! Troverete idee davvero alternative per i costumi di questo carnevale grazie a un classico del fumetto. Per la gioia dei numerosi appassionati, da mercoldì prossimo saranno visibili immagini e un breve filmato dedicati all'eterno rivale di Nick Carter doppiato da Mauro Mattioli (con un tono alla Amedeo Nazzari). Il criminale veniva sempre scoperto dal detective alla fine delle indagini, nonostante i suoi incredibili travestimenti: "Ti ho scoperto, sei Stanislao Moulinsky, asso dei travestimenti e mio irriducibile nemico!" "Ebbene sì maledetto Carter, hai vinto anche stavolta!". Claudio Varetto,Responsabile sito www.nickcarter.it Per maggiori informazioni: Negrini&Varetto tel. 059.359841 - cell. 348.8713451 info@nickcarter.it

Print itManda/Send via eMailSabato, 2/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Agenda del Fumetto - Comics Calendar

A titolo sperimentale abbiamo inserito a fondo pagina (ma ci si arriva anche semplicemente premento il pulsante "Agenda del Fumetto" in cima alla pagina) l'agenda del gruppo afNews su Yahoo, che contiente tutti gli appuntamenti fumettistici che ci vengono segnalati o che gli organizzatori stessi inseriscono nell'agenda. Si tratta di una funzione "iFrame" e quindi non funziona con Netscape (almeno per ora), ma chi usa Netscape troverà lì un link apposito. Per poter vedere l'Agenda (essendo gestita via YahooGruppi) bisogna registrarsi (una volta per tutte).
Attenzione Organizzatori di Inziative Fumettistiche: per poter inserire "appuntamenti", oltre a registrarsi nella comunità Yahoo, bisogna anche iscriversi al gruppo afNews su YahooGruppi!

It's just an experiment, for the moment. At the bottom of this page (but you can reach it with a click on "Agenda del Fumetto" at the top of this page) there is a Comics Calendar. To see it you have to register to Yahoo.
If you are an Organizer of Comics Appointments you have also to enter the afNews Yahoo Group to add your appointments in the calendar.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 1/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

Calendario a fumetti gratis

CLICCA QUI  per scaricare il Calendario 2002 - www.brunoolivieri.comRiceviamo: Continua il grande successo del simpatico calendario da tavolo 2002 di Bruno Olivieri , il gadget è scaricabile gratuitamente in pochi minuti direttamente dal sito dell'autore (www.brunoolivieri.com). Anche se gennaio ormai è andato, seguendo le semplici istruzioni potrete ancora godervi le vignette relative ai rimanenti undici mesi.

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 1/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie

PKNA multilingue
Immergetevi nel futuro oscuro di Dark Avenger...Riceviamo: Continua su PKERS (http://pk.immaginario.net) il progetto per le traduzioni di PKNA. Dopo i gia' distribuiti PKNA #0 e PKNA #13 in inglese, sono ora disponibili nella sezione Translations le seguenti versioni da scaricare:
PKNA #0 in Norvegese
PKNA #0 in Danese
PKNA #14 in Inglese
mentre la versione tedesca di PKNA #13 e' in costruzione. Per tutte le informazioni potete rivolgervi al direttore responsabile e coordinatore del progetto: Silverware - pkersnews-owner@yahoogroups.com

On PKERS (http://pk.immaginario.net) the project of PKNA translations is going on. After distributing PKNA #0 and PKNA #13 in English, now you can download in the Translations section the following versions:
PKNA #0 in Norwegian
PKNA #0 in Danish
PKNA #14 in English
while the German version of PKNA #13 is under heavy construction. For all infos you can ask the Director and Coordinator of the project: Silverware - pkersnews-owner@yahoogroups.com

Print itManda/Send via eMailVenerdì, 1/2/2002 - Autore: afnews (se non altrimenti indicato)
Riproduzione Vietata © afNews/Goria/Autore
- www.afnews.info cod-Notizie